Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

Non risulti loggato.


stella90

Utente Avanzato

  • "stella90" è una donna
  • "stella90" ha iniziato questa discussione

Posts: 639

Activity points: 2.939

Data di registrazione: martedì, 10 maggio 2011

Località: nocera inferiore

Lavoro: operaia

  • Invia messaggio privato

1

mercoledì, 14 dicembre 2011, 21:21

sulla buona strada .. con qualche intoppo :/

rieccomi .... diciamo che ultimamente mi stavo trattenendo dal mangiare cose dolci,soprattutto dopo pranzo e nel pomeriggio,poi però qualcuno mi ha detto "sei dimagrita" ed ecco iniziato di nuovo il circolo vizioso -.-' in pratica quando ho finito la prima dieta,fatta a 15 anni,ero arrivata a pesare 65 kg e mi mancavano solo 2 kg per il peso forma. Ero arrivata a "dimenticare" di mangiare,facendo altro come leggere,lavorare o stare semplicemente al pc. E c'era il mio ragazzo che mi diceva "devi mangiare,devi mangiare". Con l'esame di maturità poi mi son lasciata andare,ma questa non è stata la sola causa. Credevo che i kg persi non potessero ritornare .. che ingenua XD gli altri mi dicevano che finalmente stavo bene ed io mi sentivo appagata. Quando ho ri-messo i primi 10 kg,non ne sentivo ancora il "peso" effettivo poichè alcune cose continuavano ad andarmi ed io continuavo a sentirmi bella,forte della sicurezza che niente avrebbe scalfito la mia "forma".
Poi mi sono lasciata andare del tutto,mangiando e bevendo kg di schifezze senza farmi alcun problema,dando semplicemente la colpa allo stress e alla noia.
Quando un giorno pesandomi ho visto il "famoso" 90 sulla bilancia,mi son detta "sono arrivata al limite,devo fare qualcosa",così mi sono rivolta di nuovo alla dietologa che mi aveva seguito in precedenza. Nel frattempo ero arrivata a 93 kg,ormai aumentavano come niente fosse.
Ho rifatto le analisi,ho avuto una nuova dieta e ho ripreso. La prima settimana è stata tremenda .. ero talmente stressata da questo nuovo regime alimentare che una sera ho avuto una specie di crisi isterica e mia madre mi ha dovuto preparare una camomilla CON zucchero e un'altra sera,nel bel mezzo del comple di una mia zia,ho avuto una crisi di pianto poichè mi sentivo inferiore( loro sono una famiglia un pò con la puzza sotto al naso -.-') sia per il mio aspetto fisico,sia per il fatto di sentirmi inferiore socialmente.
Dopo quella settimana è andata meglio e piano piano sono dimagrita di 5 kg.
Poi non so perchè,mi sono data di nuovo alla pazza gioia,senza curarmi del mio peso ... ho abbandonato del tutto la dieta.
Poi verso aprile,il mio ragazzo mi ha regalato una cagnolina e grazie ai continui su e giù per le scale,da aprile fino ad ora sono dimagrita di altri 10 kg circa.
Infatti non me ne sono accorta subito,ma col tempo mi sono resa conto che stavo dimagrendo .. poi ultimamente con l'arrivo di certe macchie,ho messo da parte alcune schifezze e sono riuscita a sgonfiarmi ancora un pò.
Il problema però è che gli altri hanno ripreso a dirmi che sto meglio,che sono dimagrita e anche io vedendomi allo specchio me ne rendo conto. Il punto è che appena qualcuno mi dice che sto meglio fisicamente,io mi adagio sugli allori e riprendo le cattive abitudini di prima -.-'
è una questione del tutto psicologica. La mia sicurezza e vanità,mi avevano portato ad aumentare di quasi 30 kg,non voglio rischiare la medesima cosa.
ieri infatti sono andata a comperare qualcosa e quando ho visto che il pantalone era una 46 che però veste più comoda,mi sono stupita O.o
in effetti adesso la 50,che portavo fino a qualche mese fa mi va larga e si nota con alcuni pantaloni ... adesso porto la 48. Dato che un tempo sono arrivata fino alla 44,non dico che vorrei tornare a quella taglia,ma almeno una 46!
Adesso chiedo ... c'è qualche cosa a cui pensare quando si vedono dolci e leccornie varie??? mi spiego meglio ... come posso distrarmi da ciò?! a cosa dovrei pensare per far si che il mio cervello non abbia voglia di agguantare queste cose nocive per il mio fisico??
anche se adesso quando metto su qualcosa di carino mi trovo davvero carina,voglio che sia sempre così,senza alti e bassi. Voglio fare ancora di meglio per ritrovare la forma perduta .. accetto suggerimenti solo se seri,grazie U.u

gorty

Utente Attivo

Posts: 13

Activity points: 46

Data di registrazione: venerdì, 16 dicembre 2011

  • Invia messaggio privato

2

venerdì, 16 dicembre 2011, 19:07

Forse se uno comincia a cucinare e a cercare di mangiare sano, sarà contento di questo e del suo benessere, quindi si avrà una barriera in più contro tentazioni. Basta esser sazi di quello che sappiamo è giusto per noi.
Pesce tanto pesce. E una carbonara ogni tanto. :thumbup:

stella90

Utente Avanzato

  • "stella90" è una donna
  • "stella90" ha iniziato questa discussione

Posts: 639

Activity points: 2.939

Data di registrazione: martedì, 10 maggio 2011

Località: nocera inferiore

Lavoro: operaia

  • Invia messaggio privato

3

venerdì, 16 dicembre 2011, 21:17

Forse se uno comincia a cucinare e a cercare di mangiare sano, sarà contento di questo e del suo benessere, quindi si avrà una barriera in più contro tentazioni. Basta esser sazi di quello che sappiamo è giusto per noi.
Pesce tanto pesce. E una carbonara ogni tanto. :thumbup:
Oh io adoro il pesce! *-* quindi potrei benissimo cucinare quello .. pesce e verdure!

Mad_the_mith

Colonna del Forum

  • "Mad_the_mith" è una donna

Posts: 2.052

Activity points: 6.198

Data di registrazione: martedì, 23 agosto 2011

  • Invia messaggio privato

4

lunedì, 19 dicembre 2011, 09:17

Se lo butti in microonde, al cartoccio o sulla piastra puoi mangiarne davvero in quantità.
Oltretutto moltissime specie costano molto meno della carne (meno di 15€/kg nella grande distribuzione), dal salmone, alla platessa, alle seppie per non dimenticare orate e branzini di allevamento.
A tutta manetta in vespa e in lambretta!

stella90

Utente Avanzato

  • "stella90" è una donna
  • "stella90" ha iniziato questa discussione

Posts: 639

Activity points: 2.939

Data di registrazione: martedì, 10 maggio 2011

Località: nocera inferiore

Lavoro: operaia

  • Invia messaggio privato

5

lunedì, 19 dicembre 2011, 15:36

Se lo butti in microonde, al cartoccio o sulla piastra puoi mangiarne davvero in quantità.
Oltretutto moltissime specie costano molto meno della carne (meno di 15€/kg nella grande distribuzione), dal salmone, alla platessa, alle seppie per non dimenticare orate e branzini di allevamento.
si in effetti,a me piacciono molti tipi di pesce,quindi sarà facile mangiarne parecchio XD

6

giovedì, 22 dicembre 2011, 21:15

Sappi che lo zucchero crea una vera e propria dipendenza fisica e psicologica.

Ti do un imput, lo zucchero raffinato, quello bianco in cristalli per intenderci è cancerogeno. Infatti per essere sbiancato attraversa tra varie sostanze come calci, resine etc etc. Se fai una ricerchina su internet troverai molti siti che ne parlano.

Io ho avuto, e ho tuttora in alcuni periodi, violente dipendenze da zucchero, infatti essendo emetofobica e digiunando spesso e volentieri ho picchi ipoglicemici che mi fanno stravedere per gli gli zuccheri.

Tutto sta nel tagliare questo cordone e disintossicarsi, il corpo si abitua e dimentica quella necessità.

Prima di tutto, la spesa: Se riesci a sgarrare vuol dire che in casa hai sempre qualche schifezzina da parte nella dispensa. E' importantissimo che non entri mai neanche una caramella o una merendina.


Poi, sostituisci lo zucchero raffinato a quello di canna, il costo quasi proibitivo ti aiuterà a consumarne meno. :DD

Lo sport è importante in un dimagrimento. A parte che questo effetto yo-yo non è salutare!
Poi se sviluppi massa muscolare ogni volta che mangi, darai da mangiare a quella e non alla massa grassa. I muscoli bruciano anche quando dormiamo.

Io sto cercando di sostenere una dieta veg, e sono simpatizzante per i vegan e i digiunisti periodici , ti sconsiglio di riempirti di pesce, o quanto meno ti consiglio di scegliere pesci piccoli, il pesce assorbe molte schifezze che stanno nel mare, vedi il mercurio, per cui farne delle scorpacciate non è salutare. E Il pane, meglio se integrale!

stella90

Utente Avanzato

  • "stella90" è una donna
  • "stella90" ha iniziato questa discussione

Posts: 639

Activity points: 2.939

Data di registrazione: martedì, 10 maggio 2011

Località: nocera inferiore

Lavoro: operaia

  • Invia messaggio privato

7

martedì, 10 gennaio 2012, 16:34

Sappi che lo zucchero crea una vera e propria dipendenza fisica e psicologica.

Ti do un imput, lo zucchero raffinato, quello bianco in cristalli per intenderci è cancerogeno. Infatti per essere sbiancato attraversa tra varie sostanze come calci, resine etc etc. Se fai una ricerchina su internet troverai molti siti che ne parlano.

Io ho avuto, e ho tuttora in alcuni periodi, violente dipendenze da zucchero, infatti essendo emetofobica e digiunando spesso e volentieri ho picchi ipoglicemici che mi fanno stravedere per gli gli zuccheri.

Tutto sta nel tagliare questo cordone e disintossicarsi, il corpo si abitua e dimentica quella necessità.

Prima di tutto, la spesa: Se riesci a sgarrare vuol dire che in casa hai sempre qualche schifezzina da parte nella dispensa. E' importantissimo che non entri mai neanche una caramella o una merendina.


Poi, sostituisci lo zucchero raffinato a quello di canna, il costo quasi proibitivo ti aiuterà a consumarne meno. :DD

Lo sport è importante in un dimagrimento. A parte che questo effetto yo-yo non è salutare!
Poi se sviluppi massa muscolare ogni volta che mangi, darai da mangiare a quella e non alla massa grassa. I muscoli bruciano anche quando dormiamo.

Io sto cercando di sostenere una dieta veg, e sono simpatizzante per i vegan e i digiunisti periodici , ti sconsiglio di riempirti di pesce, o quanto meno ti consiglio di scegliere pesci piccoli, il pesce assorbe molte schifezze che stanno nel mare, vedi il mercurio, per cui farne delle scorpacciate non è salutare. E Il pane, meglio se integrale!
grazie per i consigli,sono arrivati proprio come il cacio sui maccheroni! Perchè in questo periodo ho mangiato molte schifezze e sinceramente sono stufa dell'effetto yo-yo. E poi mangiare sta roba non mi aiuta per niente a stare meglio,soprattutto psicologicamente. Spero di poter farne a meno ...

Threads simili