Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

Non risulti loggato.


Gentile visitatore,
Benvenuto sul Forum di Psicologia di Nienteansia.it. Se questa è la tua prima visita, ti chiediamo di leggere la sezione Aiuto. Questa guida ti spiegherà il funzionamento del forum. Prima di poter utilizzare tutte le funzioni di questo software dovrai registrarti. Usa il form di registrazione per registrarti adesso, oppure visualizza maggiori informazioni sul processo di registrazione. Se sei già un utente registrato, allora dovrai solamente procedere con il login da qui.

ponchita

Giovane Amico

  • "ponchita" ha iniziato questa discussione

Posts: 75

Activity points: 456

Data di registrazione: lunedì, 30 luglio 2012

  • Invia messaggio privato

1

mercoledì, 29 gennaio 2014, 14:33

io amo il cibo!! non riesco a controllarmi!

Per un problema di salute dovrei perdere almeno 10 kg... ma non riesco!!!
io amo il cibo, qualsiasi tipo di cibo, e troppe volte non riesco a controllarmi e mangio un sacco.
Da settembre ho perso solo 3 kg, e pensare che seguivo una dieta e andavo in palestra.
Ora ho abbandonato entrambe, anche se non è giusto...

non riesco a capire perchè non riesco a trattenermi dal mangiare qualsiasi cosa, e soprattutto vorrei trovare un modo per controllare gli attacchi di fame!
"She's never ever been together, but she's never meant to fall apart"

2

mercoledì, 29 gennaio 2014, 15:25

Non so se ti può essere utile, ma quando hai un attacco di fame potresti bere del succo di frutta o del tè, che alleviano un pò la fame. Poi fare un pò di attività fisica è molto utile, perchè l' hai abbandonata?Se la palestra non ti piace scegli qcs di più affine ai tuoi interessi, ci sono così tanti sport! Cerca di non seguire una dieta troppo rigida, concediti anche del cibo che ti piace molto, però stai attenta alle quantità, perchè un pò di cioccolato non fa male ma due barrette, per esempio, sono troppe. Insomma devi solo regolarti e non eccedere, se già hai perso tre chili è un buon inizio. :thumbsup:
Le emozioni sono cavalli selvaggi. Non sono le spiegazioni che ci fanno avanzare, è la volontà di proseguire.

alex822

Utente Fedele

  • "alex822" è un uomo

Posts: 467

Activity points: 1.523

Data di registrazione: sabato, 11 gennaio 2014

Località: roma

  • Invia messaggio privato

3

giovedì, 06 febbraio 2014, 03:52

a me l'ansia provoca fame o meglio con il cibo cerco di calmare l'ansia e riempire i vuoti della mia vita..cibo ed emozioni sono in stretto contatto..prova a capire perche non riesci a controllare i tuoi attacchi di fame osservando le tue emozioni in quei momenti in cui senti il bisogno di mangiare tanto..

gianfrydt

Giovane Amico

  • "gianfrydt" è un uomo

Posts: 292

Activity points: 918

Data di registrazione: giovedì, 11 luglio 2013

Località: terra

Lavoro: per campare

  • Invia messaggio privato

4

giovedì, 06 febbraio 2014, 16:14

inizia a comprare per casa solo le cose indispensabili...
niente pane.. niente dolci..niente bevande gassate..
pensa al giorno che per qualche cosa che hai mangiato hai avuto la nausea..e ricorda quel sentore..

poi fammi sapere..

p.s.
comunque la dieta va associata ad una buona attività fisica solitamente..
la corsa è l'ideale..

Teudosia

Nuovo Utente

Posts: 3

Activity points: 9

Data di registrazione: giovedì, 10 aprile 2014

  • Invia messaggio privato

5

giovedì, 24 luglio 2014, 12:33

io credo che in questo caso hai bisogno di essere seguita da un professionista per cominciare ad essere consapevole della gravità della situazione. se prima non ti preocupava la questione adesso si e quindi per me e un poasso avanti che tu hai capito che hai bisogno di soluzioni. gia e una buona cosa poi non è per niente facile pero bisogna avere la consapevolezza e la forza e la determinazione di farcela e sono sicura che riuscirai a risolvere tutto solo te con la tua convinzione e con i consigli di un professionista.

doctor Faust

Azzeccagarbugli

  • "doctor Faust" è un uomo

Posts: 8.829

Activity points: 26.920

Data di registrazione: sabato, 28 marzo 2009

Località: Italia

Lavoro: Ex dirigente infermieristico, laureato in filosofia, counselor sociosanitario.

  • Invia messaggio privato

6

sabato, 26 luglio 2014, 12:49

Gli attacchi di fame non sono fame, ma nevrosi. Si tratta di inadeguatezza e sofferenza.
La cura sta nel fare ordine, oppure sublimare e scacciare un chiodo con un altro chiodo. Cosa? Zappare,per esempio. :)
Per leggere questa storia clicca sul titolo.

:hmm: Il lungo viaggio di Anomimus alla ricerca dell'amore perduto... :thumbsup: