Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  
Newsletter di psicologia


archivio news

Non risulti loggato.


Gentile visitatore,
Benvenuto sul Forum di Psicologia di Nienteansia.it. Se questa è la tua prima visita, ti chiediamo di leggere la sezione Aiuto. Questa guida ti spiegherà il funzionamento del forum. Prima di poter utilizzare tutte le funzioni di questo software dovrai registrarti. Usa il form di registrazione per registrarti adesso, oppure visualizza maggiori informazioni sul processo di registrazione. Se sei già un utente registrato, allora dovrai solamente procedere con il login da qui.

Mary87

Utente Attivo

  • "Mary87" ha iniziato questa discussione

Posts: 22

Activity points: 101

Data di registrazione: lunedì, 29 dicembre 2008

  • Invia messaggio privato

1

lunedì, 29 dicembre 2008, 12:10

Salve a tutti. Ho un problema. Benchè sono molto innamorata del mio ragazzo sono preoccupata della sua salute. E' in sovrappeso, nonchè alto 180 x 95 kili. Io gl ifacico notare che esser ein sovrappeso significa non avere una salute ok e un fisico diciamo poco piacevole 8anche se lo amo), ma lui dice che sta bene con se stesso e non vuole dimagrire. Secondo voi lo fa xke è dipendente dal cibo?

Io glielo faccio notare malui si arrabbia e si sente bello com'è mentre bello fisicamente non lo è proprio!
gli ho chiesto se mi amava se fossi grassa grassa e lui ha detto di no..xke se lui not al'aspetto fisico io non devo notarlo in un uomo?

ha una condotta alimentare sbagliata, vive con la madre che cucina bene ma ha un regime alimentare troppo calorico ovvero:

carne tutte le seree condita troppo
poca verdura (lui odia verdura e minestroni)
molto spesso dolci dopo il pranzo (pasta in genere stracondita anche se dosata bene)
dopo la pasta ci puccia il pane o mangia salame

Mangia troppi cioccolatini

e vita sedentaria

il sabato e il venerdì spesso fa abuso di alcoolici come cocktail pestati e in settimana invcita gli amici a giocare dove consuma alcoolici + spesso di prima, ma li regge.

come posso fare x cambiare le sue abitutdini, anche xke tra poco ando' a vivere da lui.

patrizia

Animo inquieto

  • "patrizia" è una donna

Posts: 5.564

Activity points: 18.624

Data di registrazione: giovedì, 13 marzo 2008

Località: sicilia

  • Invia messaggio privato

2

lunedì, 29 dicembre 2008, 12:38

Credo che tu abbia fatto un pò di confusione. Parli di salute ed estetica contemporaneamente, sottilineando che lo ami ma che non vuole dimagrire. Sicuramente la salute e l'estetica vanno di pari passo ma l'una non esclude l'altra.
Se parliamo di salute allora è normale che tu ti preoccupi per lui, dovrebbe controllare un pò il consumo di alcolici e dolci. Sicuramente quando starete insieme potrai aiutarlo a consumarne di meno. Se invece è un problema legato all'estetica , allora onestamente non so consiglio darti..
I giorni e le notti suonano in questi miei nervi di arpa, vivo di questa gioia malata di universo e soffro di non saperla accendere nelle mie parole.

Serena

Utente Avanzato

  • "Serena" è una donna

Posts: 527

Activity points: 1.770

Data di registrazione: lunedì, 28 aprile 2008

Località: piemonte

  • Invia messaggio privato

3

lunedì, 29 dicembre 2008, 15:10

Non fare niente.. da come hai detto, secondo me lui è un tipo che più gli dici le cose, piu' non le fa..Lascia che ci sbatta la testa da solo, (per esempio, un paio di pantaloni che gli piacciono non gli entrano, oppure il colesterolo alle stelle..) e poi vedrai che ci arriverà da solo.
Non stare davanti a me, potrei non seguirti; non stare dietro di me, potrei non esserti di guida; ma, sta al mio fianco e sii semplicemente mio amico. (Albert Camus)

alita

Utente Fedele

Posts: 511

Activity points: 1.694

Data di registrazione: mercoledì, 21 maggio 2008

Località: Rimini

  • Invia messaggio privato

4

lunedì, 29 dicembre 2008, 15:54

Ciao mary, Patrizia ha toccatoil punto: devi scindere il discorso salute da quello peso... infatti il rapporto altezza peso che hai descritto tu non è allarmante da quel punto di vista. insomma non è affatto obeso... il peso in questo caso diventa più un problema estetico che di salute, se poi mi dici che beve superalcolici e ha un'alimentazione totalmente sregolata allora è un'altro discorso. Infatti ci sono paradossalmente persone molto grasse che hanno analisi migliori di quelle magre o solo leggermente sovrappeso.

Nel caso del tuo ragazzo è prbabile che un po' di buon senso nell'alimentarsi comporti anche un notevole miglioramento estetico, però hai usato l'approccio sbagliato.... e qui quoto in parte serena. inoltre aggiungo che è meglio che ti concentri sul singolo momento che non sul problema in genrale. Ad esempio se esagera nel bere, fagli notare che può essere molto dannoso, ma non battere più il chiodo sul discorso dell'aspetto fisico, non arriverai da nessuna parte, rischi solo di offenderlo e ottenere in risposta l'effetto contrario. Puoi affrontare il problema, ma con tatto, senza fare paragoni e soprattutto pensando davvero alla sua salute e non al suo aspetto, puoi aiutarlo perchè lo ami ma devi trovare l'approccio giusto e lui ti ascolterà di più. inoltre ricorda che dimagrire anche se lo si desidera davvero è per alcune persone davvero molto difficle...
* Non è il terrore d'avere sete quando il pozzo è colmo una sete che non si sazia? *

Nemes

Pilastro del Forum

  • "Nemes" è una donna

Posts: 2.908

Activity points: 9.018

Data di registrazione: lunedì, 31 marzo 2008

Località: Nord

  • Invia messaggio privato

5

lunedì, 29 dicembre 2008, 18:43

Io la vedo un po' diversamente.... ma se lo ami perchè non rispetti le sue scelte?
Il suo rapporto altezza-peso indica un po' di sovrappeso, è vero, però se lui si sente a suo agio e gli va bene così, perchè dovrebbe cambiare il suo stile di vita? Non dico che sia il massimo per la sua salute, però io ora sto facendo un discorso di accettazione.
Stare con una persona, soprattutto se si ha intenzione di fare un passo importante come quello di andare a vivere insieme, credo comporti anche accettarla com'è, e non volerla cambiare (anche perchè è una battaglia persa).
Te lo dico perchè io ho il brutto vizio del fumo, ma è una mia scelta e mi irrita quando sto con qualcuno e lui vuole a tutti i costi che io smetta di fumare.
Poi ti voglio fare una domanda maliziosa (non prenderla come una polemica): ti da più fastidio il fatto che comprometta la sua salute o il fattore estetico?
Le persone sane si innamorano follemente, amano ardentemente, si arrabbiano furentemente, possono provare gelosie violente, lottare per la propria realizzazione o sacrificare tutto, fino a consumarsi, per i valori in cui credono, e giungere alla battaglia. (C. Albasi)

marialucialandolfi

Giovane Amico

Posts: 163

Activity points: 489

Data di registrazione: lunedì, 19 gennaio 2009

  • Invia messaggio privato

6

venerdì, 23 gennaio 2009, 12:53

Ciao Mary,
capisco benissimo la tua preoccupazione e a mio parere fai bene a considerare l'estetica e la salute cme cose che vanno di pari passo, infatti, una persona curata e attenta lo è a tutte le cose della vita anche e soprattutto alla propria salute e al proprio stile di vita. L'alimentazione purtroppo non è solo un problema di fisico ma anche di stile di vita quidi non sempre è facile riuscire ad aiutare qualcuno a cambiare soprattutto se lo stile di vita attuale è completamente diverso da quello energico e vitale che ognuno dovrebbe seguire.
Capisco che sei preoccupata ma ricorda che nessuno può essere aiutato se non vuole. Quello che tu puoi fare è cercare qualcosa che è sotto il tuo controllo in questa situazione (per esempio preparargli se ti capita cene salutari) ma per quanto la tua preoccupazione è un gesto di amore non servirà a meno che non sarà lui a scegliere (spesso perchè ad un certo punto la vita ti costringe a guardare questa situazione in faccia visto che col tempo la salute certo non migiora) di cambiare.
Impara a fornirgli le opportunità che ti capiteranno lungo la strada per stargli vicino e fargli vedere quanto una vita salutare sia migliore: questo è quello che puoi fare per dimostrargli quanto lo ami... starà a lui decidere di cogliere quelle stesse opportunità e trasformare la propria vita.
Marialucia Landolfi
Life Coach
Se vuoi una consulenza professionale gratuita o un coaching vai su www.ViviDaDio.com

bridget80

Utente Fedele

Posts: 273

Activity points: 1.071

Data di registrazione: venerdì, 02 gennaio 2009

  • Invia messaggio privato

7

venerdì, 23 gennaio 2009, 14:55

io credo che se lo amassi veramente non te ne accorgeresti nemmeno dei chili di troppo, che poi non sono nemmeno tanti... anche io e il mio ragazzo siamo un po' in sovrappeso ma ci accettiamo a vicenda perchè quello che conta davvero sono i sentimenti e i pregi che ciascuno di noi ha...

OcchiAperti

Amico Inseparabile

  • "OcchiAperti" è una donna
  • "OcchiAperti" è stato interdetto da questo forum

Posts: 1.290

Activity points: 4.682

Data di registrazione: giovedì, 12 giugno 2008

  • Invia messaggio privato

8

martedì, 17 marzo 2009, 18:43

Non sono molto d'accordo con chi dice che l'estetica non conta.
L'estetica è importante.
Anche l'occhio ha bisogno del suo appagamento, in una storia.
Non credo che lui, se stesse con una ragazza trascurata, sovrappeso, e mangiona, sarebbe così felice, come non lo sarebbero la maggior parte dei ragazzi.
E' sbagliato curarsi e apparire solo all'inizio di una storia per poi lasciarsi andare..

Io lo vedo sul mio ragazzo.
E' ingrassato paurosamente, e dice di stare bene, intanto però è un bel ragazzo e a me dispiace che non si valorizzi per quello che è.
Perchè deve nascondere la sua bellezza in vestiti sciatti e chili di troppo, non lo capisco, anche se gli voglio bene e non voglio essere ossessiva o rompipxxe con lui, non nego che certe volte il mio desiderio cala un pò nei suoi confronti.

Jane_Eyre

una volta fui Arwen89

  • "Jane_Eyre" è una donna

Posts: 272

Activity points: 1.082

Data di registrazione: lunedì, 23 febbraio 2009

Località: Thornfield Hall

Lavoro: Studentessa(speriamo per l'ultimo anno)

  • Invia messaggio privato

9

martedì, 17 marzo 2009, 19:23

Per me il tuo ragazzo e' nella norma...Bisogna anche contare che e' alto!Sicura che non vuoi farlo dimagrire per TE??Sicura sicura? :rolleyes:
Lui dice che sta bene con se stesso,non e' a quel livellio di sovrappeso da considerarsi pericoloso....quindi anche tu potresti metterti l'anima in pace! ;)

vivi83

Utente Attivo

  • "vivi83" è una donna

Posts: 69

Activity points: 221

Data di registrazione: martedì, 24 febbraio 2009

  • Invia messaggio privato

10

giovedì, 19 marzo 2009, 00:00

mi sembra di capire che il tuo ragazzo sia poco piu' in sovrappeso,e cioe' giusto qualche chiletto,ma pensi davvero che lui debba dimagrire solo per la sua salute?io non credo,perche' non dici che lo preferiresti un po' piu' tonico e asciutto,anche se io sono contro chi punta il dito e dice tu devi dimagrire perche'........e via una sfilze di cav........,sai essere leggermente in sovrappeso,non e una cosa da preoccuparsi per la salute,almeno che non ci siano degli esami che dimostrano che debba stare attento a come conduce la sua vita,comunque penso che non sia giusto"costringerlo"a dimagrire se lui non vuole,sarebbe come a dire fai schifo,per favore perdi un po' di pancia........io se fossi in te lascerei perdere,se davvero ci sara' un problama di fondo vedrai che sara' lui stesso a capirlo ed a gestirsi al meglio.

micione

Giovane Amico

Posts: 310

Activity points: 944

Data di registrazione: venerdì, 27 giugno 2008

Località: roma

  • Invia messaggio privato

11

lunedì, 23 marzo 2009, 20:07

Se stai con una persona deve rispettare le sue scelte; puoi dargli qualche suggerimento, ma non assilarlo, sarebbe controproducente!

unzunz

Nuovo Utente

Posts: 1

Activity points: 3

Data di registrazione: giovedì, 23 aprile 2009

  • Invia messaggio privato

12

giovedì, 23 aprile 2009, 03:24

:thumbsup: :thumbsup: Cara Mary non devi preoccuparti! il tuo ragazzo è perfettamente nella norma essendo alto circa 1.80 e pesando solo circa 17 chili sopra il suo peso forma. sinceramente.. fossi in te lo sposerei al più presto, facendo attenzione che tutti i vostri averi congiunti vengano intestati a te e poi dargli una spinta verso l'infarto a suon di lasagne! pensaci. se sei davvero dell'87 sei ancora giovane e potrai rifarti presto una vita! a tal proposito (l'infarto) ti consiglio di leggere il manuale dell'esimio collega Morelli, dal titolo "Papà perché Tinky Winky è morto? (come spiegare ai propri figli il collasso di un criceto obeso)". niente ansia mia cara amica. :thumbsup: :thumbsup: