Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

Non risulti loggato.


Gentile visitatore,
Benvenuto sul Forum di Psicologia di Nienteansia.it. Se questa è la tua prima visita, ti chiediamo di leggere la sezione Aiuto. Questa guida ti spiegherà il funzionamento del forum. Prima di poter utilizzare tutte le funzioni di questo software dovrai registrarti. Usa il form di registrazione per registrarti adesso, oppure visualizza maggiori informazioni sul processo di registrazione. Se sei già un utente registrato, allora dovrai solamente procedere con il login da qui.

stellinatimida

Utente Attivo

  • "stellinatimida" è una donna
  • "stellinatimida" ha iniziato questa discussione

Posts: 83

Activity points: 319

Data di registrazione: martedì, 29 settembre 2009

  • Invia messaggio privato

16

giovedì, 19 maggio 2011, 19:27

Bravo Alexander! Sono contenta per te!!!

17

domenica, 22 maggio 2011, 21:14

Mangio come un maiale, ma non ingrasso ... no ... è la mia pancia questa? ... no, ho appena visto la mia pancia piena di cellulite :D
Domani vado a correre ...
:assi: (Tratto da settimana delle ca**ate) :assi:
Non mi importa tanto sentire le idee di una persona, quanto il sentimento accompagnato da quelle idee.
Luciano Ligabue


Jessica_

Utente Attivo

  • "Jessica_" è una donna

Posts: 24

Activity points: 93

Data di registrazione: lunedì, 23 maggio 2011

Località: Forlì

  • Invia messaggio privato

18

martedì, 24 maggio 2011, 08:56

Questo post mi fa sentire a casa.

Ho riversato sempre i miei dolori sul cibo,SEMPRE. Conclusione? Obesità di primo grado. Due anni fa ho iniizato a pensare che era meglio cambiare, non per gli altri ma per me stessa. Davanti ho una vita. Cosi mi sono affidata a una dietista e ho iniziato il mio percorso che ancora non è finito. in un anno e mezzo ho perso 20 kg ma non basta. Ultimamente cado nelle abbuffate mentre sono a casa da sola, non so perchè. Voglio riuscire a regolarmi e a sfogare la mia rabbia da un'altra parte.

Ci riuscirò? Speriamo di si!
Vivere o sopravvivere,senza perdersi d'animo mai.. e combattere e lottare contro tutto contro!

stellinatimida

Utente Attivo

  • "stellinatimida" è una donna
  • "stellinatimida" ha iniziato questa discussione

Posts: 83

Activity points: 319

Data di registrazione: martedì, 29 settembre 2009

  • Invia messaggio privato

19

mercoledì, 25 maggio 2011, 19:10

in un anno e mezzo ho perso 20 kg ma non basta. Ultimamente cado nelle abbuffate mentre sono a casa da sola, non so perchè. Voglio riuscire a regolarmi e a sfogare la mia rabbia da un'altra parte.

Ci riuscirò? Speriamo di si!


sei seguita anche da uno psicologo?

Jessica_

Utente Attivo

  • "Jessica_" è una donna

Posts: 24

Activity points: 93

Data di registrazione: lunedì, 23 maggio 2011

Località: Forlì

  • Invia messaggio privato

20

giovedì, 26 maggio 2011, 09:30

La prima volta che sono andata in questo centro ho dovuto fare la visita con la dietista,psicologo e dottore.
Però ora sono seguita solo dalla dietista!
Vivere o sopravvivere,senza perdersi d'animo mai.. e combattere e lottare contro tutto contro!

stellinatimida

Utente Attivo

  • "stellinatimida" è una donna
  • "stellinatimida" ha iniziato questa discussione

Posts: 83

Activity points: 319

Data di registrazione: martedì, 29 settembre 2009

  • Invia messaggio privato

21

venerdì, 27 maggio 2011, 00:04

La prima volta che sono andata in questo centro ho dovuto fare la visita con la dietista,psicologo e dottore.
Però ora sono seguita solo dalla dietista!


Eppure da quello che dici mi sembra che avresti bisogno di un sostegno psicologico... Per via delle abbuffate. Per quello non ti può aiutare il solo dietologo.

Jessica_

Utente Attivo

  • "Jessica_" è una donna

Posts: 24

Activity points: 93

Data di registrazione: lunedì, 23 maggio 2011

Località: Forlì

  • Invia messaggio privato

22

venerdì, 27 maggio 2011, 08:57

Semplicemente quando sono nervosa mi buttavo nel cibo, o anche quando sono a casa è logico che vado sempre in cucina.. Ma l'ho superato benissimo!
Vivere o sopravvivere,senza perdersi d'animo mai.. e combattere e lottare contro tutto contro!

Overland

Utente Attivo

  • "Overland" è un uomo

Posts: 18

Activity points: 61

Data di registrazione: venerdì, 10 dicembre 2010

  • Invia messaggio privato

23

venerdì, 27 maggio 2011, 15:58

Dopo tanti anni di obesità, sto cominciando a riprendermi la mia vita, negli ultimi mesi sto seguendo un'alimentazione sana e facendo un po' sport, ottenendo grandi risultati. Certo un minimo di tentazione talvolta c'è sempre, ma la dipendenza da alcuni cibi non c'è più, riesco a gestirmi e ho trovato il modo per non usarlo più come unica valvola di sfogo.

Alexander81

Utente Attivo

Posts: 18

Activity points: 61

Data di registrazione: sabato, 23 aprile 2011

  • Invia messaggio privato

24

martedì, 31 maggio 2011, 09:43

Salve gente;) Ogni tanto passo da queste parti perchè è grazie a questo forum che mi sono ripreso.
Ormai sono settimane che non mangio fuori orario e che non mangio male (di nascosto in macchina..ormai non mi vergogno più a scriverlo) e assieme allo sport i risultati si vedono. Mi permetto di dire una cosa; per quanto dietologo, dietista, nutrizionista e psicologo siano figure professionali di valido aiuto in questa battaglia (non tanto contro il cibo quando noi stessi), affidatevi prima a voi stessi e contate sulle vostre forze. Potete affrontare mille diete e consultare un intero ospedale ma..SE PRIMA NON DIRETE A VOI STESSI "VOGLIO DIMAGRIRE PER ME STESSO, VOGLIO IO E NON GLI ALTRI" non risolverete nulla. e io ho provato di tutto. questa volta mi sono messo sotto perchè sono sceso cosi in basso che potevo solo risalire..
perciò..prima di affidarvi a cure e pareri medici (ribadisco..UTILISSIMI) affidatevi prima alle vostre forze perchè se volete davvero una cosa la ottenete. e in questo caso non servono soldi o un lavoro o leccare i piedi al vostro principale. si tratta solo di prendere il controllo e far capire al vostro corpo che la vita la gestite voi. Non so come andrà domani ma..da settimane sto alla grande..e solo per merito mio. Perciò..volete dimagrire davvero?fatelo. Avete fame fuori orario? stringete i denti e bombardatevi d'acqua. nessuna cosa è facile..nessuna..perciò un minimo di sacrificio dovete essere disposti a farlo. fate colazione e nn saltate MAI gli spuntini. a cena siate moderati. meno mangiate la sera meglio è perchè è proprio la sera che il metabolismo rallenta di brutto. mangiate tutto ma poco. questo sto facendo e a quanto pare funziona, ma solo perchè lo voglio io. siate il vostro miracolo usando le vostre sole forze se potete.

stellinatimida

Utente Attivo

  • "stellinatimida" è una donna
  • "stellinatimida" ha iniziato questa discussione

Posts: 83

Activity points: 319

Data di registrazione: martedì, 29 settembre 2009

  • Invia messaggio privato

25

mercoledì, 01 giugno 2011, 22:22

Salve gente;) Ogni tanto passo da queste parti perchè è grazie a questo forum che mi sono ripreso.
Ormai sono settimane che non mangio fuori orario e che non mangio male (di nascosto in macchina..ormai non mi vergogno più a scriverlo) e assieme allo sport i risultati si vedono. Mi permetto di dire una cosa; per quanto dietologo, dietista, nutrizionista e psicologo siano figure professionali di valido aiuto in questa battaglia (non tanto contro il cibo quando noi stessi), affidatevi prima a voi stessi e contate sulle vostre forze. Potete affrontare mille diete e consultare un intero ospedale ma..SE PRIMA NON DIRETE A VOI STESSI "VOGLIO DIMAGRIRE PER ME STESSO, VOGLIO IO E NON GLI ALTRI" non risolverete nulla. e io ho provato di tutto. questa volta mi sono messo sotto perchè sono sceso cosi in basso che potevo solo risalire..
perciò..prima di affidarvi a cure e pareri medici (ribadisco..UTILISSIMI) affidatevi prima alle vostre forze perchè se volete davvero una cosa la ottenete. e in questo caso non servono soldi o un lavoro o leccare i piedi al vostro principale. si tratta solo di prendere il controllo e far capire al vostro corpo che la vita la gestite voi. Non so come andrà domani ma..da settimane sto alla grande..e solo per merito mio. Perciò..volete dimagrire davvero?fatelo. Avete fame fuori orario? stringete i denti e bombardatevi d'acqua. nessuna cosa è facile..nessuna..perciò un minimo di sacrificio dovete essere disposti a farlo. fate colazione e nn saltate MAI gli spuntini. a cena siate moderati. meno mangiate la sera meglio è perchè è proprio la sera che il metabolismo rallenta di brutto. mangiate tutto ma poco. questo sto facendo e a quanto pare funziona, ma solo perchè lo voglio io. siate il vostro miracolo usando le vostre sole forze se potete.


Parole sante... io mi sento nel baratro... :(

mikesteel

Nuovo Utente

Posts: 1

Activity points: 3

Data di registrazione: giovedì, 07 luglio 2011

  • Invia messaggio privato

26

giovedì, 07 luglio 2011, 22:55

Per Alexander81

Ciao Alexander, che rapporto hai con il Signore Gesù e con la Fede!?
Vai a Messa!? Preghi qualche volta...hai mai partecipato ad un momento di adorazione eucaristica!?...Ho letto alcuni dei tuoi messaggi dove fai l'accusa delle bugie e della tua incapacità di migliorare dopo esserti reso consapevole dei tuoi errori e delle tue mancanze verso te stesso!?
Ma se il Signore Gesù ti invitasse a visitarLo in Chiesa e se dovesse chiederti se vuoi guarire dalle tue infermità, cosa gli risponderesti!?
Ciao...spero di leggere presto una tua risposta!?


Michele :)

bene

la libertà è dentro di me...

  • "bene" è una donna
  • "bene" è stato interdetto da questo forum

Posts: 619

Activity points: 1.976

Data di registrazione: giovedì, 03 dicembre 2009

Località: veneto

Lavoro: insegnante

  • Invia messaggio privato

27

venerdì, 08 luglio 2011, 08:58

quello che mi fa incavolare è che di mio sarei equilibrata...è chi mi circonda qui a casa che mi sconvolge...e sono stanca che il mio equilibrio dipenda dalle persone con cui vivo...
Dovrei mettermi in testa che gli altri non si sconvolgono per me...

cucuzzolo

Dissero della grande Marlène Dietrich "Marlène, un nome che inizia con una carezza e finisce con una frustata"

  • "cucuzzolo" è una donna

Posts: 395

Activity points: 1.199

Data di registrazione: martedì, 28 giugno 2011

Località: Ancona

Lavoro: Assistente Sociale Ospedaliera

  • Invia messaggio privato

28

domenica, 10 luglio 2011, 11:00

Credo che l'unica risorsa veramente valida contro la dipendenza dal cibo siano i gruppi di auto-aiuto

sergio67

Utente Attivo

Posts: 40

Activity points: 134

Data di registrazione: venerdì, 13 novembre 2009

  • Invia messaggio privato

29

giovedì, 21 luglio 2011, 18:19

Per esperienza diretta confermo che gruppi di auto-aiuto possono essere un sostegno importante nell'affrontare il proprio rapporto col cibo e, perché no, con la vita.

Proprio in relazione ai gruppi di Auto-Mutuo-Aiuto volevo segnalarvi nuovamente una iniziativa online a cui abbiamo dato vita ormai da quasi un anno. Si tratta di un gruppo che si incontra settimanalmente online. Maggiori dettagli li trovate su Gruppo Auto Mutuo Aiuto online oppure cercate in rete "amaeleusi" o "Sbilànciati" (mi raccomando l'accento).

E' un iniziativa assoutamente seria e gratuita. Non sono qui per fare pubblicità, anzi, vi invito a NON partecipare se cercate facili soluzioni o se non avete realmente intenzione di affrontare la sofferenza che è sempre connessa all'affrontare seriamente un disturbo alimentare.
Puoi sentirti perso, ma non puoi mai veramente perdere te stesso.

Non esiste un autobus per il Nibbana.

Facilitatore gruppo AMA 'Sbilànciati!' su amaeleusi

sergio67

Utente Attivo

Posts: 40

Activity points: 134

Data di registrazione: venerdì, 13 novembre 2009

  • Invia messaggio privato

30

lunedì, 29 agosto 2011, 11:00

Sempre in riferimento all'argomento dell'aiuto reciproco segnalo l'iniziativa

[gratuito] - Gruppo di auto mutuo aiuto online sui disturbi del comportamento alimentare
Puoi sentirti perso, ma non puoi mai veramente perdere te stesso.

Non esiste un autobus per il Nibbana.

Facilitatore gruppo AMA 'Sbilànciati!' su amaeleusi