Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  
Newsletter di psicologia


archivio news

You are not logged in.


Dear visitor, welcome to Forum di Psicologia di Nienteansia.it. If this is your first visit here, please read the Help. It explains in detail how this page works. To use all features of this page, you should consider registering. Please use the registration form, to register here or read more information about the registration process. If you are already registered, please login here.

ClaBiFe2012

Utente Attivo

  • "ClaBiFe2012" is male
  • "ClaBiFe2012" started this thread

Posts: 61

Activitypoints: 204

Date of registration: Apr 27th 2012

  • Send private message

1

Friday, April 27th 2012, 6:30pm

Complesso del troppo magro

Ciao. Da poco ho trovato il coraggio di affrontare a viso aperto e senza più nascondermi dietro a scuse il mio problema con il quale convivo da parecchi anni.

Per mia natura sono stato sempre magro. Il mio metabolismo di certo ha le sue responsabilità ma dall'età di 16 anni in poi sono bloccato ad un peso di circa 55 Kg (sono alto 172 cm) e non sono mai riuscito a superarlo pur avendo fatto attività sportiva semiagonistica (tennis) , mangiato normalmente ( per il mio fisico) e regolarmente. Con il passare del tempo questa mia condizione ha cominciato a pesarmi e mi è nato il complesso di non essere "normale". Le conseguenze sono state un progressivo allontanamento dagli affetti e dagli amici. Poi si è aggiunto anche il disagio del cibo... cioè, evito situazioni in cui ci sia un pranzo o una cena di mezzo. Capite che questo non facilita nemmeno il lavoro dove le relazioni sociali si basano spesso su incontri attorno ad un tavolo di ristorante. Ho rinunciato a tante esperienze come viaggiare o fare le vacanze al mare perchè frenato da questo disagio. Faccio tutto il resto, vado al cinema, frequento il Pub ecc. ma non chiedetemi di andare a cena.

Questa è la mia storia. C'è qualcuno che ha lo stesso problema ? Come lo affronta ? Riesce ad avere vita sociale ?

Spero di trovare qui la possibilità di condividere tutto questo e soprattutto senza essere guidicati, cosa che la società cosiddetta "normale" fa.

  • "pollicino" is male

Posts: 5,437

Activitypoints: 17,312

Date of registration: Dec 30th 2007

Location: Sixth Saint John

  • Send private message

2

Friday, April 27th 2012, 6:42pm

hai provato a sentire qualche parere? sulla tua magrezza ad esempio? da cosa è causata e cosa potresti fare per assimilare di più?

io mi sono sempre reputato magro, e più che altro ho l'ossatura esile. ai tempi del militare pesavo 55 chili x 1,76.
dopo sono andato in palestra e ho messo qualche chilo fino a arrivare ai 70, nonostante il mio fisico non sia mai stato armonico (come dicevo l'ossatura con 4 chili in meno dei normodotati).

difficile dirti quale sia la miscela di operazioni da fare, però potresti sentire uno psicologo per questo, molto spesso (e io mi ci metto come esempio) siamo noi stessi a vederci peggio di quanto siamo.

le cene e i pranzi li evitavo anche io, ma col passare del tempo ho imparato a conviverci e a godermi le serate con gli amici. lo si fa pian piano cercando di vedere la serata non come l'andare al patibolo, ma come l'occasione per migliorare se stessi nei propri punti deboli.

Femi

Giovane Amico

  • "Femi" is female

Posts: 184

Activitypoints: 636

Date of registration: May 18th 2010

  • Send private message

3

Friday, April 27th 2012, 6:59pm

ciao..anche io ho un metabolismo veloce...l'unica conseguenza negativa è che appunto ho difficiltà a prendere peso, mentre a perderlo mi ci vuole molto poco, ma da quando frequento assiduamente la palestra ha preso fino a 5-6 kg.
Fino a circa due anni fa pesavo 54 kg per 1.73 e mi vedevo troppo magra..mentre ora sto meglio..
La palestra tonifica..aumenta la massa muscolare...e stimola l'appetito..oltre a scaricare il nervosismo..creare occasioni per conoscere gente a tanto altro..io penso sia una buona soluzione. ^^

non capisco però perchè non ti va di mangiare davanti ad altri..

ClaBiFe2012

Utente Attivo

  • "ClaBiFe2012" is male
  • "ClaBiFe2012" started this thread

Posts: 61

Activitypoints: 204

Date of registration: Apr 27th 2012

  • Send private message

4

Friday, April 27th 2012, 7:09pm

Hai proprio colto nel segno Pollicino. Le uscite certe volte erano proprio come andare al patibolo per il terrore che avevo. E il bello era che dopo aver affrontato la cena era come essersi tolto un sasso in gola e da quel momento iniziavo a divertirmi e godere della compagnia.
Ho fatto tutte le visite mediche del caso, esami su esami di ogni sorta per scongiurare una patologia..... tutto pa posto. Mi è stato consigliato uno psicologo e provero ad andarci. Penso di andare anche da un nutrizionista per vedere se può dirmi come assimilare di più il cibo.
Se il grasso si potesse comprare, lo acquisterei subito ma purtroppo....
Anche io ho una struttura ossea inferiore alla media e anche questo mi ha creato disagio.

ClaBiFe2012

Utente Attivo

  • "ClaBiFe2012" is male
  • "ClaBiFe2012" started this thread

Posts: 61

Activitypoints: 204

Date of registration: Apr 27th 2012

  • Send private message

5

Friday, April 27th 2012, 7:19pm

Hai ragione Femi. Quando praticavo sport ho raggiunto il mio record di peso. Ho abbandonato l'attività sportiva prima per motivi di lavoro e poi perchè essendo calato di peso ritenevo pericoloso affrontare certi sforzi. Si può dire che è il cane che si morde la coda... lo sport ti tonifica ma per fare sport devi essere un minimo in condizione.
Il disagio di mangiare davanti agli altri è nato dal fatto che sono lento (rispetto allo standard) e questo mi ha creato un ulteriore complesso.

  • "pollicino" is male

Posts: 5,437

Activitypoints: 17,312

Date of registration: Dec 30th 2007

Location: Sixth Saint John

  • Send private message

6

Friday, April 27th 2012, 9:45pm

potresti cercare di attuare degli escamotage come il mangiare poco quando sei in compagnia e farlo nei momenti in cui sei tranquillo. mangi di più il pomeriggio e alla sera con gli amici mangi di meno in modo da finire insieme agli altri.

chi come noi è ansioso o soffre di complessi come il tuo si deve ingegnare e spesso con trucchi banali si salta a pie pari un problema, arrivando ad avere la giusta tranquillità per far svanire il problema dopo un po' di tempo. se guardo indietro ne ho sperimentati diversi guadagnando in qualità della vita. sta però a te capire problema e soluzione.

in ogni caso la palestra è un ottima amica. non serve la condizione lì. lì ti crei la condizione giorno per giorno aumentando il metabolismo e assimilando di più.
ottima comunque l'intenzione di andare da un nutrizionista (e dallo psicologo).

Stefano84

Asociale del Cazzo

  • "Stefano84" is male

Posts: 292

Activitypoints: 904

Date of registration: Oct 16th 2009

Location: Milano

  • Send private message

7

Friday, April 27th 2012, 10:19pm

Hai il mio stesso problema.
Sono come te amico mio...se ti va comunque di approfondire preferirei parlarne in privato perchè sono cose personali.

Comunque io sono molto più magro di te, sinceramente 1.72 x 55kg sei magro ok..ma neanche magrissimo..ce ne sono di ragazzi cosi in giro..
alla fine se fai un po di palestra e definisci un po il fisico..e a noi magri basta anche poco allenamento.. non dovresti stare poi cosi male;)
comunque ora il problema non è di peso ma psicologico quindi sei sulla mia stessa barca.
Mi piace essere diverso, la vista è migliore guardando da fuori (cit)

ClaBiFe2012

Utente Attivo

  • "ClaBiFe2012" is male
  • "ClaBiFe2012" started this thread

Posts: 61

Activitypoints: 204

Date of registration: Apr 27th 2012

  • Send private message

8

Saturday, April 28th 2012, 11:29am

Ciao Stefano84. E' vero che l'attività fisica mi può aiutare. Un vantaggio nel avere una struttura come la mia ( la nostra) è che 1 kg in più su di noi fa molta più figura di 1 kg su una persona di 90 kg.Forse è la mia impresione ma è così. L'aspetto psicologico è un altro elemento da combattere, è un tarlo che si ficca nel cervello. Ti contatterò in privato se avrò bisogno di chiederti delle cose personali Ok.

scintillino

Giovane Amico

Posts: 204

Activitypoints: 668

Date of registration: Oct 10th 2010

Location: milano

Occupation: tecnico informatico

  • Send private message

9

Wednesday, May 2nd 2012, 3:50pm

mah...


parlo da profano in quanto io semmai ho la fissa della pancetta , mai avuto cmq problemi a prendere peso. anzi. (1,74 x 74 kili)

ma conosco persone, sopratutto un caro amico che è magrissimo di costituzione con un metabolismo che gli fa bruciare qualsiasi cosa. e mangia come un bue!!!
purtroppo temo che quando uno ha questo metabolismo non sia facile da cambiare.. cè chi se ne frega e chi ne fa un problema.

pero'è vero che l'attività fisica aiuta molto.

ti consiglio di iscriverti in palestra , fatti seguire inizialmente almeno da un personal e costruisciti un programma di allenamento e di alimentaZIONE per metter su massa .
si puo fare te lo garantisco.

per la parte psicologica invece ....ci vuole uno psicologo :D
Hai cercato di capire .. e non hai capito ancora se di capire si finisce mai..
Hai provato a far capire con tutta la tua voce anche solo un pezzo di quello che sei!
Con la rabbia ci si nasce o ci si diventa...
e tu che sei un esperto non lo sai... Perché quello che ti spacca e ti fa fuori dentro forse parte proprio da chi sei !

Mad_the_mith

Colonna del Forum

  • "Mad_the_mith" is female

Posts: 2,052

Activitypoints: 6,198

Date of registration: Aug 23rd 2011

  • Send private message

10

Wednesday, May 2nd 2012, 4:15pm

Probabilmente anche il fatto di essere lenti a mangiare è uno svantaggio, anche se è di fatto un bene.
Io sono lenta e i miei compagni di mensa sbuffano, così ti viene da lasciar lì la roba a metà o non prendere le cose che ti rallentano di più, nel mio caso l'insalata mista, mi piace molto ma ne prendo con la forchetta poca per volta.
Purtroppo ho il problema contrario, sono di buon appetito e per buttare giù peso ho dovuto iniziare a fare tanto sport.
Potresti provare ad aggiungere nella giornata degli spuntini con un pezzo di formaggio grana o di cioccolata di buona qualità, roba che non sia troppo insana o unta, insomma.
A tutta manetta in vespa e in lambretta!

dac82

Giovane Amico

  • "dac82" is male
  • "dac82" has been banned

Posts: 180

Activitypoints: 687

Date of registration: Dec 7th 2011

  • Send private message

11

Wednesday, May 2nd 2012, 4:52pm

Ciao!
anche ho problemi con l'uscire a prazo/cena ma la causa è diversa.
Ti scrivo però perchè anche io sono 1,72 x 55kg! proprio identico! e, dirla tutta non sono nemmeno bello!
Però per me il l'aspetto fisico non è mai stato un problema...certo molti me lo fanno notare che sono eccessivamente magro...ma a me che mi importa? ho ripreso la palestra da qualche mese e vedo che faccio progressi (aumento i kg che sollevo anche se non i kg del fisico), vado molto a camminare, ogni tanto corro e l'attività fisica non è limitata dal mio essere magro. Anzi, mi rendo conto che faccio meno fatica di chi è più "in forma". Ma la mia (e credo anche la tua) è costituzione: mangia quanto ti basta e se ti senti in forma probabilmente significa che il tuo corpo è in equilibrio...poi non importa come ti vedi e come ti vede la gente, l'importante è come sei (il famoso conflitto fra essere ed apparire).
Ti consiglio anche io un pò di attività fisica e molta molta positività e voglia di superare il problema! vedrai che lottando che raggingerai i risultati sperati!
ciao
dac
________________________________________________
"Un uomo solo che guarda il muro è un uomo solo.
Ma due uomini che guardano il muro è il principio di un'evasione."

________________________________________Jack Folla


ClaBiFe2012

Utente Attivo

  • "ClaBiFe2012" is male
  • "ClaBiFe2012" started this thread

Posts: 61

Activitypoints: 204

Date of registration: Apr 27th 2012

  • Send private message

12

Wednesday, May 2nd 2012, 6:35pm

Concordo con tutti voi per le vostre considerazioni. Devo convincermi di riprendere a fare attività fisica seguito da un trainer e un nutrizionista.
L'aspetto psicologico però è importante. Quello che più mi da sui nervi ed è causa nell' evitare relazioni sociali è la solita battutina che puntualmente capita ".... metti su qualche chilo perchè sennò voli via.... " oppure ".... sempre più gasso è .... ". Gli sparerei a questi :minigun:
Ho provato a fare più pasti al giorno accumulando calorie a go go , ma niente. Per la cronaca ; la mattina faccio colazione con 350 ml di latte e 150 gr di torta margherita = 800 Kcal circa (solo a colazione).
Maledetta costituzione.

Stefano84

Asociale del Cazzo

  • "Stefano84" is male

Posts: 292

Activitypoints: 904

Date of registration: Oct 16th 2009

Location: Milano

  • Send private message

13

Wednesday, May 2nd 2012, 8:29pm

L'aspetto psicologico però è importante. Quello che più mi da sui nervi ed è causa nell' evitare relazioni sociali è la solita battutina che puntualmente capita ".... metti su qualche chilo perchè sennò voli via.... " oppure ".... sempre più gasso è .... ". Gli sparerei a questi :minigun:

Ma infatti il nostro complesso è derivato dal fatto che ci sono persone che sono dei figli di puttana che non capiscono niente.
Che parlano e parlano senza pensare che alcune persone possono sentirsi ferite.
Loro credono di far ridere..gli ignoranti.
La nostra sola colpa è di essere sensibili. Ricordati questo.
La prossima volta che ti dicono cosi mandali affanculo..o digli " a te invece ti vedo molto ingrassata.." vedrai che la prossima volta si guardano bene di fare la battutina.
Mi piace essere diverso, la vista è migliore guardando da fuori (cit)

scintillino

Giovane Amico

Posts: 204

Activitypoints: 668

Date of registration: Oct 10th 2010

Location: milano

Occupation: tecnico informatico

  • Send private message

14

Wednesday, May 2nd 2012, 9:00pm

se io ingerissi 800 kalorie solo al mattino peserei 20 kili di piu' :D :D :D

scusa so che è fuori luogo ma posso dirti... che culo che hai!! :D :D :P sapessi che darei io per mangiare cosi tanto e non farmene un problema .. ognuno ha le sue !!! :(

volevo capire una cosa... hai fatto esami approfonditi per la tiroide e per la celiachia??????????
hai provato a cambiare radicalmente dieta. ovvero fare una dieta piu proteica (carne - legumi- pochi dolci e pochi carboidrati come pasta e pane) e una dieta a base di carboidrati e vedere se ci sono differenze ?
Hai cercato di capire .. e non hai capito ancora se di capire si finisce mai..
Hai provato a far capire con tutta la tua voce anche solo un pezzo di quello che sei!
Con la rabbia ci si nasce o ci si diventa...
e tu che sei un esperto non lo sai... Perché quello che ti spacca e ti fa fuori dentro forse parte proprio da chi sei !

Severance

Ehi, ho due stelline ora!

  • "Severance" is male

Posts: 321

Activitypoints: 1,005

Date of registration: Sep 11th 2011

  • Send private message

15

Wednesday, May 2nd 2012, 9:05pm

Essere magri è una caratteristica, lo stesso che essere biondi o bianchi o alti o bassi o altro.
Solo che da qualche anno a questa parte la costituzione snella è vista come una MALATTIA. Cosa che non è.
Questo assillo, che non è certo colpa tua (non ci sono colpe) è invece un assillo ALTRUI. Che vogliono tutti essere palestrati, e Dio solo sa a cosa serva.
Quindi fregatene.
Certo è che la magrezza costituzionale è diversa da una magrezza per sbagliate abitudini, che tende anche a portare altri problemi.
Ma se tu sei in buoni rapporti col cibo, mangi e fai una normale attività fisica non devi avere rimorsi.
Puoi benissimo mettere massa, se lo desideri. OCCHIO: se lo DESIDERI TU. Perchè se lo fai per gli sfottò, allora sarebbe come per un nero dipingersi di bianco per non subire l'apartheid. Così vince il razzismo. Così è dargliela vinta e dargli ragione. E non ce l'hanno.
Puoi farlo unicamente per la soddisfazione di avere un corpo maggiormante funzionale, e notare l'incremento di forza. Produce anche endorfine che si traduce in miglior entusiasmo nelle attività quotidiane.
Lo fai per questo tuo benessere. Non per reagire a chi ha un problema percettivo, che tu non hai.
Ah, 1 e 78, 54 chili.
...tu non hai fame?