Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

Non risulti loggato.


Gentile visitatore,
Benvenuto sul Forum di Psicologia di Nienteansia.it. Se questa è la tua prima visita, ti chiediamo di leggere la sezione Aiuto. Questa guida ti spiegherà il funzionamento del forum. Prima di poter utilizzare tutte le funzioni di questo software dovrai registrarti. Usa il form di registrazione per registrarti adesso, oppure visualizza maggiori informazioni sul processo di registrazione. Se sei già un utente registrato, allora dovrai solamente procedere con il login da qui.

Creamy

Colonna del Forum

  • "Creamy" ha iniziato questa discussione

Posts: 1.413

Activity points: 5.233

Data di registrazione: giovedì, 05 marzo 2009

  • Invia messaggio privato

1

mercoledì, 13 giugno 2018, 15:14

sono stanca di questo mio complesso

C'è qualcuno come me che soffre del complesso di non essere interessante agli occhi altrui?
Mi stimo, certo non sono perfetta, ma mi voglio bene, so che ho migliorato delle cose da quando ero piccola ( altre le ho peggiorate XD ), eppure serve anche attirare qualcuno, sia per lavoro che per una vita relazionale e sentimentale, la mia paura è in entrambi i casi che le persone pensano "sciapidina, senza personalità, possiamo trovare di meglio, avanti il prossimo!" :|

fran235

Esperto del Forum

  • "fran235" è un uomo

Posts: 6.268

Activity points: 19.091

Data di registrazione: mercoledì, 05 ottobre 2016

Località: Roma e l'universo

Lavoro: something

  • Invia messaggio privato

2

mercoledì, 13 giugno 2018, 21:20

Ciao in generale non ho mai avuto esattamente questo tuo complesso. O meglio non nella forma che tu lamenti "Non essere interessante ". Capisco però cosa voglia dire non sentirsi "abbastanza " per essere amati (e non parlo solo di amore in senso di relazioni sentimentali). Quella brutta sensazione di avere qualcosa che ti manca nei rapporti con gli altri e che ti può portare a chiuderti (forse è il tuo caso?) O al contrario a cercare di essere sempre seduttivo (anche qui non parlo necessariamente di relazioni sentimentali) e questo per esempio è stato spesso il mio caso.
Ok lo hai definito anche tu così...e' un complesso, un pensiero disfunzionale. Non ti conosco personalmente, ma ti leggo da tempo. Non ti definirei scialbina
Guarda che a parole non si può gestire a mani nude le intenzioni
Stando al posto mio contraddirai quei simboli che sono le emozioni

Creamy

Colonna del Forum

  • "Creamy" ha iniziato questa discussione

Posts: 1.413

Activity points: 5.233

Data di registrazione: giovedì, 05 marzo 2009

  • Invia messaggio privato

3

mercoledì, 13 giugno 2018, 22:21

Si, qualcosa che mi manca...
La seduzione ( non pensavo a questo termine ma tant'é ) la esercito inconsciamente o meno con l'ironia e il sorriso, il sorriso come primo step, l'ironia dopo un po'. Ma é seduttivo fino a un certo punto...io ti sorrido non perché sia aperta alla vita, a te, ma molte volte é un sorriso di imbarazzo ( ti sorrido perché non so che dirti, perché non voglio sprecare parole a vuoto dicendo frasi stupide o di circostanza ... Insomma é qualcosa che inizia ma già dal principio si spegne ).
Pensavo prima che anche i miei interessi a tratti obsoleti potessero suscitare un minimo di interesse e curiosità proprio perché non comuni, ma niente, non mi ci si rivolge mai nessuna domanda a proposito.
Quindi in generale vedo un rapporto con persone nuove che si spegne subito. E mi faccio mille domande...una piccola parte di risposta me la sono data dicendo che come ho fatto capire prima, sono riservata e non dico scemenze giusto per dire qualcosa... Ma forse fondamentalmente c'é altro. Il risultato é che quando trovo qualcuno che ha caratteristiche interessanti ai miei occhi e voglio finalmente farmi conoscere, lui o lei smettono di cercarmi per primi, non fanno domande su di me, nada.
Grazie fran, probabilmente apprezzi i miei pensieri e mi stai iniziando a conoscere, molte persone non sono interessate.

4

mercoledì, 13 giugno 2018, 23:52

Same here

Non penso di poter essere d'aiuto ma sai considera che molto spesso la gente è "presa da sé stessa" troppo di corsa per soffermarsi un momento a contemplare e comprendere e soddisfatta con gli amici che già ha, e si interessa a qualcuno se ne può trarre oggettivo vantaggio

Comunque tu mi sembri tutt'altro che poco interessante

5

venerdì, 15 giugno 2018, 20:34

Persino con le amiche mi capita
E mi chiedo perché siano mie amiche
Veramente me lo chiedo, e non capisco
Mi sembrano tutte più brillanti, migliori, "persone fatte"
Mi annoierei a stare con me fossi in loro
Va beh che magari considerano altro che la comunicazione verbale..e mi stimano per quel che sono..boh
Ma va beh qua sto andando OT il posto è di Creamy :love:

Questo post è stato modificato 1 volta(e), ultima modifica di "melarossa" (15/06/2018, 20:40)


Creamy

Colonna del Forum

  • "Creamy" ha iniziato questa discussione

Posts: 1.413

Activity points: 5.233

Data di registrazione: giovedì, 05 marzo 2009

  • Invia messaggio privato

6

venerdì, 15 giugno 2018, 22:08

Ma figurati mela, questo non é il post di nessuno o meglio lo é di tutti! Così ci interfacciamo meglio!
Anche io alla fine qualche amica ce l'ho...é che mi si fisso sulle persone che mi piacciono che non riesco ad attirare!

frili

giovane amica

Posts: 138

Activity points: 470

Data di registrazione: sabato, 21 aprile 2018

  • Invia messaggio privato

7

sabato, 16 giugno 2018, 13:53

Pensavo prima che anche i miei interessi a tratti obsoleti potessero suscitare un minimo di interesse e curiosità proprio perché non comuni, ma niente, non mi ci si rivolge mai nessuna domanda a proposito

Scusa se mi intrometto, ma cosa intendi per interessi a tratti obsoleti? E' strana e buffa come definizione....eppure, vedi, ha suscitato la mia curiosità!

Creamy

Colonna del Forum

  • "Creamy" ha iniziato questa discussione

Posts: 1.413

Activity points: 5.233

Data di registrazione: giovedì, 05 marzo 2009

  • Invia messaggio privato

8

domenica, 17 giugno 2018, 21:58

Scusa il ritardo :)
Ho detto obsoleto perchè un po' vado a rispolverare cose vecchie, ho la grande passione del cinema b/n, della storia contemporanea, faccio riferimenti anche a casi di cronaca 70s/80s/90s , ma vedo che se ne parlo o pubblico qualcosa sul social, a nessuno interessa, nessuno mi fa domande, bò

9

lunedì, 18 giugno 2018, 12:11

Secondo me hai incontrato le persone sbagliate, non sottovalutare questo aspetto.
Comunque si, io mi sento come te spesso, con l'aggiunta che in una relazione sentimentale è pure peggio: le amiciize possono essee varie, in una relazione dovrei essere scelta tra tutte e mi pare impossibile.
Però le volte che ne ho parlato mi hanno presa per pazza quidni magari è tutta una nostra fisima!

frili

giovane amica

Posts: 138

Activity points: 470

Data di registrazione: sabato, 21 aprile 2018

  • Invia messaggio privato

10

lunedì, 18 giugno 2018, 12:59

ho la grande passione del cinema b/n, della storia contemporanea, faccio riferimenti anche a casi di cronaca 70s/80s/90s , ma vedo che se ne parlo o pubblico qualcosa sul social, a nessuno interessa

forse risulti un po' troppo "impegnata" in questo mondo vuoto e ignorante, non mi sembra un gran difetto.
Visto che dici che amicizie ne hai, anziché chiederti perché non interessi a certe persone ti sei mai chiesta perché sono loro a interessarti? forse trovi di avere qualcosa in comune con loro che loro secondo te non vedono? ti dà fastidio percepire un senso di esclusione?
ma se gente che ti trova interessante ce n'è, perché ti fai un cruccio per il problema inverso? non mi sembra che tu possa perdere molto non frequentandole, anche perché se hai manifestato interesse e non è stato calcolato non credo spicchino per sensibilità.....

Pallidal

Giovane Amico

  • "Pallidal" è una donna

Posts: 231

Activity points: 847

Data di registrazione: martedì, 23 maggio 2017

Lavoro: studentessa

  • Invia messaggio privato

11

lunedì, 18 giugno 2018, 14:22

Ciao creamy , credo di capire di cosa parli.
A volte mi succede , non è un mio complesso però accade. Non credo di essere una brutta ragazza , o una senza un opinione in merito alle cose, solo che con alcune persone mi blocco , e allora sembro un topo un po' insipido.
Ma mi sono anche resa conto che questo non capita con tutti , bensì con quelli che io reputo migliori di me , più interessanti ecc
A quel punto inconsciamente penso di non riuscire a reggere il paragone e forse così peggioro le cose.

Creamy

Colonna del Forum

  • "Creamy" ha iniziato questa discussione

Posts: 1.413

Activity points: 5.233

Data di registrazione: giovedì, 05 marzo 2009

  • Invia messaggio privato

12

mercoledì, 11 luglio 2018, 22:53

Il pensiero continua a essere ricorrente...certe volte m facendo introspezione mi rendo conto di scrivere una frase o un pensiero su qualche social network , proprio per sentirmi dire "Hai ragione" " Che bel pensiero" " Dimostri proprio sensibilità e intelligenza!" cioè ho proprio bisogno di sentirmelo dire. Per carità so anche che ammesso che me lo scrivano, le stesse persone dopo un minuto saranno tornate alle loro occupazioni e non rifletteranno neanche più su cosa hanno letto da me, non si ricorderanno proprio di me per il resto della giornata e per le successive.

fran235

Esperto del Forum

  • "fran235" è un uomo

Posts: 6.268

Activity points: 19.091

Data di registrazione: mercoledì, 05 ottobre 2016

Località: Roma e l'universo

Lavoro: something

  • Invia messaggio privato

13

giovedì, 12 luglio 2018, 07:08

Beh, per quel niente che può valere, a me piace leggerti. Credo proprio che tu sia una bella persona.
Un abbraccio :friends:
Guarda che a parole non si può gestire a mani nude le intenzioni
Stando al posto mio contraddirai quei simboli che sono le emozioni

Creamy

Colonna del Forum

  • "Creamy" ha iniziato questa discussione

Posts: 1.413

Activity points: 5.233

Data di registrazione: giovedì, 05 marzo 2009

  • Invia messaggio privato

14

domenica, 15 luglio 2018, 19:13

Grazie ancora...a me capita questo...mi faccio i complimenti da sola perchè sono una bella persona, buona, sensibile, abbastanza colta e via dicendo...il pensiero successivo è: " eh ma cavolo, qualcuno avrà piacere a stare con me, sono una bella persona, che fa star bene" ( parlo delle nuove conoscenze eh, non delle mie amiche o amici storici )...quindi sono già arrivata al pensiero che avrò li' per li' degli inviti a uscire insieme etc...quando non arrivano e cioè sempre, regredisco alla convinzione che non sono poi cosi' speciale...il tempo di qualche giorno e mi riprendo e mi riempio da sola di complimenti..e il giro continua...
ora lo so che voi razionalmente mi direte che dell'approvazione degli altri me ne dovrebbe importare poco e niente, però secondo me non funziona proprio cosi', quando sappiamo di avere qualcosa di bello abbiamo il bisogno intrinseco di vedercelo riconosciuto.

fran235

Esperto del Forum

  • "fran235" è un uomo

Posts: 6.268

Activity points: 19.091

Data di registrazione: mercoledì, 05 ottobre 2016

Località: Roma e l'universo

Lavoro: something

  • Invia messaggio privato

15

domenica, 15 luglio 2018, 20:07

Beh...sono d'accordo con te. In teoria dovremmo fregarcene, ma in realtà nella mia visione delle cose siamo al tempo stesso individui, ma anche relazione. È chiaro che a tutti noi fa piacere essere apprezzati dagli altri. Tu poni però un problema pratico. Come mai l'apprezzamento non si traduce in situazioni concrete, come ad esempio inviti ad uscire.
Forse questo dipende dal contesto in cui si vive.
Non è per caso che tu conosci solo persone molto impegnate ? Parlo dal punto di vista sia affettivo che lavorativo.
Sai da ragazzi è tutto molto più semplice da questo punto di vista.
Guarda che a parole non si può gestire a mani nude le intenzioni
Stando al posto mio contraddirai quei simboli che sono le emozioni

1 utente a parte te sta visitando questo thread:

1 ospite