Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  
Newsletter di psicologia


archivio news

Non risulti loggato.


Gentile visitatore,
Benvenuto sul Forum di Psicologia di Nienteansia.it. Se questa è la tua prima visita, ti chiediamo di leggere la sezione Aiuto. Questa guida ti spiegherà il funzionamento del forum. Prima di poter utilizzare tutte le funzioni di questo software dovrai registrarti. Usa il form di registrazione per registrarti adesso, oppure visualizza maggiori informazioni sul processo di registrazione. Se sei già un utente registrato, allora dovrai solamente procedere con il login da qui.

1

mercoledì, 10 giugno 2009, 19:25

"Come quando ero piccolo"

In che circostanze vi capita di sentirvi come quando eravate piccoli e davate per scontato che vi sareste sempre sentiti in quel modo, tranquillo e interessante?

Forse la domanda vale più per chi in questo momento o da anni vive con un peso o dei piccoli pesi accettati che però mortificano un po' lo spirito, altra faccia della medaglia lo rendono non naturalmente entusiasta...

Però può valere anche per chi si sente ancora in quel modo naturale in cui si sentiva da piccolo!


A me capita quando ri-faccio delle cose che mi piacevano tanto da piccola: leggere e sfogliare libri sull'astronomia, sul corpo umano, e libri di argomento biologico. (Eh sì, ero una secchioncella :rolleyes: ). Mi ricordo che facevo anche giochi legati a queste cose.

Per voi?

Questo post è stato modificato 1 volta(e), ultima modifica di "irisk" (10/06/2009, 19:32)


montru

Utente Attivo

  • "montru" è un uomo

Posts: 41

Activity points: 151

Data di registrazione: mercoledì, 20 maggio 2009

Località: reggio emilia

Lavoro: professionista

  • Invia messaggio privato

2

mercoledì, 10 giugno 2009, 19:35

Mi fa sorridere quello che scrivi, perche' a me di sentirmi come quando ero piccolo non capita mai! Cito una cosa che ho scritto su un altro post:
Ci vogliono due requisiti per essere felici, il primo e' essere felici ed il secondo e' sapere di esserlo. Un bambino crede di essere felice, ed in effetti lo e', ma visto che non conosce l' infelicita' e' come se non lo fosse.

Io sinceramente non ricordo un momento dove mi sono sentito come da piccolo. Ma la vedo come un opportunita' e se tu invece ci riesci, allora vuole dire che sei molto piu' avanti di me!!!!! :D

3

mercoledì, 10 giugno 2009, 20:00

Mi fa sorridere quello che scrivi, perche' a me di sentirmi come quando ero piccolo non capita mai! Cito una cosa che ho scritto su un altro post:
Ci vogliono due requisiti per essere felici, il primo e' essere felici ed il secondo e' sapere di esserlo. Un bambino crede di essere felice, ed in effetti lo e', ma visto che non conosce l' infelicita' e' come se non lo fosse.

Io sinceramente non ricordo un momento dove mi sono sentito come da piccolo. Ma la vedo come un opportunita' e se tu invece ci riesci, allora vuole dire che sei molto piu' avanti di me!!!!! :D



Non capitava da sette anni, per questo volevo condividere con voi questa domanda-risposta.
Bisogna aver Fede!
Che non è il mio fidanzato!
Men che meno bisogna guardare il tg4!
E non parlo di Federica...