Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

Non risulti loggato.


Gentile visitatore,
Benvenuto sul Forum di Psicologia di Nienteansia.it. Se questa è la tua prima visita, ti chiediamo di leggere la sezione Aiuto. Questa guida ti spiegherà il funzionamento del forum. Prima di poter utilizzare tutte le funzioni di questo software dovrai registrarti. Usa il form di registrazione per registrarti adesso, oppure visualizza maggiori informazioni sul processo di registrazione. Se sei già un utente registrato, allora dovrai solamente procedere con il login da qui.

Gaiads

Nuovo Utente

  • "Gaiads" ha iniziato questa discussione

Posts: 4

Activity points: 26

Data di registrazione: sabato, 02 giugno 2018

  • Invia messaggio privato

1

venerdì, 08 giugno 2018, 18:27

mi presento!

Ciao a tutti! Mi chiamo Gaia,ho 18 anni e soffro probabilmente dalla nascita di mutismo selettivo e ansia sociale.
Questo mi ha portato negli anni a soffrire di depressione e pensieri suicidi.
Anche se sto guarendo dalla depressione non riesco a superare il mio blocco e questo spesso mi demoralizza, anche perché non riesco ad andare a scuola, a farmi altri amici o ad essere indipendente.
Mi sono iscritta per farmi forza e leggere esperienze simili per sentirmi meno sola.

Riki96

Utente Fedele

  • "Riki96" è un uomo

Posts: 426

Activity points: 1.341

Data di registrazione: sabato, 03 dicembre 2016

Località: Roma

  • Invia messaggio privato

2

sabato, 09 giugno 2018, 12:58

Ciao Gaia, benvenuta e buona permanenza nel forum! Sei molto giovane, le fobie sociali sono tra le più comuni fobie adolescenziali, te lo dico per esperienza diretta. Fai psicoterapia? Mai pensato di cominciare? Poi c'è una cosa che mi incuriosisce... forse pecco di ignoranza, ma esattamente cos'è il mutismo selettivo di cui parli?

Ciao e al prossimo thread!

Se vuoi ti do la disponibilità come amico di penna, sto passando momentacci in questo momento anche a causa della fobia sociale che anch'io ho, quindi in parte capisco perfettamente cosa stai provando. Ancora una volta benvenuta, a presto.

repcar

Amico Inseparabile

  • "repcar" è un uomo

Posts: 1.037

Activity points: 3.153

Data di registrazione: sabato, 10 dicembre 2016

Località: reggio calabria

Lavoro: forze di polizia

  • Invia messaggio privato

3

sabato, 09 giugno 2018, 20:32

Ciao Gaiads............
a nome dello staff nienteansia ti do il benvenuto nel forum.
Se non l'hai già fatto, ti ricordo di leggere il seguente thread:
Regole e restrizioni per i nuovi utenti.
Per qualsiasi cosa non esitare a contattarci.

repcar per lo staff
[email protected]

Gaiads

Nuovo Utente

  • "Gaiads" ha iniziato questa discussione

Posts: 4

Activity points: 26

Data di registrazione: sabato, 02 giugno 2018

  • Invia messaggio privato

4

domenica, 10 giugno 2018, 13:15

Il Mutismo Selettivo è un disturbo poco conosciuto ed apparentemente raro che colpisce prevalentemente i bambini, caratterizzato dall’incapacità di parlare in alcuni contesti sociali, nonostante lo sviluppo e la comprensione del linguaggio siano nella norma.

Il Mutismo Selettivo non è un fenomeno dovuto a qualche disfunzione organica o ad un’incapacità correlata allo sviluppo, ma è un atteggiamento di risposta ad un forte stato emotivo legato all’ansia.

Nonostante vogliano farlo, i bambini muto selettivi NON riescono a parlare fuori casa o in presenza di estranei, si bloccano, e ciò avviene in particolare in luoghi pubblici o nei contesti sociali più ansiogeni come, ad esempio, l’asilo o la scuola.

Al contrario di quanto avviene in tali contesti, i bambini muto selettivi a casa, negli ambienti familiari e con le persone con cui si sentono a loro agio, si esprimono normalmente e a volte sono dei grandi chiacchieroni.

Probabilmente non essendo stato curato è proseguito fino all' età adulta, ho iniziato una terapia psico cognitiva a settembre ma in questo momento ho preso una pausa sia perchè non vedo risultati sia per motivi economici.

Ciao Gaia, benvenuta e buona permanenza nel forum! Sei molto giovane, le fobie sociali sono tra le più comuni fobie adolescenziali, te lo dico per esperienza diretta. Fai psicoterapia? Mai pensato di cominciare? Poi c'è una cosa che mi incuriosisce... forse pecco di ignoranza, ma esattamente cos'è il mutismo selettivo di cui parli?

Ciao e al prossimo thread!

Se vuoi ti do la disponibilità come amico di penna, sto passando momentacci in questo momento anche a causa della fobia sociale che anch'io ho, quindi in parte capisco perfettamente cosa stai provando. Ancora una volta benvenuta, a presto.

Certo, mi farebbe piacere!

Threads simili