Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

Non risulti loggato.


Gentile visitatore,
Benvenuto sul Forum di Psicologia di Nienteansia.it. Se questa è la tua prima visita, ti chiediamo di leggere la sezione Aiuto. Questa guida ti spiegherà il funzionamento del forum. Prima di poter utilizzare tutte le funzioni di questo software dovrai registrarti. Usa il form di registrazione per registrarti adesso, oppure visualizza maggiori informazioni sul processo di registrazione. Se sei già un utente registrato, allora dovrai solamente procedere con il login da qui.

giulia93x

Nuovo Utente

  • "giulia93x" ha iniziato questa discussione

Posts: 5

Activity points: 36

Data di registrazione: venerdì, 26 ottobre 2012

  • Invia messaggio privato

1

venerdì, 26 ottobre 2012, 22:22

vorrei vorrei vorrei...

Sono finita in questo forum perchè vorrei parlare con persone che siano comprensive nei miei confronti, che mi ascoltino e magari mi diano qualche consiglio o un po' di sostegno morale!
Sono un po' giù, perchè per la maggior parte della mia adolescenza sono stata timida, ma ora l'adolescenza sta finendo, ho 19 anni, e vorrei che la timidezza se ne andasse finalmente per lasciare spazio alla mia persona per esprimersi, per lasciare che gli altri mi conoscano davvero. Vorrei finalmente avere un ragazzo che mi ami, e avere una vita felice, o perlomeno serena. Ultimamente sto cambiando parecchio, sono più aperta e spontanea a volte, ma non succede sempre, continuano ad essere di più i momenti in cui mi chiudo e divento la ragazza un po' noiosa con cui faresti a meno di stare...e non mi va perchè non sono così. Io sono come quando sono senza pensieri e preoccupazioni, sicura di me senza pensare sempre a cosa pensa di me la gente. Ma certe volte ho paura di non piacere più, per questo mio lato riservato. Per me è difficile la vita all'università, perchè bisognerebbe sempre essere aperti verso le persone che si ha intorno, senò tendono a evitarti se vedono che sei timido. Non so come fare a eliminare questa timidezza che a volte torna e mi rovina tutto. Ho conosciuto un ragazzo che ora sarebbe il mio ragazzo se non fosse per questa cosa. Sicuramente staremmo insieme e starei vivendo il periodo più bello della mia vita. E invece mi ritrovo qua a scervellarmi per cercare di capire cosa non va, cosa devo cambiare in me e come. Vorrei smettere di pensare a cosa gli altri pensano di me, vorrei sentirmi libera, vorrei sapere esprimere ciò che ho dentro, parlare, dire agli altri cosa provo, e non chiudermi più in me stessa risultando poi magari anche antipatica. Voglio essere me stessa, semplicemente perchè so di essere una bella persona in fondo.
Spero di essere capitata nel forum giusto, perchè era un po' che cercavo un forum su cui scrivere come mi sento.

Questo post è stato modificato 1 volta(e), ultima modifica di "giulia93x" (27/10/2012, 17:59)


Chicisaràdopodime

Osservatore al crepuscolo

  • "Chicisaràdopodime" è un uomo

Posts: 248

Activity points: 849

Data di registrazione: giovedì, 23 luglio 2009

Località: Sud Italia

  • Invia messaggio privato

2

sabato, 27 ottobre 2012, 20:02

Sono finita in questo forum perchè vorrei parlare con persone che siano comprensive nei miei confronti, che mi ascoltino e magari mi diano qualche consiglio o un po' di sostegno morale!
Sono un po' giù, perchè per la maggior parte della mia adolescenza sono stata timida, ma ora l'adolescenza sta finendo, ho 19 anni, e vorrei che la timidezza se ne andasse finalmente per lasciare spazio alla mia persona per esprimersi, per lasciare che gli altri mi conoscano davvero. Vorrei finalmente avere un ragazzo che mi ami, e avere una vita felice, o perlomeno serena. Ultimamente sto cambiando parecchio, sono più aperta e spontanea a volte, ma non succede sempre, continuano ad essere di più i momenti in cui mi chiudo e divento la ragazza un po' noiosa con cui faresti a meno di stare...e non mi va perchè non sono così. Io sono come quando sono senza pensieri e preoccupazioni, sicura di me senza pensare sempre a cosa pensa di me la gente. Ma certe volte ho paura di non piacere più, per questo mio lato riservato. Per me è difficile la vita all'università, perchè bisognerebbe sempre essere aperti verso le persone che si ha intorno, senò tendono a evitarti se vedono che sei timido. Non so come fare a eliminare questa timidezza che a volte torna e mi rovina tutto. Ho conosciuto un ragazzo che ora sarebbe il mio ragazzo se non fosse per questa cosa. Sicuramente staremmo insieme e starei vivendo il periodo più bello della mia vita. E invece mi ritrovo qua a scervellarmi per cercare di capire cosa non va, cosa devo cambiare in me e come. Vorrei smettere di pensare a cosa gli altri pensano di me, vorrei sentirmi libera, vorrei sapere esprimere ciò che ho dentro, parlare, dire agli altri cosa provo, e non chiudermi più in me stessa risultando poi magari anche antipatica. Voglio essere me stessa, semplicemente perchè so di essere una bella persona in fondo.
Spero di essere capitata nel forum giusto, perchè era un po' che cercavo un forum su cui scrivere come mi sento.


Ciao, per il momento devi avere pazienza e cercare di compiere un passo alla volta sulla strada della tua realizzazione ;) Le persone timide tendono a raggiungere certi traguardi in ritardo rispetto alla "massa", perchè si sbloccano più lentamente degli altri dei loro limiti o scoprono più tardi le loro potenzialità. Io, ad esempio, alla tua età iniziavo a prendere coscienza che il "nebbione", la cupa foschia che mi aveva accompagnato per tutta l'adolescenza si stava diradando, però sapevo che per certi obiettivi avrei ancora dovuto attendere molto, e alcuni a tutt'oggi, dopo sette anni, non li ho ancora raggiunti (vedi l'amore). Cerca di vivere serenamente l'esperienza dell'università, è importante per cementare la tua autostima, e non lasciarti condizionare da ciò che pensa la gente di te!Il resto verrà da sè :)

Fireheart

Mein Herz Brennt

  • "Fireheart" è un uomo

Posts: 504

Activity points: 1.568

Data di registrazione: giovedì, 18 ottobre 2012

  • Invia messaggio privato

3

lunedì, 29 ottobre 2012, 00:07

Non mi pare che ci siano grossi problemi di fondo, dici di piacerti, ma che sei timida. Penso che se sei una ragazza aperta alle esperienze le cose vengano da sè, magari con il tempo un pò di attitudne alla "carpe diem" ti verrà.
Tu cerca di non chiuderti, io ho problemi simili, nel senso che le persone non mi interessano, non riesco a trovare una ragione per dire più di un "ciao" al 90% delle persone che conosco, forse perchè ho una mentalità peculiare, fattostà che semplicemente restando per conto mio noto che spesso si sviluppa una certa ostilità nei miei confronti, come se credessero che io trovi qualcosa di sbagliato in loro, o peggio come se avessero paura di ciò che penso.
Per una ragazza normale non credo dovrebbe essere difficile evitare di darsi quest'aria di incomprensibilità, ma giusto in caso non fare come me. :P

giulia93x

Nuovo Utente

  • "giulia93x" ha iniziato questa discussione

Posts: 5

Activity points: 36

Data di registrazione: venerdì, 26 ottobre 2012

  • Invia messaggio privato

4

lunedì, 29 ottobre 2012, 22:33

Beh grazie per l'incoraggiamento! Spero proprio che le cose cambino per davvero finalmente! :)

Threads simili