Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  
Newsletter di psicologia


archivio news

Non risulti loggato.


Gentile visitatore,
Benvenuto sul Forum di Psicologia di Nienteansia.it. Se questa è la tua prima visita, ti chiediamo di leggere la sezione Aiuto. Questa guida ti spiegherà il funzionamento del forum. Prima di poter utilizzare tutte le funzioni di questo software dovrai registrarti. Usa il form di registrazione per registrarti adesso, oppure visualizza maggiori informazioni sul processo di registrazione. Se sei già un utente registrato, allora dovrai solamente procedere con il login da qui.

Zauma

non ho nulla da dire

  • "Zauma" è stato interdetto da questo forum
  • "Zauma" ha iniziato questa discussione

Posts: 80

Activity points: 268

Data di registrazione: venerdì, 23 dicembre 2011

  • Invia messaggio privato

1

domenica, 05 febbraio 2012, 16:28

sono pemaloso

una persona mi ha detto: non fare il permaloso...mi sono detto: questa parola la conosco,un'altra persona me l'ha detta.
cosi mi sono informato meglio del suo vero significato (la persona in questione mi ha detto: perchè vuoi avere sempre ragione) in rete ho trovato questo:
che è un autodifesa creatasi perchè persona troppo sensibile e ricettiva e avendo incontrato persone aprofittatrici,false e di conseguenza la fiducia che (quello che poi diventerà permaloso) era troppa nei confronti degli altri.
questo divenire permalosi crea anche una sorta di poca tollerabilità verso gli altri e si vede (diciamo cosi) pericolo minacce anche dove non esistono,poi se il permaloso lo è da molto tempo si radica in lui come un meccanismo di dover trovare sempre un qualcosa per potersi arrabbiare,indispettirsi (logicamente questo nasconde dietro insicurezza).

nel momento che l'ho scovato (questo modo di essere) è accaduto come se crollasse un mondo intero e ci si sente indifesi,piano piano ci alvorerò,perchè avendolo già scoperto è un passo avanti...ne sono consapevole e mi osserverò in modo più approfondito.
non ho nulla da dire

Marinella

...La Gabbianella In Volo...

  • "Marinella" è una donna

Posts: 5.643

Activity points: 17.090

Data di registrazione: mercoledì, 25 marzo 2009

  • Invia messaggio privato

2

domenica, 05 febbraio 2012, 16:41

Ciao Zauma... :) Posso immaginare che vedere crollare le Proprio Certezze e intravedere
dei "limiti" porti scompiglio...ma con un po' di buona volontà e un minimo di tolleranza...
si possono benissimo smussare certi lati del carattere e dell'atteggiamento...anche se...
non credo che dall'oggi al domani non si possano più mettere in atto certi meccanismi
che...sicuramente...fanno parte della Personalità di Ognuno...ma si può cercare di
Conviverci senza lasciarsi troppo -schiacciare- da atteggiamenti distruttivi...che...
inevitabilmente...porterebbero poco al Dialogo e All'Apertura... :bandit:

In Bocca Al Lupo per il Tuo Perscorso di Introspezione... :thumbup:

ps. La Tua Firma intanto fa già presupporre che "sarebbero" gli Altri in difetto...pensaci... :hmm:
sarebbe più corretto scrivere:
Nonostante Chi Sia TU...i Miei Atteggiamenti Saranno Sempre Dettati da ME...dalla Mia Personalità... :crazy:
(parere puramente personale...eh! Non altro!) ;)

:girl:
Per Arrivare all'Alba...Non C'è Altra Via che La Notte...Kahlil Gibran

Ogni Donna ha un Paio d'Ali chiuse dentro Sé...e Sogna Ancora Vette Inesplorate...
La Notte delle Fate...Enrico Ruggeri


Nanì... ♫ Nanì... ♫

Zauma

non ho nulla da dire

  • "Zauma" è stato interdetto da questo forum
  • "Zauma" ha iniziato questa discussione

Posts: 80

Activity points: 268

Data di registrazione: venerdì, 23 dicembre 2011

  • Invia messaggio privato

3

domenica, 05 febbraio 2012, 17:22

si difatti la firma era anche essa un atto di permalosità..cosi l'ho tolta....grazie per avermelo fatto notare
non ho nulla da dire

4

domenica, 05 febbraio 2012, 17:55

Zauma :)

Intanto riconoscere un NOSTRO difetto non è cosa da poco,secondo me,
di solito guardiamo sempre quelli degli altri :D

Come dici tu,già il fatto di esserne consapevole è l'nizio,magari facendo attenzione ad alcuni atteggiamenti riuscirai a -migliorare- questo lato del tuo carattere.

:hi:

Marinella

...La Gabbianella In Volo...

  • "Marinella" è una donna

Posts: 5.643

Activity points: 17.090

Data di registrazione: mercoledì, 25 marzo 2009

  • Invia messaggio privato

5

domenica, 05 febbraio 2012, 18:40

si difatti la firma era anche essa un atto di permalosità..cosi l'ho tolta....grazie per avermelo fatto notare


Prego... :thumbup:
Ti dirò...il fatto di aver potuto dare un punto di riflessione "valido"
mi fa -gongolare- e non poco... :assi:

:girl:
Per Arrivare all'Alba...Non C'è Altra Via che La Notte...Kahlil Gibran

Ogni Donna ha un Paio d'Ali chiuse dentro Sé...e Sogna Ancora Vette Inesplorate...
La Notte delle Fate...Enrico Ruggeri


Nanì... ♫ Nanì... ♫

6

domenica, 05 febbraio 2012, 20:42

una domanda zauma: in che ambiti e/o situazioni si manifesta la tua permalosità?
Tutto ciò mi perplime

rocco smitherson

Zauma

non ho nulla da dire

  • "Zauma" è stato interdetto da questo forum
  • "Zauma" ha iniziato questa discussione

Posts: 80

Activity points: 268

Data di registrazione: venerdì, 23 dicembre 2011

  • Invia messaggio privato

7

domenica, 05 febbraio 2012, 22:16

una domanda zauma: in che ambiti e/o situazioni si manifesta la tua permalosità?
vuoi proprio mettermi in difficoltà? :D
alexander nella vita di tutti i giorni molto meno,nel virtuale molto di più...e scatta maggiormente quando parlo (diciamo) della spiritualità o certi argomenti specifici.spesso scatta quando vedo (io vedo eh) ingiustizie e non vedo azioni di altre persone verso chi sta mettendo in atto l'ingiustizia o presunta tale.voglio aggiungere questo alexander....mi piace molto confutare (questo da qualche anno a questa parte eh) questo confutare se messo in atto con altra o altre persone che riconfutano ecc... mi piace molto perchè mi/ci porta a comprendere meglio il concetto o discorso,difatti spesso sbaglio persone con la quale faccio cosi e automaticamente scatta la permalosità. (non so se mi sono spiegato bene).
non ho nulla da dire

8

lunedì, 06 febbraio 2012, 01:02

mi piace molto perchè mi/ci porta a comprendere meglio il concetto o discorso,difatti spesso sbaglio persone con la quale faccio cosi e automaticamente scatta la permalosità. (non so se mi sono spiegato bene).


ciao, io sono un po' come te, anche a me piace confutare e spesso mi becco della "bastian contrario" (oltre che della permalosa), in realtà sfido anche le mie stesse convinzioni, per cui temo che spesso si faccia confusione tra permalosità e deiserio di approfondire un'idea etc. anche a me fa girare molto quando l'altro non comprende una bega di quello che dico e ha pure la pretesa di dirmi "ma che dici?" ma onestamente non la vedo come permalosità/insicurezza, credo sia più forte il senso di ingiustizia e di incomprensione.. otlre che di difficoltà di condividere (che crea frustrazione)... magari è una cosa del genere anche per te?

sussurro

Utente Attivo

  • "sussurro" è un uomo
  • "sussurro" è stato interdetto da questo forum

Posts: 35

Activity points: 112

Data di registrazione: venerdì, 20 gennaio 2012

  • Invia messaggio privato

9

lunedì, 06 febbraio 2012, 22:45

ciao, io sono un po' come te, anche a me piace confutare e spesso mi becco della "bastian contrario" (oltre che della permalosa), in realtà sfido anche le mie stesse convinzioni, per cui temo che spesso si faccia confusione tra permalosità e deiserio di approfondire un'idea etc. anche a me fa girare molto quando l'altro non comprende una bega di quello che dico e ha pure la pretesa di dirmi "ma che dici?" ma onestamente non la vedo come permalosità/insicurezza, credo sia più forte il senso di ingiustizia e di incomprensione.. otlre che di difficoltà di condividere (che crea frustrazione)... magari è una cosa del genere anche per te?
Sfido chiunque a non essere come scrivi tu Elair.
Ma lo siamo per un motivo molto semplice: perchè nella nostra mente ciò che impulsivamente o a ragion veduta facciamo lo riteniamo giusto in quell'attimo. Quindi direi che esula dal contesto di permalosità/insicurezza, ma è semplicemente lo stato emotivo di quell'attimo fuggente.

Del resto Zauma se non fossimo permalosetti, non saremmo consci di ciò che pensiamo, diciamo, di come ci comportiamo nella vita, ma saremmo delle banderuole che girano come le fa girare il vento.
Se infine riusciamo a smussare gli angoli di questa nostra "debolezza" possiamo dire di aver fatto passi da gigante, ma siamo "poveri uomini" e perciò accettiamoci per quel che siamo.

Lorelay

Dannatamente idealista disillusa

  • "Lorelay" è una donna

Posts: 253

Activity points: 783

Data di registrazione: venerdì, 30 dicembre 2011

Località: L'isola che non c'é..

Lavoro: un lavorìo incessante con la mente..

  • Invia messaggio privato

10

lunedì, 06 febbraio 2012, 22:59

essere permalosi è un difetto?..un pò si e un pò no..a parer mio!
anch'io sono permalosa in certe occasioni..,ma se gli altri criticassero o giudicassero meno..allora diminuerebbe anche la permalosità..
poi cmq dipende dalla entità della critica..perchè vi è quella costruttiva..ma anche quella mirata ad offendere e distruggere..
Il tuo vero io é quello che tu sei..non quello che hanno fanno di te!

Zauma

non ho nulla da dire

  • "Zauma" è stato interdetto da questo forum
  • "Zauma" ha iniziato questa discussione

Posts: 80

Activity points: 268

Data di registrazione: venerdì, 23 dicembre 2011

  • Invia messaggio privato

11

lunedì, 06 febbraio 2012, 23:17

ciao, io sono un po' come te, anche a me piace confutare e spesso mi becco della "bastian contrario" (oltre che della permalosa), in realtà sfido anche le mie stesse convinzioni, per cui temo che spesso si faccia confusione tra permalosità e deiserio di approfondire un'idea etc. anche a me fa girare molto quando l'altro non comprende una bega di quello che dico e ha pure la pretesa di dirmi "ma che dici?" ma onestamente non la vedo come permalosità/insicurezza, credo sia più forte il senso di ingiustizia e di incomprensione.. otlre che di difficoltà di condividere (che crea frustrazione)... magari è una cosa del genere anche per te?
centrato il bersaglio elair.
preciso che...non ho convinzioni radicate come quella di dire:ecco adesso ti confuto perchè voglio portare il discorso verso una rotta che già ho in mente (fare in questo modo significa avere convinzione). anche nella vita non cerco un equilibrio o sicurezze forti,perchè avere sicurezza significa cristallizzarsi/fossilizzarsi.il meravigliarsi è bellissimo,se creo sicurezze rischio di perdere questa magia.non cerco nulla di particolare,non ho desideri forti,non ho obiettivi e di conseguenza si crea un divario tra me e gli altri,che vivono la loro vita proprio sul crearsi convinzioni,sono sempre alla ricerca e so che avrò sempre da imparare,se creo convinzioni bloccano questo processo.questo mio cavalcare l'onda porta gli altri a definirmi una banderuola (come dice sussurro) ma vado avanti senza nessuna zavorra.
se dovessi dire una convinzione o meglio una base da dove parte la mia osservazione/ricerca è quella della condivisione (che deriva dall'amore) ecco si credo sia la mia tavola da surf.
non ho nulla da dire

valina90

un fenomeno di donna

  • "valina90" è una donna
  • "valina90" è stato interdetto da questo forum

Posts: 632

Activity points: 2.085

Data di registrazione: lunedì, 19 dicembre 2011

Località: provincia di rovigo

Lavoro: studentessa

  • Invia messaggio privato

12

giovedì, 08 marzo 2012, 13:19

zauma siamo in 2..io sono la regina dei permalosi,perche mi offendo ad ogni minima critica,e spesso voglio avere ragione

13

giovedì, 08 marzo 2012, 14:00

Tutto ciò mi perplime

rocco smitherson

valina90

un fenomeno di donna

  • "valina90" è una donna
  • "valina90" è stato interdetto da questo forum

Posts: 632

Activity points: 2.085

Data di registrazione: lunedì, 19 dicembre 2011

Località: provincia di rovigo

Lavoro: studentessa

  • Invia messaggio privato

14

sabato, 10 marzo 2012, 22:26

risultato del test:56 per cento di permalosità :thumbsup: