Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  
Newsletter di psicologia


archivio news

Non risulti loggato.


Gentile visitatore,
Benvenuto sul Forum di Psicologia di Nienteansia.it. Se questa è la tua prima visita, ti chiediamo di leggere la sezione Aiuto. Questa guida ti spiegherà il funzionamento del forum. Prima di poter utilizzare tutte le funzioni di questo software dovrai registrarti. Usa il form di registrazione per registrarti adesso, oppure visualizza maggiori informazioni sul processo di registrazione. Se sei già un utente registrato, allora dovrai solamente procedere con il login da qui.

Alex86

Utente Attivo

  • "Alex86" è un uomo
  • "Alex86" ha iniziato questa discussione

Posts: 53

Activity points: 327

Data di registrazione: sabato, 28 agosto 2010

  • Invia messaggio privato

1

venerdì, 09 dicembre 2011, 19:01

Quando tutto il tuo gruppo si fidanza, e tu rimani con una candela?

...è quello che sta accadendo a me in questo periodo; io sono single da diverso tempo, ma negli ultimi 2 anni ho avuto un cambiamento esteriore veramente notevole (a detta delle ragazze che conosco): dalla capigliatura, al fisico fino all'abbigliamento; sono insomma diventato un ragazzo veramente carino.
Diciamo che prima non badavo molto a curare il mio aspetto, ecco.
A me fa' molto piacere, ricevere complimenti dalle ragazze, sia chiaro...però, a me manca proprio una ragazza, con cui uscire, parlare e magari coccolarsi. Non ho ingigantito niente, ho solo riportato ciò che è vero, proprio per dare a voi una visione veritiera della situazione.
Ed in tutto questo, tutto il mio gruppo si è praticamente fidanzato; altri invece, situazioni disperate, si stanno legando, mentre io rimango completamente solo: anche l'altra sera, mi sono rifiutato di uscire, visto che erano tutte coppie, mentre io sarei stato completamente solo. :(
Ho 25 anni, un lavoro che curo molto e a cui dedico molto tempo, sono ripeto carino, sono un po' timido...e diciamo che solo le persone che hanno pazienza riescono a scovare la bontà in me, e ciò che insomma sono veramente.
Che posso fare? :(
Ragazze non me ne presentano; l'ultima con cui sono uscito, è stata prima dell'estate: sono uscito per un po' di tempo, ma a causa del suo diciamo ex (che lei aveva in testa), ho voluto mollare la presa.
Tutta questa "problematica", una cosa che ultimamente mi sta creando molto disagio interno...

Drazos

Solipsista

  • "Drazos" è un uomo

Posts: 88

Activity points: 355

Data di registrazione: sabato, 18 dicembre 2010

Lavoro: Studente

  • Invia messaggio privato

2

venerdì, 09 dicembre 2011, 23:05

E' proprio arrivato il momento di trovarsi una ragazza allora !!
In fondo siamo fatti di vetro,si vede a chilometri se siamo stati scheggiati. ( Blu Oltremare )

mr

Utente Avanzato

Posts: 574

Activity points: 1.869

Data di registrazione: mercoledì, 02 novembre 2011

  • Invia messaggio privato

3

sabato, 10 dicembre 2011, 05:19

Probabilmente inizieranno a fare solo cose da fidanzati... cinema pub.... a rimanere sempre tra di loro...

Non conosce le tue amiche, se sono come la fidanzata del mio amico, ti presenteranno solo ragazze molto più brutte di loro, per non rischiare di venire messe in secondo piano.

Diglielo con schiettezza, o mi presentate delle amiche che mi possano piacere o cambio giro.

Caos

Colonna del Forum

  • "Caos" è un uomo

Posts: 1.904

Activity points: 6.391

Data di registrazione: sabato, 07 maggio 2011

Località: Città del Capo

  • Invia messaggio privato

4

sabato, 10 dicembre 2011, 13:12

Ma se magari ti dessi da fare tu invece di aspettare gli altri che ti presentino amiche?...fai un corso o iscriviti a uno sport di squadra, ci vuole veramete poco ad allarghare il proprio giro di conoscenze...su su datti da fare!
Bisogna correre i rischi, perché il rischio più grande nella vita è quello di non rischiare nulla.
La persona che non rischia nulla, non è nulla e non diviene nulla. Può evitare la sofferenza e l'angoscia, ma non può imparare a sentire e cambiare e progredire e amare e vivere. Incatenata alle sue certezze, è schiava.
Solo la persona che rischia è veramente libera.(Leo Buscaglia)

Begeistert

Giovane Amico

  • "Begeistert" è un uomo
  • "Begeistert" è stato interdetto da questo forum

Posts: 156

Activity points: 475

Data di registrazione: lunedì, 05 dicembre 2011

Località: Lombardia

Lavoro: Studente (medicina e chirurgia)

  • Invia messaggio privato

5

sabato, 10 dicembre 2011, 14:25

Secondo me dovresti star tranquillo: arriverà il tuo momento. Ognuno ha i propri tempi, prendila con relax, non avere fretta e vivi tranquillamente, concentrandoti sulle tue passioni, sul tuo lavoro e cercando di non sentirti "in difetto" (perché non lo sei) rispetto a tutti i tuoi amici. :)
"Se l'avversario irride alle nostre cadute, noi confidiamo nella nostra capacità di risollevarci."


- Giorgio Almirante -

mr

Utente Avanzato

Posts: 574

Activity points: 1.869

Data di registrazione: mercoledì, 02 novembre 2011

  • Invia messaggio privato

6

sabato, 10 dicembre 2011, 21:27

Ma se magari ti dessi da fare tu invece di aspettare gli altri che ti presentino amiche?...fai un corso o iscriviti a uno sport di squadra, ci vuole veramete poco ad allarghare il proprio giro di conoscenze...su su datti da fare!


il problema è che a stare dietro a loro si perde delle occasioni.

quindi o compensano le occasioni che gli fanno perdere, offrendogliene delle altre, oppure è meglio metterli un po' da parte, e dedicare il tempo libero a conoscere gente nuova o comunque a lavorare su se stesso.

perché magari loro non sentono alcun bisogno di conoscere persone nuove o di far entrare gente nel gruppo, con il rischio che questa ipotetica nuova gente alteri equilibri a loro congeniali, mentre lui invece nella situazione attuale non ci sta affatto bene e vorrebbe cambiarla.

inoltre non vorrei che l'amico single venisse addirittura utilizzato per elevare l'autostima di tutti gli altri amici accoppiati.

loro stanno bene come sono e hanno interesse nel mantenere questa situazione così com'è, lui invece la vuole cambiare. se da una parte sono "amici" dall'altra sono antagonisti.

comunque alla fine dei conti concordo con il tuo suggerimento, solo aggiungerei la prospettiva di liberarsi un po' alla vota di questi amici rimpiazzandoli con altri nuovi che presentino una convergenza di interessi, invece che una divergenza. può anche provare a mantenere più gruppi di amici, ma quando ci sarà da scegliere, deve avere a mente che l'abitudine e il comfort raggiunti con gli altri amici sono cose magari dolci ma che uccidono, come le sigarette o l'eccesso di zuccheri.

linette

Utente Fedele

Posts: 317

Activity points: 1.007

Data di registrazione: lunedì, 22 agosto 2011

  • Invia messaggio privato

7

sabato, 10 dicembre 2011, 21:55

Scusa la battuta facilona, ma se sei una candela... ACCENDITI!!!

Voglio dire, un po' di brio non guasta.. fidanzata o no..
"L'intelligenza è data all'uomo per dubitare" Emilie Verhaeren (dal Pensiero del momento)

8

domenica, 11 dicembre 2011, 03:47

Hai 25 anni dovresti cominciare a cercare da te stesso senza gli amici.
tutto quello che ha un inizio ha una fine

Questo post è stato modificato 1 volta(e), ultima modifica di "Respirando" (11/12/2011, 04:52)


Drazos

Solipsista

  • "Drazos" è un uomo

Posts: 88

Activity points: 355

Data di registrazione: sabato, 18 dicembre 2010

Lavoro: Studente

  • Invia messaggio privato

9

domenica, 11 dicembre 2011, 19:57

Secondo me dovresti star tranquillo: arriverà il tuo momento. Ognuno ha i propri tempi, prendila con relax, non avere fretta e vivi tranquillamente ...

Queste parole mi trovano completamente in disaccordo ... sono le parole di chi aspetta che le cose si aggiustino da sole per magia , di chi sogna ancora che l'amore della vita verrà a bussare in un giorno di pioggia alla porta di casa..
Non arriverà il tuo momento se non te lo vai a cercare , o se perlomeno non getti basi solide perchè accada. 8)
In fondo siamo fatti di vetro,si vede a chilometri se siamo stati scheggiati. ( Blu Oltremare )

10

domenica, 11 dicembre 2011, 20:36

Secondo me dovresti star tranquillo: arriverà il tuo momento. Ognuno ha i propri tempi, prendila con relax, non avere fretta e vivi tranquillamente ...

Queste parole mi trovano completamente in disaccordo ... sono le parole di chi aspetta che le cose si aggiustino da sole per magia , di chi sogna ancora che l'amore della vita verrà a bussare in un giorno di pioggia alla porta di casa..
Non arriverà il tuo momento se non te lo vai a cercare , o se perlomeno non getti basi solide perchè accada. 8)


Su una cosa ha ragione,l'amore non lo puoi cercare e trovare,lui trova te se Dio vuole.
"Non potrai mai chiamare il vento,ma puoi lasciare la finestra aperta" B. Lee
tutto quello che ha un inizio ha una fine

Moravya

Meglio esser pazzo per conto proprio, anziché sano secondo la volontà altrui ! (Friedrich Nietzsche)

  • "Moravya" è una donna

Posts: 232

Activity points: 724

Data di registrazione: martedì, 25 ottobre 2011

Località: Bologna

  • Invia messaggio privato

11

martedì, 13 dicembre 2011, 01:47

Se sei timido e non hai il coraggio di farti avanti con le ragazze adesso c'è internet.
Cerca un social network (e non necessariamente facebook ma qualsiasi sito di incontri e conoscenze) ti iscrivi e poi cerchi la tipa con il criterio di ricerca che vuoi... e poi vedrai che girovagando qua e là poi ti capita che becchi quella che ti colpisce per un sorriso o lo sguardo.
Approcciare in chat è facile, comodo e non c'è bisogno di presentarsi direttamente faccia a faccia.
Dietro ad uno schermo tutto è più facile se sei timido.

Provaci.

<<Il ricordo della felicità non è più felicità, il ricordo del dolore è ancora dolore.>>
(Albert Einstein)

Prima di diagnosticarti depressione o bassa autostima, assicurati di non essere semplicemente circondato da str*nzi.