Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  
Newsletter di psicologia


archivio news

You are not logged in.


LunaX

Pilastro del Forum

  • "LunaX" is female

Posts: 3,351

Activitypoints: 10,298

Date of registration: Jul 20th 2008

Location: Altrove

Occupation: Allevo tarli

  • Send private message

31

Wednesday, April 11th 2012, 8:05pm

La questione dei problemi (= che ti fai meno problemi di me) l'ho dedotta dal tuo post, ma magari non vale per il tuo passato. Io non credo che Paolo ti abbia SEMPRE incolpato di non esserti innamorata di lui, altrimenti non sareste stati amici per così tanto tempo, semmai lo ha fatto quando è "esploso". Comunque non vorrei che mi fraintendessi, non lo sto giustificando, evidenzio solo quello che mi convince poco del tuo post (ma non sto mica dicendo che devi convincermi di qualcosa, figurati). Voler bene ad una persona significa cercare di capirla, certo, ma non capisco perché debba farlo solo lui, nel senso che da quello che scrivi non si evince il contrario. Sono d'accordo con te sul fatto che si debba finire la sindrome della crocerossina/psicologa, anche se lo trovo poco attinente al tema, non si parlava di questo (infatti da un lato dici che per volere bene una persona bisogna capirla, dall'altro parli della donna crocerossina, boh). Io nel tuo post ho visto solo astio e non un briciolo di comprensione, tutto lì. Comunque non ci sono colpevoli, sono d'accordo, c'è anche da dire che in effetti il suo comportamento non è stato molto trasparente.
[...] Seem unwell - Look like hell - But i don't care.

ScarlettMargot

Utente Attivo

  • "ScarlettMargot" started this thread

Posts: 30

Activitypoints: 104

Date of registration: Mar 21st 2012

  • Send private message

32

Thursday, April 12th 2012, 12:33pm

Guarda..il problema è che lui per un anno intero ha finto di avermi conosciuto in modo casuale e di essere un amico, per poi dirmi con un messaggio su facebook: "Non ci siamo conosciuti casualmente, era tutto organizzato, Ti amo"...la cosa al tempo mi spiazzò non poco...ed è da lì che è nata tutta la confusione..io l'avevo sempre visto come amico, anche perchè lui si era sempre presentato come tale..e quando mi ha detto di essere innamorato di me, non ho potuto che dirgli la verità, ovvero che non provavo la stessa cosa per lui...è in quel momento che è andato su tutte le furie...Poi è tornato, supplicandomi di accettarlo come amico e sinceramente non ho saputo dirgli di no..è una persona adulta e, per quanto l'amore possa offuscare la ragione, è responsabile delle sue azioni..molte volte mi sono preoccupata del fatto che potesse soffrire, ma smettere di essere amici è una scelta che va compiuta da entrambe le persone..non è a senso unico..tant'è vero che, quando avevo deciso di allontanarmi per permettergli di vivere finalmente una vita e guardarsi intorno, si è legato ancora di più e mi tartassava di messaggi e chiamate, dicendomi che sarei stata crudele a non permettergli di essere un amico..insomma, crudele in ogni caso...rimanendo sua amica o rompendo l'amicizia...

anamaya

Utente Fedele

  • "anamaya" is female

Posts: 498

Activitypoints: 1,515

Date of registration: Jun 21st 2011

Location: Lecco

Occupation: impiegata

  • Send private message

33

Thursday, April 12th 2012, 2:25pm

Ti amo"...la cosa al tempo mi spiazzò non poco...ed è da lì che è nata tutta la confusione..io l'avevo sempre visto come amico, anche perchè lui si era sempre presentato come tale..e quando mi ha detto di essere innamorato di me, non ho potuto che dirgli la verità, ovvero che non provavo la stessa cosa per lui...è in quel momento che è andato su tutte le furie...Poi è tornato, supplicandomi di accettarlo come amico e sinceramente non ho saputo dirgli di no..è una persona adulta e, per quanto l'amore possa offuscare la ragione, è responsabile delle sue azioni..molte volte mi sono preoccupata del fatto che potesse soffrire, ma smettere di essere amici è una scelta che va compiuta da entrambe le persone..non è a senso unico..tant'è vero che, quando avevo deciso di allontanarmi per permettergli di vivere finalmente una vita e guardarsi intorno, si è legato ancora di più e mi tartassava di messaggi e chiamate, dicendomi che sarei stata crudele a non permettergli di essere un amico..insomma, crudele in ogni caso...rimanendo sua amica o rompendo l'amicizia...

la questione è riassunta molto bene.

Perdere un amico è sempre un dispiacere, d'accordo, ma in fin dei conti ti sei comportata più che correttamente, evidentemente lui soffre di frustrazioni e si era ILLUSO di portare avanti con te un discorso di relazione.

Assolviti serenamente. :)

Spiace per lui ma ..... pazienza!! non ti puoi fustigare tu perchè LUI ha problemi nel relazionarsi col prossimo.

ScarlettMargot

Utente Attivo

  • "ScarlettMargot" started this thread

Posts: 30

Activitypoints: 104

Date of registration: Mar 21st 2012

  • Send private message

34

Thursday, April 12th 2012, 2:39pm

Grazie Anamaya!!!!!!!! finalmente un commento positivo!!! ;) Sono d'accordo con te quando dici che ha difficoltà a relazionarsi con il prossimo, in particolare con le donne...A 27 anni non ha mai avuto una ragazza, non ha mai dato neanche un bacio...e l'unica persona di cui dice di essersi innamorato sono io...Forse sarò un po azzardata, ma penso che in qualche modo sia stato lui ad usare me e questa situazione...Non so riesci a capirmi, cercherò di essere più chiara possibile: per un uomo come lui che non sa rapportarsi alle donne, che ha paura di qualsiasi approccio, anche fisico, una condizione come questa può risultare molto comoda..."immolarsi" e dedicare tutte le energie in campo sentimentale per ben 4 anni ad una donna che ti ha sempre detto di non corrispondere il tuo sentimento è un modo per sentirsi a posto con la propria coscienza (che ti "rimprovera" di non avere una ragazza) e in qualche modo in pace con stessi ("non ho la ragazza non perchè non sono capace di averla: è lei che non mi vuole). Per quanto si possa amare qualcuno alla follia, dopo 4 anni chiunque si renderebbe conto che è il caso di mollare la presa...continuare così stenuamente e soprattutto nutrendo del risentimento, appare quantomeno patologico..

anamaya

Utente Fedele

  • "anamaya" is female

Posts: 498

Activitypoints: 1,515

Date of registration: Jun 21st 2011

Location: Lecco

Occupation: impiegata

  • Send private message

35

Thursday, April 12th 2012, 3:12pm

Capisco perfettamente cosa intendi dire, in effetti non volevo calcare troppo la mano perchè già immagino i commenti che arriveranno.

Condivido appieno anche perchè hai spiegato molto chiaramente quello che pensi e non dai adito a fraintendimenti; sì, è vero, si è autoassolto della sua incapacità. Un alibi molto comodo.

ScarlettMargot

Utente Attivo

  • "ScarlettMargot" started this thread

Posts: 30

Activitypoints: 104

Date of registration: Mar 21st 2012

  • Send private message

36

Monday, April 16th 2012, 4:52pm

Grazie Anamaya! Ci intendiamo pienamente!!! ;) :) Vedremo quali commenti e anatemi arriveranno! ;)

1 user apart from you is browsing this thread:

1 guests

Similar threads