Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  
Newsletter di psicologia


archivio news

Non risulti loggato.


Gentile visitatore,
Benvenuto sul Forum di Psicologia di Nienteansia.it. Se questa è la tua prima visita, ti chiediamo di leggere la sezione Aiuto. Questa guida ti spiegherà il funzionamento del forum. Prima di poter utilizzare tutte le funzioni di questo software dovrai registrarti. Usa il form di registrazione per registrarti adesso, oppure visualizza maggiori informazioni sul processo di registrazione. Se sei già un utente registrato, allora dovrai solamente procedere con il login da qui.

MissMarple

Utente Fedele

  • "MissMarple" è una donna

Posts: 344

Activity points: 1.095

Data di registrazione: martedì, 28 febbraio 2017

  • Invia messaggio privato

31

lunedì, 02 ottobre 2017, 22:19

...

Scusa la domanda molto diretta, ma non ti sembra di fare tutti gli sforzi tu con questa amica? Ci vedo molte similitudini con l'amicizia di cui ho raccotato nel mio thread. Non hai l'impressione, la sensazione, che a parti invertite tu suoneresti come una rompiscatole, se avessi gli stessi atteggiamenti? Non ti sto giudicando, sia chiaro.
Aspetta, non ho capito la domanda, o meglio, credo di averla capita ma non so perché dovrei pensare che mi stai giudicando.
Ho riunito atteggiamenti simili di più amiche, comunque sì, a volte mi sento abbastanza pressata e in ansia per non turbare gli equilibri, anche se cerco di riderci su perché certi atteggiamenti mi sembrano abbastanza ridicoli...

DnB90

Utente Attivo

  • "DnB90" è un uomo

Posts: 66

Activity points: 212

Data di registrazione: sabato, 02 settembre 2017

  • Invia messaggio privato

32

martedì, 03 ottobre 2017, 00:02

Aspetta, non ho capito la domanda, o meglio, credo di averla capita ma non so perché dovrei pensare che mi stai giudicando.
Ho riunito atteggiamenti simili di più amiche, comunque sì, a volte mi sento abbastanza pressata e in ansia per non turbare gli equilibri, anche se cerco di riderci su perché certi atteggiamenti mi sembrano abbastanza ridicoli...

È una forma di educazione che ho adottato nel tempo per evitare nel miglior modo possibile di far fraintendere il mio pensiero, come a rimarcare l'intenzione della mia domanda e così evitare incomprensioni.
Secondo me non sono rapporti sani in questo modo. Come tu eviti simili atteggiamenti, anche loro dovrebbero farlo. È che mi sembra che tu abbia la sensazione di muoverti sulle uova con queste amiche.

MissMarple

Utente Fedele

  • "MissMarple" è una donna

Posts: 344

Activity points: 1.095

Data di registrazione: martedì, 28 febbraio 2017

  • Invia messaggio privato

33

martedì, 03 ottobre 2017, 13:51

Certo, quando fanno così è difficile averci a che fare. Immagino che anche loro "sopportino" qualche lato del mio carattere, ma sospetto anche che il confine con il raporto poco sano sia delicatissimo...

DnB90

Utente Attivo

  • "DnB90" è un uomo

Posts: 66

Activity points: 212

Data di registrazione: sabato, 02 settembre 2017

  • Invia messaggio privato

34

martedì, 03 ottobre 2017, 16:12

Certo, quando fanno così è difficile averci a che fare. Immagino che anche loro "sopportino" qualche lato del mio carattere, ma sospetto anche che il confine con il raporto poco sano sia delicatissimo...

Sicuramente anche loro vedranno in te qualcosa che non gli piace, però il fatto che a loro sia tutto dovuto mi lascia un po' così, perché tu comunque passi sopra e ti metti i problemi, loro non sembra. Anche le giustificherei dicendo che ci tengono a sentirmi ed a vedermi e quindi fanno così, tuttavia faccio un esempio. Metti che tu, ad un loro "Oh muoviti che siamo in ritardo!", rispondessi "Sta calma! Son quasi pronta!". Reagirebbero come te? Ognuno è fatto a modo suo, ma da una simile risposta può nascere una incomprensione. Ti vedrebbero ancora come amica su cui contare?

MissMarple

Utente Fedele

  • "MissMarple" è una donna

Posts: 344

Activity points: 1.095

Data di registrazione: martedì, 28 febbraio 2017

  • Invia messaggio privato

35

martedì, 03 ottobre 2017, 22:22

Vero. Però secondo me ci sono altri motivi di conflitto. Cioè non sono queste le cose che mi mettono maggiormente a disagio nelle persone. Questi aspetti del carattere di certa gente mi fanno ridere e mi incuriosiscono...non ti so spiegare. Ecco perché li ho scritti in questo thread.
Però si, è chiaro che soprattutto a lungo andare si finisce col diventare insofferenti, e infatti ad esempio se la mia amica mi scrive che è "già pronta" quando io devo andarla a prendere e manca ancora mezz'ora all'appuntamento (e magari io ci metto 10 minuti ad arrivare da lei) col cavolo che mi affretto.

DnB90

Utente Attivo

  • "DnB90" è un uomo

Posts: 66

Activity points: 212

Data di registrazione: sabato, 02 settembre 2017

  • Invia messaggio privato

36

mercoledì, 04 ottobre 2017, 10:54

Farei anche io come te, ma in caso di risposta in quello stile, è facilissimo che si risentano. Va detto però che sei poi sbottano e cambiano considerazione su di te per così poco... Be', il rapporto di amicizia si definisce già da sé.

MissMarple

Utente Fedele

  • "MissMarple" è una donna

Posts: 344

Activity points: 1.095

Data di registrazione: martedì, 28 febbraio 2017

  • Invia messaggio privato

37

mercoledì, 04 ottobre 2017, 11:54

Ma io non rispondo, agisco. Semplicemente arrivo all'orario pattuito e non mi sbatto perchè loro sono già pronte...che poi è una che lo fa, e so che non lo fa con arroganza, il tono è solo ansiogeno, della serie "sono pronta così non facciamo tardi", ed è la stesa che prende appuntamenti settimane prima. Io non sono così e se ti styo facebdo un favore venendoti a prendere mi sembra anche inutile darmi l'info che sei già pronta...

DnB90

Utente Attivo

  • "DnB90" è un uomo

Posts: 66

Activity points: 212

Data di registrazione: sabato, 02 settembre 2017

  • Invia messaggio privato

38

giovedì, 05 ottobre 2017, 11:59

Già agendo così hai messo dei paletti. Cercherò anche io di agire di più e rispondere di meno. Con simili persone penso sia l'unica cosa. Positivo che la tua amica non faccia così per arroganza, ma solo per ansia.

MissMarple

Utente Fedele

  • "MissMarple" è una donna

Posts: 344

Activity points: 1.095

Data di registrazione: martedì, 28 febbraio 2017

  • Invia messaggio privato

39

giovedì, 05 ottobre 2017, 17:55

Oltre che per ansia anche perchè - lo so sembra strano - non è abituata ad uscire ed organizzarsi con gente (esce col fidanzato e raramente con amiche che non siamo io o al massimo altre 2) e quindi paradossalmente non sa come funziona , credo...cioè lei era veramente preoccupata del fatto che 5 minuti dopo il ristorante ci togliesse il tavolo. E io sono una abbastanza precisa su queste cose, che chiama il ristorante se fa qualche minuto di ritardo per avvisare etc...

Fiamma verde

Utente Avanzato

  • "Fiamma verde" è una donna
  • "Fiamma verde" è stato interdetto da questo forum

Posts: 776

Activity points: 2.944

Data di registrazione: mercoledì, 16 marzo 2011

  • Invia messaggio privato

40

venerdì, 24 novembre 2017, 15:45

Ho giusto avuto ieri uno scontro con una persona rigidissima. Davvero la mia pazienza è stata messa a dura prova. Veramente una persona che ha uno stile di vita patologico e non vuol sentire ragioni e perde tutti e perderà anche me.
I go back to black again...

41

sabato, 25 novembre 2017, 13:17

Ho giusto avuto ieri uno scontro con una persona rigidissima. Davvero la mia pazienza è stata messa a dura prova. Veramente una persona che ha uno stile di vita patologico e non vuol sentire ragioni e perde tutti e perderà anche me.


Se perde tutti...n un motivo ci sarà.

In questi casi però è sempre bene non sprecare l'occasione di guardarsi dentro e rilevare anche le proprie responsabilità.

Anche io ieri ho litigato (definitivamente) con un personaggio dalla mente inamovibile e dalle prospettive assurde.
Non ho sprecato l'occasione di fare auto-analisi anche sul mio comportamento e ho trovato le mie colpe: pretendevo troppo. Visto il personaggio avrei dovuto avere aspettative più miti e affidargli compiti più alla sua portata. Ho avuto una incauta fiducia e ho "pagato" anche di tasca mia.

La prossima volta starò più attento.
Tutti mentono.
Ci sono molte più probabilità di venire uccisi da una persona che si ama che da un estraneo.
La realtà è quasi sempre sbagliata.

2 utenti a parte te stanno visitando questo thread:

2 ospiti

Threads simili