Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

Non risulti loggato.


Questo thread è chiuso. Non è possibile inviare nuove risposte.

cambi24

Cominciate col fare ciò che è necessario, poi ciò che è possibile. E all'improvviso vi sorprenderete a fare l'impossibile. (San Francesco)

  • "cambi24" è una donna
  • "cambi24" ha iniziato questa discussione

Posts: 4.264

Activity points: 14.710

Data di registrazione: venerdì, 05 dicembre 2008

Località: Modena

Lavoro: impiegata

  • Invia messaggio privato

1

lunedì, 08 dicembre 2008, 17:28

Come alcuni di voi sanno, il 23 ottobre è finito il percorso di 3 anni con Flavia, la psicoterapeuta.
Lo so benissimo che GIUSTAMENTE lei era SOLO la dottoressa e io SOLO la sua paziente, ma lei, a differenza del percorso precedente (quello lungo di 6 anni con Linda, la neuropsichiatra), non mi ha dato solo aiuto professionale, mi ha dato AFFETTO E VICINANZA.
Pensate che è venuta al mio spettacolo di teatro!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!:)
ERA IN PRIMA FILA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Non dimenticherò mai quel giorno e quel minuto (x me ore::):() alla fine dello spettacolo in cui mi ha stretto la mano e mi ha fatto i complimenti!!!

Insomma, io vorrei scriverle e spedirle delle lettere ogni tanto.
So che GIUSTAMENTE non può rispondere, ma SCRIVERLE MI BASTA. TRA VIRGOLETTE POI:cry:
Le lettere ne ho già scritte alcune, ma non ho coraggio di spedirle.

NON E' SANO?

Forse sì e non le spedisco x quello:(

A Natale le porterò a mano (lo sà già) il libro di poesie che ho dedicato a lei...:):cry:

Vi scrivo la dedica:


Dedico questo mio primo libro di poesie a FLAVIA, la guida più importante della mia vita.
Mi ha aiutato a fare ordine nel mondo dentro di me.
Mi ha aiutato a credere nei mondi dentro le persone e anche nel mondo fuori.
Ma soprattutto mi ha insegnato a volare nel mondo, sapendo che ogni giorno ha belle notizie, c’è sempre una finestra che si può aprire e una chiave per ogni porta.

GRAZIE GRAZIE FLAVIA

Aprikose

Forumista Incallito

  • "Aprikose" è una donna

Posts: 4.768

Activity points: 14.759

Data di registrazione: martedì, 05 giugno 2007

Località: il pianeta delle Fate

  • Invia messaggio privato

2

martedì, 09 dicembre 2008, 08:05

Queste questioni sono sempre molto delicate...io credo che se tu sei così legata a lei puoi anche scriverle qualche volta, ma sapendo che da lei non puoi aspettarti amicizia...credi di poterlo fare?
Viviamo in un mondo in cui l'uomo è l'abito che indossa. Meno c'è l'uomo, più è necessario l'abito.

Gatta

vegetariana

  • "Gatta" è una donna

Posts: 942

Activity points: 3.001

Data di registrazione: martedì, 24 giugno 2008

Località: Zena

  • Invia messaggio privato

3

martedì, 09 dicembre 2008, 09:43

Per me se il rapporto terapeutico è veramente finito le puoi scrivere ed è possibile mantenere un rapporto amicale, se, però ognuna di voi riuscirà a tenere a mente che il rapporto terapeutico è finito. Io almeno la penso così, sbaglio?
Una pena condivisa è dimezzata, una gioia condivisa è moltiplicata.

cambi24

Cominciate col fare ciò che è necessario, poi ciò che è possibile. E all'improvviso vi sorprenderete a fare l'impossibile. (San Francesco)

  • "cambi24" è una donna
  • "cambi24" ha iniziato questa discussione

Posts: 4.264

Activity points: 14.710

Data di registrazione: venerdì, 05 dicembre 2008

Località: Modena

Lavoro: impiegata

  • Invia messaggio privato

4

martedì, 09 dicembre 2008, 19:03

non so se riuscirò a non aspettarmi amicizia, anche se so che DEV'ESSERE COSI' e lei non può rispondere....

E' per quello che non ho ancora spedito le lettere.......:/:(
SO CHE MI FAREI DEL MALE....

E' difficile!!!

Farei prima a non spedirle o a non portarle x Natale...

Dopo rischierei di piangere x un mese:(

cambi24

Cominciate col fare ciò che è necessario, poi ciò che è possibile. E all'improvviso vi sorprenderete a fare l'impossibile. (San Francesco)

  • "cambi24" è una donna
  • "cambi24" ha iniziato questa discussione

Posts: 4.264

Activity points: 14.710

Data di registrazione: venerdì, 05 dicembre 2008

Località: Modena

Lavoro: impiegata

  • Invia messaggio privato

5

giovedì, 25 dicembre 2008, 11:15

sto male x colpa di un sms di auguri e ........ non solo..........
dell'ex psicoterapeuta

ha ricevuto la lettera di Natale che le avevo mandato e mi ha detto era il suo ultimo sms xchè significa che non ho eleborato il distacco..................... (avvenuto il 23 ottobre 2008)

fuoco

le lettere era la prima volta che le scrivevo dalla fine del percorso e gli sms anche.
Nel senso che ne avrò mandati 5 i primi tempi e basta.
E lei non mi ha mai risp........

So che non può farlo ed è giusto così.
Venirmi a dire "è il mio ultimo sms" sembra che mi scrive tutti i giorni, ma soprattutto dirmi: "non hai elaborato il distacco".........
sedere (scusate, c'è, lo uso) smile

Il distacco c'è stato e l'ho elaborato.

Le avevo chiesto prima di finire il percorso se ogni tanto potevo scrivere delle lettere x dirle come stavo e lei mi aveva detto si sì.
Così il Natale mi era sembrava una buona occasione. ANCHE X FARLE GLI AUGURI....
Mi aveva avvisato che non era giusto scrivere e che lei non poteva rispondere, ma che SE VOLEVO O NE SENTIVO IL BISOGNO, (TESTUALI PAROLE CHE SONO ANCHE SCRITTE XCHE' CI SCRIVEVAMO A VOLTE) POTEVO SCRIVERE OGNI TANTO..........


E ORA MI VIENE A DIRE CHE NON HO ELABORATO IL DISTACCO!!!?
sedere

6

giovedì, 25 dicembre 2008, 12:16

con lo psicot si crea un legame affettivo particolare,specialmente quando c è emapatia,

ma puo creare anche dipendenza....mi ricordo che lo chiamavo ogni volta che stavoattraversando un periodo buio...e lui mi diceva..nmica sono un vaccino antiinfluenzale!

poi un giorno dopo 10 anni di conoscenza e scambio di ruoli(era diventato un mio paziente, sono un paramedico) ...qualcosa si è incrinato,

il distacco mai elaborato,forse anche a causa del suo attaccamento a me, porto a interrompere bruscamente il rapporto,

la lettera la scrissi e spedii anche io, ma per dirgli che nn volevo piu vederlo...spiegarti perche è lunga e diverso dalla tua storia,

il distacco ti serve per crescere definitivamente.

forse lei è un po eccessiva e questo potresti dirglielo, ma lo fa per il tuo bene.

lo fa perche ti vuole bene.

cambi24

Cominciate col fare ciò che è necessario, poi ciò che è possibile. E all'improvviso vi sorprenderete a fare l'impossibile. (San Francesco)

  • "cambi24" è una donna
  • "cambi24" ha iniziato questa discussione

Posts: 4.264

Activity points: 14.710

Data di registrazione: venerdì, 05 dicembre 2008

Località: Modena

Lavoro: impiegata

  • Invia messaggio privato

7

venerdì, 26 dicembre 2008, 10:40

sì hai ragione Ros :)

MI VUOLE BENE COME IO LO VOGLIO A LEI :cry:

Mi ha chiamato cara nell'sms. Mi ha anche scritto se voglio veramente aiutarti devo chiudere la porta.
Non era e non è cattiiva!!!!!!!!

solo che, anche se accetto il fatto che il distacco fa crescere e che non possiamo più avere contatti, ora che tutte e 2 ci siamo dette ADDIO VERAMENTE, non accetto la frase

NON HAI ELABORATO IL DISTACCO.

Sai da quant'è che piango da quando mi ha detto della fine (sapevo della fine ma non la data 23 ottobre)?
Non lo dico x fare la vittima, ma solo x dire la realtà (in questo sito si può fare).
Ne parlavo con lei ad ogni appuntamento (in ogni lettera che le davo, piangevo mentre scrivevo).
Dovevo guardarmi ogni giorno il cartone LA GABBIANELLA E IL GATTO (parla di distacco) e sono stata costretta a vederlo fino a che non ho pianto solo una volta, invece che 7.

HO SOFFERTO, HO SOFFERTO E STO SOFFRENDO.

Più di così cosa devo fare?? :cry:

Perchè mi ha vuole far del male? Dopo tutto il bene che mi ha fatto!!!?

Ripeto, accetto tutto, ma non quella frase.

Io volevo solo farle gli auguri di Natale e dirle come sto.
Pensa che mi sono sforzata di raccontare solo le COSE POSITIVE, X FARLE CAPIRE CHE SONO CAMBIATA, COME MI VEDEVA CAMBIATA LEI...

Alla fine della terapia mi ha detto: un giorno guardandoti indietro sorriderai ricordandoti della Francesca del passato.
In una lettera (nella busta di Natale ce n'erano 7) mi sono firmata Francesca del presente.............

E LEI NON L'HA CAPITO. Se l'ha capito xrò non l'ha detto e ha detto solo non hai eleborato il distacco........... XCHE'?!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Le vorrei scrivere un ultimo definitivo sms x chiederle scusa delle parole che le ho detto, ma non ce la faccio..............

Non riesco ad accettare quella frase!!!!!!!!!!!!!!!

buon santo stefano e grazie

:cuori:

8

venerdì, 26 dicembre 2008, 11:15

cosa della frase ti da fastidio?

la parola ELABORATO o DISTACCO?

cambi24

Cominciate col fare ciò che è necessario, poi ciò che è possibile. E all'improvviso vi sorprenderete a fare l'impossibile. (San Francesco)

  • "cambi24" è una donna
  • "cambi24" ha iniziato questa discussione

Posts: 4.264

Activity points: 14.710

Data di registrazione: venerdì, 05 dicembre 2008

Località: Modena

Lavoro: impiegata

  • Invia messaggio privato

9

venerdì, 26 dicembre 2008, 14:00

il fatto che lei creda che davvero ho sofferto x niente .... che non abbia capito che ho accettato il distacco.
Nelle lettere (come dicevo) ho parlato di cose positive x farle capire che sono cambiata e lei non se n'è accorta.
Si è solo fiocalizzata sul fatto che le ho scritto, non sul fatto che le ho scritto cosa belle.
O che mi sono firmata FRANCESCA DEL PRESENTE.

CIAO

cambi24

Cominciate col fare ciò che è necessario, poi ciò che è possibile. E all'improvviso vi sorprenderete a fare l'impossibile. (San Francesco)

  • "cambi24" è una donna
  • "cambi24" ha iniziato questa discussione

Posts: 4.264

Activity points: 14.710

Data di registrazione: venerdì, 05 dicembre 2008

Località: Modena

Lavoro: impiegata

  • Invia messaggio privato

10

venerdì, 26 dicembre 2008, 14:03

Quindi La Parola Eleborato, Non La Parola Distacco...

Il Distacco C'e' Stato.... Cosa Devo Fare Ancora?

Anakin83

Giovane Amico

  • "Anakin83" è un uomo

Posts: 241

Activity points: 793

Data di registrazione: martedì, 09 settembre 2008

Località: Alba (CN)

Lavoro: Tecnico di laboratorio medico

  • Invia messaggio privato

11

venerdì, 26 dicembre 2008, 14:07

No secondo me vuole farti capire che lei non vuole ricevere le tue lettere e mi sembra anche professionalmente corretto. Se stai discutendo sui termini che lei ha usato in una lettera (che abbia usato il CARA e non altro ad esempio) dimostra che distacco forse c'è stato ma l'idolatria c'è ed è più grave ancora. Sembra una lettera di una ex fidanzata di cui siamo ancora innamorati.
Certainties disappear
What do we do for our dream to survive?
How do we keep all our passions alive,
As we used to do?

12

venerdì, 26 dicembre 2008, 16:23

nn devi fare niente. ma aspettare che il tempo sani il vuoto.

molti psicot nn danno neanche il cellulare ai pazienti, per evitare questo attaccamento.

il distacco serve anche a loro, per essere piu obiettivi quando ci danno consigli.

e serve anchenper salvaguardarsi...pensa se tutti i pazienti dovessero restare attaccati a loro!

comunque personalm adesso forse preferirei un comportamento come quello della tua ex psicologa, ma allora anche per me sarebbe stato difficile elaborare subito.

datti tempo

cambi24

Cominciate col fare ciò che è necessario, poi ciò che è possibile. E all'improvviso vi sorprenderete a fare l'impossibile. (San Francesco)

  • "cambi24" è una donna
  • "cambi24" ha iniziato questa discussione

Posts: 4.264

Activity points: 14.710

Data di registrazione: venerdì, 05 dicembre 2008

Località: Modena

Lavoro: impiegata

  • Invia messaggio privato

13

venerdì, 26 dicembre 2008, 17:55

anakin non sono d'accordo.
Il cara l'ha usato solo x dirmi che è affezionata a me, non xchè "si considera la mia ex fidanzata" :shock:
Voleva prepararmi alla parte successiva dall'sms.
Se non vuole ricevere le lettere significa che è professionalmente corretta, come dici tu.
E quindi non può usare il cara, x altri motivi, se non x dirmi che è dispiaciuta anche lei di dover chiudere la porta!

Aprikose

Forumista Incallito

  • "Aprikose" è una donna

Posts: 4.768

Activity points: 14.759

Data di registrazione: martedì, 05 giugno 2007

Località: il pianeta delle Fate

  • Invia messaggio privato

14

sabato, 27 dicembre 2008, 09:01

cambi, capisco che tu non accetti quella frase...però se ci pensi un momento, da ciò che scrivi...sembra proprio che tu non abbia elaborato il distacco da lei, e quindi...lei ha ragione. Se te l'ha scritto, l'ha fatto perché sa di poter contare sulla tua capacità di affrontare questa cosa...e non ha voluto darti false speranze, farti sembrare amicizia quella che non può esserlo.
Sai qual è il modo migliore per tenerla vicina a te? Andare avanti facendo tesoro di ciò che ti ha insegnato, aiutato a capire.
Viviamo in un mondo in cui l'uomo è l'abito che indossa. Meno c'è l'uomo, più è necessario l'abito.

Anakin83

Giovane Amico

  • "Anakin83" è un uomo

Posts: 241

Activity points: 793

Data di registrazione: martedì, 09 settembre 2008

Località: Alba (CN)

Lavoro: Tecnico di laboratorio medico

  • Invia messaggio privato

15

sabato, 27 dicembre 2008, 11:05

Completamente d'accordo con Aprikose.. Ogni post che aggiungi non depone a tuo favore cambi :D si vede che pendi ancora dalle sue labbra e da un banalissimo termine che ha usato. Puoi fare come ti ha detto appunto Aprikose. Chi ti ha fatto del bene devi sempre portarlo nel cuore ma ora devi andare avanti e pensare a qualcuno che ti può dare tutto quello che ti dava lei ma senza pagarlo.
Certainties disappear
What do we do for our dream to survive?
How do we keep all our passions alive,
As we used to do?