Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  
Newsletter di psicologia


archivio news

Non risulti loggato.


Gentile visitatore,
Benvenuto sul Forum di Psicologia di Nienteansia.it. Se questa è la tua prima visita, ti chiediamo di leggere la sezione Aiuto. Questa guida ti spiegherà il funzionamento del forum. Prima di poter utilizzare tutte le funzioni di questo software dovrai registrarti. Usa il form di registrazione per registrarti adesso, oppure visualizza maggiori informazioni sul processo di registrazione. Se sei già un utente registrato, allora dovrai solamente procedere con il login da qui.

Sera

Colonna del Forum

  • "Sera" è una donna
  • "Sera" è stato interdetto da questo forum
  • "Sera" ha iniziato questa discussione

Posts: 1.512

Activity points: 5.243

Data di registrazione: martedì, 14 febbraio 2012

  • Invia messaggio privato

76

mercoledì, 27 giugno 2012, 14:03

Avremo concetti di pulizia e igiene diversi.

Ora ho spruzzato lo spray su porta e zerbino vediamo ...

saphira79

Utente Avanzato

  • "saphira79" è stato interdetto da questo forum

Posts: 703

Activity points: 2.571

Data di registrazione: lunedì, 17 agosto 2009

  • Invia messaggio privato

77

mercoledì, 27 giugno 2012, 14:53

da padrona di 3 gatte ti dò ragione. quando abitavo a pian terreno, con tutte le micie sterilizzate, i maschi delle vicine mi combinavano un casino.
acqua ed aceto e ho risolto da spruzzare un giorno si e uno no.
poi hanno proprio lasciato perdere quando hanno capito che dalle mie polpettine non ci usciva niente! XD XD
cmq fai bene a protestare,l'umano deve prendersi cura del proprio animale evitando anche queste cose.

anamaya

Utente Fedele

  • "anamaya" è una donna

Posts: 498

Activity points: 1.515

Data di registrazione: martedì, 21 giugno 2011

Località: Lecco

Lavoro: impiegata

  • Invia messaggio privato

78

mercoledì, 27 giugno 2012, 16:30

Quello che mi fa letteralmente andare in bestia sono i cosiddetti amanti degli animali che hanno un accanimento speciale e si sentono autorizzati ad averlo verso le persone normali che per vari motivi considerano gli animali come esseri viventi e basta: nè li amano nè li maltrattano.

Non tollero il presunto buonismo da parte degli amanti degli animali. Solo loro sono buoni al mondo e solo loro possono sputare veleno sulla razza umana e su chi diversamente da loro non ama particolarmente gli animali.

Lasciamo da parte i soliti luoghi comuni che gli animali sono migliori degli esseri umani perchè è una tiritera che mi ha veramente stufato.

Ci sono persone e persone, come ci sono animali e animali. punto.

Io non maltratto gli animali, non mi passa neanche per l'anticamera del cervello, ma ho più considerazione per l'essere umano.punto.

Ci sono persone magnifiche in grado di aiutarli e salvarli, e ad evitare che rechino danno a persone come te e tutti gli altri.Sono volontaria del canile di Rimini
Ci sono anche persone magnifiche che dedicano la propria vita per il bene degli altri, senza dedicarsi agli animali e allora...?
Impara a essere meno rigida e a metterti anche nei panni delle altre persone.
Impara anche tu a non stare rigidamente sulle tue posizioni e mettiti nei panni degli altri.
Odio le persone egoiste, maniache della pulizia, schizzinose, e non amanti degli animali.. anzi mi correggo.. non rispettose verso gli animali.. che sono esseri viventi come noi e hanno diritto di vivere come noi sulla terra, anche se non dotati di ragione.
Se non vuoi accudire animali meglio così, ma non prendertela con chi fa del bene gratuito.
Addirittura odio....vedi un po' se non arriviamo all'esaltazione...!

Animalista esaltata un cavolo, qui si tratta di rispettare la vita degli esseri viventi...
Anche gli esseri umani sono esseri viventi
le torture sugli animali continueranno, e verranno avvelenati ancora.
e mi dispiace moltissimo e non lo dico con sarcasmo credimi, ma ha mai pensato che ci sono anche persone torturate inutilmente? Mai sentito parlare di traffico d'organi? di sfruttamento minorile?
Al di là del fatto che per me è un animale ha più valore di una persona egoista e insensibile (mio parere personale),
Sempre i soliti luoghi comuni....buoni voi, cattivi noi!
non ti lamentare inutilmente!
inutilmente un corno!! Soprattutto quando c'è umidità nell'aria, il tanfo dell'urina animale è semplicemente rivoltante.

Grazie Cielo&Abisso... sbaglio i toni, perchè certe cose mi mandano in bestia. Ma il succo del discorso è esattamente quello che dici tu.

Infatti Cielo&Abisso esterna le proprie idee senza offendere chi non la pensa come lei.

Tu invece ti sei barricata sulla torretta e spari a raffica, e anche a chi la pensa come noi, l'esaltazione tua e di chi la pensa come te ci manda in bestia....

Pensatela come volete, sta di fatto che le cose non saranno mai come volete voi. Per fortuna.
Ma neanche come le vuoi tu...per fortuna.
Vedi Aiden è questo il discorso... a te degli animali non frega un cavolo. Per cui chissenefrega se uccidiamo i randagi, chissenefrega se c'è gente che tortura animali, se gli animali che mangiamo vengono uccisi in modo brutale. Chiudiamoci gli occhi, chissenefrega. L'importante è che non ci siamo noi al loro posto.
Discorso facile e di comodo.
Non sopporto proprio le persone che ragionano così.. le detesto.
Tu odi, tu detesti e poi i cattivi siamo noi che probabilmente ci prenderemmo comunque cura di un animale in difficoltà qualora si presentasse l'occasione, mentre chi la pensa come te è BUONO...punti di vista ovviamente
Mi sembra piuttosto una posizione estremista, quella di mettere gli animali sul piedistallo e gli uomini nella fogne perchè i primi sono degni di amore e innocenti, i secondi malvagi e prepotenti.
Infatti la mia arringa voleva arrivare proprio qui.

Aiden il venerabile

Colonna del Forum

Posts: 2.309

Activity points: 7.347

Data di registrazione: venerdì, 25 dicembre 2009

  • Invia messaggio privato

79

mercoledì, 27 giugno 2012, 22:19

Citato

Aiden preferisco non parlare con te, perchè abbiamo visioni totalmente opposte, e anche nella vita reale io persone come te le evito, perchè finirei solo per arrabbiarmi come una matta. Probabilmente le cose le capirai quando succederanno sulla tua pelle.
io non vado a pisciare nei giardini altrui, quindi non dovrebbe avvelenarmi nessuno :D

comunque(francy non è per te, non leggere che senò ti arrabbi di nuovo):


posso capire (ma non condividerlo) l'attaccamento ai cani, ma ai gatti? cioè ho un gatto da 11 anni(eh, mia madre è gattofila), graffiano, sporcano, peli ovunque, rovinano i tappeti, sono egoisti, per non parlare di quando vanno in calore che è un lamento continuo e arrivi sul serio ad odiarlo-.-

80

mercoledì, 27 giugno 2012, 22:58

Aiden, i gatti... de gustibus.. a me piacciono i cani ;)

Comunque tanto per discutere..


In Florida c'è un tizio che ha creato un'autentica città dei gatti, la caboodle ranch nel bel mezzo del bosco..
Dico questo perché è stata creata una cat city nel bel mezzo di un ambiente naturale....
creando inutili casette(che sembrano dei templi) e cibo inscatolato messo in minuscoli carrelli di spesa(vedere per credere, c'è un video)
ci saranno circa 500 gatti in questa specie di cat city,roba da far venire i brividi













Se questo non è umanizzare gli animali, che cos'è?
Maaahh..

saphira79

Utente Avanzato

  • "saphira79" è stato interdetto da questo forum

Posts: 703

Activity points: 2.571

Data di registrazione: lunedì, 17 agosto 2009

  • Invia messaggio privato

81

giovedì, 28 giugno 2012, 08:25

oddio quanti mici.... IL MIO REGNO!!!
ALTRO CHE UMANI IO VADO A VIVERE Lì!!!!
adorabili!!!

stradablu

Colonna del Forum

Posts: 2.024

Activity points: 6.226

Data di registrazione: martedì, 27 dicembre 2011

  • Invia messaggio privato

82

giovedì, 28 giugno 2012, 09:30

Uh quanti mici bellissimi!! arf!

Mici a parte, io sono d'accordo con quello che ha detto anamaya (ma dai? tanto per cambiare)

Qui si tratta di capire se gli animali sono come le persone o no.

Se i cani (ad esempio) sono al pari degli uomini, allora che si lascino liberi di girare e di fare quello che vogliono, un po' come le vacche sacre in India. Peccato che i cani non siano esattamente come delle vacche... hanno indole diversa e possono attaccare per fame o per paura e diventare pericolosi.

Io ho guardato il link che mi ha dato Francy sul sito che raccoglie le associazioni animaliste contro Cesar Millan e non ci ho trovato nulla di cosi' scandaloso.
Il famoso collare elettrico non e' un collare che da' scosse elettriche, e' un semplice collare vibrante, lo mostrano bene nel filmato. E' come un cellulare che vibra quando suona, e non c'e' bisogno di sapere lo spagnolo come me per capirlo dal filmato. Serve a correggere un cane aggressivo, che altrimenti andrebbe preso e soppresso. Preso e ucciso perche' aggressivo. Meglio ammazzarlo quindi? O meglio un collare vibrante?

Il che mi ha fatto pensare ad Arancia Meccanica, quando prendono Alex dalla prigione e lo sottopongono al metodo sperimentale di ricondizionamento eccetera. Ecco, quella cosa (comunque ben piu' invasiva di un collare vibrante), mi e' sembrata ingiusta nei confronti di un umano.

Quindi alla fine si tratta di capire se si voglia mettere l'animale allo stesso livello dell'uomo o no. Questo non significa far strage di bestie e tutti quegli orrori tipo l'uccisione dei cani in Ucraina, che condanno anche io. Significa regolamentaare una cosa.

Io in tutta onesta', per quanto mi piacciano gli animali e spesso gradisca di piu' la compagnia di un gatto a quella di una persona, non metto animale e uomo sullo stesso piano.

Aiden il venerabile

Colonna del Forum

Posts: 2.309

Activity points: 7.347

Data di registrazione: venerdì, 25 dicembre 2009

  • Invia messaggio privato

83

giovedì, 28 giugno 2012, 10:45

se dobbiamo mettere gli animali sullo stesso piano delle persone allora arrestiamo i gatti che fanno pipì all'interno dei giardini altrui

Francyyy

Utente Avanzato

  • "Francyyy" è una donna
  • "Francyyy" è stato interdetto da questo forum

Posts: 539

Activity points: 1.827

Data di registrazione: lunedì, 02 aprile 2012

Località: rimini

Lavoro: impiegata

  • Invia messaggio privato

84

giovedì, 28 giugno 2012, 11:02

Stradablu quella del collare elettrico è solo uno dei metodi utilizzati da quell'uomo.
Inserisce all'interno dei collari degli spuntoni di ferro che bucano la pelle dell'animale... e usa altri metodi brutali che ti assicuro che sono totalmente DISUMANI.

Informati bene sull'argomento.. e non limitarti alle 2 righe che hai letto.
Per rieducare un animale non bisogna utilizzare la VIOLENZA (il che mi ricorda quegli animali da circo che vengono picchiati e obbligati a fare ciò che non vogliono fare).
Ci vuole pazienza e metodo. Vanno portati in canile e rieducati nel modo corretto.
Nel canile di Rimini, ci sono cani che erano di proprietà di Zingari, di Carcerati, erano cattivi e mordevano in continuazione. Adesso se li vedi sono tutti tranquilli e dolcissimi.
Non è la VIOLENZA la strada giusta.

Ripeto, informati sull'argomento, prima di giudicare.

Francyyy

Utente Avanzato

  • "Francyyy" è una donna
  • "Francyyy" è stato interdetto da questo forum

Posts: 539

Activity points: 1.827

Data di registrazione: lunedì, 02 aprile 2012

Località: rimini

Lavoro: impiegata

  • Invia messaggio privato

85

giovedì, 28 giugno 2012, 11:04

E nessuno vuol mettere gli animali sullo stesso livello delle persone. Semplicemente perchè un cane è come un bambino di 2 anni... va accudito ed educato.
Se viene educato nel modo sbagliato, diventa cattivo, se viene educato nel modo giusto, diventa dolcissimo.

Il cane dipende dall'uomo.. ha bisogno dell'uomo per vivere correttamente in società.

stradablu

Colonna del Forum

Posts: 2.024

Activity points: 6.226

Data di registrazione: martedì, 27 dicembre 2011

  • Invia messaggio privato

86

giovedì, 28 giugno 2012, 11:09

Francy io a differenza tua non giudico.
Io non me ne intendo di cani, posso solo basarmi su quello che vedo.
Dammi le prove di questi metodi cosi' orripilanti che usa Cesar, visto che tu ti informi e te ne intendi.

E un cane non e' un bambino di due anni. E' un cane.

Francyyy

Utente Avanzato

  • "Francyyy" è una donna
  • "Francyyy" è stato interdetto da questo forum

Posts: 539

Activity points: 1.827

Data di registrazione: lunedì, 02 aprile 2012

Località: rimini

Lavoro: impiegata

  • Invia messaggio privato

87

giovedì, 28 giugno 2012, 11:21

Che differenza c'è tra un cane e un bambino di 2 anni?
A differenza del bambino, il cane rimane a quell'età di sviluppo del cervello.
Il bambino va avanti.
Ma sono paragonabili alla stessa maniera.


Informati tu Stradablu, io mi sono letta articoli su articoli sull'argomento.
E lavorando in canile tante cose si vengono a sapere.
Non è compito mio istruirti sull'argomento.

stradablu

Colonna del Forum

Posts: 2.024

Activity points: 6.226

Data di registrazione: martedì, 27 dicembre 2011

  • Invia messaggio privato

88

giovedì, 28 giugno 2012, 11:28

Ok, grazie per aver liquidato la cosa, facile e veloce.

Vedi, alla fine tutto si riduce a questo: tu continui a fare paragoni tra il cane e l'uomo, io no.
Non ci sono punti di contatto in questo, se non forse soltanto l'affetto che si puo' provare verso una bestiolina. E alla fine e' quello cio' che conta.

Cio' che fai al canile e' molto bello e lo rispetto, anche se la pensiamo diversamente!

Pale_Shelter

Giovane Amico

  • "Pale_Shelter" è una donna

Posts: 199

Activity points: 660

Data di registrazione: giovedì, 08 marzo 2012

Località: Lombardia

  • Invia messaggio privato

89

giovedì, 28 giugno 2012, 11:47

Amare un animale non vuol dire trattarlo come un essere umano. Quello semmai vuol dire trattarlo come un giocattolino.
Un cane è un cane, un bambino è un bambino, una persona è una persona.

Sono contraria al fatto di tenere in casa gli animali (a meno che non si abbia un bel giardino) perché stanno in cattività...E se sporcano e disturbano, dato che è nella loro natura, i vicini o altri non possono mica stargli dietro.
Vivendo per qualcuno, io morirò per me stesso.

Francyyy

Utente Avanzato

  • "Francyyy" è una donna
  • "Francyyy" è stato interdetto da questo forum

Posts: 539

Activity points: 1.827

Data di registrazione: lunedì, 02 aprile 2012

Località: rimini

Lavoro: impiegata

  • Invia messaggio privato

90

giovedì, 28 giugno 2012, 11:52

E allora dove li mettiamo Pale?? Tutti in canile?
considera che oggi come oggi, quasi tutti vivono in un appartamento striminzito.... che fine gli facciamo fare?
In cattività cosa vuol dire? Sono animali domestici, hanno bisogno solo di un padrone che gli dia affetto e che li porti in giro 2-3 volte a giorno.

Se sporcano il padrone pulisce (e mi riferisco ai cani, ribadisco).