Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  
Newsletter di psicologia


archivio news

Non risulti loggato.


Gentile visitatore,
Benvenuto sul Forum di Psicologia di Nienteansia.it. Se questa è la tua prima visita, ti chiediamo di leggere la sezione Aiuto. Questa guida ti spiegherà il funzionamento del forum. Prima di poter utilizzare tutte le funzioni di questo software dovrai registrarti. Usa il form di registrazione per registrarti adesso, oppure visualizza maggiori informazioni sul processo di registrazione. Se sei già un utente registrato, allora dovrai solamente procedere con il login da qui.

iccip

Utente Attivo

  • "iccip" ha iniziato questa discussione

Posts: 22

Activity points: 213

Data di registrazione: martedì, 12 ottobre 2010

  • Invia messaggio privato

1

giovedì, 28 aprile 2011, 08:25

[evento gratuito] AMARE PUO' FAR MALE?

AMARE PUO' FAR MALE?

quando un rapporto affettivo diventa un "legame che stringe" o una "dolorosa ossessione"



Questa iniziativa fa parte delle iniziative MIP (Maggio di Informazione Psicologica)



L'amore è un bisogno naturale e profondo di ciascun essere umano che si esprime in forme e modi diversi. Sebbene amare sia una capacità innata, amare in modo sano e positivo è indubbiamente una conquista che dipende dalla storia di ciascun "amante" e da numerosi fattori sociali e culturali.
Talvolta un rapporto affettivo può diventare un “legame che stringe” o una “dolorosa ossessione” in cui l’amore rischia di trasformarsi in un’abitudine a soffrire, fino a sfociare in una vera e propria “dipendenza affettiva”, in cui la relazione è centrata esclusivamente sul benessere dell’altro, a discapito del proprio. La ricerca “ossessiva” dell’amore e dell’approvazione della persona amata può dare origine ad un costante dolore e minare l’equilibrio di colui cha “mal-ama” nel suo ruolo personale e relazionale.
Per ritrovare una stabilità affettiva è necessario acquisire consapevolezza delle proprie fragilità, prendersene cura e ristabilire le basi per la costruzione di relazioni più mature e appaganti.



Conduttori: dott.ssa Anna Paladino e dott. Francesco Ciuti (psicologi/psicoterapeuti con la Procedura Immaginativa)

Luogo: c/o l'ISTITUTO DI PSICOLOGIA CLINICA PSICHE E IMMAGINARIO, viale Papiniano 10, Milano

Quando: lunedì 9 Maggio 2011 h.19.00

Contatti per info e prenotazioni: tel/Fax +39 0280500395

email: [email protected]

www.psicheimmaginario.org e www.psicologimip.it

Questo post è stato modificato 1 volta(e), ultima modifica di "iccip" (28/04/2011, 08:37)