Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  
Newsletter di psicologia


archivio news

Non risulti loggato.


Gentile visitatore,
Benvenuto sul Forum di Psicologia di Nienteansia.it. Se questa è la tua prima visita, ti chiediamo di leggere la sezione Aiuto. Questa guida ti spiegherà il funzionamento del forum. Prima di poter utilizzare tutte le funzioni di questo software dovrai registrarti. Usa il form di registrazione per registrarti adesso, oppure visualizza maggiori informazioni sul processo di registrazione. Se sei già un utente registrato, allora dovrai solamente procedere con il login da qui.

Eph

You may not speak about sorrow if you have never seen warrior's tears

  • "Eph" è una donna
  • "Eph" ha iniziato questa discussione

Posts: 221

Activity points: 859

Data di registrazione: giovedì, 22 gennaio 2009

Località: in un mazzo di carte

Lavoro: Jolly

  • Invia messaggio privato

1

lunedì, 05 dicembre 2011, 19:57

consigliatemi un libro

Sto cercando un libro che mi spieghi i punti cardine del buddhismo e che mi dia qualche 'esercizio' per aiutare a distaccarmi dai problemi che mi circondano e raggiungere uno stato di tranquillità. Altrimenti un libro di psicologia che abbia lo stesso scopo: distaccarsi e tranquillizzarsi.
Qualcuno sa consigliarmi? :hi:
~ I want my eyelashes to be as black as my soul and as long as the list of people I hate

mr

Utente Avanzato

Posts: 574

Activity points: 1.869

Data di registrazione: mercoledì, 02 novembre 2011

  • Invia messaggio privato

2

lunedì, 05 dicembre 2011, 20:31

L'Unico e la sua proprietà di Max Stirner - per distaccarti dai problemi che l'umanità, con l'inganno, ti fa credere tuoi, mentre invece sono suoi.

Eph

You may not speak about sorrow if you have never seen warrior's tears

  • "Eph" è una donna
  • "Eph" ha iniziato questa discussione

Posts: 221

Activity points: 859

Data di registrazione: giovedì, 22 gennaio 2009

Località: in un mazzo di carte

Lavoro: Jolly

  • Invia messaggio privato

3

martedì, 06 dicembre 2011, 10:44

Ci darò un'occhiata, grazie mille!
~ I want my eyelashes to be as black as my soul and as long as the list of people I hate

Caos

Colonna del Forum

  • "Caos" è un uomo

Posts: 1.904

Activity points: 6.391

Data di registrazione: sabato, 07 maggio 2011

Località: Città del Capo

  • Invia messaggio privato

4

martedì, 06 dicembre 2011, 17:59

Leggiti il libro dei morti ti spiega la filosofia tibetana, per gli esercizi te ne posso mandare via MP alcuni!Anche se ti avverto che nella tua volontà di sapere alcuni esercizi ci sono molti se e molti ma, comunque se sei interessato mandami un MP!
Bisogna correre i rischi, perché il rischio più grande nella vita è quello di non rischiare nulla.
La persona che non rischia nulla, non è nulla e non diviene nulla. Può evitare la sofferenza e l'angoscia, ma non può imparare a sentire e cambiare e progredire e amare e vivere. Incatenata alle sue certezze, è schiava.
Solo la persona che rischia è veramente libera.(Leo Buscaglia)

linette

Utente Fedele

Posts: 317

Activity points: 1.007

Data di registrazione: lunedì, 22 agosto 2011

  • Invia messaggio privato

5

domenica, 11 dicembre 2011, 02:41

Non so molto di libri calmanti...:)

A me è piaciuto molto lo zen e l'arte di manutenzione della bicicletta, ma non c'entra nulla..
"L'intelligenza è data all'uomo per dubitare" Emilie Verhaeren (dal Pensiero del momento)

6

domenica, 11 dicembre 2011, 03:56

un libro di qualsiasi altro genere no?
se hai bisogno di viaggiare con la mente ed entrare in un mondo meraviglioso per un pò so cosa consigliarti
tutto quello che ha un inizio ha una fine

psicomilano

Nuovo Utente

Posts: 2

Activity points: 6

Data di registrazione: martedì, 31 maggio 2011

  • Invia messaggio privato

7

sabato, 21 gennaio 2012, 14:18

Ti consiglio vivamente di leggere "La trappola della felicità" di Russ Harris. Da qualche tempo è disponibile la traduzione italiana e ti assicuro che vale la pena di leggerlo. E un libro di autoaiuto basato sull'Acceptance and Commitment Therapy (normalmente conosciuta come ACT, pronunciata come una singola parola), un approccio terapeutico innovativo e con solide basi scientifiche.
E' un libro piacevole e molto stimolante, che va letto e "vissuto" piano piano...sono certa che potrai trarne importanti spunti





dora

Forumista Incallito

  • "dora" è una donna

Posts: 4.750

Activity points: 15.244

Data di registrazione: domenica, 14 marzo 2010

Località: Zacatecas

Lavoro: Dama della Nuova Spagna

  • Invia messaggio privato

8

sabato, 21 gennaio 2012, 23:05

Il libro dei morti tibetano in qualsivoglia edizione.