Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  
Newsletter di psicologia


archivio news

You are not logged in.


Dear visitor, welcome to Forum di Psicologia di Nienteansia.it. If this is your first visit here, please read the Help. It explains in detail how this page works. To use all features of this page, you should consider registering. Please use the registration form, to register here or read more information about the registration process. If you are already registered, please login here.

serri

Nuovo Utente

  • "serri" started this thread

Posts: 0

Activitypoints: 0

Date of registration: Apr 19th 2013

  • Send private message

1

Friday, April 19th 2013, 7:03pm

aspettativa

Buongiorno,

ho bisogno di informazioni circa l'aspettativa. In breve ho dato le dimissioni dall'azienda in cui lavoro da parecchi anni ma il titolare mi ha spiazzato dicendomi che avrebbe assunto una persona al mio posto con un contratto a tempo determinato di 2 anni (e la mia sostituta è già arrivata da 2 giorni) ma mi ha proposto un'aspettativa di un anno dicendomi che durante questo periodo mi avrebbe conservato il posto di lavoro.
Quello che vorrei sapere è :
1-se durante questo periodo di aspettativa trovo un nuovo lavoro come mi devo regolare ? Devo contattare l'azienda dicendo che vado a lavorare da un'altra parte così chiudo l'aspettativa e vado nel nuovo posto di lavoro ?
2-se il titolare durante l'aspettativa mi richiama per tornare al lavoro prima della fine dell'aspettativa sono obbligata a rientrare ?
3- se l'azienda dovesse fallire prima del termine dell'aspettativa percepirò ugualmente la liquidazione ?
4- se l'anno di aspettativa finisce ed io tornassi al lavoro riavrò il mio attuale lavoro, stipendio, mansioni, ecc. oppure il titolare pò decidere di farmi lavorare in un altro ufficio ?
Lunedì dovrò dargli una risposta ma non so proprio come regolarmi.
Spero in una cortese risposta e ringrazio anticipatamente

Silvio64

Nuovo Utente

Posts: 7

Activitypoints: 35

Date of registration: Sep 10th 2009

  • Send private message

2

Saturday, April 20th 2013, 4:41pm

Buongiorno anche a te Serri,
dunque... anch'io sono in aspettativa non retribuita, ma per 4 mesi.
Non ricordo con precisione, ma sicuramente hai diritto alla conservazione del posto di lavoro e mansioni/stipendio al momento dell'entrata in aspettativa.
Se non erro, nel caso tu trovi un altro posto di lavoro, devi comunicarlo all'azienda per entrare così nell'iter delle dimissioni (non puoi lavorare durante il periodo di aspettativa).
Per quanto riguarda i punti 2 e 3 non so risponderti... ti consiglio di prenderti un altro giorno e corri al sindacato per chiedere lumi.
Non fare cose azzardate senza aver notizie certe.

In bocca al lupo!

Gabriele79

Cavaliere d'Oro

  • "Gabriele79" is male

Posts: 815

Activitypoints: 2,515

Date of registration: Feb 27th 2011

Location: Ancona, Italia

Occupation: Numquam

  • Send private message

3

Sunday, April 21st 2013, 4:36am

non puoi lavorare nel mentre sei in aspettativa; non sei obbligata a tornare se ti richiama, ti dimetti come era nelle tue intenzioni; certo che ti spetta la liquidazione; sì lo riavrai come l'hai lasciato.

Ora però ti faccio un paio di domande io se permetti:
1)come mai volevi dimetterti?
2)è strano un privato conceda un'aspettativa, è quasi impossibile direi, a te invece quasi per farti un favore, come a dire, prenditi un anno di libertà e rifletti bene che magari poi te ne penti di licenziarti, come mai questo buon cuore? mi sfugge qualcosa forse.
Mi spinsi nel futuro quanto mai occhio umano, le meraviglie vidi di quel mondo lontano

“Il vero egoismo non consiste nel vivere come ci pare ma nell’esigere che gli altri vivano come pare a noi.”

Oscar Wilde

Silvio64

Nuovo Utente

Posts: 7

Activitypoints: 35

Date of registration: Sep 10th 2009

  • Send private message

4

Sunday, April 21st 2013, 9:30am

Gabriele79... non è strano che un privato conceda l'aspettativa, d'altronde è previsto da tutti i CCNL.
Nel mio caso infatti, me l'ha concessa e, prima che ne facessi richiesta, me l'aveva suggerita pure il mio datore di lavoro.
Per il datore di lavoro può essere un beneficio. Perchè? Nel caso di malattia prolungata, l'azienda deve anticipare l'indennità di malattia (che poi l'INPS gli restituirà con i tempi che ben sappiamo), inoltre in tal periodo non ti vengono elargiti stipendio e relative contribuzioni, quindi per l'azienda è un risparmio.
Se poi si viene sostituiti temporaneamente con una persona con Partita IVA, scarichi ulteriormente le spese.
Per chi invece è in aspettativa, come nel mio caso per 4 mesi, i vantaggi possono essere altri: più libertà per cercare eventualmente un altro posto di lavoro (cosa che se in malattia diventa difficile dovendo sottostare agli orari di reperibilità), farti un corso di aggiornamento per accrescere la propria professionalità o per mettere altre frecce nel proprio arco/curriculum, curarsi al meglio. Nel mio caso, con problemi di attacchi d'ansia e panico uniti a depressione dovuta proprio all'ambiente lavorativo, la terapia, specialmente psicologica, può risultare più efficace, non dovendo combattere quotidianamente con il problema, ma può permettere di lavorare meglio su certi aspetti.
Certo è che il problema non si cancella, anzi. Prima o poi bisognerà tornare in quell'ambiente, ma se nel frattempo di rafforzi e ti alleni...

serri

Nuovo Utente

  • "serri" started this thread

Posts: 0

Activitypoints: 0

Date of registration: Apr 19th 2013

  • Send private message

5

Sunday, April 21st 2013, 5:31pm

Aspettativa

Ciao Silvio e Gabriele,
prima di tutto grazie per avermi risposto.

Per rispondere ai quesiti di Gabriele c'è da dire che quando ho iniziato a lavorare in questa azienda il mio ufficio era praticamente inesistente.

Tra molte difficoltà ho riorganizzato l'ufficio che ha iniziato a funzionare bene. Poi nel corso degli anni mi è stato chiesto di diventare responsabile di altri 2 settori conglobando tutto insieme e sebbene non me la sentissi perchè si trattava di un grosso impegno ho dovuto accettare e alla fine ho portato a termine questa sfida.

Adesso che l'azienda è in crisi (siamo in cassa integrazione) improvvisamente la Direzione ha iniziato a esprimere critiche non sul mio operato ma su quello dei miei collaboratori ( ma poichè io sono responsabile è colpa mia). Tengo a precisare che i miei collaboratori lavorano normalmente, non sono dei lavativi e l'ho fatto presente alla Direzione.

Dopo l'ennesima discussione ho dato le dimissioni. Il titolare mi ha chiesto di ripensarci ma gli ho detto di no. A questo punto mi ha detto che avrebbe preso un'altra persona al mio posto a tempo determinato per uno o due anni ma poichè sa che ci tengo all'azienda mi ha proposto l'aspettativa. Proprio non me lo aspettavo e da qui sono iniziati i dubbi e adesso non so che fare anche perchè in tutti questi anni ci ho messo davvero l'anima nel mio lavoro.

Suggerimenti ?

Gabriele79

Cavaliere d'Oro

  • "Gabriele79" is male

Posts: 815

Activitypoints: 2,515

Date of registration: Feb 27th 2011

Location: Ancona, Italia

Occupation: Numquam

  • Send private message

6

Monday, April 22nd 2013, 3:49pm

di solito non concedono l'aspettativa perché anche se non pagano lo stipendio per loro, ovviamente se l'azienda è sana, significa una risorsa in meno che devono sostituire, reistruire, ecc. io sono d'accordo che l'aspettative dovrebbe essere un diritto inalienabile da parte del datore, ma purtroppo non è così, non lo è più nemmeno nel settore pubblico dal 2008, ed è difficilissimo lo concedano nel privato.

serri prendi l'aspettativa e goditela, se trovi qualcosa di meglio di dimetti comunque, se no vedi alla fine dell'aspettativa se hai voglia di rientrare o meno.
Mi spinsi nel futuro quanto mai occhio umano, le meraviglie vidi di quel mondo lontano

“Il vero egoismo non consiste nel vivere come ci pare ma nell’esigere che gli altri vivano come pare a noi.”

Oscar Wilde

dfnino

Nuovo Utente

  • "dfnino" is male

Posts: 1

Activitypoints: 10

Date of registration: Apr 25th 2013

Location: zibido san giacomo

  • Send private message

7

Thursday, April 25th 2013, 6:54pm

caro avvocato sono un ragazzo di 39 anni che lavora dal 1997 presso una ditta,causa crisi gli stipendi non vengono dati con regolarità.
devo ancora percepire il saldo dello stipendio di gennaio e tutto quello di febbraio,e non ci garantiscono i prossimi stipendi quindi volevo chiedervi se posso chiedere l'aspettativa e se si,come e quanti mesi?
le volevo chiedere anche, se posso mettermi in aspettativa posso lavorare sotto cooperativa?
grazie x l'attenzione

cordiali saluti

Gabriele79

Cavaliere d'Oro

  • "Gabriele79" is male

Posts: 815

Activitypoints: 2,515

Date of registration: Feb 27th 2011

Location: Ancona, Italia

Occupation: Numquam

  • Send private message

8

Thursday, May 2nd 2013, 12:23pm

non puoi lavorare, ma se l'azienda è in crisi forse la concedono, prova a chiedere, di sicuro non sono obbligati comunque... piuttosto cerca di farti pagare gli stipendi e imponigli una scelta: o pagate lo stipendio o mi date l'aspettativa, oppure mi dimetto ed inizio una causa per farmi dare tutti gli arrestrati, tfr compreso che per loro è una bella botta.
Mi spinsi nel futuro quanto mai occhio umano, le meraviglie vidi di quel mondo lontano

“Il vero egoismo non consiste nel vivere come ci pare ma nell’esigere che gli altri vivano come pare a noi.”

Oscar Wilde

Gio.Lavoro

Nuovo Utente

Posts: 0

Activitypoints: 0

Date of registration: May 4th 2013

  • Send private message

9

Saturday, May 4th 2013, 12:23pm

Buongiorno, vorrei porre un quesito, spero possiate aiutarmi. Lavoro da un paio d'anni circa presso una dita privata e ho il contratto a tempo indeterminato. Da parecchi mesi non ricevo lo stipendio con regolarità, anzi è praticamente da dicembre che non mi addebbitano lo stipendio, giustificano il tutto per via della crisi. Il sindacato non si muove in tal senso, anzi è praticamente inesistente e a qualsiasi informazione non hanno risposta.

Vorrei, perciò, considerando anche il mio stato d'animo, chiedere un'aspettativa, anche perchè effettivamente non c'è molto lavoro.

Chiedo perciò è possibile ottenerla secondo legge?

Gabriele79

Cavaliere d'Oro

  • "Gabriele79" is male

Posts: 815

Activitypoints: 2,515

Date of registration: Feb 27th 2011

Location: Ancona, Italia

Occupation: Numquam

  • Send private message

10

Thursday, May 16th 2013, 12:39am

ma che crisi e crisi... sempre la solita scusa. prova a chiedere un'aspettativa ma visto che ormai si sono abituati che gli lavori a gratis dubito la concedano. Piuttosto dico anche a te quanto scritto sopra: imponi la scelta, o stipendio o aspettativa o mi licenzio per giusta causa e vi porto in tribunale (con l'INCA ovviamente).
Mi spinsi nel futuro quanto mai occhio umano, le meraviglie vidi di quel mondo lontano

“Il vero egoismo non consiste nel vivere come ci pare ma nell’esigere che gli altri vivano come pare a noi.”

Oscar Wilde

giulio1103

Nuovo Utente

Posts: 0

Activitypoints: 0

Date of registration: Nov 14th 2013

  • Send private message

11

Thursday, November 14th 2013, 3:28pm

richiesta aspettativa

avvocato buongiorno
mi allaccio ai post precedenti per avere , almeno spero, da lei una conferma:
ho quasi 59 anni, lavoro nella stessa azienda da più di 19 (complessivamente ho contributi per più di 36 anni)
mi piacerebbe 'anticipare' il tempo della pensione ....prendendomi una 'pseudo vacanza' per girovagare un po' in barca a vela.
se non erro, e qui chiedo il suo supporto, posso chiedere alla mia azienda un periodo di aspettativa di 6 mesi ...è corretto?
mi pare che i requisiti ci siano tutti (fatto salvo il fatto della mia 'sostituibilità in ufficio) :
più di 10 anni in azienda e nessun altro periodi richiesto.
domanda: anche con una 'motivazione' come 'i motivi personali' posso richiedere l'aspettativa?
chiaramente tutti sapranno che mi farò un bel rigetto per il mediterraneo.
grazie

Avv.Luigi.Modaffari

Utente Fedele

  • "Avv.Luigi.Modaffari" is male

Posts: 434

Activitypoints: 1,337

Date of registration: Aug 3rd 2009

Location: Brescia

Occupation: Avvocato

  • Send private message

12

Tuesday, November 19th 2013, 1:13pm

prova a chiederla....