Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

Non risulti loggato.


Risultati della ricerca

Risultati della ricerca 1-25 di 716.

venerdì, 18 gennaio 2013, 10:57

Autore: Kimitake

Una cura rivoluzionaria per tutto

io ho avuto la fortuna che mi sono capitate queste cose tutte insieme di: assumere un antidepressivo adatto al mio caso, avere dei dialoghi con uno psichiatra intelligente, ristabilire un ambiente accettabile nella mia famiglia e trovare una persona che amo... gli psicofarmaci da soli non sarebbero serviti la cosa importante secondo me è anche riuscire a pensare positivamente e capire che pensare positivo non è più faticoso né meno intellettualmente appagante che pensare negativo... in breve...

giovedì, 17 gennaio 2013, 14:08

Autore: Kimitake

Una cura rivoluzionaria per tutto

Citato da "doctor Faust" Epicuro non era solo un filosofo astratto, ma anche attento a cosa poteva fare di buono la sua filosofia, che scaturiva dal bisogno di essere pratico. Escogitò allora una medicina, che invece di curare, tendeva a prevenire le malattie dell'esistenza, ed eventualmente a curane i sintomi. Se ben applicate riusciva a volte a cambiare la persona alla radice, prospettandogli un modo diverso di guardare al mondo e a se stesso. Mise a punto un tetra-farmaco, che si occupava d...

venerdì, 05 ottobre 2012, 15:53

Autore: Kimitake

Ingegneria meccanica: problemi, problemi, problemi.

Citato da "ladyofdark" Citato da "Mad_the_mith" A ingegneria si va per studiare, poi se ci escono degli amici e delle uscite bene, ma lo scopo non è quello. A te piace ingegneria? Riporto il post di Mad per la frase che ho sottolineato: a ingegneria si studia e parecchio. Essendo ingegnere elettronico-telecomunicazionista, io sfiderei chiunque a passare esami come Campi Elettromagnetici e Telerilevamento (e questi sono solo alcuni esempi di esami in cui ci si deve fare il culo studiando e ripe...

venerdì, 05 ottobre 2012, 12:30

Autore: Kimitake

Ingegneria meccanica: problemi, problemi, problemi.

I gruppetti degli studenti possono essere anche un ambiente "tossico" per chi ne è parte e li prende troppo sul serio... bisogna prenderli per quello che sono: un gruppo di ragazzini brufolosi con calvizie incipiente sempre alla ricerca di qualcuno più sfigato di loro da bersagliare con esercizi di sarcasmo riciclato... ma a piccole dosi e con un certo distacco, frequentare queste persone così competitive può anche essere una buona molla per dare il meglio di sé nello studio...

venerdì, 05 ottobre 2012, 11:32

Autore: Kimitake

Ingegneria meccanica: problemi, problemi, problemi.

Citato da "ValeHikari" Ciao a tutti Vi renderete subito conto del problema che espone questo post, perché è classico e immagino che molti ci si ritrovino prima o poi... Questo topic parla di crisi universitaria. Io studio ingegneria meccanica, orientamento Veicoli, al politecnico di Milano; ho 22 anni. Dovrei essere oramai alla fine del terzo anno, ma inutile dire che la situazione è del tutto differente... è una facoltà dura, e l'ambiente in cui mi sono trovata è particolare. Per prima c...

giovedì, 12 luglio 2012, 14:06

Autore: Kimitake

Non giudicare e non sarai giudicato

Ciao a tutti non ho letto i post precedenti e me ne scuso è da molto che non scrivo più sul forum, oggi ho un po' di tempo libero e vorrei proporvi questa riflessione in linea con il thread: l'altro giorno ascoltavo per caso "la Zanzara" su radio24 era presente Fabrizio Corona... Alla trasmissione hanno telefonato diversi radioascoltatori schifati per la presenza di quel soggetto e lo hanno insultato in vario modo, e molti gli hanno detto che si dovrebbero vergognare lui e quelli che lo invita...

mercoledì, 01 settembre 2010, 22:16

Autore: Kimitake

come le donne scelgono il loro partner?

x Elair la citazione non è mia ma di Lupotta (messaggio 2) Citato da "elair" Citato da "Kimitake" " ...Di solito le donne cercano qualcuno di diverso da loro, qualcuno che possa mostrare loro che la vita non è piatta come uno se la immagina, e non vogliono fossilizzarsi in un solo modo di vedere le cose. Almeno secondo me. C'è voglia di confronto, di scoperta.." Citato da "elair" DI SOLITO ... LE DONNE... madonna quanta generalizzazione non tutte cercano la stessa cosa, per fortuna!!! ad ogni...

lunedì, 30 agosto 2010, 12:26

Autore: Kimitake

come le donne scelgono il loro partner?

in effetti Diverso non avevo pensato in questi termini... però ci si come ci si può chiedere perché si sono formate queste coppie dopo la lurea e/o dottorato ci si potrebbe chiedere anche cos'è che fa durare queste coppie nonostante le oggettive difficoltà degli interessi diversi, assenza di amicizie comuni... ecc. Comunque tre delle sei coppie si sono formate dopo la laurea e durante il dottorato delle ragazze, un anno o due circa... le altre coppie in effetti stanno insieme da molto tempo...

lunedì, 30 agosto 2010, 11:24

Autore: Kimitake

come le donne scelgono il loro partner?

Citato da "Lupotta" Mah..a me personalmente sembra un modo superficiale ed un pò "altezzoso" di vedere le cose. Se non hanno avuto storie con i compagni di università vuol dire che non c'era nessuno in quell'ambiente che dava loro quello di cui avevano bisogno. Io vorrei far capire che andare all'università non vuol dire essere ne acculturati ne intelligenti. Mio fratello ha il diploma tecnico e posso assicurare sia molto più intelligente ed abbia molta più cultura della maggior parte di r...

lunedì, 30 agosto 2010, 01:33

Autore: Kimitake

come le donne scelgono il loro partner?

infatti io più che chiedermi perché con uomini di livello culturale inferiore, mi chiedevo perché non con era capitato a loro di avere una relazione con uomini del loro livello culturale... o perché non erano durate... io pensavo fosse un fenomeno in crescita... così a naso... ma se mi dite che nessuno di voi conosce casi simili... questo resta solo una coincidenza... c'è anche G farmacista e il compagno camionista

lunedì, 30 agosto 2010, 00:59

Autore: Kimitake

come le donne scelgono il loro partner?

ciao a tutti! L V M B ed O sono mie ex-compagne di scuola: L ha un dottorato di ricerca in biologia molecolare di una prestigiosa universitò americana e il suo compagno è un barista V è dottoranda in italia e il suo compagno installa stufe M è una psicologa e il suo compagno metalmeccanico B ha anch'essa un dottorato e il suo compagno è un maresciallo dei carabinieri O è un avvocato e il suo compagno un maestro di sci Z è un avvocato e il suo compagno elettricista tutte e cinque passano m...

giovedì, 18 febbraio 2010, 00:15

Autore: Kimitake

Depressione e problemi con lo studio.

il problema è che la depressione incide profondamente sulla volontà, la motivazione ecc... se non ho voglia di alzarmi dal letto perché dovrei aver voglia di studiare??? Bisognerebbe affrontare entrambi i problemi che non sono indipendenti l'uno dall'altro...

martedì, 16 febbraio 2010, 12:13

Autore: Kimitake

RE: Depressione e problemi con lo studio.

Citato da "Pavély" Non riesco a studiare. E gli anni passano. Mi chiedo: chi è Depresso come può affrontare gli Studi? Come può portare a compimento ciò che aveva iniziato? Quando apro i libri, mi prende un'ansia folle... tremo... (Non so perché). Poi lascio... E stò male. E non riesco a migliorare, ecco. Cosa potrei fare? capitava anche a me... di avere un'ansia fortissima... Io iniziavo a studiare un argomento sei mesi prima di fare un esame, anche facile... studiavo tantissimo su test...

mercoledì, 13 gennaio 2010, 11:09

Autore: Kimitake

Un caso clinico: Silvio, alla ricerca dell'amore.

Citato da "lea" Citato da "doctor Faust" Il suo desiderio piu' grande, in fondo, e' essere amato. E nonostante molti lo abbiano veramente amato, dentro il suo cuore é profondamente convinto che nessuno lo amerà mai, qualunque sforzo faccia. Ce l'ho un po' con te solo per questo passaggio che ho citato. E sì.....acc... perchè se leggo tutto sotto questa luce..... MANNAGGIA..... rischio di volergli bene PERSINO io! quoto! ma è proprio perché gli voglio bene che vorrei che non facesse più p...

martedì, 29 dicembre 2009, 15:22

Autore: Kimitake

Cosa posso fare?

Citato da "Luca Canetti" Ho solo detto: per me questo tra due fidanzati è un rapporto inutile nel senso che non ne sento l'utilità! ciao Luca hai espresso una tua opinione... per quale motivo? Perché speri che qualcuno qui ti dia ragione? O perché in realtà dentro di te senti che qualcosa di questa idea non quadra con la realtà?

venerdì, 04 dicembre 2009, 01:53

Autore: Kimitake

RE: Sottovalutata e sopravvalutata insieme... Nonché incompresa.

Citato da "francesca94" Frequento un Istituto Alberghiero nella mia città. Ne sono entusiasta perché ho dei compagni simpatici ed educati (rarissimi), dei professori molto disponibili e gentili e le materie mi interessano moltissimo. Tuttavia non è sempre stato tutto rose e fiori. Fino all' anno scorso seguivo i corsi di chimica in un' altra scuola comasca. Avevo scelto quel genere di indirizzo perché sono brava con alambicchi e bünsen e credevo potessero essere il mio futuro. Invece mi sb...

giovedì, 26 novembre 2009, 16:36

Autore: Kimitake

Mantenere le stesse capacità del cervello dopo i 25 anni

Citato da "VanessaB" Benissimo. Ma non è vero il fatto che dopo i 25 anni di età, più o meno, il cervello perde di elasticità mentale, le capacità creative (in senso generale, anche riguardo la soluzione di un problema) si riducono, ... ? A livello chimico c'è un cambiamento riguardo la produzione di sostanze dovuto proprio allo sviluppo biologico, al di là di quanto una persona faccia per mantenere il cervello allenato? con il tempo cambia la fisiologia di tutto il nostro corpo... se ti...

giovedì, 26 novembre 2009, 11:48

Autore: Kimitake

RE: Mantenere le stesse capacità del cervello dopo i 25 anni

Citato da "VanessaB" Ci sono degli espedienti per mantenere l'elasticità del cervello anche dopo i 25 anni? Parlo delle capacità proprie del nostro cervello in uno dei nostri periodi migliori (18-25 se non sbaglio). Ho tentato di informarmi un po' riguardo il funzionamento del cervello e la sua attività in questo preciso periodo, ma da non studiosa rischio di perdermi o non saper riconoscere informazioni assurde, perciò non specifico per ora. C'è inoltre la possibilità di apprendere succe...

giovedì, 26 novembre 2009, 11:36

Autore: Kimitake

Giro d'Italia cantando

Almeno un' altra tappa in Emilia Romagna ci tocca farla! da rimini a modena!

mercoledì, 25 novembre 2009, 14:14

Autore: Kimitake

Parliamo di pudore...

Citato da "AmeliePoulain" Citato da "Luca Canetti" Per me il pudore è la capacità di non esaltarsi troppo, di non farsi troppi voli pindarici pensando di essere chissà chissà chi o di aver raggiunto chissà quali obiettivi. Potresti spiegare meglio questo concetto? E' interessante, io non ci ho mai pensato da questo punto di vista. Per come la vedo io, sono d'accordo con le posizioni di Nemes. Il punto è che ormai si tende a rifiutare la parola "pudore" perchè la si concepisce intrisa di ...

mercoledì, 25 novembre 2009, 14:01

Autore: Kimitake

Giro d'Italia cantando

Non resisto... continuo io! da Venezia a Bologna

mercoledì, 25 novembre 2009, 10:03

Autore: Kimitake

Giro d'Italia cantando

CIao facciamo un gioco? un giro d'Italia musicale a tappe! cercate di non fare tappe più lunghe di 300km e ad ogni arrivo di tappa associate una canzone... moderna classica popolare... ma ci deve essere un collegamento logico : il luogo natale del cantante, o il dialetto, o il testo ecc... per la prima tappa si parte dalla Carnia e si arriva a Venezia con questo duetto Endrigo Mia Martini... la seconda da Venezia a? decidete voi...

lunedì, 23 novembre 2009, 13:03

Autore: Kimitake

Gettare la maschera.

Citato da "ros" mi ricordi me a 20 anni. i miei genitori erano iperprotettivi e quando cercavo di ribellarmi partivano le svalutazioni: "LASCIALA PARLARE, TANTO NN HA CARATTERE.". le svalutazioni invece, l'ho capito solo ora, mostravano tutta la loro paura di nn avere ascendente su di me. l'arma di riserva, quella micidiale che ti tramortisce. e ancora ci prova, adesso saprei rispondere con "ma dai, sei la solita babbiona, le tue parole mi fanno ridere". a dirti la verità nn ci sono ancora riu...

lunedì, 23 novembre 2009, 10:26

Autore: Kimitake

Gettare la maschera.

Ciao Amélie non è detto che l'atteggiamento dei tuoi genitori e della tua famiglia debba farti star male... scontrarti quotidianamenti con i loro dubbi e i loro silenzi potrebbe invece essere stato un ottimo allenamento che in questi anni ti ha rinforzato la spina dorsale... Pensa a come puoi far tesoro della tua esperienza, delle tue difficoltà, invece di farti schiacciare... In questi anni ti sei allenata a sufficienza per affrontare la vita? Se sì ora puoi dimostrarlo tenendo a distanza t...

Segna tutti i forums come letti