Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

Non risulti loggato.


Risultati della ricerca

Risultati della ricerca 1-25 di 344.

martedì, 25 luglio 2017, 13:53

Autore: Mambo

Vomito "di gola": fatto ansioso oppure no??

Potrebbe essere qualcosa che non riesci "a mandare giù" o, al contrario, qualcosa che vorresti "buttare fuori". Dovresti riflettere su cosa può essere.

martedì, 25 luglio 2017, 13:47

Autore: Mambo

Ansia al risveglio

Perfettamente d'accordo con Hoping. L'ansia del mattino è dovuta al pensiero della giornata in arrivo, anche inconsciamente. Facci caso, tra il mattino e la sera, quando le attività quotidiane sono terminate. La differenza sarà enorme.

mercoledì, 25 giugno 2014, 13:22

Autore: Mambo

Citalopram generico e Seropram

Gentile dottore Sono in cura per ansia generalizzata e lieve depressione, assumo Citalopram 15 gocce al giorno da circa otto mesi. La situazione soprattutto dal punto di vista dell'umore è certamente migliorata. Da un paio di settimane sto assumendo (su consiglio del mio specialista) Seropram 15 gocce al giorno. In pratica sono passato dal farmaco generico al farmaco "originale" poichè, secondo il mio specialista i farmaci generici non sarebbero cosi "affidabili" come i farmaci di molecola ori...

mercoledì, 26 marzo 2014, 17:55

Autore: Mambo

Psicoterapia dialettico comportamentale con Mindfulness: opinioni ed esperienze?

Perdonate l'intrusione nel post. Anche io sono interessato all'argomento e volevo fare una domanda alla quale non ho trovato risposta 45 minuti al giorno si intendono continui? O si possono fare (ad esempio) 3 sessioni da 15 minuti ciascuna??

mercoledì, 26 marzo 2014, 16:17

Autore: Mambo

È deprimente avere consapevolezza di non avere un comune disturbo d'ansia, perché la situazione è molto particolare e non comune

Citato da "Elenina" Ho delle lievi anomalie alle onde elettriche. E purtroppo questo crea la mia ansia e tra poco inizio un antiepilettico Perdona la domanda. Quali esami hai fatto per sapere questo?

mercoledì, 11 dicembre 2013, 13:51

Autore: Mambo

La parte più difficile: recitare

D'accordo con tutti, tutte opinioni che condivido. Non credo, come giustamente afferma Klarissa, che sia giusto aprirsi con tutti, capiterebbe sicuramente lo/la stupido/a di turno che affermerebbe: "E che vuoi che sia, pensa a rilassarti, i problemi sono altri". Però credo che sia giusto aprirsi con alcune persone, penso che una piccola parte dello stress che viviamo sia dovuto anche al fatto di fingere davanti alla maggioranza delle persone. E chissà che una volta esternato il nostro disagio ...

martedì, 10 dicembre 2013, 15:22

Autore: Mambo

La parte più difficile: recitare

Quante persone conoscono il vostro disagio? Arrivare al lavoro e fare finta di niente, mentre magari un'ora prima eri devastato dall'ansia e dai suoi sintomi, e lo sei ancora, solo che adesso non devi darlo a vedere a nessuno. Andare a fare spese, dal parrucchiere, incontrare un conoscente e dire "tutto bene", partecipare ad una riunione, andare ad un pranzo o una cena con tante persone. E in tutte queste occasioni recitare la parte del "va tutto bene". Quanto sarebbe bello (e liberatorio) per v...

lunedì, 09 dicembre 2013, 16:20

Autore: Mambo

Appello a tutti

Quando risolverete i vostri problemi di ansia (e problemi connessi), non abbandonate questo forum. E' proprio di consigli da parte di persone che hanno risolto che questo forum ha bisogno. Non dimenticatelo

lunedì, 09 dicembre 2013, 13:38

Autore: Mambo

Ansia? Ipocondria? Malattia? Non sapere cosa fare- Il mio calvario

Citato da "BiffDiggerence2" Sono molto contento di aver trovato questo forum perché mi fa sentire un po' meno solo (non conosco nessuna persona con una situazione simile alla mia). Dici che non conosci persone con situazioni simili alla tua... eccomi ci sono io. Mi ritrovo in tutto quello che scrivi, sono ormai diversi mesi che provo tutta la serie di sintomi che descrivi, ogni benedetto giorno, da inizio agosto. Vero, soffro di ansia già da qualche annetto, ma da inizio agosto è iniziato un...

venerdì, 06 dicembre 2013, 18:05

Autore: Mambo

Attacchi di ansia e paura ingiustificata

Dott perdoni se mi intrometto Giustamente lei afferma che l'evitamento non va bene. Ma come comportarsi se l'ansia arriva in momenti in cui sei tranquillo, non stai evitando nulla, non c'è motivo per scatenare ansia? Può esserci ansia che parte solo dal corpo, non scatenata da pensieri??

venerdì, 06 dicembre 2013, 14:35

Autore: Mambo

Consiglio sui farmaci

Perchè non ne parli con uno specialista, possibilmente neurologo ma chi ti prescrive gli eventuali farmaci che sia possibilmente psichiatra. Ricorda: meglio un antidepressivo che un ansiolitico.

mercoledì, 13 novembre 2013, 14:37

Autore: Mambo

Ipocondria

Innanzitutto per la storia delle prostitute, se dovesse persistere il problema, ti consiglio il sostegno di uno specialista, che potrà aiutarti a chiarire meglio alcune dinamiche. Per la tua ipocondria, in questo caso specifico la paura di aver contratto una malattia, ti consiglio di fare cosi: Ti ritagli uno spazio quotidiano di 30-40 minuti al giorno dove puoi stare tranquillo, seduto, comodo, e provi ad immaginarti il peggiore scenario che possa venirti in mente. Hai paura di aver contratto ...

lunedì, 04 novembre 2013, 15:36

Autore: Mambo

Meditazione

Citato da "Faith" Quella che ti ho spiegato io invece me l'ha spiegata il mio medico. Adesso hai due tecniche ottime per rilassarti. (Almeno la mia). Inoltre fa uscire l'ansia e il panico fuori. Perdonate l'intrusione nel thread. Ciao Faith Potresti chiarire meglio il concetto "fa uscire l'ansia e il panico fuori"? In quali frangenti? Nel momento stesso in cui fai meditazione o anche in momenti completamente diversi? Te lo chiedo perchè anche io sto facendo meditazione ed esercizi di respirazi...

mercoledì, 30 ottobre 2013, 18:16

Autore: Mambo

Possibile che anche questo sia sintomo d'ansia?????

Citato da "fede87" La cervicale fa male per un eccesso di zuccheri (pasta-pane-pizza-biscotti-ogni tipo di dolce-frutta-latte,zuccheri nelle bibite,e inseriti in caffè,tè) tolti questi i dolori scompaiono o si attenuano almeno 80% Scusa fede, dove hai trovato riscontro di ciò? Frutto della tua esperienza o ci sono documenti, studi, in proposito?

giovedì, 24 ottobre 2013, 13:54

Autore: Mambo

Aiutatemi sarò malata davvero?

Citato da "leonora" Max ora e' la terza volta un po' presto per parlare, sarà che io sono stra convinta di avere un problema fisico .. Anche se comunque da sola ho deciso di fare la psicoterapia Anche io ho problemi di sbandamenti, come potrai vedere dai miei ultimi post su questo forum, e un senso continuo di malessere come se avessi fatto una settimana di influenza, ma senza i sintomi dell'influenza (raffreddore, febbre, ecc.) solo quel senso di rincoglionimento costante e sbandamenti che mi...

lunedì, 21 ottobre 2013, 14:45

Autore: Mambo

Vertigini e nausea

Ammazza vi siete sprecati nelle risposte

venerdì, 18 ottobre 2013, 15:02

Autore: Mambo

Vertigini e nausea

Ragazzi ormai sono mesi che ho vertigini e il più delle volte nausea. E molto spesso brividi, anche se non fa freddo. Già fatto visita otorino che esclude problemi al labirinto. Esami del sangue (i principali inclusi i valori di sali minerali) tutto nella norma. ECG tutto a posto. Eppure continuano queste vertigini, anzi un senso di sbandamento, a volte devo guardare il lampadario per accertarmi che non siano scosse sismiche, senso di sbandamento improvviso, come se mi si aprisse una buca sott...

venerdì, 18 ottobre 2013, 13:16

Autore: Mambo

ciao a tutti ragazzi

Calma, non drammatizziamo subito tutto. Nicholas, qualcuno (qualche specialista non il medico di base) ti ha prescritto la cura? E sempre qualcuno ti ha detto di sospendere i farmaci? Ti ha detto come farlo?

lunedì, 14 ottobre 2013, 17:09

Autore: Mambo

Proviamo pure questo

Suoni rilassanti Lasciate i vostri pareri qui, grazie.

giovedì, 10 ottobre 2013, 14:59

Autore: Mambo

Cappa mentale e vertigini

Citato da "Edmea" Sì ragazzi, risposta ovvia, è ansia. Anzi anni fa quando mi iniziò tutto le vertigini erano il sintomo + invalidante e la dottoressa mi disse che era ' normale ' dato che avevo tipo 180 battiti al minuto !!! Ovvio che ognuno è un caso a se, ma io a differenza tua ho vertigini, anzi senso di sbandamento, e battito normale

martedì, 08 ottobre 2013, 16:46

Autore: Mambo

Cappa mentale e vertigini

Cappa mentale? E cos'è mo sta cappa mentale? A me capita da diverse settimane di avere la mente annebbiata, come se non fossi completamente sveglio, come se avessi una coperta sulla testa, e la migliore definizione che riesco a dare è "Cappa mentale"... e poi un senso di sbandamento, come se fossi appena sceso da una nave con mare agitato. Ho fatto la visita otorino ed è tutto a posto, esami del sangue tutto a posto... Qualcuno si riconosce in questi sintomi? E' ansia?

mercoledì, 18 settembre 2013, 16:51

Autore: Mambo

Quanto vi sta pesando questo cambio di stagione?

La mattina fa fresco Durante la giornata aumenta il caldo. Il cielo è sereno, poi arrivano i nuvoloni. Poi capita qualche giornata ventosa. A me sta pesando molto questo cambio di stagione. A voi?

giovedì, 12 settembre 2013, 18:13

Autore: Mambo

Oggi proprio non ci siamo...

E tu come fai a saperlo? Sei stata presente ad ogni prelievo della dottoressa in questi anni? Sei stata presente ad ogni prelievo che si fa in un qualsiasi angolo remoto del mondo? Perdonami, per smontare questa tua ipotesi dovresti cominciare a farti queste domande

giovedì, 12 settembre 2013, 17:58

Autore: Mambo

Mi presento

Se mi posso unire anche io... Da 2-3 giorni l'ansia e il senso di malessere sono notevolmente aumentati. Ieri il mio specialista in seduta ha ricevuto 3-4 chiamate "urgenti" per gente che stava male. Voglio sperare vivamente che sia il cambio di stagione

mercoledì, 11 settembre 2013, 13:59

Autore: Mambo

Avete mai avuto questi pensieri?

Solo per confrontarci e raccontarci un pò... Avete mai fatto una o più di queste riflessioni: a) Questa volta i sintomi sono diversi, non ho mai provato queste sensazioni in questo modo (anche se in realtà i sintomi sono più o meno sempre gli stessi) b) Vero, soffro di ansia come tanti, ma i sintomi, le sensazioni che provo io secondo me non le prova nessuno come me (non tanto per l'intensità ma proprio per la presunta "unicità" dei sintomi) c) Inutile girarci intorno, un giorno va bene, a...

Segna tutti i forums come letti