Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  
Newsletter di psicologia


archivio news

Non risulti loggato.


Risultati della ricerca

Risultati della ricerca 1-25 di 1.000. Ci sono ancor più risultati. Prego raffinare la ricerca.

venerdì, 19 ottobre 2012, 23:41

Autore: Hallomarc

Post prolissi

Sarà possibile esortare, in generale e in modo discreto, a non scrivere post troppo prolissi? Capisco che non ci può essere un limite all'espressione soggettiva, purché corretta, ma capisco anche che dilungarsi molto non è forse molto rispettoso degli altri forumisti. In primis perché la lettura di un lungo testo sul monitor non è altrettanto agevole che sulla carta. Poi è sempre possibile che il forumista prolisso, specie se è una new entry, non torni più sulle risposte che ha ricevuto...

venerdì, 19 ottobre 2012, 22:18

Autore: Hallomarc

Rancore Dolore Motore

A proposito di yoga. Qualcuno me lo ha sonsigliato. Essendo infatti bipolare, ho una situazione di instabilità energetica, che mal si concilia con la staticità dello yoga. Io vedo con un po' d'invidia a gente in spiagga che se ne sta un scco di tempo sulla sdraio o sul lettino. Io resitsto al max 10 minuti (rigirandomi più volte sul lettino). Devo far qualcosa. Una volta ho disegnato con ,con tutti gli arabeschi e le frange, un tappeto vicino ala battigia. Poi mi ci sono seduto sopra nella po...

venerdì, 19 ottobre 2012, 13:37

Autore: Hallomarc

Piccole Gratificazioni contro la depressione.

Teresa, quel che fai sarà anche una soddisfazione, sarà anche un qualcosa che ti serve per farti rispettare, e in prospettiva magari starai anche meglio. Ma non è una gratificazione. L'etimologia di questa parola contiene il termine "gratis" e prima ancora il greco "kharis". Significa dono. Quindi per gratificarsi bisogna concedersi o donarsi qualcosa.

venerdì, 19 ottobre 2012, 11:55

Autore: Hallomarc

Rancore Dolore Motore

La cosa più brutta del rancore è che non se ne va. Eppure basta un'ora di incazzatura per esaminare tutte le ragioni e i torti e stabilire cosa fare. Invece si va avanti a tritare per giorni e giorni. E fa male. Ma perché succede? Credo di aver capito: è l'aggressività il carburante che tiene viva la fiamma della rabbia. Perché non basta risolvere mentalmente un certo conflitto, ma occorre anche creare le condizioni fisiche perché il conflitto non riemerga. L'aggressività non decade faci...

mercoledì, 17 ottobre 2012, 20:14

Autore: Hallomarc

Siete state bravissime! Ve ne racconto una.

Le cose che avete scritto le pratico da anni e di solito sto meglio, o almeno meno peggio. Una bella passeggiata non risolve tutto, ma si prova maggior benessere e sembra che la mente si decongestioni. Oggi ho fatto una cosa nuova. Premetto che sono rimasto quasi senza lavoro. E non vedo segnali incoraggianti. Solo all'idea di continuare a cercare su Internet, mi veniva da vomitare. Allora ho detto: "forse è meglio che prenda un giorno per me". Ma come si fa se lo studio ce l'hai in casa? Allor...

mercoledì, 17 ottobre 2012, 13:44

Autore: Hallomarc

BIBL

Dal profilo che hai tracciato del tuo uomo, sembrerebbe che non ti abbia tradita. Che per uno col suo passato non è poco. In ogni caso, io considero che esistono uomini che ci tengono a mantenere un po' della propria libertà. Son fatti così e io stesso appartengo a quella categoria. Magari vado solo in biblioteca, ma a mia moglie non glielo dico. Ci sono anche uomini che non si staccano dalla compagna, come cozze dallo scoglio. Alcuni stanno bene a farsi comandare. Perciò forse non sarete ma...

martedì, 16 ottobre 2012, 23:38

Autore: Hallomarc

Dansia

Bene, mi fa piacere. Viviamo troppo tempo seduti. E poi anche a pensare. Il nostro modello di vita media, diciamolo, sta diventando una fetekkia. Secondo me, faremmo cosa buona e giusta e cercare una dimensione sociale che comporti anche movimento fisico, gioco o ballo. Anche una caccia al tesoro è meglio che star a sfornare parole su parole. Il musicista produce un linguaggio musicale. Tante cose fisiche sono linguaggi. Forme, colori, sapori. E' che la dimensione logico-verbale è diventata st...

martedì, 16 ottobre 2012, 23:31

Autore: Hallomarc

Cucciolo

Citato da "Cucciolo" Io penso che per vivere bene non si debba accettare il "male" ma semplicemente si debba accettare la situazione che viviamo e farla nostra Si, è vero. Si tratterebbe di capire come sia possibile. C'è il male che si sente, un colpo fisico o morale. Rende infelici e basta. Questo tipo di dolore si può solo anestetizzare. Non si elimina imparando a ragionare in un certo modo. C'è il male che si crea, quello vago, indefinibile, esistenziale, non riconducibile a una causa de...

martedì, 16 ottobre 2012, 20:00

Autore: Hallomarc

BIBL

C'è una frase che mi ha colpito nella fiction recentemente trasmessa in RAI, sulla vita di Enrico Caruso. La ex moglie di lui a un certo punto confida: "io ho dato tutta me stessa, pensando che Enrico avrebbe fatto lo stesso, ma mi sono sbagliata". Non ho idea su che cosa ti potrei dire di fare. Il tuo è un amore strano, ma forse per qualche verso lo sono tutti. Ma un pensiero mi balza alla mente da quello che scrivi: che il tuo lui diviene premuroso e attento solo all'idea che tu possa lascia...

martedì, 16 ottobre 2012, 18:38

Autore: Hallomarc

Mivita

ho riletto i tuoi ultimi post, e devo dire che è un bel ragionare il tuo. Se riesci a ragionare così anche quando sei sotto pressione, non ti manca niente. Brava! Riccio: è vero è un problema suo, ma dal momento che a te non importa nulla. In generale: penso l'uomo soffre quando si trova davanti un male qualunque e non se lo sa spiegare (ma come? Ho fatto bene, non ho fatto torto a nessuno, ho fatto una vita sana e mi colpisce un male che risparmia invece i depravati!) Non capire il male è ...

martedì, 16 ottobre 2012, 18:23

Autore: Hallomarc

E aggiungerei

che nel momdo reale, la persona che usa modi sgradevoli o collerici, viene in genere evitata. Sai mai perché una scrittura sgradevole o arrogante, risulta invece attraente. Magie della Rete...

martedì, 16 ottobre 2012, 18:09

Autore: Hallomarc

Ban

Certo che tu dovrai anteporre gli interessi del gruppo a quelli del singolo, pur rispettabili, ma malamente espressi. Il fatto che il malessere porti talvolta all'aggressività, era per me una considerazione generale. Io mi accorgo ad esempio di quando mia moglie sta ricadendo in depressione, non dai sintomi tipici, come apatia e tristezza, ma proprio dall'aggressività. Per me è un segnale e cerco di far qualcosa per migliorare la situazione. Ma se continua, la banno! Perché se lei va in cris...

martedì, 16 ottobre 2012, 12:42

Autore: Hallomarc

Incazzados

Io penso che la bannatura di certe espressioni sia semplicemente funzionale alla corretta discussione. Ma ritengo opportuna una precisazione: gli incazzados in un forum come questo, sono quelli che stanno peggio. Ricordo che una volta ho incontrato un forumista proprio violento. Ricordo anche la sua escalation sempre peggiore, da bannatura. In realtà era da pronto soccorso. Era in pericolo. Un ban è una battuta d'arresto. Ma nella vita normale, gli altri ti danno battute d'arresto, se esageri....

martedì, 16 ottobre 2012, 00:12

Autore: Hallomarc

Le parole pesano come macigni.

Vedo che la Reda è sotto assedio. Non ci metto partigianeria, ma buon senso (spero). Il punto è che questo è un forum popolato da persone in difficoltà, fragili. Anche se una frase può essere non più di un colpo di fioretto, una persona ipersensibile lo avvertirà come un colpo di spada. E lo spirito di un forum come questo è di far sentire meglio possibile la gente, non di sottoporla a sollecitazioni indesiderate, oltre a quelle che già riceve nella vita. Mi sono iscritto a un forum di...

lunedì, 15 ottobre 2012, 15:38

Autore: Hallomarc

Questo m'intriga

Citato da "dante2184" mi ha aiutato la mia fede Puoi raccontarci?

lunedì, 15 ottobre 2012, 00:11

Autore: Hallomarc

Dante

Citato da "dante2184" scrivetemi per consigli Mi sono sentito contento di leggere il tuo post. La tua felicità infatti si legge tra le righe. Ma non è consigliabile spazzar via i farmaci senza il consiglio del medico. Può darsi che tu in effetti non ne abbia più bisogno. Ma almeno 1 o 2 colloqui col medico l'anno è meglio farli. Certamente non ti prescriverà farmaci, ma ti vede e se serve, ti para il... :-)

domenica, 14 ottobre 2012, 01:02

Autore: Hallomarc

RE: Extrasistole

Citato da "Stefano80" A voi succede mai? Si, ogni tanto. Prima mi facevano impressione. Adesso mi calmo e basta. E per la verità le considero un alleato, perché m'indicano che devo rallentare l'attività mentale. Non so, se sono troppo impegnato a scrivere.

sabato, 13 ottobre 2012, 21:53

Autore: Hallomarc

Sporcizia di gruppo

Mi ricordo questo quadro. Non ero così zozzone, ma non ero neanche Colombino. L'uomo per natura è sporco. La pulizia è imposta dall'educazione. Forse il senso della libertà e di anarchia prevale temporanemente sul senso di civiltà.

sabato, 13 ottobre 2012, 19:35

Autore: Hallomarc

Dolore rabbia ...posso perdonare?

Quanto tempo fa è accaduto questo tradimento? E che tipo di tradimento era? Un'occasione, una trasgressione, una relazione? Io ti capisco bene, perché quando ricevo un'offesa, non trovo pace per mesi. Perdonare fa bene, ma bisogna sapere che cosa esattamente perdonare. Perdonare poi non implica necessariamente la riconciliazione. In genere quando una certa relazione era già scadente prima del fattaccio, non è sensato riprendere la vita di prima. Ma tuo marito ha accettato una terapia (lo avr...

sabato, 13 ottobre 2012, 13:48

Autore: Hallomarc

perchè non posso stare sereno

Esitono due ripi di depressione: - endogena, quando nasce sponteneamente dall'interno della persona, senza che accadano fatti particolari - esogena, quando sono i fattori ambientali a causarla. Tende a passare quando si rimuovono la cause (forse la tua?) Ma ci vuole una diagnosi. Può darsi infatti che quella che tu chiami depressione, sia invece un disturbo d'ansia. Come facciamo a stabilirlo da soli? E in un forum Internet? Dammi retta, va' dal tuo medico di famiglia e spiegagli tutto. Poi se ...

sabato, 13 ottobre 2012, 00:49

Autore: Hallomarc

Unext

Purtroppo accade che quando qualche voce comincia a circolare, si gonfia e poi è difficile ridimensionarla o smentirla. Perché chi si sfoga malamente e rabbiosamente viene spesso creduto. Personalmente non mi fido mai di chi parla male di qualcuno (tanto poi lo farà anche di me). Ma non tutti sono creduloni. Più di qualcuno preferisce farsi le idee con la propria testa. A tanti altri il pettegolezzo semplicemente non interessa. E alla fine il mal dicente viene anche sgamato. Tanti anni fa fu...

venerdì, 12 ottobre 2012, 21:24

Autore: Hallomarc

Rancori e depressione

Hallo, secondo me la rabbia deve esplicitare chieramente quel che vuoi. E non contenere richieste vaghe che non possono essere umanamente soddisfatte. Poi la rabbia fa perdere molta capacità di giudizio. E se facciamo un giudizio sbagliato, rischiamo di diventarne dipendenti e quindi condannati a provare collera. Ti faccio un esempio. Per 30 anni ho provato rancore per mia madre perché da bambino mi depositava, finita la scuola, in una casa privata di una sartina, con un piccolissimo cortile i...

venerdì, 12 ottobre 2012, 17:14

Autore: Hallomarc

combattere gli stati dell'umore...se stessi e la propria realtà..come?

Alexius, tu non sembra che abbia un problema, ma piuttosto una matassa da sbrogliare. Io mi sentirei di consigliarti semplicemente di non continuare più ad aggrovigliare questa matassa. Perciò basterebbe rallentare e fermarsi. Sai bene che le matasse si sbrogliano con la calma e sicuramente non con l'agitazione.

venerdì, 12 ottobre 2012, 16:29

Autore: Hallomarc

Rancori e depressione

La rabbia che riusciamo a esprimere in un dato momento (a torto o a ragione) può modificare la situazione. La rabbia inespressa, non sposta la situazione di un millimetro, salvo a logorare chi la prova. In realtà il rancore a lungo covato può diventare esplosivo, vedi il caso di quello spregevole attentatore di Brindisi.

Segna tutti i forums come letti