Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  
Newsletter di psicologia


archivio news

Non risulti loggato.


Risultati della ricerca

Risultati della ricerca 1-25 di 1.000. Ci sono ancor più risultati. Prego raffinare la ricerca.

giovedì, 03 ottobre 2013, 00:03

Autore: The Heart

Cancellazione Account

Chiedo gentilmente ai Moderatori di cancellare il mio Account se è possibile. Vi ringrazio, Fabrizio

lunedì, 04 marzo 2013, 22:04

Autore: The Heart

Dialogo sulla religione

Il dogmatico mi sembri essere tu, Bruce. La tua affermazione più argomentata è stata "la psicologia è un lavaggio del cervello come ha detto uno psicologo di cui mi fido molto", o "è una nevrosi collettiva come dice Freud" - che come ha fatto notare Summer ormai non è più seguito neanche dai suoi discepoli psicoanalisti, figuriamoci dal resto del panorama scientifico! Sarebbe più utile alla discussione se tu raccontassi in che modo, attraverso quali esperienze ed incontri ti sei formato q...

lunedì, 04 marzo 2013, 18:04

Autore: The Heart

Chiesa

I vostri commenti provocatori si commentano da soli. La maggior parte di queste cose sono sconosciute o volontariamente ignorate dalla maggioranza delle persone, dunque mi sembra giusto metterle in evidenza. Altrimenti diviene una dittatura in cui si può parlare soltanto male della Chiesa perchè è il pensiero dominante.

lunedì, 04 marzo 2013, 02:04

Autore: The Heart

Chiesa

Sapevate chi ha creato gli ospedali e le università? Quale ente ha fatto beneficenza più di qualunque singolo Stato? La Chiesa. Sapevate che la maggior parte degli studiosi, fino a prima della Rivoluzione francese, erano credenti e spesso uomini di Chiesa? Sapevate che, da duemila anni prima della nascita della psicologia, la Chiesa ha offerto gratis ascolto e comprensione a miliardi di persone? Sapevate che un'alta percentuale di premi Nobel per la scienza appartengono all'Osservatorio scient...

lunedì, 04 marzo 2013, 01:55

Autore: The Heart

Dialogo sulla religione

Ho osservato come si è diramato il "gomitolo" del dialogo ed ho notato anche in questo caso i soliti problemi ed errori di comunicazione. Devo far notare che, se qualcuno definisce la Chiesa un covo di ladri e di assassini, Gesù Cristo come una fiaba o come Babbo Natale, la religione come un'illusione collettiva o peggio ancora un lavaggio del cervello-nevrosi, nessuno interviene contro questa chiara offesa verso i credenti cattolici. Su questa tematica nessuno si sente chiamato in causa. Se p...

domenica, 24 febbraio 2013, 00:26

Autore: The Heart

Dialogo sulla religione

Cari amici, desidero innanzitutto chiedere scusa ad ogni persona che sia stata da me coinvolta in discussioni troppo accese e con troppo poco rispetto o troppa poca gentilezza da parte mia. Confido nella comprensione della maggior parte di voi, perchè come sapete ho dovuto combattere con un radicato Disturbo Paranoide di Personalità (a proposito, nel DSM V non esisterà più questo disturbo specifico!) e quindi in molte occasioni mi sono approcciato in modo diffidente e aggressivo verso gli al...

martedì, 05 febbraio 2013, 18:58

Autore: The Heart

Una cura rivoluzionaria per tutto

Non cura affatto - altrimenti gli psicologi la userebbero, non trovi? - ed infatti Epicuro non è ritenuto neanche tra i più grandi filosofi greci, che sono Platone e Aristotele. E la dimostrazione vivente sei tu, con il tuo cinismo, la tua freddezza e la tua strisciante insoddisfazione per la vita.

lunedì, 04 febbraio 2013, 18:21

Autore: The Heart

Paranormale

E concludere per bocca tua che questi fenomeni sono analoghi ai fenomeni religiosi (mentre sono diversi come il sole e la luna) e che sono fenomeni soltanto psicologici (il che non spiega in alcun modo conversioni, miracoli, vite dei Santi e dei cristiani comuni)? No grazie, ho di meglio da fare.

lunedì, 04 febbraio 2013, 15:17

Autore: The Heart

nienteansia forum, fra "dittatura" VS "libertà"

Mi pare evidente che la soluzione migliore sia ritornare all'equità di prima.

sabato, 24 novembre 2012, 00:20

Autore: The Heart

Donne ed uomini

Il punto è molto facile: le donne sono più emotive e quindi più in balia delle emozioni - anche le neuroscienze mostrano che nelle donne sono più attive alcune zone deputate alle emozioni. Questo significa che da una parte hanno bisogno di quella razionalità e di quella protezione che può garantire solo un uomo; dall'altra che possono far accedere un uomo a quel mondo emotivo che in lui è molto più sommerso. Trovo che vi sia armonia ed integrazione perfetta tra i due.

sabato, 24 novembre 2012, 00:16

Autore: The Heart

Donne ed uomini

Sensei, non avresti abilitato questo post? Avresti attuato una censura degna di un regime dittatoriale. Sì, ringrazio tu non sia più aiutante... Quanto al senso del thread, se non lo hai già capito non lo capirai con una mia spiegazione. Ed ho persone più gradevoli a cui rispondere.

venerdì, 23 novembre 2012, 02:07

Autore: The Heart

Donne ed uomini

Morning, vuoi farmi credere di non essere fragile? Non li ho mica dimenticati i tuoi messaggi privati... Sensei, complimenti di più a te con il tuo intervento originale e costruttivo, sei molto profonda. E ti avevano pure fatta moderatrice... Comunque: le donne che negano di aver bisogno di protezione sono quelle che in verità ne hanno maggiore bisogno.

venerdì, 23 novembre 2012, 01:54

Autore: The Heart

Matrimonio.

Esatto, segui quelli che ritieni più giusto: tanto poi la felicità dalla tua vita dipenderà da quanto hai seguito la giustizia oggettiva, la verità. Ricorda: la verità si può falsificare, la felicità mai.

lunedì, 19 novembre 2012, 20:41

Autore: The Heart

Matrimonio.

Assumersi responsabilità e doveri fa parte dell'amore - anche più di quanto ne faccia parte il semplice battere dei cuori, che è solo innamoramento.

lunedì, 19 novembre 2012, 17:33

Autore: The Heart

Realizzarsi...

E se questi scopi che ti sei prefissa riguardano solo te come ti senti, stradablu? Non provi forse un sentimento di intimo fallimento dentro al successo, di invalicabile solitudine in mezzo alla tua gloria? Sono sicuro che anche tu hai fatto l'esperienza di come realizzare un obbiettivo insieme ad un'altra persona sia tutta un'altra storia piuttosto che un successo da solista. Io credo che ci autorealizziamo solo quando ci trascendiamo per gli altri - e il massimo è quando ci trascendiamo per l...

lunedì, 19 novembre 2012, 04:05

Autore: The Heart

Siamo quello che non diciamo

Concordo pienamente con questa scienza, principalmente per una ragione: nella maggior parte dei casi dal linguaggio del corpo o dal tono di voce dei miei amici mi rendo conto dei loro sentimenti, poi gli domando se si sentono effettivamente come li ho percepiti (ad es. tristi o nervosi) e mi rispondono di sì spiegandomi le ragioni specifiche che vi sottostanno. Spesso questa "lettura" del linguaggio non verbale avviene a livello inconscio e genera in noi, a livello cosciente, soltanto una miste...

lunedì, 19 novembre 2012, 03:56

Autore: The Heart

Realizzarsi...

La libertà e l'indipendenza prese in se stesse sono concetti astratti, vuoti di un contenuto, di un "come" realizzarli. Io credo che il problema dell'uomo moderno sia di aver prima tagliato il vincolo che lo legava a Dio attraverso la fede, e poi di essersi isolato anche rispetto agli altri, al "prossimo" - in questo senso si è rivelata vera la parola di Gesù per cui i due comandamenti altrettanto fondamentali della religione cattolica sono l'amore di Dio con tutta la propria anima e l'amore ...

lunedì, 19 novembre 2012, 03:50

Autore: The Heart

Matrimonio.

"Se poi, dopo aver assolto questo compito, che è la ragion d'essere di un matrimonio, si vuol continuare comunque il percorso assieme fino alla fine, penso sia una buona cosa. Se invece si vuol provare qualcosa di nuovo...ad ognuno il suo destino [o destinazione]"- Suppongo che il destino sia trovarsi l'amante e la destinazione andarsene a quel paese... La prima ragion d'essere del matrimonio, sia in senso cronologico che ontologico (ma questo non ti sarà chiaro ignorando tu la metafisica), è...

lunedì, 19 novembre 2012, 03:10

Autore: The Heart

Matrimonio.

"Sono d'accordo sul fatto che il vero senso del matrimonio religioso (per chi decide di accostarvisi con un po' di consapevolezza) è proprio quello di riconoscere la propria dimensione umana, il limite e di rivolgersi a chi, su un piano divino, possa sostenere, garantire e sacralizzare la scelta fatta dai due sposi. Dopodiché ognuno pratichi o non pratichi la religione che vuole, ma io trovo che sia una tensione bella! Della natura contrattuale ed economica del matrimonio civile si è già det...

domenica, 18 novembre 2012, 18:48

Autore: The Heart

Donne ed uomini

Possiamo fare un discorso serio, senza cadere in queste battute cretine, non divertenti e volgari? Tra l'altro siete adulti e non bambini. Che diavolo!

domenica, 18 novembre 2012, 14:33

Autore: The Heart

Donne ed uomini

Da donna cos'è che cerchi in un uomo?

domenica, 18 novembre 2012, 14:32

Autore: The Heart

Matrimonio.

Il matrimonio religioso non si estinguerà mai in quanto il bisogno di soprannaturale è naturale nell'uomo - non è un'innovazione della Chiesa cattolica. E nello specifico il matrimonio cattolico non si estinguerà mai, in quanto come ha detto Gesù - che sfido chiunque di voi a screditare - "fonderà la mia Chiesa e contro di essa le porte degli inferi non prevarranno". Sono semmai serenamente preoccupato per voi, che chiamate i progetti "degli inferi" diritti e libertà. Probabilmente i vost...

domenica, 18 novembre 2012, 12:33

Autore: The Heart

Donne ed uomini

Desidero approfondire questo tema. Le donne di oggi si mostrano molto decise, molto "maschili", intraprendenti, decisionali. Io credo fermamente che tuttavia, nel più profondo del loro cuore, avvertano il naturale ed insuperabile bisogno di essere sostenute da un uomo, di essere confermate dal suo ritenerle uniche al mondo ed incommensurabili, di essere protette sempre e specialmente nei momenti di emergenza emotiva. Credo che gli uomini italiani, specialmente i futuri uomini derivanti dalle nu...

sabato, 17 novembre 2012, 19:37

Autore: The Heart

Matrimonio.

"Se mi si chiedesse: Lo rifaresti?-, ti risponderei:- No-. Non perchè questa esperienza non sia riuscita. Ma semplicemente perchè vorrei provarne altre." Dal momento che hai condiviso questa esperienza personale, Faust, sento la libertà di esprimervi il mio punto di vista. Se non ti risposeresti significa che la tua esperienza matrimoniale ha fallito, in quanto l'obbiettivo del matrimonio è di perdurare con gioia per tutta la vita. Qui è necessario un "mea culpa" da parte tua - e potrebbe p...

sabato, 17 novembre 2012, 19:27

Autore: The Heart

Licurgo

Licurgo mi ha riferito diversamente. Avendo tu il "potere" di bannarmi, non sono nelle condizioni di avere con te un confronto alla pari e di esprimere a te e agli utenti ciò che penso della situazione attuale del sito. Comunque hai già capito come la penso. PS: Bannare me significherebbe bannare uno degli utenti più vivi e seguiti, nel bene o nel male, del forum. Non lascerebbe certo indifferenti gli altri utenti. Ciò detto, il mio forte desiderio è di rimanere su questo sito per poter esp...

Segna tutti i forums come letti