Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  
Newsletter di psicologia


archivio news

Non risulti loggato.


Gentile visitatore,
Benvenuto sul Forum di Psicologia di Nienteansia.it. Se questa è la tua prima visita, ti chiediamo di leggere la sezione Aiuto. Questa guida ti spiegherà il funzionamento del forum. Prima di poter utilizzare tutte le funzioni di questo software dovrai registrarti. Usa il form di registrazione per registrarti adesso, oppure visualizza maggiori informazioni sul processo di registrazione. Se sei già un utente registrato, allora dovrai solamente procedere con il login da qui.

RainMan

Giovane Amico

  • "RainMan" è un uomo
  • "RainMan" ha iniziato questa discussione

Posts: 189

Activity points: 749

Data di registrazione: martedì, 01 novembre 2011

Località: Toscana

  • Invia messaggio privato

16

venerdì, 02 dicembre 2011, 12:55

Ieri sera mi è preso un'attacco di panico. Sommando lo stress allo stage, lo stress perchè mi stanno rifacendo il bagno nuovo e ho sempre muratori e idraulci, i problemi gia di mio e quelli che mi scaricano addosso allo stage. Poi sono andato al pronto soccorso e mi hanno consigliato di rivolgermi a uno psicologo.
"Io cerco i mezzi per combattere l'ingiustizia, per volgere la paura contro coloro che la usano per depredare!"

dora

Forumista Incallito

  • "dora" è una donna

Posts: 4.750

Activity points: 15.244

Data di registrazione: domenica, 14 marzo 2010

Località: Zacatecas

Lavoro: Dama della Nuova Spagna

  • Invia messaggio privato

17

venerdì, 02 dicembre 2011, 14:52

Mi dispiace per quanto successo caro, vedi allora che prima bisogna capire il disagio, poi eventualmente cambiare le scelte professionali. Ti auguro di cuore un percorso che ti aiuti! :friends:

dora

Forumista Incallito

  • "dora" è una donna

Posts: 4.750

Activity points: 15.244

Data di registrazione: domenica, 14 marzo 2010

Località: Zacatecas

Lavoro: Dama della Nuova Spagna

  • Invia messaggio privato

18

venerdì, 02 dicembre 2011, 19:19

Voglio dire che se ci sono attacchi di panico è meglio sentire il perchè da uno specialista, poi pensare al lavoro.

RainMan

Giovane Amico

  • "RainMan" è un uomo
  • "RainMan" ha iniziato questa discussione

Posts: 189

Activity points: 749

Data di registrazione: martedì, 01 novembre 2011

Località: Toscana

  • Invia messaggio privato

19

lunedì, 12 dicembre 2011, 16:10

Sono deciso a mollare tutto. Eppure sono stato 5 giorni con certificato medico a casa, ho sentito lo psicologo e mi ha consigliato di fare uno sport di squadra. Questa mattina mi è ripreso un'attacco di panico. Come faccio a capire un mestiere adatto per me ? Mi hanno detto che per capirlo devo vedere i miei hobby, le mie predisposizioni. Ma io sono un tipo molto sensibile, sono timido e non so cosa fare nella vita.
"Io cerco i mezzi per combattere l'ingiustizia, per volgere la paura contro coloro che la usano per depredare!"

dora

Forumista Incallito

  • "dora" è una donna

Posts: 4.750

Activity points: 15.244

Data di registrazione: domenica, 14 marzo 2010

Località: Zacatecas

Lavoro: Dama della Nuova Spagna

  • Invia messaggio privato

20

lunedì, 12 dicembre 2011, 17:26

Ripensa a quando eri bambino e i sogni nel cassetto....

RainMan

Giovane Amico

  • "RainMan" è un uomo
  • "RainMan" ha iniziato questa discussione

Posts: 189

Activity points: 749

Data di registrazione: martedì, 01 novembre 2011

Località: Toscana

  • Invia messaggio privato

21

lunedì, 12 dicembre 2011, 18:31

Ma io non ho mai avuto sogni nel cassetto.
"Io cerco i mezzi per combattere l'ingiustizia, per volgere la paura contro coloro che la usano per depredare!"

elinor

Giovane Amico

Posts: 290

Activity points: 982

Data di registrazione: mercoledì, 02 dicembre 2009

Località: Campania

  • Invia messaggio privato

22

lunedì, 12 dicembre 2011, 18:50

Sono deciso a mollare tutto. Eppure sono stato 5 giorni con certificato medico a casa, ho sentito lo psicologo e mi ha consigliato di fare uno sport di squadra. Questa mattina mi è ripreso un'attacco di panico. Come faccio a capire un mestiere adatto per me ? Mi hanno detto che per capirlo devo vedere i miei hobby, le mie predisposizioni. Ma io sono un tipo molto sensibile, sono timido e non so cosa fare nella vita.


Non mollare Rainman se questo lavoro lo vuoi fare e se sei disposto ad imparare; ricorda che sei solo all'inizio, quindi solo con il tempo apprenderai e diventerai più sicuro ma se scappi e molli tutto non avrai nessuna possibilità e la prox volta che ti capiterà una situazione del genere sarai ancora impreparato ad affrontarla. So che è difficile e se non riesci da solo ad affrontare questa situazione puoi chiedere aiuto ad uno psicologo, però per favore nn mollare!

mr

Utente Avanzato

Posts: 574

Activity points: 1.869

Data di registrazione: mercoledì, 02 novembre 2011

  • Invia messaggio privato

23

lunedì, 12 dicembre 2011, 23:26

RainMan: il lavoro non è come gli hobby. se non hai calci in culo o botte di fortuna, non ti scegli quello che ti piace di più, prendi quello che trovi, e poi quando trovi di meglio cambi.

nel frattempo nel tempo libero fai quello che ti piace fare, o comunque quello che vuoi.

poi bho fai come preferisci.

RainMan

Giovane Amico

  • "RainMan" è un uomo
  • "RainMan" ha iniziato questa discussione

Posts: 189

Activity points: 749

Data di registrazione: martedì, 01 novembre 2011

Località: Toscana

  • Invia messaggio privato

24

venerdì, 13 gennaio 2012, 13:06

Sembrava che da Natale a ora mi fossi ripreso, però stamattina ho scoperto di essere un ragazzo molto emotivo. Tutto è iniziato che mentre portavo delle cose dal piano terra, al secondo piano, mi è preso una specie di abbassamento di forze. Poi comunque mi sono ripreso, ma notato che non connettevo più con la testa. Ero tipo disorientato e rimbombato. Più rimbombato (Come se avessi preso un duro colpo, o se mi fosse successo qualcosa di grave) e nel frattempo cercavo di stare attento evitando di guardare a vuoto. Pure ora che sono pausa pranzo sono ancora rincoglionito. Secondo me non riesco a controllare le mie emozioni.
"Io cerco i mezzi per combattere l'ingiustizia, per volgere la paura contro coloro che la usano per depredare!"

Gabriele79

Utente Avanzato

  • "Gabriele79" è un uomo

Posts: 820

Activity points: 2.537

Data di registrazione: domenica, 27 febbraio 2011

Località: Italia

  • Invia messaggio privato

25

sabato, 14 gennaio 2012, 16:46

Avete fatto dei discorsi assurdi, era palese fin dal primo messaggio che questo lavoro non gli piaceva e non lo voleva fare. Che male c'è??? Io ti capisco benissimo rainman, perché anche io per questi cazzo di lavori ho sofferto e molte volte, di attacchi di panico e sono finito al pronto soccorso. Ma le nostre problematiche non vengono mai capite, ci prendono per "fannulloni", poco importa se stiamo male... D'altronde, se non ci capiscono in un forum chiamato nienteansia, figuriamoci la gente "normale" o sedicente tale...

RainMan

Giovane Amico

  • "RainMan" è un uomo
  • "RainMan" ha iniziato questa discussione

Posts: 189

Activity points: 749

Data di registrazione: martedì, 01 novembre 2011

Località: Toscana

  • Invia messaggio privato

26

domenica, 15 gennaio 2012, 15:05

A parere vostro. Per il mio carattere chiuso, riservato e poco pazienzoso con la gente, sarebbe l'ideale lavorare in ufficio o in un magazzino ?? Perchè tutto sommato sono mestieri anche questi.
"Io cerco i mezzi per combattere l'ingiustizia, per volgere la paura contro coloro che la usano per depredare!"

Gabriele79

Utente Avanzato

  • "Gabriele79" è un uomo

Posts: 820

Activity points: 2.537

Data di registrazione: domenica, 27 febbraio 2011

Località: Italia

  • Invia messaggio privato

27

domenica, 15 gennaio 2012, 15:54

ma hai letto quanto ho scritto? comunque l'ufficio se è front ti constringe al contatto col pubblico, ed è un casino, se è back hai comunque molti contatti con i colleghi, a meno che non sei il Capo e allora puoi isolarti (quando lavoravo all'agenzia delle entrate sapevo di una direttrice che aveva il letto in ufficio, si chiudeva dentro e dormiva qualche ora). Riguardo il magazzino invece il contatto con gli altri è anzi scoraggiato, perché fa perdere tempo, ma ovviamente è più pesante fisicamente, e oggi come oggi ti controllano quanto effettivamente fai.

RainMan

Giovane Amico

  • "RainMan" è un uomo
  • "RainMan" ha iniziato questa discussione

Posts: 189

Activity points: 749

Data di registrazione: martedì, 01 novembre 2011

Località: Toscana

  • Invia messaggio privato

28

lunedì, 16 gennaio 2012, 12:15

ma hai letto quanto ho scritto? comunque l'ufficio se è front ti constringe al contatto col pubblico, ed è un casino, se è back hai comunque molti contatti con i colleghi, a meno che non sei il Capo e allora puoi isolarti (quando lavoravo all'agenzia delle entrate sapevo di una direttrice che aveva il letto in ufficio, si chiudeva dentro e dormiva qualche ora). Riguardo il magazzino invece il contatto con gli altri è anzi scoraggiato, perché fa perdere tempo, ma ovviamente è più pesante fisicamente, e oggi come oggi ti controllano quanto effettivamente fai.

Avevo letto cosa avevi scritto prima e mi dispiace. Perchè dopo tutto siamo in due. Purtroppo c'è anche da capire che attualmente sono i lavori più ricercati: L'idraulico, l'elettricista e il meccanico. Lavori dove stai sempre a contatto con il pubblico, devi essere una persona aperta o estroversa, devi avere pazienza per imparare e pazienza anche con i clienti (Perchè non sempre si può trovare quello tranquillo).
"Io cerco i mezzi per combattere l'ingiustizia, per volgere la paura contro coloro che la usano per depredare!"

Gabriele79

Utente Avanzato

  • "Gabriele79" è un uomo

Posts: 820

Activity points: 2.537

Data di registrazione: domenica, 27 febbraio 2011

Località: Italia

  • Invia messaggio privato

29

lunedì, 16 gennaio 2012, 14:48

e allora fallo, se ci riesci... il problema è riuscirci.

RainMan

Giovane Amico

  • "RainMan" è un uomo
  • "RainMan" ha iniziato questa discussione

Posts: 189

Activity points: 749

Data di registrazione: martedì, 01 novembre 2011

Località: Toscana

  • Invia messaggio privato

30

lunedì, 16 gennaio 2012, 20:45

e allora fallo, se ci riesci... il problema è riuscirci.

Attualmente che lavoro fai ?
"Io cerco i mezzi per combattere l'ingiustizia, per volgere la paura contro coloro che la usano per depredare!"