Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

Non risulti loggato.


Gentile visitatore,
Benvenuto sul Forum di Psicologia di Nienteansia.it. Se questa è la tua prima visita, ti chiediamo di leggere la sezione Aiuto. Questa guida ti spiegherà il funzionamento del forum. Prima di poter utilizzare tutte le funzioni di questo software dovrai registrarti. Usa il form di registrazione per registrarti adesso, oppure visualizza maggiori informazioni sul processo di registrazione. Se sei già un utente registrato, allora dovrai solamente procedere con il login da qui.

Gatta Nera

Utente Attivo

  • "Gatta Nera" è una donna
  • "Gatta Nera" ha iniziato questa discussione

Posts: 178

Activity points: 189

Data di registrazione: martedì, 22 maggio 2018

  • Invia messaggio privato

1

domenica, 10 giugno 2018, 23:35

Sogno ricorrente

Mi capita spesso di fare sogni ricorrenti. Ve ne racconto uno che faccio da anni, strano e disgustoso, con due varianti.
Sogno di aver bisogno urgente di andare in bagno, ma non sono a casa, quindi devo cercare un bagno pubblico. Trovo un gabinetto sporchissimo, con pozze di pipì sul pavimento, con il wc intasato e pieno di feci. Cerco con molta difficoltà di evitare di toccare quello schifo, ma non ci riesco e rinuncio a fare i miei bisogni.
L' altra variante di questo sogno è trovare gabinetti con la porta rotta, senza porta o con i wc l'uno accanto all'altro senza pareti divisorie. Anche in questi casi non riesco a fare pipì per la vergogna di essere esposta davanti a tutti. Mentre io mi vergogno, le altre persone presenti nel sogno usano il wc tranquillamente, senza preoccuparsi di essere visti dagli altri.
Anche a voi succede di fare sogni ricorrenti?

mayra

Utente Attivo

  • "mayra" è una donna

Posts: 250

Activity points: 204

Data di registrazione: venerdì, 02 marzo 2018

Località: Torino

Lavoro: badante

  • Invia messaggio privato

2

lunedì, 11 giugno 2018, 18:21

Fino a vent'anni sognavo ( più che sogno era un incubo ) spesso di annegare, da molti anni non lo sogno più. Psicologicamente non so a cosa fosse legato questo sogno.

Gatta Nera

Utente Attivo

  • "Gatta Nera" è una donna
  • "Gatta Nera" ha iniziato questa discussione

Posts: 178

Activity points: 189

Data di registrazione: martedì, 22 maggio 2018

  • Invia messaggio privato

3

lunedì, 11 giugno 2018, 19:42

Anch'io ho fatto spesso questo sogno. Sognavo che ero al mare e un'onda altissima mi travolgeva. Poi mi svegliavo. Non so nemmeno io cosa significa questo sogno. Non capisco nemmeno perché sogno i wc sporchi. Se sogno di fare pipì davanti a tutti penso che sia dovuto al fatto che sono timida e spesso provo vergogna nell'espormi davanti agli altri.

Rapunzel91

Giovane Amico

Posts: 180

Activity points: 521

Data di registrazione: giovedì, 04 maggio 2017

  • Invia messaggio privato

4

lunedì, 11 giugno 2018, 21:05

Non sono un'esperta, forse indicherebbe qualcosa di represso che hai dentro?
Io per un periodo sognavo di dover fare la pipì e cercare un bagno (forse in quel caso era probabilmente perchè dovevo far everamente la pipì :D) oppure di entrare in bagni comuni con acqua dappertutto, docce in ogni dove.. forse avevo la coscienza sporca? Ma boh sto sparando a caso
° mi hanno sepolto, ma quello che non sapevano, è che io sono un seme°

Gatta Nera

Utente Attivo

  • "Gatta Nera" è una donna
  • "Gatta Nera" ha iniziato questa discussione

Posts: 178

Activity points: 189

Data di registrazione: martedì, 22 maggio 2018

  • Invia messaggio privato

5

martedì, 12 giugno 2018, 07:55

Non saprei, può farsi che significhi veramente quello, visto che ho difficoltà a esprimere le emozioni. Anche a me è capitato di sognare di cercare un bagno perché dovevo fare davvero pipì! Una volta per colpa di questo sogno la stavo facendo nel letto :P Mi sono svegliata di soprassalto accorgendomi di stare bagnando le mutande e sono corsa subito in bagno.

Gatta Nera

Utente Attivo

  • "Gatta Nera" è una donna
  • "Gatta Nera" ha iniziato questa discussione

Posts: 178

Activity points: 189

Data di registrazione: martedì, 22 maggio 2018

  • Invia messaggio privato

6

martedì, 12 giugno 2018, 08:00

*Può darsi

Markos

Utente Attivo

Posts: 34

Activity points: 100

Data di registrazione: lunedì, 07 maggio 2012

  • Invia messaggio privato

7

mercoledì, 03 ottobre 2018, 18:49

In età adolescenziale sognavo sempre stanze con porte e scale che intersecavano fra loro in una sorta di labirinto….Sognavo di perdermici e non sono mai riuscito a capirne il significato recondito...Poi ha smesso….In seguito anch'io ho sognato di annegare diverse volte….

mayra

Utente Attivo

  • "mayra" è una donna

Posts: 250

Activity points: 204

Data di registrazione: venerdì, 02 marzo 2018

Località: Torino

Lavoro: badante

  • Invia messaggio privato

8

giovedì, 04 ottobre 2018, 13:34

Un altro mio sogno abbastanza ricorrente è di andare fuori strada con la macchina, nel momento in cui sto andando fuori strada mi sveglio di soprassalto.

Gatta Nera

Utente Attivo

  • "Gatta Nera" è una donna
  • "Gatta Nera" ha iniziato questa discussione

Posts: 178

Activity points: 189

Data di registrazione: martedì, 22 maggio 2018

  • Invia messaggio privato

9

sabato, 06 ottobre 2018, 12:17

In età adolescenziale sognavo sempre stanze con porte e scale che intersecavano fra loro in una sorta di labirinto….Sognavo di perdermici e non sono mai riuscito a capirne il significato recondito...Poi ha smesso….In seguito anch'io ho sognato di annegare diverse volte….

Anch'io ho fatto questi sogni a volte.


Un altro mio sogno abbastanza ricorrente è di andare fuori strada con la macchina, nel momento in cui sto andando fuori strada mi sveglio di soprassalto.

Questo io mai.

Ho notato che i sogni ricorrenti sono tutti negativi, ci spaventano, ci fanno svegliare per la paura.

frili

giovane amica

Posts: 189

Activity points: 398

Data di registrazione: sabato, 21 aprile 2018

  • Invia messaggio privato

10

sabato, 20 ottobre 2018, 15:36

Ho notato che i sogni ricorrenti sono tutti negativi, ci spaventano, ci fanno svegliare per la paura

...sai che invece a me capita di fare un sogno ricorrente che non è negativo né spaventoso? ..però non ne capisco il senso:
sogno di essere nella via di una città (la mia città o altre, e la via a volte esiste realmente, altre volte è inventata) e tutti i negozi sono stati sostituiti da pasticcerie con vetrine che fanno a gara ad esibire i dolci più belli e invitanti che si possano immaginare. Sono generalmente paste mignon o dolcetti monoporzione, con colori sgargianti e forme strane e io assaggio più di una cosa in ogni negozio, con lo stato d'animo di una bambina nel paese dei balocchi. Anche i gusti sono sempre buonissimi e non ce n'è mai uno che deluda e, mentre qualcuno (parente o amico, a seconda delle volte) mi consiglia di fare una scelta e acquistare un vassoio di un certo tipo di paste, io preferisco provare tutti i negozi e assaggiare il più possibile senza scegliere niente. Il clima è comunque sempre molto sereno e addirittura felice.
Si interrompe sempre alla fine della via, senza che io abbia scelto, e contenta di non averlo fatto!

Non so davvero cosa possa rappresentare, tra l'altro nella realtà io non sono nemmeno golosa di dolci! (ma molto curiosa dal punto di vista alimentare sì)

PierangeloLopopolo

Giovane Amico

  • "PierangeloLopopolo" è un uomo

Posts: 205

Activity points: 667

Data di registrazione: venerdì, 13 gennaio 2012

Località: Crema-CR

Lavoro: Medico Psicoterapeuta-Psicoanalista

  • Invia messaggio privato

11

domenica, 28 ottobre 2018, 11:46

Non saprei, può farsi che significhi veramente quello, visto che ho difficoltà a esprimere le emozioni. Anche a me è capitato di sognare di cercare un bagno perché dovevo fare davvero pipì! Una volta per colpa di questo sogno la stavo facendo nel letto :P Mi sono svegliata di soprassalto accorgendomi di stare bagnando le mutande e sono corsa subito in bagno.
Le emozioni chiedono di essere prima di tutto avvicinate e comprese da chi le vive. Spesso prevale invece la pretesa e l'attesa di dare loro espressione come se non ci fosse altro che metter fuori ciò che si prova, avere coraggio o meno, disinvoltura o meno di farlo. Le emozioni, gli stati d'animo, ogni moto interiore ha un senso, vuole rendere tangibile e riconoscibile qualcosa di vero di se stessi da avvicinare e condividere intimamente, da ascoltare, da comprendere. E' intelligenza assai fine quella del sentire, che vuole guidare alla consapevolezza, nulla di vago e di aleatorio, di freddo e di meccanico come accade con i pensieri costruiti col ragionamento. Ciò che il sentire, ciò che le emozioni e i moti interiori sanno svelare è molto vicino a se stessi, è fondato, è vero. Scaricare, mettere fuori, liberarsi di emozioni a volte difficili e non piacevoli è come sbarazzarsi di un che di prezioso, farne solo uno scarto. Sia che che ci si voglia sfogare, che ci si voglia liberare scaricando ciò che interiormente pare sgradito e poco piacevole o insopportabile, sia che si dia priorità all'istanza di manifestare e di esprimere rispetto a quella di custodire nell'intimo per ascoltare e capire ciò che le emozioni vogliono condurre a capire, si rischia di fare scempio, di scaricare nel cesso, un cesso lurido di uso comune qualcosa che viceversa va saputo salvaguardare e valorizzare (che ha valore e significato unici, originali) di cui va compreso quale sia il miglior uso e il più degno destino. I sogni hanno la capacità di toccare punti importanti e con loro linguaggio simbolico vogliono aiutare a comprenderli. Se ricorrenti significa che sollecitano l'attenzione su punti decisivi, esercitando un forte richiamo insistito. Non ci sono sogni belli o brutti, la parvenza del sogno è una cosa, la sostanza del messaggio racchiuso è un'altra. Di certo i sogni sono l'apice dell'intelligenza del profondo, che sa stimolare e suggerire sempre, sia nei sogni, che nelle emozioni e nell'insieme del sentire, come capire se stessi. Pierangelo Lopopolo

Questo post è stato modificato 1 volta(e), ultima modifica di "PierangeloLopopolo" (01/11/2018, 12:56)