Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

Non risulti loggato.


Gentile visitatore,
Benvenuto sul Forum di Psicologia di Nienteansia.it. Se questa è la tua prima visita, ti chiediamo di leggere la sezione Aiuto. Questa guida ti spiegherà il funzionamento del forum. Prima di poter utilizzare tutte le funzioni di questo software dovrai registrarti. Usa il form di registrazione per registrarti adesso, oppure visualizza maggiori informazioni sul processo di registrazione. Se sei già un utente registrato, allora dovrai solamente procedere con il login da qui.

Euridice

Non registrato

1

giovedì, 01 novembre 2018, 22:07

Incubi

Purtroppo da ormai un secolo faccio incubi quasi tutte le notti, e sono sempre molto simili:
perlopiù sogno di essere inseguita, rincorsa, braccata, e nel sogno continuo a scappare
per non essere catturata. Oppure, un altro sogno ricorrente, è quello di precipitare nel vuoto.
E'inutile dire che mi sveglio con l'affanno perchè li vivo come reali.

mayra

Utente Attivo

  • "mayra" è una donna

Posts: 251

Activity points: 207

Data di registrazione: venerdì, 02 marzo 2018

Località: Torino

Lavoro: badante

  • Invia messaggio privato

2

venerdì, 02 novembre 2018, 16:46

Anch'io ultimamente sogno spesso di cadere nel vuoto, nel mio caso non so a cosa possa essere collegato.

Euridice

Non registrato

3

venerdì, 02 novembre 2018, 17:59

Ormai sono quasi trent'anni che soffro di incubi, dove mi vedo sempre come vittima o come preda, e mi sveglio affannata, con il fiatone, come se avessi corso davvero. Nel mio caso sognare di cadere nel vuoto è forse collegato a quella persona che nella vita reale davvero voleva buttarmi giu, come ho raccontato in un post. Nel tuo caso cosa potrebbe essere, Mayra?

OrchideaNera

Non registrato

4

venerdì, 02 novembre 2018, 18:21

A me succedeva spesso da piccola di sognare di cadere nel vuoto. Credo che per me volesse dire non avere degli appigli a cui aggrapparsi,
non ' sentire la terra sotto i piedi ', non avere un solido appoggio. Ipotizzo.
Sognavo spesso anche di essere completamente nuda in mezzo alla folla, io avevo vergogna e correvo da una parte all'altra a nascondermi ma non c'era niente dietro cui farlo.
E' successo anche a voi?
Comunque i peggiori incubi li ho avuti durante le gravidanze. Ma erano talmente angoscianti che, se ci penso ancora, mi sento male.

Euridice

Non registrato

5

venerdì, 02 novembre 2018, 21:44

Non ho mai sognato di essere nuda, ma avevo letto da qualche parte che il significato di questo sogno è temere di apparire troppo vulnerabile. Gli incubi durante la gravidanza invece sono abbastanza comuni: la mia dott. diceva che capitano perchè inconsciamente ogni mamma teme che il suo bimbo nasca con qualche problema o malattia, e questa preoccupazione mette in atto appunto gli incubi. Ma non significa mai un presagio!!!

mayra

Utente Attivo

  • "mayra" è una donna

Posts: 251

Activity points: 207

Data di registrazione: venerdì, 02 marzo 2018

Località: Torino

Lavoro: badante

  • Invia messaggio privato

6

venerdì, 02 novembre 2018, 23:19

Lo psicologo una volta mi disse che sognare di cadere nel vuoto puo essere legato alla nascita ma io non ne sono convinta.

alcor

Giovane Amico

Posts: 275

Activity points: 539

Data di registrazione: venerdì, 06 marzo 2015

  • Invia messaggio privato

7

sabato, 03 novembre 2018, 11:34

Pure a me capita di sognare di essere inseguita e dover scappare, ma se non altro non sono sogni emotivamente carichi.

Sognare di cadere è piuttosto comune mi pare, forse per quello lo psicologo lo collega alla nascita...

OrchideaNera

Non registrato

8

sabato, 03 novembre 2018, 14:00

Non ho mai sognato di essere nuda, ma avevo letto da qualche parte che il significato di questo sogno è temere di apparire troppo vulnerabile. Gli incubi durante la gravidanza invece sono abbastanza comuni: la mia dott. diceva che capitano perchè inconsciamente ogni mamma teme che il suo bimbo nasca con qualche problema o malattia, e questa preoccupazione mette in atto appunto gli incubi. Ma non significa mai un presagio!!!


Sì, credo che il significato dell'essere nudi sia proprio azzeccato, è in linea con le mie percezioni.
Io sognavo che anche ai miei figli più grandi succedessero cose terribili. Forse era la paura di non prendermi abbastanza cura di loro nel momento in cui sarebbe arrivata la piccola.
Lo so che non sono un presagio ;)

9

sabato, 03 novembre 2018, 15:07

Io per anni ho fatto un sogno ricorrente. Sono nella vecchia casa di famiglia, dove abito tuttora, una casa abbastanza grande, con due scale e un lungo corridoio. Nel sogno sto a mia volta dormendo e mi sveglio in seguito a dei rumori provenienti dall'ingresso principale. Tutto è buio dal corridoio che va verso la porta arriva un vento freddo. Trovo la porta spalancata e mi accorgo che dalle scale stanno salendo delle persone verso casa mia. Cerco di chiudere la porta per impedirgli di entrare in casa ma loro sono più forti così mi giro e inizio a correre verso la scala secondaria (una vecchia scala in pietra a chiocciola che sembra un tunnel). A questo punto inizio a scappare per le scale e loro non riescono mai a prendermi. E' uno dei sogni più brutti della mia vita. La prima volta l'ho fatto all'epoca delle medie, l'ultima non molti anni fa.

OrchideaNera

Non registrato

10

sabato, 03 novembre 2018, 15:22

Io per anni ho fatto un sogno ricorrente. Sono nella vecchia casa di famiglia, dove abito tuttora, una casa abbastanza grande, con due scale e un lungo corridoio. Nel sogno sto a mia volta dormendo e mi sveglio in seguito a dei rumori provenienti dall'ingresso principale. Tutto è buio dal corridoio che va verso la porta arriva un vento freddo. Trovo la porta spalancata e mi accorgo che dalle scale stanno salendo delle persone verso casa mia. Cerco di chiudere la porta per impedirgli di entrare in casa ma loro sono più forti così mi giro e inizio a correre verso la scala secondaria (una vecchia scala in pietra a chiocciola che sembra un tunnel). A questo punto inizio a scappare per le scale e loro non riescono mai a prendermi. E' uno dei sogni più brutti della mia vita. La prima volta l'ho fatto all'epoca delle medie, l'ultima non molti anni fa.


Michele forse può rappresentare la fuga dalle tue paure più recondite? Il fatto che si svolga sempre in casa tua magari, nonostante sia comunque stato a volte un luogo di dolore, indica il fatto di vedere la tua casa ugualmente come un rifugio, un posto in cui ti senti protetto.
E gli estranei che invadono la tua dimora sono il pericolo tangibile che la ' sporchino', che si intrufolino nella tua mente per arraffarti?
Il fatto che non riescano mai a prenderti è indicativo: sei più forte delle tue paure.

Sono solo miei pensieri eh!Gettati d'istinto!

11

sabato, 03 novembre 2018, 16:22



Michele forse può rappresentare la fuga dalle tue paure più recondite? Il fatto che si svolga sempre in casa tua magari, nonostante sia comunque stato a volte un luogo di dolore, indica il fatto di vedere la tua casa ugualmente come un rifugio, un posto in cui ti senti protetto.
E gli estranei che invadono la tua dimora sono il pericolo tangibile che la ' sporchino', che si intrufolino nella tua mente per arraffarti?
Il fatto che non riescano mai a prenderti è indicativo: sei più forte delle tue paure.

Sono solo miei pensieri eh!Gettati d'istinto!

Ottima analisi Orchidea! Io avevo sempre interpretato quegli uomini cattivi come le mie paure che mi inseguono e io che cerco di sfuggirgli. Certamente si tratta di un sogno antico nato appunto all'epoca delle medie (o forse anche delle elementari non ricordo con esattezza), quindi è un sogno che è nato in un contesto all'epoca già molto difficile (gli anni delle liti e della separazione dei miei genitori).

nb: il fatto che non riescano mai a prendermi nel sogno indica probabilmente, come scrivi, che io sono più forte delle mie paure. Di fatto però queste paure mi fottono nella vita reale sotto forma d'ansia!