Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  
Newsletter di psicologia


archivio news

Non risulti loggato.


Gentile visitatore,
Benvenuto sul Forum di Psicologia di Nienteansia.it. Se questa è la tua prima visita, ti chiediamo di leggere la sezione Aiuto. Questa guida ti spiegherà il funzionamento del forum. Prima di poter utilizzare tutte le funzioni di questo software dovrai registrarti. Usa il form di registrazione per registrarti adesso, oppure visualizza maggiori informazioni sul processo di registrazione. Se sei già un utente registrato, allora dovrai solamente procedere con il login da qui.

Mambo

Vivi

  • "Mambo" è un uomo
  • "Mambo" ha iniziato questa discussione

Posts: 314

Activity points: 1.439

Data di registrazione: mercoledì, 11 agosto 2010

  • Invia messaggio privato

1

lunedì, 13 settembre 2010, 10:20

Paroxetina e farmaci

Il dott mi perdonerà se sono cosi insistente sull'argomento paroxetina,
ma credo che questa domanda interesserà anche molti utenti del forum.

Volevo sapere se durante la cura con paroxetina (o anche altri SSRI)
si possono associare altri farmaci, ad esempio aspirina, antidolorifici da banco,
eventualmente antibiotici (questi prescritti dal medico ovviamente), o
altri farmaci di uso comune.

Considerato che la cura con SSRI richiede molto tempo, è probabile che
in quel periodo si renda necessario ricorrere ad uno dei farmaci di cui sopra
(un mal di testa è sempre possibile...). Ecco la ragione della mia domanda

Come sempre grazie infinite
Qualora ti sentissi inutile e depresso, ricordati che un giorno sei stato
lo spermatozoo più rapido di tutti

Ieri era, e non è più. Domani è mistero. Oggi è un dono.

Dr. Vassilis Martiadis

Utente Avanzato

Posts: 656

Activity points: 1.968

Data di registrazione: martedì, 29 giugno 2010

Lavoro: Specialista in Psichiatria - Psicoterapeuta Cognitivo-Comportamentale

  • Invia messaggio privato

2

lunedì, 13 settembre 2010, 17:52

in genere non ci sono problemi con i farmaci più diffusamente usati. Può essere utile avere l'accortezza di non assumerli contemporaneamente all'antidepressivo, ma di lasciar passare alcune ore. Bisogna riporre particolare attenzione all'uso di antiinfiammatori e antidolorifici poichè cosomministrati possono aumentare il rischio di sanguinamento gastrointestinale. comunque per tutti i tipi di terapia si dovrebbe consultare il medico curante.

Cordiali saluti
Dott. Vassilis Martiadis

Specialista in Psichiatria


www.psichiatranapoli.it

Questo post è stato modificato 1 volta(e), ultima modifica di "Dr. Vassilis Martiadis" (13/09/2010, 18:08)