Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

Non risulti loggato.


Gentile visitatore,
Benvenuto sul Forum di Psicologia di Nienteansia.it. Se questa è la tua prima visita, ti chiediamo di leggere la sezione Aiuto. Questa guida ti spiegherà il funzionamento del forum. Prima di poter utilizzare tutte le funzioni di questo software dovrai registrarti. Usa il form di registrazione per registrarti adesso, oppure visualizza maggiori informazioni sul processo di registrazione. Se sei già un utente registrato, allora dovrai solamente procedere con il login da qui.

1

lunedì, 19 novembre 2018, 20:14

Il thread delle buone forchette

Ho notato che sul forum spesso si finisce a parlare di cibo, voglie, ricette... Roba da far venire l'acquolina :D
Per questo ho pensato di aprire questa discussione in cui poter parlare liberamente di dolce, salato e tutto ciò che ci passa per la mente!
Bon apetit!

Io stasera avrei voglia di caldarroste....
[email protected]
### ### ### ###
*sara swarovsky*

Nathanim

Amico Inseparabile

  • "Nathanim" è un uomo

Posts: 1.378

Activity points: 3.619

Data di registrazione: mercoledì, 01 marzo 2017

  • Invia messaggio privato

2

lunedì, 19 novembre 2018, 20:24

Buone le caldarroste ... Mi fanno venire in mente il lato tranquillo e rilassante dell'inverno, magari davanti ad un camino e in buona compagnia (nel mio caso, penso ad una bella donna che mi voglia bene e viceversa ... :D ).

In genere mi piacciono i primi piatti, ma anche ad esempio l'arrosto di vitello, con un buon sugo profumato e delizioso ...

Le verdure non dovrebbero mai mancare ...Radicchio ad esempio.

Buon appetito, ovunque voi siate ... :hi:

3

lunedì, 19 novembre 2018, 20:41

aprire questa discussione in cui poter parlare liberamente di dolce, salato e tutto ciò che ci passa per la mente!
Bon apetit!

Arghhhhhhhh!!!!!!!!!! ci mancava solo questa per tenere a bada la mia fame!!!!!!!! Allora giusto al volo per segnalarvi un primo piatto che a me piace moltissimo.....la pasta al sugo con le olive taggiasche.

Ingredienti per 4 persone:

1 scatola e mezza di pomodorini

1 barattolo in vetro di olive taggiasche in salamoia (quelle col nocciolo)

1 cipollotto rosso

3 spicchi d'aglio

olio extra vergine d'oliva

basilico

parmigiano o pecorino secondo i gusti

pasta corta tipo paccheri, rigatoni o penne rigate.

Allora, io la faccio coi paccheri che sono una pasta corta un po grossa e abbastanza larga che dopo il sugo e le olive ci entrano dentro e sono ancora più buone. La realizzazione di questo piatto è alquanto semplice:

in un piatto pulite tutte le olive dai noccioli e tenetele da parte. in una grossa padella antiaderente mettete 4-5 giri d'olio extravergine e metteteci a soffriggere a fuoco minimo il cipollotto finemente tritato e gli spicchi d'aglio pelati ma interi, quindi aggiungete le vostre olive senza il nocciolo e lasciate andare fino ad imbiondire la cipolla.

aggiungete quindi i pomodorini che avrete opportunamente versato in una scodella e che avrete provveduto a schiacciare con una forchetta (se li frullate le viene una specie di salsa mentre le scorze dei pomodorini sono gustosissime), alzate la fiamma, salate e aggiungete basilico fresco e se vi piace un po di peperoncino. Spadellate un po se sapete farlo altrimenti girate con un mestolo di legno e abbassate la fiamma lasciando andare a cottura lenta per una decina di minuti.

Cuocete la pasta in abbondante acqua e una volta pronta (mi raccomando al dente!!!!), scolatela, rimettetela in pentola e aggiungetevi il prelibato sughetto alle olive taggiasche, mantecate a fuoco lento per alcuni minuti e servite caldo, poi ognuno si aggiungerà a piacere parmigiano o pecorino.

nb: mi raccomando un buon vino rosso tipo un Chianti, un Barolo, un Barbera o un Canonau, insomma un rosso bello corposo e buon appetito!!!

Nathanim

Amico Inseparabile

  • "Nathanim" è un uomo

Posts: 1.378

Activity points: 3.619

Data di registrazione: mercoledì, 01 marzo 2017

  • Invia messaggio privato

4

lunedì, 19 novembre 2018, 20:51

Mi avete fatto tornare fame ... Che ve possino mangià due chili di tortellini al burro ...

:D

Ma le minestre?

Pasta e ceci, pasta e fagioli con pezzetti di pancetta o guanciale, minestrone ...

Tutta salute.

:popcorn:

5

lunedì, 19 novembre 2018, 21:08

Io le zuppe le preferisco di soli legumi possibilmente freschi nel caso dei fagioli, messi quindi a bollire in acqua con cipolla, sedano, prezzemolo, aglio, basilico e peperoncino. Dopo eventualmente se avanza ci faccio un soffrittino per una pasta e fagioli ma....rigorosamente vegetariana.

Ma ora come ora sto pensando alla pasta alla siciliana (penne rigate, melanzane e provola, al sugo con tanto basilico).

6

lunedì, 19 novembre 2018, 21:14

Ho appena cenato ma ho più fame di prima........a pizza!!!!! 8o la mangerei anche alle 3 del mattino!

Questo post è stato modificato 1 volta(e), ultima modifica di "Michele®" (22/11/2018, 15:47)


7

lunedì, 19 novembre 2018, 21:25

Propongo di chiudere al più presto questa discussione....... aaarghhh la Sacher....aarghhh 8o :love: :D


8

lunedì, 19 novembre 2018, 21:25

Buone le caldarroste ... Mi fanno venire in mente il lato tranquillo e rilassante dell'inverno, magari davanti ad un camino e in buona compagnia (nel mio caso, penso ad una bella donna che mi voglia bene e viceversa ... ).

Escludendo la bella donna....direi che è proprio l'immagine che viene in mente a me... magari con un vinello accanto per pulire il palato...
Arghhhhhhhh!!!!!!!!!! ci mancava solo questa per tenere a bada la mia fame!!!!!!!! Allora giusto al volo per segnalarvi un primo piatto che a me piace moltissimo.....la pasta al sugo con le olive taggiasche.

Ahahah
Lo sai che i paccheri (rigati) sono tra i miei formati preferiti?
Quelli lisci solo col pesce...
Mi avete fatto tornare fame ... Che ve possino mangià due chili di tortellini al burro ...

Boni quanto son buoni i tortellini!!li preferisco in brodo però!
[email protected]
### ### ### ###
*sara swarovsky*

9

lunedì, 19 novembre 2018, 21:27

Io stasera avrei voglia di caldarroste....


Deliziose, le adoro!!!!

Questo post è stato modificato 1 volta(e), ultima modifica di "Michele®" (22/11/2018, 15:47)


10

lunedì, 19 novembre 2018, 21:29

Boni quanto son buoni i tortellini!!li preferisco in brodo però!

Io domani me li faccio ricotta e spinaci!

Euridice

Non registrato

11

lunedì, 19 novembre 2018, 23:51

Mi sento strana, ehehe eppure la pasta non esercita su di me nessuna attrattiva. Non ricordo neanche quando l'ho mangiata l'ultima volta. In compenso non resisto davanti alla cioccolata, mi ci tuffo proprio, cosi come quando mi trovo davanti ad un budino, cheese cake, e tutti i dolci al cucchiaio belli soffici e cremosi. Che delizia! Ed adesso che arrivano le feste mi preparo ad affogare il pandoro in qualche deliziosa crema di mascarpone o panna, ecc.. Povero fegato! Poi me ne pento, ma al momento impazzisco e non mi controllo..

12

martedì, 20 novembre 2018, 07:05

Michele sei una fonte inesauribile di calorie!!!
La sacher è uno dei miei dolci invernali preferiti....che bontà!

Pandoro al mascarpone?oddio gli avanzi a colazione col caffe...un pandoromisu' gnammmmm
[email protected]
### ### ### ###
*sara swarovsky*

13

martedì, 20 novembre 2018, 12:30

Il Pandoro lo preferisco solo con una spolverata di zucchero a velo (su ogni fetta) oppure in alternativa con una spalmata di Nutella. Il Panettone invece mi piace quello classico.

14

martedì, 20 novembre 2018, 12:42

Panino Mediterraneo

Tornando invece ai piatti salati questo è un panino che a me piace moltissimo. E' un panino vegetariano tipicamente mediterraneo.

Occorrente:

1 sfilatino di pane oppure una marsigliese o ancora quei saltimbocca che vendono nei supermercati o nei forni. L'importante è che si presti ad essere aperto e farcito magari togliendovi un po di mollica. Io personalmente preferisco lo sfilatino perché qui dove abito li fanno davvero buonissimi.

150 gr di fiordilatte o mozzarella oppure provola. In alternativa potete usare un buon formaggio morbido tipo fontina o svizzero.

1 bel pomodoro da insalata un po maturo ma non troppo, diciamo una via di mezzo.

1 mazzetto di rucola

1 vasetto di quegli ottimi funghi arrostiti sott'olio o in alternativa delle ottime olive taggiasche oppure dei carciofini sempre sott'olio.

una spruzzata di tabasco se vi piace oppure di pepe.

Preparazione:

In una scodella affettiamo privandolo dei semi il nostro pomodoro da insalata e condiamolo con olio e sale, quindi vi aggiungiamo la rucola e giriamo per farli ben insaporire. Apriamo il nostro sfilatino o altro genere di pane e togliamoci un po di mollica in eccesso per far spazio al condimento. Farciamo ora il nostro panino incominciando con delle fette di fiordilatte, provola o formaggio tagliate sottili. Aggiungiamo quindi i pomodori e la rucola e completiamo aggiungendo rispettivamente alcuni fughi oppure carciofini oppure olive. Nb: ad alcuni potrebbe non piacere l'abbinamento tra rucola e funghi o rucola e carciofini, in tal caso potete sostituire la rucola con del radicchio o altro genere di insalata. Infine date una spruzzata di tabasco se desiderate quel tocco di piccante.

A questo punto richiudete il vostro gustoso panino e riponetelo in forno a 160° per 7-8 minuti, cioè il tempo che il fiordilatte sciolga e buon appetito!!!! Da servirsi caldo accompagnato con una bella birra fresca.

Contorno consigliato: patatine fritte, fatte in casa, tagliate non troppo sottili a fiammifero o a tocchetti in modo che vengano croccanti fuori e tenere dentro!!!!

15

martedì, 20 novembre 2018, 13:23

finchè non ci hai aggiunto le patatine fritte ed il birrozzo ero quasi meravigliata dalla ricetta light :D
[email protected]
### ### ### ###
*sara swarovsky*