Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

Non risulti loggato.


azzetsirt

Utente Attivo

  • "azzetsirt" è una donna
  • "azzetsirt" ha iniziato questa discussione

Posts: 75

Activity points: 359

Data di registrazione: sabato, 22 marzo 2014

  • Invia messaggio privato

1

giovedì, 15 novembre 2018, 01:30

Vecchie sensazioni

Ciao a tutti
Da circa 3 anni sono in cura con lo zoloft (50 mg al dì) causa attacchi du panico. Devo dire che sono stata bene, ho ripreso la mia vita normalmente e sono stata serena tanto che negli ultimi mesi non sono stata costante nell assumerlo, lo saltavo anche per 3 giorni. Da una settimana circa inizio a sentire vecchie sensazioni, vampate di calore, brividi di freddo, nausea costante e soprattutto sensazione di mancamento. Queste sensazioni le provo in posti molto affollati ma anche la notte a letto. Mi sto preoccupando seriamente perché ho paura stia per iniziare tutto nuovamente e questa volta non ho le energie per riprendermi. Ho iniziato nuovamente a prendere lo zoloft tutti i giorni. Ma davvero ho paura di sentirmi male, di svenire la notte perché sudo tantissimo o di svenire in pubblico e non riesco ad avere pensieri positivi.
C’è da dire che sono anche in fase pre mestruo e non so se posso incidere.
Chi di voi nella mia stessa situazione ?
Consigli?

Grazie a tutti e FORZA!

paco67

Giovane Amico

Posts: 290

Activity points: 642

Data di registrazione: mercoledì, 05 luglio 2017

  • Invia messaggio privato

2

giovedì, 15 novembre 2018, 09:11

beh non so se hai deciso con chi ti ha in cura la diminuzione del farmaco ...se hai fatto da sola e' uno sbaglio .
direi che e' necessario informare il medico prima di ogni dismissione , potrebbero essere reazioni del tuo corpo .
facci sapere

mademoiselle_moi

Amico Inseparabile

  • "mademoiselle_moi" è una donna

Posts: 1.725

Activity points: 4.535

Data di registrazione: venerdì, 07 luglio 2017

  • Invia messaggio privato

3

giovedì, 15 novembre 2018, 09:11

Ciao a tutti
Da circa 3 anni sono in cura con lo zoloft (50 mg al dì) causa attacchi du panico. Devo dire che sono stata bene, ho ripreso la mia vita normalmente e sono stata serena tanto che negli ultimi mesi non sono stata costante nell assumerlo, lo saltavo anche per 3 giorni. Da una settimana circa inizio a sentire vecchie sensazioni, vampate di calore, brividi di freddo, nausea costante e soprattutto sensazione di mancamento. Queste sensazioni le provo in posti molto affollati ma anche la notte a letto. Mi sto preoccupando seriamente perché ho paura stia per iniziare tutto nuovamente e questa volta non ho le energie per riprendermi. Ho iniziato nuovamente a prendere lo zoloft tutti i giorni. Ma davvero ho paura di sentirmi male, di svenire la notte perché sudo tantissimo o di svenire in pubblico e non riesco ad avere pensieri positivi.
C’è da dire che sono anche in fase pre mestruo e non so se posso incidere.
Chi di voi nella mia stessa situazione ?
Consigli?

Grazie a tutti e FORZA!


questi farmaci non vanno smessi di propria iniziativa quando si sta bene, per smetterli bisogna seguire un procedimento ben preciso, ma il momento di farlo e il metodo lo deve stabilire il medico. Se sospendi il farmaco di botto, quelli che avverti sono semplicemente sintomi dovuti ad una dismissione non corretta. Ritorna ad assumerlo secondo le dosi prescritte e vedrai che rientrerà tutto nella normalità.