Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  
Newsletter di psicologia


archivio news

You are not logged in.


Dear visitor, welcome to Forum di Psicologia di Nienteansia.it. If this is your first visit here, please read the Help. It explains in detail how this page works. To use all features of this page, you should consider registering. Please use the registration form, to register here or read more information about the registration process. If you are already registered, please login here.

romina

Utente Fedele

  • "romina" is female

Posts: 396

Activitypoints: 1,335

Date of registration: Jun 20th 2008

Location: pavia

Occupation: insegnante

  • Send private message

16

Thursday, June 26th 2008, 8:13am

Caro Misteryo,
sei mai stato in un mese mediamente 12 volte al pronto soccorso?
Ti è mai capitato di non riuscire ad alzarti dal letto neanche per prenderti un bicchiere d'acqua, o farti da mangiare o anche lavarti?
Ti è mai successo di spendere un intero stipendio in taxi ?
Sei mai andato a fare il maestro in una scuola a 800 km da casa tua con colleghe che abitano a 100 metri dalla scuola e che lavorano per pagarsi il parrucchiere ogni settimana e che ti ridacchiano dietro,ti guardano come un extraterrestre ,e conoscendo il tuo problema fanno di tutto per metterti in difficoltà....?????
Ti sei mai vergognato di uscire di casa?????
Hai mai avuto rapporti con una donna (nel mio caso un uomo.....) solo per farti ospitare e non stare solo a casa?
Hai mai perso per questo la persona amata????
Stai rischiando di perdere il lavoro ?
Non darmi lezioni di anticapitalismo . Gli effetti collaterali di questo sistema li vivo sulla mia pelle .Tutti. Lo zoloft è nulla....E lasciataelo dire da una che di pensiero alternativo se ne intende da quando aveva 16 anni e anche adesso che sta male e con un'italia che sta tornando indietro di 60 anni ; Non pensare che combattendo lo zoloft avrai risolto i problemi dell'umanità. "Il pozzo è profondo , più fondo del fondo di una notte di pianto".
E ora se sei disorientato, fai bene ad esserlo..... Tutti se la parola dignità umana ti dice qualcosa dobbiamo esserlo.
E poi seduta in mezzo ai vostri arrivederci ...... mi sentivo meno stanca di voi.... Ero molto meno stanca di voi.....

misteryo

Utente Avanzato

  • "misteryo" has been banned

Posts: 652

Activitypoints: 2,061

Date of registration: May 1st 2008

  • Send private message

17

Monday, June 30th 2008, 1:13pm

Io non sono disorientato proprio per niente.
E chi vuole assumere merda, nella speranza che lo curi, faccia pure. Non mi compete risolvere i problemi di nessuno.

mara

Utente Fedele

Posts: 302

Activitypoints: 1,046

Date of registration: Jun 24th 2007

  • Send private message

18

Monday, June 30th 2008, 2:04pm

scusa misteryo ma mi sembra che così stai facendo terrorismo psicologico. hai riportato in questo post e nel mio "curarsi con i farmci" le stesse parole, un bel copia incolla non c'è che dire però non spieghi ancora il perchè delle tue convinzioni. esperienza personale diretta o indiretta oppure semplice presa di posizione? cerca di capire la parole di romina, dicono grandi verità per chi ha vissuto problemi legati all'ansia. io ancora non sto prendendo farmaci, vorrei sentire il parere di tutti perchè sono molto confusa però so bene che finchè non provo non riuscirò ad uscire da questa gabbia di paura. cerchiamo di aiutarci invece che terrorizzarci.
Luna come sei lontana,
così silenziosa e vana... ma qui ruggisce il cuore della bestia umana.
fai luce solitaria finchè chiaro appare il giorno ma adesso se sei la luna di questa terra...
ascolta il grido di un uomo che si è perso.

misteryo

Utente Avanzato

  • "misteryo" has been banned

Posts: 652

Activitypoints: 2,061

Date of registration: May 1st 2008

  • Send private message

19

Monday, June 30th 2008, 10:55pm

Guarda che quelle che riporto non sono convinzioni,ma FATTI.
Nessun terrorismo:Provate a parlarne con chi ve le prescrive.
Avete bisogno di farmaci? Prendeteli, ma fatelo consapevolmente e solo per il tempo necessario.

Deny77

Amico Inseparabile

Posts: 1,138

Activitypoints: 3,869

Date of registration: Dec 7th 2007

Location: Torino

  • Send private message

20

Monday, June 30th 2008, 11:09pm

Il problema, caro Misteryo, è che chi si rivolge qui lo fa perchè ha dei problemi... e nel caso del nostro amico che ha aperto questa discussione, aveva bisogno di un parere da qualcuno che abbia preso i farmaci che ha nominato o, comunque di sapere se qualcuno li conosceva.

Perchè, quando ti viene prescritto uno psicofarmaco, si è sempre spaventati... e si ha terrore di prenderli.

Non dico che bisognava rispondergli: ma vai tranquillo... prendili come se fossero caramelle!!!

Ma neanche spaventarlo su effetti indesiderati o cose simili.... come hai fatto tu!

Se gli sono stati prescritti è perchè, evidentemente ne ha bisogno.
Tu pensa se non li prendesse, perchè spaventato da quello che gli hai scritto e poi, stesse peggio di prima... penseresti di avergli fatto un favore?????

misteryo

Utente Avanzato

  • "misteryo" has been banned

Posts: 652

Activitypoints: 2,061

Date of registration: May 1st 2008

  • Send private message

21

Monday, June 30th 2008, 11:14pm

E' necessario sapere COSA si prende.
La tendenza attuale è quella di prescrivere queste porcherie TROPPO FACILMENTE.
Si crea la cultura della pillola miracolosa e il paziente si adagia anzichè impegarsi nel cambiamento.
Se ho spaventato qualcuno,è un buon segno.

Deny77

Amico Inseparabile

Posts: 1,138

Activitypoints: 3,869

Date of registration: Dec 7th 2007

Location: Torino

  • Send private message

22

Monday, June 30th 2008, 11:18pm

Non è che se uno sta male, prende qualsiasi porcheria che gli viene prescritta!

A me hanno prescritto antidepressivi per ben due volte ed io, entrambe le volte li ho comprati... ho preso la prima pastiglia, e poi non li ho più presi!

Ho deciso di farcela da sola e ce l'ho fatta... ma sai, esistono anche i foglietti illustativi per capire di che farmaco si tratta... oppure esistono i motori di ricerca! (non c'è bisogno del tuo copia e incolla!!)

Marius cercava un confronto con persone che conoscessero il farmaco sulla propria pelle....

misteryo

Utente Avanzato

  • "misteryo" has been banned

Posts: 652

Activitypoints: 2,061

Date of registration: May 1st 2008

  • Send private message

23

Monday, June 30th 2008, 11:23pm

Proviamo a chiedere a Marius se è stato edotto circa gli effetti collaterali...

E tu? Lo sei stata? Sapevi esattamente cosa stavi per prendere?
Il tuo terapeuta ti aveva avvisato del rischio di aumento dell'ideazione suicidaria, per esempio?
Ti aveva detto che avresti avuto problemi a dismettere il farmaco?

Allora scusa per l'intervento superfluo.

misteryo

Utente Avanzato

  • "misteryo" has been banned

Posts: 652

Activitypoints: 2,061

Date of registration: May 1st 2008

  • Send private message

24

Monday, June 30th 2008, 11:25pm

http://www.newmediaexplorer.org/ivaningrilli/2003/08/22/le_case_farmaceutiche_nascondono_gli_effetti_collaterali_dei_farmaci.htm

romina

Utente Fedele

  • "romina" is female

Posts: 396

Activitypoints: 1,335

Date of registration: Jun 20th 2008

Location: pavia

Occupation: insegnante

  • Send private message

25

Tuesday, July 1st 2008, 12:35am

Marius,scusa il ritardo ma solo ora ho letto la tua richiesta..........
Allora sempre riferito alla mia esperienza sarò molto schematica ,premettendo che prima che mi facessero effetto ho dovuto attendere sei mesi.Mi hanno detto che rientro nella media.
Vantaggip psicologici
1 il mio umore è migliorato.....non drammatizzo più di tanto e le cose me le lascio scivolare addosso prima vedevo tutto nero, e di una stupidata facevo un dramma
2 la mattina mi sveglio serena e ansiosa di affrontare le cose quotidiane , di uscire, vedere gente ecc prima non facevo letto bagno senza dovermi fare forza
3Sono soddisfatta di me e mi reputo fortunata,prima mi vedevo in una tomba o in un manicomio
4 niente più agorafobia e evitamenti vari
5 non ho più attacchi di panico
6 curo maggiormente me stessa
7 sono ottimista nel futuro
8 non sono più ipocondriaca
Vantaggi fisici
1 non mi gira più la testa
2non mi sento più stanca ma attiva
3al risveglio non mi sento stordita e tachicardica
4 mi è tornata la fame
5non ho più il senso di derealizzazione che mi impediva anche di affacciarmi al balcone
6 dormo il giusto prima ero capace di dormire mediamente anche 15 16 ore....
Svantaggi psicologici
su di me non gli ho riscontrati
Svantaggi fisici
Stitichezza cronica e niente altro.
Un ciclo più breve ma più abbondante.
Ovviamene il farmaco agisce a livello fisico ti restituisce un altteggiamento mentale più lucido nell'affrontare le cause psicologiche che ti ha determinato questo stato.
I problemi non sono più una cosa da evitare ma per me sono una sfida che mi ricordano che sono viva.....
Spero di esserti stata utile, ma ripeto questa è la mia esperienza.
In base allla mia statistica personale molte persone,conoscenti e amici che sono stati in terapia farmacologica anche dopo anni dal superamento de problema stanno bene ,non hanno avuto recidive, e qualcuno ha anche modificato una serie di abitudini sbagliate
E poi seduta in mezzo ai vostri arrivederci ...... mi sentivo meno stanca di voi.... Ero molto meno stanca di voi.....

misteryo

Utente Avanzato

  • "misteryo" has been banned

Posts: 652

Activitypoints: 2,061

Date of registration: May 1st 2008

  • Send private message

26

Tuesday, July 1st 2008, 6:55am

Li stai prendendo ancora attualmente?

romina

Utente Fedele

  • "romina" is female

Posts: 396

Activitypoints: 1,335

Date of registration: Jun 20th 2008

Location: pavia

Occupation: insegnante

  • Send private message

27

Tuesday, July 1st 2008, 7:43am

Si, li prendo ancora ,perchè tra gli effetti collaterali che entrambi abbiamo omesso di dire c'è l'effetto rebaund(non so come si scrive esattamente)il rimbalzo dei sintomi triplicati se non scendi mooooooolto gradualmente. Guarda che io fino a qualche mese fa ho rischiato il licenziamento praticamente non mangiavo, ero disidratata , e non ce la facevo neanche ad andare in bagno.Praticamente ero un vegetale .Ho toccato il fondo. Ma gradualmente sono migliorata.Ora sto reagendo....Mi faccio forza affronto situazioni difficili , e vedo con i miei occhi che non mi capita nulla.Certo, vorrei credere di essere stata io e non il farmaco, a reagire.Comunque con o senza farmaci vorrei lanciare un messaggio di speranza(patetica e buonista!!!!!!)Che dalla depressione più nera ,anche quando tocchi il fondo, puoi venirne fuori forte e resettato. Io credo che il corpo sia una macchina perfetta che svolge il proprio ciclo vitale finalizzato all'autoconservazione.Quando qualcosa non va nella tua vita il cervello t'invia segnali che ti obbligano a fermarti a riflettere su te stessa , ma in senso radicale. il guardarsi allo specchio , fare bilanci e autogiudicarsi è necessario per crescere e adattarsi alle varie situazioni,ma è un impresa titanica che non riesci a fare perchè come diceva freud il cervello può anche accettare razionalmete certi imput all'adattamento ma a livello pratico li rifiuta e si oppone con forza al cambiamento che essi richiedono.Quindi ci pensano gli stati ansiosi a farti ragionare con le cattive ,dal momento che tu da solo non sei in grado di farlo. Per Marius .Io non ti voglio invitarti con la mia precedente risposta a prendere farmaci ,vorrei consigliarti sulla base della mia esperienza di ascoltarti e accettare come naturali certe cose che ti capitano come stati ansiosi, stanchezza, sfiducia, e il panico stesso.E quando rivedrai dopo che li hai superati penserai a loro con affetto ,perchè ti hanno dato l'opportunità di crescere.
E poi seduta in mezzo ai vostri arrivederci ...... mi sentivo meno stanca di voi.... Ero molto meno stanca di voi.....

patrizia

Animo inquieto

  • "patrizia" is female

Posts: 5,564

Activitypoints: 18,624

Date of registration: Mar 13th 2008

Location: sicilia

  • Send private message

28

Tuesday, July 1st 2008, 8:02am

Volevo apportare il mio contributo ...senza spaventare nessuno, ma mi tocca farlo per chiarezza e senso del dovere.
Nel mio primo intervento ho scritto che prendo antidepressivi e ansiolitici e anch'io come romina ho toccato il fondo, anch'io ospedali, visite private, terrore, paura, vuoto...
Prendo , vi dicevo, delle medicine che mi ha prescirtto lo psichiatra e a cui il mio corpo si è dovuto abituare , visto che io non ho mai preso medicine....ma credo, e mi dispiace ammetterlo, che in questo caso misteryo abbia ragione...
Le medicine che ho precedentemente consigliato a Marius di prendere, con le dovute cautele, sistemano il cervello, lo resettano, ma distruggono qualcos'altro.
Mi spiego, puntualmente faccio dei prelievi di sangue per osservare eventuali effetti collaterali sul mio organismo, dei farmaci che prendo...
Dopo mesi, negli ultimi esami, il dottore ha riscontrato che alcuni valori erano cambiati, fuori range di normalità.
Ho evidenziato anch'io qualcosa di diverso nel mio corpo, tipo l'apparizione improvvisa e senza motivo di lividi, ciclo più abbondande del solito e più lungo.
In pratica dagli esami risulta alterata la coagulazione del sangue, e presumono che tali farmaci possano avere avuto effetti negativi sui reni e sul fegato....Ho ripetuto gli esami....oggi vado dal medico...speriamo bene...
Comunque dicevo, tenete sottocontrollo sempre il vostro organismo se assumente, come me farmaci, perchè gli effetti collaterali potrebbero non tardare ad arrivare!

Vi farò sapere...
I giorni e le notti suonano in questi miei nervi di arpa, vivo di questa gioia malata di universo e soffro di non saperla accendere nelle mie parole.

Marius

Utente Attivo

  • "Marius" started this thread

Posts: 81

Activitypoints: 341

Date of registration: Jun 16th 2008

  • Send private message

29

Tuesday, July 1st 2008, 10:06am

Volevo ringraziarvi tutti per le risposte:)
Patrizia che farmaci prendi?? tipo il sangue non couagulava piu??

romina

Utente Fedele

  • "romina" is female

Posts: 396

Activitypoints: 1,335

Date of registration: Jun 20th 2008

Location: pavia

Occupation: insegnante

  • Send private message

30

Tuesday, July 1st 2008, 10:50am

Patri hai ragione anche io ho un ciclo più abbondante prima smettiamo di prenderli meglio è..........Comunque me le faccio anche io le analisi.
E poi seduta in mezzo ai vostri arrivederci ...... mi sentivo meno stanca di voi.... Ero molto meno stanca di voi.....