Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

Non risulti loggato.


Gentile visitatore,
Benvenuto sul Forum di Psicologia di Nienteansia.it. Se questa è la tua prima visita, ti chiediamo di leggere la sezione Aiuto. Questa guida ti spiegherà il funzionamento del forum. Prima di poter utilizzare tutte le funzioni di questo software dovrai registrarti. Usa il form di registrazione per registrarti adesso, oppure visualizza maggiori informazioni sul processo di registrazione. Se sei già un utente registrato, allora dovrai solamente procedere con il login da qui.

gaspa79

Utente Attivo

  • "gaspa79" è un uomo

Posts: 51

Activity points: 153

Data di registrazione: martedì, 28 settembre 2010

  • Invia messaggio privato

16

lunedì, 04 ottobre 2010, 14:02

ciao!!! io mangio, dormo, esco... ogni tanto ho momenti di tristezza e paura ma non sempre durante la giornata!!! infatti non penso che le medicine siano la soluzione principale!!!! bisogna prima di tutto capire cos'è che ci ha scatenato tutto questo!!!! per le medicine c'è tempo.. ciao ciao
benissimo :) Cmq guarda che tutte le persone hanno momenti di tristezza e paura. E' normale. Non credere che sia sbagliato e che si debba essere sempre felici e contenti. Questa non sarebbe la realtà (anche se in molti ce lo vogliono far credere). Forse se capisci questo hai già risolto i tuoi problemi :) Auguroni !!!!!
« La ragione umana, anche senza il pungolo della semplice vanità dell'onniscienza, è perpetuamente sospinta da un proprio bisogno verso quei problemi che non possono in nessun modo esser risolti da un uso empirico della ragione... e così in tutti gli uomini una qualche metafisica è sempre esistita e sempre esisterà, appena che la ragione s'innalzi alla speculazione » (I. Kant)

Hombre

Utente Attivo

Posts: 82

Activity points: 280

Data di registrazione: sabato, 02 ottobre 2010

  • Invia messaggio privato

17

lunedì, 04 ottobre 2010, 14:03

ciao stellina88 oggi sto un pochino meglio...diciamo forse che un pò alla volta mi sto abituando, ma spesso cmq è sempre lì a darmi fastidio, specialmente quando esco...cmq il numero di activity points si vede a sinistra proprio dove sta il tuo stato in linea :) penso di averli raggiunti da come ho letto ma cmq il sito non mi fa mandare ancora messaggi... vabbè aspetterò :)
e tu come stai ?

18

martedì, 05 ottobre 2010, 13:04

Citato

Citato

ciao ragazzi, ieri ho parlato con lo psichiatra e mi ha confermato che si tratta di depersonalizzazione e derealizzazione causata dall'ansia a sua volta scatenata da un periodo stressante e vari problemi università, vita familiare ecc ecc.. ma anche dalla consapevolezza che sto crescendo e inizio a vedere la vita sotto un'altro punto di vista... per ora non mi ha prescritto farmaci.. anche perchè riesco benissimo a dormire la notte e queste sensazioni non sono presenti nell'intera giornata... la prox settimana devo tornarci e vedremo assieme come risolvere la situazione..
quella di ieri è stata una chiaccherata... ciao ciao

bha, che psichiatra :thumbdown: ma è della mutua ??fossi in te chiederei un secondo parere.

perchè questi pregiudizi?? :rolleyes:
lo psichiatra che mi ha risolto gli attacchi di panico lavorava all'ospedale, quindi non pagavo, ma è stato molto professionale e competente con me, nonchè gentile e disponibile, senza contare il fatto che prima di darmi farmaci, che alla fine non erano nemmeno antidepressivi, ha fatto passare diverse sedute, nonchè un paio di mesi...


Tieniduro

Nuovo Utente

Posts: 2

Activity points: 6

Data di registrazione: giovedì, 07 ottobre 2010

  • Invia messaggio privato

19

giovedì, 07 ottobre 2010, 17:33

Ciao stellina io

ciao ragazzi, ieri ho parlato con lo psichiatra e mi ha confermato che si tratta di depersonalizzazione e derealizzazione causata dall'ansia a sua volta scatenata da un periodo stressante e vari problemi università, vita familiare ecc ecc.. ma anche dalla consapevolezza che sto crescendo e inizio a vedere la vita sotto un'altro punto di vista... per ora non mi ha prescritto farmaci.. anche perchè riesco benissimo a dormire la notte e queste sensazioni non sono presenti nell'intera giornata... la prox settimana devo tornarci e vedremo assieme come risolvere la situazione..
quella di ieri è stata una chiaccherata... ciao ciao
[

ciao stellina88. Se dormi, mangi e qualche volta hai qualche fastidio, lo psichiatra ha ragione a non prescriverti nulla. Fidati pure di lui. Io ho voluto fidarmi più del medico condotto (che mi aveva prescritto gli ansiolitici) che dello psichiatra e ho fatto male (poi ci ho messo una vita ). Ti prego di non ascoltare mai chi nel forum consiglia di prendere medicine. E' una pratica di una scorrettezza incredibile.

Tieniduro

Nuovo Utente

Posts: 2

Activity points: 6

Data di registrazione: giovedì, 07 ottobre 2010

  • Invia messaggio privato

20

giovedì, 07 ottobre 2010, 17:53

Ciao stellina ho letto il tuo mess e tra tutti è quello che mi si addice di più!!
Sono un ragazzo di 28 anni e non ho nessun motivo per soffrire credimi, ho una famiglia splendida un ottimo lavoro ma da 2 gg a questa parte sto vivendo un incubo e sto bene solamente leggendo
Questo forum almeno non sono solo, ho delle forti crisi di pianto irrequietezza e paura di non riconoscere più i miei cari paura di impazzire paura di essere rinchiuso..... Forte tremore sudore 3 ore di sonno per notte insomma tutto negativo!! Sto andando da uno pxico mi ha dato dei calmanti spero al più presto che facciano effetto! Ma penso che solo parlando tra di noi se ne potrebbe uscire!!
Mi piacerebbe parlarti molto se sei d'accordo
Tieni duro stellina capisco che è difficilissimo ma ne usciremo

Stellina88

Utente Attivo

  • "Stellina88" ha iniziato questa discussione

Posts: 59

Activity points: 240

Data di registrazione: sabato, 11 settembre 2010

  • Invia messaggio privato

21

venerdì, 08 ottobre 2010, 14:02

ciaooo, certo se vuoi possiamo parlarne.. sò cosa significa aver paura di non riconoscere più le persone care, quella voglia di piangere in continuazione la pace che non si trova da nessuna parte.... ma devi farti forza... cerca di capire cosa ti fa stare cosi... ciao ciao

jox

Amico Inseparabile

  • "jox" è un uomo

Posts: 1.054

Activity points: 3.463

Data di registrazione: venerdì, 20 agosto 2010

Località: sondrio

  • Invia messaggio privato

22

venerdì, 08 ottobre 2010, 14:10

Ciao stellina ho letto il tuo mess e tra tutti è quello che mi si addice di più!!
Sono un ragazzo di 28 anni e non ho nessun motivo per soffrire credimi, ho una famiglia splendida un ottimo lavoro ma da 2 gg a questa parte sto vivendo un incubo e sto bene solamente leggendo
Questo forum almeno non sono solo, ho delle forti crisi di pianto irrequietezza e paura di non riconoscere più i miei cari paura di impazzire paura di essere rinchiuso..... Forte tremore sudore 3 ore di sonno per notte insomma tutto negativo!! Sto andando da uno pxico mi ha dato dei calmanti spero al più presto che facciano effetto! Ma penso che solo parlando tra di noi se ne potrebbe uscire!!
Mi piacerebbe parlarti molto se sei d'accordo
Tieni duro stellina capisco che è difficilissimo ma ne usciremo
non è che sei depresso ??ti hanno fatto una diagnosi ???