Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

Non risulti loggato.


Questo thread è chiuso. Non è possibile inviare nuove risposte.

Crunk92

Non registrato

1

venerdì, 19 ottobre 2018, 20:16

Spaventato, depresso e ipocondriaco

Ciao a tutti, volevo condividere con voi quello che ho passato e sto passando tuttora.

E' iniziato tutto nel Febbraio del 2018, con un'influenza intestinale e subito dopo lieve faringite.
Avvertivo una valanga di sintomi fisici tutti assieme: la temperatura corporea oscillava tra i 36.6/37.5 e non si abbassava facilmente (tranne a volte di mattina appena sveglio), sudorazione di dita e palmo delle mani, vampate di calore notturne, battito cardiaco forte ed accelerato, vista offuscata e messa a fuoco difficile, prurito sulla pelle con eruzioni cutanee rosse, pelle secca, stanchezza eccessiva (non riuscivo quasi nemmeno a muovermi), sbandamenti mentre camminavo (come se fossi ubriaco), ero stitico ed irregolare, non avevo più erezioni e non mi interessava minimamente avere rapporti sessuali, perdita di peso e di fame eccessiva (in 2 settimane ho perso 6 kg circa), urinavo ogni ora/ora e mezza... e probabilmente sto dimenticando qualche altro sintomo!
Il tutto unito a un forte senso di depersonalizzazione, non sentivo più emozioni, dormivo male e facevo incubi.
Ovviamente ho fatto molti esami medici per accertarmi che alla base di tutto ciò non ci fosse qualche malattia o qualcosa degna di attenzione. I risultati? tutti nella norma se non ottimi.
I medici mi hanno congedato dicendo che alla base ci potesse essere molto probabilmente stress emotivo.
Quando però, dopo migliaia di ricerche su internet, ho letto che i miei sintomi erano in comune con quelli della sclerosi multipla sono andato ancora una volta giù con l'umore.

Ricordo però un episodio strano: un giorno piansi perché non riuscivo più a sopportare tutto ciò, e da quel momento i miei sintomi sono giorno per giorno spariti.
Ad oggi tuttavia, gli unici sintomi che persistono sono quelli visivi (le luci del cielo o altre fonti luminose forti lasciano la forma e il bagliore e vedo poi dei punti brillare in corrispondenza) e quelli cutanei (pelle secca e prurito con arrossamenti). Inoltre continuano degli scossoni che mi prendono senza preavviso e mi fanno sobbalzare.

Vorrei tanto riprendere ad essere la persona che ero prima, con tanta voglia di fare, ballare ogni sera, avere una libido ottima, riprendere i miei interessi... adesso sembro un robot.
Qualcuno di voi ha avuto esperienze come la mia? Ho bisogno di condividere questa cosa ed ascoltare altre persone.
Grazie!

frili

giovane amica

Posts: 189

Activity points: 398

Data di registrazione: sabato, 21 aprile 2018

  • Invia messaggio privato

2

sabato, 20 ottobre 2018, 16:34

Ciao Crunk,
non ho avuto esperienze simili e non posso esserti d'aiuto su questo, però ti chiedo: ricordi se ti era successo qualcosa di particolare prima di quel'influenza intestinale e successiva faringite?
Non intendo a livello di salute, ma un evento o altro, anche per nulla collegabile a tutto quanto è seguito, che ti ha in un qualche modo colpito o disturbato profondamente?

Crunk92

Non registrato

3

sabato, 20 ottobre 2018, 18:31

Ciao Crunk,
non ho avuto esperienze simili e non posso esserti d'aiuto su questo, però ti chiedo: ricordi se ti era successo qualcosa di particolare prima di quel'influenza intestinale e successiva faringite?
Non intendo a livello di salute, ma un evento o altro, anche per nulla collegabile a tutto quanto è seguito, che ti ha in un qualche modo colpito o disturbato profondamente?

Scusa, ho omesso dei dettagli molto importanti, ho fatto delle sedute dalla psicologa ed attualmente sono in cura farmacologica con ZARELIS, dopo una cura fallita di BRINTELLIX per nausea.
I risultati della psicologa non fanno che confermare la mia ipocondria e depressione, ed ha scavato nella mia memoria rilevando molti fatti importanti e pesanti.
Gli ultimi anni della mia vita comunque sono trascorsi all'insegna della vita frenetica, alcol, orari sregolati, fretta... ed è proprio dopo questi ultimi anni che ho iniziato ad avvertire più stanchezza del solito, con acufeni, sobbalzi... credo che sia dovuto in parte a questi eventi, che nel loro insieme hanno determinato un indebolimento fisico ed emotivo.
Ma tuttora sono dell'idea che il mio corpo sia cambiato ed ho sempre brutti pensieri riguardo la mia salute.
Ho molta paura e non so se mai riprenderò una vita normale :(

Elettra

Super Moderatore

  • "Elettra" è una donna

Posts: 2.999

Activity points: 8.401

Data di registrazione: venerdì, 14 ottobre 2016

  • Invia messaggio privato

4

domenica, 17 febbraio 2019, 13:01

Chiudo il thread
(Utente non attivo)

Elettra per lo staff di moderazione

1 utente a parte te sta visitando questo thread:

1 ospite