Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  
Newsletter di psicologia


archivio news

Non risulti loggato.


//////////////// 728x90 ////////////////

Stemori78

Giovane Amico

  • "Stemori78" è una donna
  • "Stemori78" ha iniziato questa discussione

Posts: 190

Activity points: 647

Data di registrazione: giovedì, 15 giugno 2017

  • Invia messaggio privato

16

venerdì, 21 luglio 2017, 18:33

Gastrite cronica e ernia iatale di 3cm. Mi hanno dato gaviscon e pantorc ma ho dovuto sospenderlo perché mi dava molta debolezza muscolare.

patuk

Utente Attivo

Posts: 88

Activity points: 292

Data di registrazione: martedì, 16 aprile 2013

  • Invia messaggio privato

17

sabato, 22 luglio 2017, 19:54

Salve Stremori,
Penso proprio che la SM puoi escluderla,anche perché se il tuo medico curante avesse avuto un minimo dubbio non ti avrebbe consigliato solo l'elettromiografia ,ma una tac o RMN cerebrale per rivelare le famosi "placche tipiche"di questa malattia.(dipende poi da quale tipo di SM parliamo)
Non so perché ma noi ansiosi cronici, abbiamo tt gli stessi sintomi e la paura della SM rientra quasi sistematicamente tra questi.
Comunque a parte cio', cerca di stare 'tranquilla anche per quanto riguarda i sintomi gastrici (che cmq sono patologici per un verso,visto l'esito della gastro)sono riconducibili anch'essi all'ansia e se non ti calmerai,di sicuro arriveranno anche quelli intestinali ,fidati :S
Il mio consiglio quindi é quello di razionalizzare prendendo consapevolezza che l'ansia forte provoca tali disagi invalidanti e non farti prendere dal panico quando arrivano e poi mi sento di dirti che se da sola non ce la fai a combattere e pensi sia il caso di ricorrere a qualche psicofarmaci per calmarti,non indugiare,fallo,ma sempre sotto consiglio medico ovviamente .
Penso che la "testa".sia un organo come gli altri e se comincia a dare disturbi va curato senza farsi troppi problemi ,ma sempre con moderazione.
Sii il cambiamento che vuoi vedere nel mondo e non permettere mai alle tue ferite di trasformarsi in cio' che non sei.

Stemori78

Giovane Amico

  • "Stemori78" è una donna
  • "Stemori78" ha iniziato questa discussione

Posts: 190

Activity points: 647

Data di registrazione: giovedì, 15 giugno 2017

  • Invia messaggio privato

18

lunedì, 24 luglio 2017, 10:29

La RMN l'ho fatta è tutto a posto, non ci sono placche! Solo che io continuo a spaventarmi. Il tutto è iniziato da quando mi hanno trovato la pressione alta. Fondamentalmente io non mi accetto fisicamente. Non accetto che il mio fisico non sia a posto. Ho un trascorso di problemi abbastanza importanti che ho risolto ma adesso la pressione non la risolvo, devo per forza usare farmaci che mi provocano altri problemi. Insomma sono molto giù di morale e da questa situazione sono incominciati gli attacchi di panico e l'ansia delle malattie.

Hoping

Utente Attivo

  • "Hoping" è un uomo

Posts: 39

Activity points: 117

Data di registrazione: sabato, 07 agosto 2010

Località: Milano

Lavoro: Giornalista

  • Invia messaggio privato

19

lunedì, 24 luglio 2017, 23:40

Mi spiace molto di tutta questa situazione. Ma purtroppo finché continuerai a focalizzare la tua attenzione su sintomi, malattie, paure, angosce, ansie e tutte queste belle cose, loro non se ne andranno mai.

Devi, DEVI riuscire - con l'aiuto di un professionista - a riappropriarti della tua vita. Devi andare avanti, fare un progetto, camminare guardando davanti a te, non dentro al bruciore di stomaco o alla debolezza muscolare. Le persone che ci circondano vivono per farsi una famiglia, per un lavoro migliore, per diventare famosi, per avere più soldi, per fare il giro del mondo: tu, ne sono sicuro al 100%, a queste cose non pensi perché soffri dal mattino alla sera per una serie di sintomi di ansia potentissima che ti impediscono (e ce credo...) di farti una vita.

Ecco, guarirai quando smetterai di guardare il sintomo e guarderai te stessa. Con i tuoi sogni, le tue ambizioni, la voglia di andare avanti e di sorridere. Sarà un processo duro: io credo di esserne (quasi) fuori dopo 25 anni in cui ho reso guarire la mia priorità assoluta. E deve essere anche la tua. Stai facendo un processo di psicoterapia?

Stemori78

Giovane Amico

  • "Stemori78" è una donna
  • "Stemori78" ha iniziato questa discussione

Posts: 190

Activity points: 647

Data di registrazione: giovedì, 15 giugno 2017

  • Invia messaggio privato

20

martedì, 25 luglio 2017, 06:10

Si sono seguita da un mesetto da uno psicologo, mi trovo molto bene e sento già qualche miglioramento. Ma fondamentalmente finché non accetterò il mio fisico non starò mai bene. In parte hai ragione in ciò che dici. Ho perso l'obiettivo... sono mamma di due splendide bambine ma quando le guardò mi sento inadeguata e vivo di sensi di colpa perché lavoro molto e con loro ci sto poco. Però sto piano piano imparando tante cose da questo percorso psicologico che sto facendo.