Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


Dear visitor, welcome to Forum di Psicologia di Nienteansia.it. If this is your first visit here, please read the Help. It explains in detail how this page works. To use all features of this page, you should consider registering. Please use the registration form, to register here or read more information about the registration process. If you are already registered, please login here.

Pinupansiosa

Giovane Amico

  • "Pinupansiosa" is female
  • "Pinupansiosa" started this thread

Posts: 137

Activitypoints: 600

Date of registration: Sep 19th 2010

Location: Bologna

  • Send private message

1

Wednesday, October 6th 2010, 10:09am

Seconda seduta psicanalitica e mi sento presa in giro

Ciao a tutti,

oggi sono davvero a terra per vari motivi. Il principale è che ieri mi sono recata alla secondo seduta dalla psicanalista. I primi colloqui dovevano essere conoscitivi, pertanto ho soprattutto parlato a ruota libera e lei è intervenuta poche volte. Nei suoi interventi ha solo ribadito quello che già conosco, ovvero lo stato ansioso che mi pervade e le origini da individuare.

Sia la prima volta che ieri ha detto che poichè si tratta di un fenomeno ansioso che mi "accompagna" da diversi anni, la terapia sarà cosa "molto lunga" e complessa, che non esiste una magica soluzione e non si sa quanto tempo ci vorrà. E d'accordo.

Ma ieri ha esordito a fine seduta dicendo che non mi devo spaventare, non c'è niente di grave, ma che quello che a suo avviso è utile per me è intraprendere un percorso di 3 SEDUTE SETTIMANALI, per poter avere una conoscenza di me "più profonda".

Ma come? Allora sono un caso preoccupante e non me lo vuoi dire? Ho conosciuto persone che stavano veramente molto male e non hanno mai sostenuto più di una seduta alla settimana con ottimi risultati.

In ogni caso, le ho detto candidamente che tutto ciò che posso fare per stare meglio lo faccio molto volentieri, ma che non posso permettermi economicamente un ritmo simile. Facendo un rapido calcolo verrebbe a costare esattamente 720 euro al mese. Come posso permettermi una terapia a un costo del genere? So che sarebbe un investimento ma è davvero una cifra spropositata. Lavoro da due anni ,sto faticosamente mettendo da parte dei risparmi per il mio futuro e per comprarmi prima l'auto e poi uscire di casa. Ho messo in conto un'ulteriore spesa per guarire dall'ansia e dagli attacchi di panico ma così non riesco.

Mi sento davvero avvilita. Scusate lo sfogo ma ho scritto di getto. Oggi è una giornata NO.

doctor Faust

Azzeccagarbugli

  • "doctor Faust" is male

Posts: 8,837

Activitypoints: 26,944

Date of registration: Mar 28th 2009

Location: Italia

Occupation: Ex dirigente infermieristico, laureato in filosofia, counselor sociosanitario.

  • Send private message

2

Wednesday, October 6th 2010, 10:58am



Sia la prima volta che ieri ha detto che poichè si tratta di un fenomeno ansioso che mi "accompagna" da diversi anni, la terapia sarà cosa "molto lunga" e complessa, che non esiste una magica soluzione e non si sa quanto tempo ci vorrà. E d'accordo.

Ma ieri ha esordito a fine seduta dicendo che non mi devo spaventare, non c'è niente di grave, ma che quello che a suo avviso è utile per me è intraprendere un percorso di 3 SEDUTE SETTIMANALI, per poter avere una conoscenza di me "più profonda".

Facendo un rapido calcolo verrebbe a costare esattamente 720 euro al mese. .


Ciao cara,
Ti suggerisco di riflettere molto su questa cosa.

Ti senti tanto ansiosa da ridurti in poverta, o lo saresti di meno, spendendo tutti quei soldi in qualcosa che ti piaccia e ti diverta?

Ragiona anche su un altro fatto. Forse lei vuole proprio questo: che tu scelga che la tua ansia non sia poi cosi terribile come a te appare, e in pratica, ti vuole costringere a riflettere su cio'.

Quei soldi sono il costo di una crociera, che potresti fare ogni mese. Pensaci. Ne vale la pena? ti senti cosi grave?
Se vuoi semplicemente che qualcuno si occupi di te, puoi trovare modi meno dispendiosi per ottenerlo.

Pensaci su un po'.
Per leggere questa storia clicca sul titolo.

:hmm: Il lungo viaggio di Anomimus alla ricerca dell'amore perduto... :thumbsup:

Pinupansiosa

Giovane Amico

  • "Pinupansiosa" is female
  • "Pinupansiosa" started this thread

Posts: 137

Activitypoints: 600

Date of registration: Sep 19th 2010

Location: Bologna

  • Send private message

3

Wednesday, October 6th 2010, 11:04am



Sia la prima volta che ieri ha detto che poichè si tratta di un fenomeno ansioso che mi "accompagna" da diversi anni, la terapia sarà cosa "molto lunga" e complessa, che non esiste una magica soluzione e non si sa quanto tempo ci vorrà. E d'accordo.

Ma ieri ha esordito a fine seduta dicendo che non mi devo spaventare, non c'è niente di grave, ma che quello che a suo avviso è utile per me è intraprendere un percorso di 3 SEDUTE SETTIMANALI, per poter avere una conoscenza di me "più profonda".

Facendo un rapido calcolo verrebbe a costare esattamente 720 euro al mese. .


Ciao cara,
Ti suggerisco di riflettere molto su questa cosa.

Ti senti tanto ansiosa da ridurti in poverta, o lo saresti di meno, spendendo tutti quei soldi in qualcosa che ti piaccia e ti diverta?

Ragiona anche su un altro fatto. Forse lei vuole proprio questo: che tu scelga che la tua ansia non sia poi cosi terribile come a te appare, e in pratica, ti vuole costringere a riflettere su cio'.

Quei soldi sono il costo di una crociera, che potresti fare ogni mese. Pensaci. Ne vale la pena? ti senti cosi grave?
Se vuoi semplicemente che qualcuno si occupi di te, puoi trovare modi meno dispendiosi per ottenerlo.

Pensaci su un po'.

Ciao Doct.Faust.. mi scende proprio la lacrima stamattina ;(

Vorrei finalmente comprarmi la macchina ma mi paralizza l'idea di guidare col rischio dell'attacco di panico.. è un circolo vizioso.. ma voglio la macchina per essere autonoma.. più di ogni altra cosa..

E voglio anche mettere i miei soldi da parte, programmarmi il futuro, frequentare i corsi di ballo come sto facendo.. non posso buttare i miei soldi in una psicoterapia.

Ci sto pensando infatti.

Basterebbe molto poco, che chi sai tu mi stesse vicino, per farmi sentire meglio, ma dover nascondere questo mio stato di angoscia mi rende ancora più fragile e mi sta facendo impazzire. Quasi quasi vuoto il sacco una volta per tutte così vedo se è in grado di starmi vicino.Ma se non lo fa, starò peggio di prima.

doctor Faust

Azzeccagarbugli

  • "doctor Faust" is male

Posts: 8,837

Activitypoints: 26,944

Date of registration: Mar 28th 2009

Location: Italia

Occupation: Ex dirigente infermieristico, laureato in filosofia, counselor sociosanitario.

  • Send private message

4

Wednesday, October 6th 2010, 11:08am

Basterebbe molto poco, che chi sai tu mi stesse vicino, per farmi sentire meglio, ma dover nascondere questo mio stato di angoscia mi rende ancora più fragile e mi sta facendo impazzire. Quasi quasi vuoto il sacco una volta per tutte così vedo se è in grado di starmi vicino.Ma se non lo fa, starò peggio di prima.


non e' male come idea. Vuotare il sacco e liberasi una volta per tutte.
O di qua o di la.
E poi via...una nuova vita senza puntelli costosi da mantenere.
Per leggere questa storia clicca sul titolo.

:hmm: Il lungo viaggio di Anomimus alla ricerca dell'amore perduto... :thumbsup:

superpippo2010

Giovane Amico

  • "superpippo2010" is male
  • "superpippo2010" has been banned

Posts: 224

Activitypoints: 700

Date of registration: Jul 20th 2010

  • Send private message

5

Wednesday, October 6th 2010, 11:09am

Quoto con Doctor Faust.
Fatti forza e cerca di parlarne con il tuo ragazzo, se è intelligente come credo che sia e se ti vul bene...capirà senza indugi, ma devi trovare tu la forza di aprirti, distraiti, coltiva i tuoi hobby, se te lo dice uno che si fa 1000 seghe mentali come me......ho detto tutto.

Forza, sei o non si una PINUP

gigi197172

Utente Fedele

Posts: 318

Activitypoints: 1,014

Date of registration: Jun 9th 2010

  • Send private message

6

Thursday, October 7th 2010, 11:11am

E' esagerata io ci vado ogni due settimane e mi trovo benissimo troppe 3 sedute in una settimana non hai nianche il tempo
di assorbire una seduta che gia' ce ne un altra parlane con lei e digli che oltre ad una seduta a settimana non puoi e poi
senti che cosa di dice
Ciao

Pinupansiosa

Giovane Amico

  • "Pinupansiosa" is female
  • "Pinupansiosa" started this thread

Posts: 137

Activitypoints: 600

Date of registration: Sep 19th 2010

Location: Bologna

  • Send private message

7

Thursday, October 7th 2010, 11:35am

E' esagerata io ci vado ogni due settimane e mi trovo benissimo troppe 3 sedute in una settimana non hai nianche il tempo
di assorbire una seduta che gia' ce ne un altra parlane con lei e digli che oltre ad una seduta a settimana non puoi e poi
senti che cosa di dice
Ciao

Ma infatti, per carità sarà anche una grande professionista ma a me sembra un furto.. e comunque oggi contatto uno psicanalista e psichiatra di cui amici stretti mi hanno parlato molto bene. Giusto per un colloquio o due e vedere cosa mi dice e come mi trovo, poi valuterò il da farsi. Non ha senso che continui con questa chiedendole di fare una volta perchè già mi ha indisposto :D .. grazie per il tuo post!! A presto

JackVR

Giovane Amico

Posts: 192

Activitypoints: 593

Date of registration: Aug 1st 2010

  • Send private message

8

Thursday, October 7th 2010, 12:54pm

re

Ciao innanzitutto. Ho letto il tuo sfogo in merito alla delusione e al costo che saresti costretta a sostenere; c'è da fare un distinguo però: tu parli di psicoanalista quindi si evince che tu voglia entrare in analisi e credimi, per esperienza personale di tanti anni fà, che i tempi sono proprio quelli, 3 anche 4 sedute a settimana. Ma se il tuo problema è ansia e attacchi di panico, l'analisi in questo caso conta poco. Ci sono delle psicoterapie "brevi" a cadenza settimanale come la Cognitivo Comportamentale opppure la Psicoterapia breve strategica indicate per il genere di disturbi che tu e la maggior parte di noi iscritti a questo forum soffre. Ed io ho conosciuto persone che grazie a questo approccio psicoterapico, in 7 sedute, si sono rimesse in carreggiata senza spendere cifre esorbitanti. Ovvio bisogna trovare quello giusto e qui mi permetto di darti un altro consiglio. Prova a guardare il sito dellla Società Italiana di Psicoterapia Cognitivo Comportamentale oppure quello della Breve strategica, contattali e ti diranno in base alla città in cui tu risiedi, a chi rivolgerti. Auguri.