Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

Non risulti loggato.


Gentile visitatore,
Benvenuto sul Forum di Psicologia di Nienteansia.it. Se questa è la tua prima visita, ti chiediamo di leggere la sezione Aiuto. Questa guida ti spiegherà il funzionamento del forum. Prima di poter utilizzare tutte le funzioni di questo software dovrai registrarti. Usa il form di registrazione per registrarti adesso, oppure visualizza maggiori informazioni sul processo di registrazione. Se sei già un utente registrato, allora dovrai solamente procedere con il login da qui.

ElyGG

Utente Attivo

  • "ElyGG" ha iniziato questa discussione

Posts: 15

Activity points: 52

Data di registrazione: domenica, 16 settembre 2018

  • Invia messaggio privato

1

domenica, 16 settembre 2018, 13:06

Sarà ansia?

Buongiorno a tutti! Sono nuova anche se vi sto leggendo da qualche giorno.
Scrivo perché ultimamente credo di soffrire di ansia o meglio ipocondria.
Da un mese ormai non mi sento mai bene, tutto è iniziato una mattina mi sono svegliata con un forte mal di testa e all’orecchio, solo su un lato, l’occhio...il collo, bruciava tutto! Poi vertigini, senso di instabilità, ho rischiato di cadere sul serio. Questo è durato una ventina di giorni in cui il sintomo era costante, poi piano piano ha iniziato a presentarsi solo per qualche ora, poi spariva e dopo un po’ si ripresentava. In breve dalle visite sembra sia una contrattura della cervicale che in effetti mi fa male, faccio fatica a inclinare e ruotare il collo.
Ecco da quando ho iniziato ad accusare questi sintomi sono diventata ansiosa, faccio sempre brutti pensieri che mi creano ansia e agitazione e appena mi passa quel dolore me ne vengono altri in altre parti del corpo, non riesco a sentirmi bene e soprattutto non mi sento serena. Qualcuno mi capisce o condivide qualcosa di ciò che brevemente descritto? Grazie a tutti e scusate lo sfogo domenicale

sociopatico atipico

Utente Fedele

  • "sociopatico atipico" è un uomo

Posts: 353

Activity points: 1.136

Data di registrazione: mercoledì, 08 marzo 2017

Località: piemonte, località disagiata

Lavoro: Impiegato

  • Invia messaggio privato

2

domenica, 16 settembre 2018, 13:51

È ipocondria, tranquilla, e a quanto pare è esordita con la cervicale, ed ora che la cervicale ti è passata un po, tu comunque continui ad iper controllare ogni minimo sintomo al quale probabilmente prima non facevi neanche caso. Un classico..

Francescas

Giovane Amico

Posts: 149

Activity points: 552

Data di registrazione: martedì, 12 giugno 2018

  • Invia messaggio privato

3

domenica, 16 settembre 2018, 14:05

Io sono come te vado avanti così da otto mesi sono concentrata su qualsiasi sintomo che ho immagino cose terribili e mi dico succede agli altri e succederà anche a me é un circolo vizioso. Sarà ansia non lo so non so rispondenti vorrei avere una risposta anche io

windrew

La vita è attaccata ad un filo sottile che va tenuto stretto.

  • "windrew" è un uomo

Posts: 1.076

Activity points: 3.298

Data di registrazione: domenica, 26 giugno 2016

Località: emilia-romagna

Lavoro: una volta

  • Invia messaggio privato

4

domenica, 16 settembre 2018, 14:19

Essendo iniziata da poco, mi permetto, prima che diventi una cosa cronica, di consigliare un supporto psicologico. Se si aspetta che le cose passino da sole, a volte potrà succedere, a volte, se non ci si cura, si finisce per stare molto peggio. Chiedi al medico curante a chi rivolgerti per un supporto psicologico. E' solo un consiglio, poi ognuno fa come vuole. Buon proseguimento.
se vi è un problema, in quanto tale, ha una soluzione, altrimenti è un dato di fatto con cui convivere

ElyGG

Utente Attivo

  • "ElyGG" ha iniziato questa discussione

Posts: 15

Activity points: 52

Data di registrazione: domenica, 16 settembre 2018

  • Invia messaggio privato

5

domenica, 16 settembre 2018, 14:20

Ne avevo già sofferto anni fa e fatto non so quante visite, poi mi sembrava di esserne venuta fuori, da sola! Invece adesso così all’improvviao Mi sto preoccupando per tutto e non mi sento serena, mi chiedo anche se il medico ha ragione o ha sparato a caso visto che la cervicale va di moda! Dovrei essere serena e contenta, ho avuto una bambina da poco e ne ho un’altra piccolina, non sto lavorando perché sono in maternità eppure mi sento sotto stress e il solo pensiero di tornare a lavoro mi terrorizza!

ElyGG

Utente Attivo

  • "ElyGG" ha iniziato questa discussione

Posts: 15

Activity points: 52

Data di registrazione: domenica, 16 settembre 2018

  • Invia messaggio privato

6

domenica, 16 settembre 2018, 14:22

Francesca a sembra che siamo tutti n due hai ragione!
Windrew ci ho pensato credimi ma sono stata così tante volte dal medico ultimamente che mi vergogno di tornare, sembrerà stupido ma è così, non mi fa sentire a mio agio

hope77

Utente Attivo

  • "hope77" è un uomo

Posts: 105

Activity points: 371

Data di registrazione: domenica, 09 settembre 2018

  • Invia messaggio privato

7

domenica, 16 settembre 2018, 14:40

Buongiorno Ely

pensi ci siano altre cause per la cervicale, tipo stai molto al pc o avverti una forte tensione in generale ?

come mai potrebbe essere ansia, hai avuto problemi ?

spiegaci qualche dettaglio in più così capiamo meglio

ciao

ansia123

Amico Inseparabile

  • "ansia123" è una donna

Posts: 1.436

Activity points: 4.371

Data di registrazione: sabato, 16 aprile 2016

  • Invia messaggio privato

8

domenica, 16 settembre 2018, 15:04

Ciao Ely! È capitato anche a me di avere dolori molto ma molto forti ad un lato del viso...precisamente a destra...occhio, fronte, naso, denti (arcata superiore soprattutto)...il dolore era atroce...non passava con gli antidolorifici...ho fatto varie visite...l'otorino ha escluso problemi all'orecchio e/o eventuale sinusite ed ha ipotizzato infiammazione trigemino, l'oculista ha escluso problemi agli occhi e ha espresso parere concorde con l'otorino...il dentista e lo gnatologo, escludendo problemi legati ai denti o alla malocclusione hanno avallato l'ipotesi degli altri medici...fatto sta che ho passato un mese tra dolori atroci...il tutto è successo circa un anno fa...
Un collegamento che ho fatto da sola è stato associare i dolori al periodo premestruale perchè, anche se in maniera più lieve, i dolori si sono ripresentati per qualche altro mese a seguire...
Per il fatto della tua paura posso capirti...stai vivendo un periodo di ipocondria o meglio sei nel circolo vizioso della paura della paura!
Solo tu puoi spezzarlo...pensa che non è nulla, i dolori sono passati, hai fatto visite che dovrebbero averti tranquillizzata!
È tutto ok...
Se non riesci da sola prova, come ti hanno già consigliato, a chiedere un supporto psicologico...

ElyGG

Utente Attivo

  • "ElyGG" ha iniziato questa discussione

Posts: 15

Activity points: 52

Data di registrazione: domenica, 16 settembre 2018

  • Invia messaggio privato

9

domenica, 16 settembre 2018, 15:07

Francescas hai ragione sembra che siamo in due!
Windrew lo so ci ho pensato ma sono stata così spesso dal medico ultimamente che mi vergogno a tornare, sembrerà stupido ma è così
Hope so che ho delle protrusioni cervicali e ne ho già sofferto molto in passato, avevo risolto con un osteopatia ma puntualmente il problema torna anche a distanza di tempo, solitamente però ho male a spalla e braccio. Adesso non sto lavorando, sono a casa in maternità quindi dovrei essere felice e tranquilla, invece mi sento ko!

ElyGG

Utente Attivo

  • "ElyGG" ha iniziato questa discussione

Posts: 15

Activity points: 52

Data di registrazione: domenica, 16 settembre 2018

  • Invia messaggio privato

10

domenica, 16 settembre 2018, 15:16

Ansia 123 anch’io avevo dolore anche ai denti, mandibola, insomma lato destro dal collo alla fronte, sono stata dall’otorino, dal dentista e dal mio medico di base, dicono che alcuni dolori sono dovuti alla cervicale e poi un linfonodo infiammato forse a causa di un dente da togliere, ma nessuno ne è certo, così mi hanno dato l’antibiotico! Nel frattempo mi vengono bruciori e doloretti e mi sembra di impazzire!

Francescas

Giovane Amico

Posts: 149

Activity points: 552

Data di registrazione: martedì, 12 giugno 2018

  • Invia messaggio privato

11

domenica, 16 settembre 2018, 22:22

Io ho problemino di tiroide ma non so se é quello il medico mi ha liquidato..... Anche io ho avuto un bambino ha già due anni ma da un po ho iniziato adxavere una paura matta di morire e di lasciare il mio bambino da sola. Io ho perso mia madre quando avevo 20 anni ed é stato terribile

ElyGG

Utente Attivo

  • "ElyGG" ha iniziato questa discussione

Posts: 15

Activity points: 52

Data di registrazione: domenica, 16 settembre 2018

  • Invia messaggio privato

12

domenica, 16 settembre 2018, 23:11

Abbiamo un’altra cosa in comune...anch’io ho perso mia m mamma ed è proprio da quel momento che ho iniziato ad essere così ipocondriaca, è stata un’esperienza durissima è ancora adesso non l’ho superata

1 utente a parte te sta visitando questo thread:

1 ospite