Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  
Newsletter di psicologia


archivio news

You are not logged in.


Dear visitor, welcome to Forum di Psicologia di Nienteansia.it. If this is your first visit here, please read the Help. It explains in detail how this page works. To use all features of this page, you should consider registering. Please use the registration form, to register here or read more information about the registration process. If you are already registered, please login here.

jk

Nuovo Utente

  • "jk" started this thread

Posts: 9

Activitypoints: 34

Date of registration: Jan 24th 2012

  • Send private message

16

Thursday, January 26th 2012, 10:56am

A leggere questo forum, sembra che soltanto le donne abbiano il coraggio di liberarsi da questi compagni "vampiri", vi prego qualcuno smentisca questa casistica che e' apparsa per caso...

Stradablu non mi istigare a tornare a casa e farla fuori :) .... se conosci cos'è la co-dipendenza dal borderline sai che c'è qualcosina da fare prima di liberarsi da questi compagni "vampiri" ... Una persona mi disse : ora hai dato un nome a tutto cio', stai prendendo consapevolezza di te e di lei ... stai giorno per giorno "osservando" ed imparando imparando le tue dinamiche e le sue ... quando ti sentirai pronto, quando sarà il momento, al di là di impegni presi, di convivenza, al di là di offese ricatti violenza...quando sarai pronto farai il passo . Fuggire senza aver messo a fuoco l'immagine sarà solo un modo per dover poi rimettere in sesto dopo i cocci del vaso rotto anche se poi i conti bisogna farli ugualmente. Io credo che pero' in queste relazioni se una persona ha il coraggio , la forza, e la fortuna di trovare la consapevolezza possa fare il passo successivo di ritrovare la propria libertà in maniera costruttiva e dare un senso alla separazione in maniera completamente diversa che una fuga a gambe levate potrebbe dare. Certamente anche io come ulisse mi sono legato al palo per non lasciarmi affascinare dalla sirene .... Come ho letto in molti interventi del Dr Faust solamente quando ci si sente dentro di non voler fare piu' da paracadute o cuscino sul quale attutire il colpo del borderline ... quando si esce dalla confusione della giostra delle montagne russe, quando metti i piedi per terra e non segui caschi piu' nelle dinamiche innescate dal border solo li' quando comprendi che non è la vita che vorresti fare, che nonostante l'amore non è al suo fianco che vuoi vivere solo li riesci a distaccarti in maniera naturale. Certamente compreso il problema occorre agire e mi spiace per tutti coloro che hanno sacrificato anche anni della loro vita con matrimoni e figli con al seguito di queste persone. Già una convivenza appena accennata è stata per me per certi versi devastante ..... ben venga la tua provocazione stradablu se puo' dare l'imput a qualcuno meno consapevole di reagire ... come si dice a mali estremi estremi rimedi ..... la comprensione ben venga anche dopo l'importante è salvare la pelle o la salute mentale ... :)

stradablu

Colonna del Forum

Posts: 2,029

Activitypoints: 6,241

Date of registration: Dec 27th 2011

  • Send private message

17

Thursday, January 26th 2012, 12:14pm

Stradablu non mi istigare a tornare a casa e farla fuori .... se conosci cos'è la co-dipendenza dal borderline sai che c'è qualcosina da fare prima di liberarsi da questi compagni "vampiri" ... Una persona mi disse : ora hai dato un nome a tutto cio', stai prendendo consapevolezza di te e di lei ... stai giorno per giorno "osservando" ed imparando imparando le tue dinamiche e le sue ... quando ti sentirai pronto, quando sarà il momento, al di là di impegni presi, di convivenza, al di là di offese ricatti violenza...quando sarai pronto farai il passo . Fuggire senza aver messo a fuoco l'immagine sarà solo un modo per dover poi rimettere in sesto dopo i cocci del vaso rotto anche se poi i conti bisogna farli ugualmente.


No, purtroppo non so cosa sia la co dipendenza dal borderline, ma e' una cosa che ho il sospetto di stare subendo in una certa misura, per via indiretta. Mi interessa molto questa cosa e mi interessa saperlo dal tuo punto di vista, che ci stai vivendo in mezzo. Avresti la bonta' e la cortesia di spiegarmelo? ti ringrazio molto. non sai quanto sia preziosa per me la tua testimonianza qui e ora.

macchianera

Utente Attivo

  • "macchianera" is female

Posts: 18

Activitypoints: 61

Date of registration: Jan 24th 2012

Location: vivo su Gaia ma vengo da Alphacentauri

  • Send private message

18

Thursday, January 26th 2012, 3:53pm

Caro amico mi definisci grande, sinceramente penso solo di essere stata me stessa finalmente me stessa, per la serie "tesoroooooooooo sono tornata" J. Nicolson in Shining, scherzo era una battuta per sdrammatizzare pensandoci bene un po è andata così, un mezzo ghigno lo avevo anche se bene mascherato da micetta sottomessa. Più che la rivincita su di lui (ma in tutta sincerità è stato un godimento totale vederlo con gli occhi strabuzzati), la mia rivincita è stata tornare ad essere quello che ero prima, ho ritrovato l'auto stima e la serenità. Poi il colpo finale è stato quando ha capito che non ho bisogno di lui, dopo due anni ho incontrato il mio attuale compagno una splendida persona, abbiamo comprato casa insomma abbiamo messo su famiglia, per lui è stata una bella botta all'ego malato ha detto a un comune amico che mai avrebbe pensato che la sottoscritta riuscisse a camminare con le sue gambe, poverino il tronfio aveva fatto i conti senza l'oste. Oggi sono felice e realizzata vicino al mio principe azzurro, non è arrivato in sella ad un cavallo bianco ma m'ha donato il suo cuore, come si fa a non ricambiare. :)
Macchianera solo 3 parole " SEI STATA GRANDE". Ricordati pero' che la nostra rivincita non è mai su di loro ma è una rivincita su di noi per mostrare a noi stessi che siamo persone che valgono, che possono farcela che sanno mostrare grinta essere uomini e donne d'un pezzo quando serve ma che dentro hanno un grande cuore sincero.
Vivi la vita a passo veloce ma riguardala a rallentatore, fermati a riflettere e ti accorgerai che è il prodotto delle tue decisioni, non dare la colpa a gli altri ma assumiti le tue responsabilità.

tototony

Per sempre Tototony

  • "tototony" is male

Posts: 1,116

Activitypoints: 4,776

Date of registration: Aug 14th 2009

Location: provincia di napoli

Occupation: setacciatore di fondali marini

  • Send private message

19

Thursday, January 26th 2012, 4:55pm

Non ho letto tutto il thread ma mi soffermo solo sul titolo e ti dico che il termine borderline e un orrido termine inventato dalla psichiatria per echitettare una persona che sta un pò più in difficoltà del previsto rispetto a qualche altro che sta meno in difficoltà. Molto spesso queste etichette danno l'equivoco di far credere alla persona che è a rischio d'impazzire e chè è dentro a questo imbuto come se si chiudessero le soglie. La soluzione sarebbe solo di scoprire le cause di un tale comportamento e ci deve essere per forza. Sono arrabbiato su chi ha inventato questo termine borderline :cursing:

Moravya

Meglio esser pazzo per conto proprio, anziché sano secondo la volontà altrui ! (Friedrich Nietzsche)

  • "Moravya" is female

Posts: 232

Activitypoints: 724

Date of registration: Oct 25th 2011

Location: Bologna

  • Send private message

20

Thursday, January 26th 2012, 8:12pm

@ tototony,
ma se non hai letto tutta la storia non puoi prendertela per un termine.
I termini sono stati inventati per identificare un tipo di disturbo, perchè anche se non lo vuoi accettare, non tutti i disturbi psicologici hanno gli stessi sintomi.

Anzi, i disturbi psicologici sono di varia orgine e quindi sono tutti diversi.

Ecco perchè bisogna dargli un nome.

<<Il ricordo della felicità non è più felicità, il ricordo del dolore è ancora dolore.>>
(Albert Einstein)

Prima di diagnosticarti depressione o bassa autostima, assicurati di non essere semplicemente circondato da str*nzi.

tototony

Per sempre Tototony

  • "tototony" is male

Posts: 1,116

Activitypoints: 4,776

Date of registration: Aug 14th 2009

Location: provincia di napoli

Occupation: setacciatore di fondali marini

  • Send private message

21

Monday, January 30th 2012, 4:43pm

Ma non questo dove si sembra di essere davanti ad un precipizio. Le classificazioni dei disturbi sono termini che ha inventato la psichiatria e sono una cosa pericolosa dove la mente umana che è facilmente condizionabile si rassegna a un tale stato di situazione e ci si sente malati. Si è vero ci sono tanti tipi di risultati di risposta davanti a questi sintomi e la mia teoria è che ognuno di noi ha una conseguenza diversa ai cali d'umore che porta a vari fenomeni d'ansia. Il calo d'umore e a motivo di qualcosa e bisogna trovare questi motivi per riprovare a credere nella vita e che si può essere felici.

Kojy

Utente Attivo

Posts: 18

Activitypoints: 54

Date of registration: Feb 8th 2012

  • Send private message

22

Wednesday, February 8th 2012, 1:42pm

quel sesso che solo chi è stato con una borderline puo' capire di cosa parlo

JK

cercando su internet ho letto il tuo post,mi sono iscritto .....Fino a tre settimane fa non sapevo cosa fosse questa malattia mentale,non sapevo a cosa servisse un farmaco al litio...

Purtroppo anni fa ho conosciuto una ragazza....cerco di essere poco prolisso nel raccontare....Bella,affascinante,simpatica,una di quelle che vuole stare al centro dell'attenzione.....con una marcia in piu,CERTO,con qualcosa di strano,con un qualcosa che non va.....con un feedback alle sollecitazioni diverso da quello di una ragazza normale...perche' non me ne voglia nessuno,ma di normale c'e' ben poco....

Non so nemmeno da dove partire per scrivere delle bugie,follie estremizzazioni d'amore che scompaiono nel giro di una notte......l'ammissione di avere qualche problema a carattere psicologico dovuto a ........gia acosa??nn sono cretino,ho cercato di parlarci,di capire.......ogni volta una risposta diversa.....un nascondere qualcosa che c'e',inventando giustificazioni diverse che forse sono vere,o forse sono il frutto della sua immaginazione che racconta con cosi tanta convinzione da convincersi personalmente che siano realmente accadute

a questo aggiungiamoci anche altri condimenti,tipo "il sentire delle voci a letto",come delle presenze che la guidano....l'essere superstiziosa,giocando con numeri ,fatti,date avvenimenti che mette in correlazione in maniera assurda.... raccontare fatti drammatici passati causa del suo malessere che all'inizio non pareva grave.....condite pero' da frasi di avvertimento del tipo"non voglio farti male".....ma nn capivo,non potevo capire....

sono stato scaricato da questa ,con un bacio,come se ci si dovesse rivedere domani......Un'intesa sessuale assolutamente perfetta,coinvolegnte,come avere a che fare con un sirena che richiama le navi con la sua voce per farla sbattere sugli scogli!!messaggi ammalianti,piccanti,dolci in un vortice di sentimenti che sembravano infiniti......e che invece tre settimane fa sono finiti in una notte,con una relazione tra un'avvenimento doloroso di cui non centro nulla,ma passeggero,risolvibile,drammattizzato all'estremo,successo in un determinato orario(quindi numero)in un detreminato giorno......l'ha tradotto,nel suo circuito mentale in titl,tramite una voce(un'allucinazione acustica)e l'ha scariato contro di me.....come se fossi la causa!!

il ME che fino a poche ore prima aveva idolatrato,al quale aveva cantato a letto frasi dolcissime,il me che fino a pochi minuti prima di addormentarsi aveva augurato la buona notte.....



tralascio tutto,tanto qua sappiamo di cosa si sta parlando....alla fine all'ennesimo,assurdo,distacco,come un fulmine a ciel sereno,senza che io abbia fatto nulla se non cercare di stagli accanto,consolarla,nn farla incazzare,dare importanza con ponderatezza alle sue lugrubrazioni mentali(minchiate pure!)mi sono incazzato ......e li ha dovuto fare outing!!e dirmi cos'aveva!!pentita???no per niente,anzi,la malattia la usa come giustificazione,le voci (che sono allucinazioni acustiche per l'appunto)come un vantaggio che lei ha nei confronti degli altri......non si cura perche' lei sta bene cosi!! se ne andata baciandomi appassionatamente,come se si fosse calmata

ho origliato alla telefonata di un'amica in comune,all'oscuto di un problema cosi diciamo serio,che non capiva il perche' o il come mai quattro giorni prima scrivesse anche a lei messaggi di esaltazione,e dopo nemmeno una settimana diceva al telefono che io non sono l'uomo per lei perche'...prima ha cercato dei perche' superficiali stupidi,come altre volte,poi ha fatto un leggero oting,nelle lacrime,anche con lei,convinta pero' che la voce che ha sentito la quale dice che io sono buono oggi e cattivo domani,piuttosto che un menagramo per "il fatto"(motivo scatenante l'ira su di me)accaduto alla tal ora del tal giorno....cosi',in poche ore....assurdo ragazzi,credetemi.....

Mi sono recato,personalmente,da uno psicologo per chiarire e capire il tutto,gli ho fatto leggere anche tutti gli sms....mi ha detto di stramene ben lontano,di cancellarla dalla mia mente,di non cercarla assolutamente piu(cosa reciproca)e fuggire lontano....

solo io so quanto mi piaceva,quanto ne ero(sono) innamorato(ma di cosa,di un drago con dieci teste?),e quanto quei pochi momenti belli sono stati pieni.....solo adesso capisco il perche'......pero',e ripeto non me ne vogliate,per me e' un mostro con le sembianze di una donna....



scusate gli errori d'ortografia,ho scritto col blackberry perche' mi son sentito di partecipare

This post has been edited 2 times, last edit by "Kojy" (Feb 8th 2012, 1:52pm)


eddie_vedder

I fought the law, but law won

  • "eddie_vedder" is male

Posts: 219

Activitypoints: 685

Date of registration: Feb 10th 2010

Location: somewhere near Venice

Occupation: azzeccagarbugli

  • Send private message

23

Wednesday, February 8th 2012, 2:18pm

Koji..che dire? Io ti posso capire alla perfezione..sii forte, resisti alla tentazione di tornare sui tuoi passi..non ti dico neanche di non guardare indietro perchè lo ritengo impossibile..ma imponiti di rielaborare i pensieri su di lei e voi alla luce del suo disturbo.
Resisti, non cascarci più..è l'unica soluzione..credimi!
In bocca al lupo
I know i was born and I know that I'll die, the in between is mine. I am mine

Kojy

Utente Attivo

Posts: 18

Activitypoints: 54

Date of registration: Feb 8th 2012

  • Send private message

24

Wednesday, February 8th 2012, 5:02pm

e' incredibile come parte del modo di comportarsi/pensare/agire sia simile a quello della donna di JK.......decantare di aver sedotto tanti uomini



quello con la porsche che la portava da genova a gravellona in 2 ore

quello sposato che ha mollato la moglie per lei e lei l'ha mandato a cagare

quello piu' lungo al quale ha fatto le corna con uno di 60anni

quello che ha fatto follie con i bicipiti piu' grandi del mondo

quello che fa il cantante e gli scriveva testi di canzoni



ecc ecc ecc.......ragazzi,credetemi,non sto ingigantendo la cosa,tutte parole uscite dalla sua mente malata.....Poi ,a letto,ripeto,un'esperienza unica,una dolcezza impensabile abbinata alla gusta porcaggine,a un fisico mozzafiato,a un tono di voce convincente........a delle parole stupende.....a promesse di notti di sesso alle 18.00 del pomeriggio per la notte stessa e 48 ore dopo venirti a dire che tu non sei l'uomo della sua vita.......

una velocita' e un vortice di emozioni,sentimenti che passano dal bello al disastro nell'arco di un tempo cosi breve che davvero facevo fatica a prenotare il ristorante per il week end successivo perche' davvero,credetemi,nn e' possibile da gestire..........tu metti giu il telefono e ti ama.......il giorno dopo non la senti nemmeno per un sms........all'sms successivo inventa qualcosa per scaricarti.....

stavolta pero' ho fatto lo stronzo,ho dovuto,PER ME STESSO........far leggere certi messaggi anche all'amica in comune,incredula di fronte all'ennesima strana assurda incomprensibile reazione.....

Lei ha distrutto quello che di bello c'era tra noi nello stretto giro di una notte,di un'avvenimento ad una determinata ora,che gli ha fatto scattare un nn si sa cosa da rigirare contro di me........il giorno dopo si e' sentita una merda,ha dichiarato di essere una che distrugge tutto piangendo.......3 gg dopo per lei e' passato tutto,ride felice con le amiche,nn ci pensa piu'.........e io qui.......a scrivere di lei.....

follia piena!!!!!!!

jk

Nuovo Utente

  • "jk" started this thread

Posts: 9

Activitypoints: 34

Date of registration: Jan 24th 2012

  • Send private message

25

Wednesday, February 15th 2012, 11:44am

Caro Kojy ho letto con molta partecipazione la tua storia ... prima di risponderti volevo solo farti due domande : quanto tempo è durata la vostra storia e chiederti come mai non hai detto qualcosa su di te ... Sai, superato lo shok iniziale della "scoperta" sto elaborando la situazione da piu' angolazioni. La prima è aver imparato a guardare piu' a fondo dentro me stesso, la mia ferita "narcisistica" ... La seconda è che in genere non c'è mai un profilo 100% borderline che rispetti tutti i punti di rilascio del diplomino di borderline come qualcuno dice qui :) . Spesso se vai piu' a fondo trovi un miscuglio di tratti di borderline-narcisismo piuttosto che istrionismo o antisociale ... Sta di fatto una cosa cambiano le situazioni, i motivi "scatenanti apparenti" delle loro dinamiche ma il succo non cambia ... certamente la mia non sente le voci ma le sto iniziando a sentire io per l'esaurimento :) ormai riesco pure a scherzarci :-D Ti ho chiesto su quanto tempo siete stati assieme perchè se si parla di qualche mese, fratello, non mi sembra il caso di starci male piu' di tanto anche se puoi esserne stato ferito ... Io sto con lei da quasi 2 anni e credimi avere a che fare con una forma di dipendenza affettiva lavorarci su per fare il passo del distacco non è cosi' semplice rispetto ad una delusione di qualche mese .... Cmq non hai detto se lei nei tuoi confronti ha usato manipolazione, forte aggressività verbale o anche fisica come nel mio caso :-D ... In genere c'è un forte egoismo e quando la storia arriva al limite forte conflittualità e senso di prevaricazione verso il partner "piu' debole" ... Oltre queste voci , oltre il sesso , oltre questo suo "narcisismo" e "magalomania" che celano tanta insicurezza lei con te nei momenti normali com'era ? come si rapportava a te ?

Kojy

Utente Attivo

Posts: 18

Activitypoints: 54

Date of registration: Feb 8th 2012

  • Send private message

26

Monday, March 19th 2012, 12:00pm

Ciao JK
scusa il mese di ritardo nella risposta ma non trovavo piu' il forum.........Purtroppo non e' stata una relazione di qualche settimanan o mese,la conosco da due anni o poco piu' anch'io......tra alti e bassi,tra distacchi lunghissimi ma sempre in contatto
tutto e' iniziato due anni fa,la conobbi ad una festa.....ci siamo frequntati diciamo tre mesi,nei quali io ero ,come sempre,molto distaccato,mentre lei dava tutta se stessa fino ad un punto di rottura che credevo causato da me per una questione che avevamo avuto....sembrava tutto regolare,con frase del tipo ci vediamo settimana prossima,ed e' sparita nel nulla per tre mesi,mantenedo i contatti tramite qualche sms o telefonata....
Tre mesi dopo ,ormai ero infatuato ma sono un duro,la cercavo poco,mi arriva un sms con scritto di andarla a prendere che andavmo cena fuori.......io ci vado(ci andai )e passiamo una bella serata in cui mi racconta anche di non avere nessuno.....provo a baciarla,ci sta,ma poi si nega.......mi invita ad un'altra festa tre settimane dopo,ci vado,e scopro che lei e' gia insieme ad un'altro......non do adito ad incazzature e dopo un paio d'ore me la svigno....
Da li lei cominicia a messaggiare piu' spesso....come se la fine del nostro inizio fosse piena causa mia...nel frattempo mi calmo e me ne vado in vacanza anch'io con un'altra persona......al ritorno dalle vacanze ci rivediamo una domenica,andiamo a pranzo,e sembrava via col vento.......arriva a stringermi forte la mano ecc ecc.......io,sapendo che era con un'altro,mollo per questione di rpincipio...
prendo anche dello scemo dalle amiche in comune,con frasi del tipo stavate bene insieme,eravate perfetti ecc ecc.....passa un anno.....si molla col tipo che evidentmente nel corso di quei mesi capisce che qualcosa in lei non va,realizza la verita' e se la da a gambe......e di nuovo libera e torna .......alche' io ricomincio le danze....cena,weekend,sms fino a culminare in un nuovo idilliaco inizio......che si interrompe cosi',dal mezzogiorno alla sera,senza che io possa capire cosa diavolo gli abbia fatto o il perche'.....cmq,faccio il finto tonto,e messaggio lo stesso.....
ci ribecchiamo ad un'altra cena,dove si ritrasforma in una persona splendida,io non volevo nemmeno andarci a sta cena.....si attacca,mi bacia,mi chiede scusa,mi dice che gli piaccio......e ri ri cominicnamo.....
stavolta arriva anche al punto di farmi conoscere la madre,come se i vari giochini fossero finiti.........sms ammalianti,intesa sessuale assolutamente perfetta......un mare d'amore,un vortice d'emozioni,una relazione colma di cuori.......il tutto dura 21 giorni!!
finche un'vento che la sciocca la fa esplodere come se io fossi una concausa di eventi dove non centro per nulla......ma in preda alla crisi farfuglia che ci sono delle energie che........insomma,nel giro di 72 ore passa da messaggi pieni d'amore,di promesse,di come e' bello stare con te.......ad altri con scritto che non c'e' nulla da festeggiare ecc ecc
alche',per la prima volta,m'icazzo sul serio e gli faccio sputare la verita',che non spaevo nemmeno potesse esistere.....l'accuso di essere bipolare,di avere una doppia personalita',la risposta e' che "noi siamo in tante"!!
piange,ride,mi bacia appasionatamente.........scende dalla macchina e su mio consiglio di andare a dormire perche' ne aveva bisogno,va a letto

PIU' SENTITA ,nemmeno epr sms........ormai aveva fatto pieno outing con tanto di diagnosi patologica(borderline) nomi di farmaci ai sali di litio ecc ecc ecc
mi sento di dover andare da uno psicologo per farmi spegare bene la situazione che risulta,ai miei occhi,tra l'incredibile,il paradssola e il tragico....
NOn gli ho piu scritto nemmeno io,alla fine cosa potrei digli/raccontagli adesso che so tutto,o almeno,non so niente ma so perche' si comprota cosi'........nn c'e' nulla da fare.....e' una poverina alla fine,pazza,tanto bella e intellignete,ma fuori di senno.....
ormai sono passati due mesi.......so che ha contattato una mia amica e gli ha chiesto se mi rivedra' ancora.....la risposta che gli e' stata data e ' che non mi rivedra' mai piu'...
questo perche' l'amica in comune si sente in colpa per avermi "venduto" in questi anni un personaggio in un modo o nell'altro fallato.....nessuno avrebbe mai pensato a tanto....non so se riesco a farmi comprendere......un conto e' avere a che fare con una zoccola normale.....un conto e avere a che fare con una zoccola di cui sei innamorato,e un'altro conto e essere innamorato perso di una zoccola certificata da un psichiatra e quindi giustificata dalla scenza a comprotarsi in cosi bassa maniera.....
questa nei suoi deliri sentimentali mi ha intortato come se fosse l'epilogo felice di aver trovato la persona giusta,innamorata,presa,strafika,grande scopatrice,per lo piu' di buona famiglia,che voleva sinceramente figli & C.......e io come un frescone sono crollato!!

Poi ragazzi,onestamente,sono passati die mesi.......per come me l'ha spiegato lo psicologo,questi soggetti oltre ad essere dei parassiti e vampiri sentimentali,non perdono occhiasione per trovare nuove vittime non fosse altro per il gigantesco piacere sessuale che hanno durante un rapporto.......con tutta onesta sono passati ormai due mesi,e a mio personalissimo avviso al 99.99% o sta facendo la zollola in giro oppure aveva gia in mente uno o cmq avra' cominictao un'altra relazione....l'amicizia tra me e lei non la voglio....ha chiamato la mia amica per verificare se mi avrebbe visto ancora o meno,evidentmente una certa mancanza ce l'avra' anche......ma a questo punto non la vedo piu' con gli occhi precedenti all'outing,e sopratutto le troie,e passatemi il termine,pur essendo una patologia,non mi piacciono,la mia reazione con lei potrebbe essere molto,ma molto offensiva....anche in pubblico........alla fine mi devo porteggere da questo schifo di donna mascherata.....meglio che sparisca dalla mia vista,dalla mia testa e se posso cerchero' di bruciagli la terra anche con le amicizie in comune.........deve sparire

This post has been edited 1 times, last edit by "Kojy" (Mar 19th 2012, 3:28pm)


Ing

utente take it easy

  • "Ing" is male

Posts: 1,154

Activitypoints: 3,553

Date of registration: Dec 6th 2010

  • Send private message

27

Monday, March 19th 2012, 5:18pm

Forse forse ne ho beccata una anche io. Non l'avevo mai pensata in questi termini.
Tutto sembra impossibile fino a quando non arriva un folle e dimostra che si può fare ;)

Sono tutti bravi quando si sta bene...ma, quando si sta male, solo i migliori superano il momento!!!

Kojy

Utente Attivo

Posts: 18

Activitypoints: 54

Date of registration: Feb 8th 2012

  • Send private message

28

Tuesday, March 20th 2012, 12:14pm

beh,se posso permettermi un consiglio........se davvero hai dei dubbi,dei riscorntri nel comprotamento descritto da me e da Jk,feedback strani a tuoi comportamenti positivi e propositivi che a volte vengono super idealizzati altre volte rifiutati,con cattiveria,senza una logica........beh.........STACCATI SUBITO,perche' io credevo di essere un duro,ma questa mi ha davvero segnato,posso garantirtelo........

Kojy

Utente Attivo

Posts: 18

Activitypoints: 54

Date of registration: Feb 8th 2012

  • Send private message

29

Tuesday, March 20th 2012, 12:20pm

Cmq non hai detto se lei nei tuoi confronti ha usato manipolazione, forte aggressività verbale o anche fisica come nel mio caso :-D ... In genere c'è un forte egoismo e quando la storia arriva al limite forte conflittualità e senso di prevaricazione verso il partner "piu' debole" ... Oltre queste voci , oltre il sesso , oltre questo suo "narcisismo" e "magalomania" che celano tanta insicurezza lei con te nei momenti normali com'era ? come si rapportava a te ?


dunque.......nessuna aggressivita' verbale,ne fisica.........anzi,tanta tanta tanta dolcezza e sessualita' nei momenti ok.......gite fuori porta perfette,simpatica,coinvolente,di compagnia,elegante e di ottima presenza........direi che nei momenti ok era ineccepibile,forse la donna migliore che ho mai avuto.......appunto,un sogno,in realta' una bolla di sapone.....che espldendo e' diventata brutta,grigia tristemente reale.....un'angelo che toglie la maschera e si trasforma nel peggiore dei nemini......e' come vivere la favola del principe azzurro che trova la sua principessa,la porta per mano sul suo cavallo e dopo un po' si accorge che questa non e' altro che il drago sputafiamme travestito......o lo uccidi o ti uccide.....non c'e' ne.....

nel culmine,quella notte invece,e' passata dall'essere incazzata nera farfugliando il nostro distacco cosi',di punto in bianco,con delle motvazioni puerili.........nn si faceva nemmeno abbracciare o prednere per mano quando nemmeno 72 ore prima dichiarava "com'e' bello fare l'amore con te ti desidero".......
Ho cercato di attaccarla moralmente,e si e' messa a pingere come una bambina di otto anni.....poi l'ho calmata con le parole,poi l'ho baciata e mi ha baciato appassionatamente.....poi e' scesa dalla macchina con un sorriso,come se fossi risucito ad appianare tutto........e dopo un'ora,durantela notte,chiamava la mia amica in lacrme dicendo di aver distrutto tutto come un tsunami.......
io non me la sono piu' sentita di scrivegli.......e lei nemmeno...........sparita nel nulla

O ragazzi GIURO !!!!

Ing

utente take it easy

  • "Ing" is male

Posts: 1,154

Activitypoints: 3,553

Date of registration: Dec 6th 2010

  • Send private message

30

Wednesday, March 21st 2012, 10:07am

Correggo il mio messaggio in cui sembra che tale persona esista ancora nella mia vita: sbagliato...me ne sono allontanato qualche anno fa.
Era molto aggressiva, certo...sbalzi d'umore tremendi. Un minuto si stava bene, l'altro si combatteva al fronte.
Rispecchia molto la tua descrizione...ma lievemente meno scomposta.
Anche se, al dilà di tutto, non mi sento di demonizzarla.
Ringrazio la mia razionalità se sono riuscito a chiuderla, mi ha portato via (falsi) amici, mi ha tolto un anno di vita...ma avrà avuto la sua bella dose di problemi sulle spalle che l'hanno portata ad essere quella che è.
Allo stesso modo io ho avuto le mie problematiche che mi hanno reso ansioso e sofferente...e nessuno può metterci bocca (ci provasse... :) ).
Capisco la tua, la vostra, rabbia. L'ho provata anche io. Ma dietro ognuno c'è una miriade interminabile di collegamenti tra cose, fatti e persone che forgia il carattere. Sia i tratti buoni che quelli negativi.
Io non voglio fare il maestro della situazione, però vorrei cercare (nonostante la rabbia giustissima che tu e noi proviamo) di restare un pò più equilibrato.
Va benissimo la sensazione di sentirsi di "aver scansato il fosso" (non so se si usa anche dalle vostre parti quest'espressione :) ), perchè la situazione era difficile, ma nonostante tutto ci sono stati dei momenti in cui ti sei perso in lei. Fai tesoro di quelli ;)
Ogni persona ha le sue debolezze e le sue qualità.

Un distinto saluto a tutti,
Ing
Tutto sembra impossibile fino a quando non arriva un folle e dimostra che si può fare ;)

Sono tutti bravi quando si sta bene...ma, quando si sta male, solo i migliori superano il momento!!!

1 user apart from you is browsing this thread:

1 guests