Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  
Newsletter di psicologia


archivio news

Non risulti loggato.


//////////////// 728x90 ////////////////

Gentile visitatore,
Benvenuto sul Forum di Psicologia di Nienteansia.it. Se questa è la tua prima visita, ti chiediamo di leggere la sezione Aiuto. Questa guida ti spiegherà il funzionamento del forum. Prima di poter utilizzare tutte le funzioni di questo software dovrai registrarti. Usa il form di registrazione per registrarti adesso, oppure visualizza maggiori informazioni sul processo di registrazione. Se sei già un utente registrato, allora dovrai solamente procedere con il login da qui.

AliceDixon

Utente Attivo

  • "AliceDixon" è una donna
  • "AliceDixon" ha iniziato questa discussione

Posts: 29

Activity points: 136

Data di registrazione: mercoledì, 04 marzo 2015

Località: Italia

Lavoro: Studentessa

  • Invia messaggio privato

1

martedì, 25 luglio 2017, 18:54

Raccontatemi 2 vostre esperienze

Ciao a tutti/e,
il post è rivolto in pratica un po' a tutti: chi soffre di ansia, ipocondria, attacchi di panico o, come me, DOC.
Raccontereste la peggiore esperienza dovuta alla vostra malattia (magari la vostra peggiore figuraccia, per esempio dovuta all'ipocondria) e la vostra migliore esperienza, in cui siete riusciti a compiere un gesto e un compito NONOSTANTE il vostro disturbo?
Grazie a chi risponderà :)

criceto

molto stressata

  • "criceto" è una donna

Posts: 158

Activity points: 544

Data di registrazione: lunedì, 26 dicembre 2016

Località: varese

Lavoro: ospedale

  • Invia messaggio privato

2

martedì, 25 luglio 2017, 19:46

Ciao Alice,io non parlo di me qua,ma ho una zia con il DOC e ci convive da 4 anni.Un compito che è riuscita a portare a termine,e' stato preparare la cena,senza lavare ogni due secondi le posate che usava x mescolare i vari cibi,mentre una figuraccia,e' stato quando la sua vicina,le ha chiesto una cipolla e lei,l' ha insultata dicendo che non era lì x la cipolla,ma x mio zio che era al lavoro.Tu che tipo di problema hai? Cosa comporta? Lei,deve continuamente pulire e stare sempre attiva,se si siede sul divano e non fa nulla anche x un' ora,impazzisce

mademoiselle_moi

Utente Avanzato

  • "mademoiselle_moi" è una donna

Posts: 575

Activity points: 1.949

Data di registrazione: venerdì, 07 luglio 2017

Località: cittadina dimenticata in pianura padana

  • Invia messaggio privato

3

martedì, 25 luglio 2017, 21:02

La peggiore non è proprio una esperienza, ma un periodo, ovvero questo , perchè oltre all'ansia e a varie fobie, mi è venuta una paura folle delle malattie (tumori in particolare) ma anche paura di andare dai medici per la diagnosi (quindi non è una vera e propria ipocondria, ma ansia da malattia).

la migliore invece l'anno scorso prima di Natale, sono andata a Milano da sola, in treno, a fare un corso di formazione di 8 ore, e sono state 8 ore piene in una piccolissima aula con tante persone. Oltre questo, il viaggio in treno e il dovermi destreggiare in una grande città dove non ero mai stata da sola. Al ritorno addirittura il treno si è fermato un'ora in mezzo alla campagna, luci spente, buio pesto, ed ho resistito anche a quello! mi sono sentita un eroe......e adesso invece mi sento una cacchetta per la ricaduta che ho avuto!

Confusa16

Utente Fedele

Posts: 391

Activity points: 1.509

Data di registrazione: venerdì, 09 giugno 2017

  • Invia messaggio privato

4

martedì, 25 luglio 2017, 21:57

La peggiore il mio primo attacco di panico. Ero sola in casa, mia madre anche era da sola a casa sua e non volevo farla preoccupare.. Non sapevo fosse un attacco di panico e sentivo di morire. Riuscii a contattare qualcuno e chiamarono la guardia medica ke si preoccupò dei miei battiti troppo alti e chiamò l'ambulanza.. un vero trauma..
La migliore un viaggio molto impegnativo fatto con mio marito in cui ho dimenticato i miei sintomi e le mie paure nonostante io mi sia stancata molto..