Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  
Newsletter di psicologia


archivio news

Non risulti loggato.


Gentile visitatore,
Benvenuto sul Forum di Psicologia di Nienteansia.it. Se questa è la tua prima visita, ti chiediamo di leggere la sezione Aiuto. Questa guida ti spiegherà il funzionamento del forum. Prima di poter utilizzare tutte le funzioni di questo software dovrai registrarti. Usa il form di registrazione per registrarti adesso, oppure visualizza maggiori informazioni sul processo di registrazione. Se sei già un utente registrato, allora dovrai solamente procedere con il login da qui.

sogno2007

Forumista Incallito

  • "sogno2007" è stato interdetto da questo forum
  • "sogno2007" ha iniziato questa discussione

Posts: 2.875

Activity points: 11.278

Data di registrazione: lunedì, 15 ottobre 2007

  • Invia messaggio privato

1

giovedì, 07 luglio 2011, 22:51

quanti sintomi ha l'ansia?????

Quest'anno la mia ansia da diversi e nuovi sintomi che pian piano riesco a riconoscerli come ansia. come ad esempio dolore e tensione alla nuca o collo che fa sembrare cervicale, vertigini, giramenti di testa, sensazione di non riuscire a stare in piedi, spossatezza, palpitazioni, ecc.

Lo stress e tensione va a finire tutto sul collo e nuca. Mi da più fastidio "sensazione di non riuscire a stare in piedi".

questi malesseri mi hanno fatto credere di avere altri malanni o si mischiano con quelli reali.

Anche a voi capitano questi sintomi?

Lily200

Utente Attivo

  • "Lily200" è una donna

Posts: 23

Activity points: 83

Data di registrazione: domenica, 05 giugno 2011

Località: Umbria

  • Invia messaggio privato

2

giovedì, 07 luglio 2011, 23:02

Lo stress e tensione va a finire tutto sul collo

purtroppo questo è il sintomo che percepisco di più,e per quanto mi riguarda è fastidiosissimo... mi è stato detto che è una cosa normale, ci sono degli esercizi che puoi provare per allevare questi dolori, e non ci sta male ogni tanto qualche bel massaggio che rilassano i nervi... ma sai com'è si dovrebbe risolvere il problema alla radice, e non è semplice! :whistling:

I battiti accellarati e i tremori sono i sintomi più comuni...ma anche tantissimi dolori derivano proprio dall'ansia,tipo dolori addominali.
Non c'è notte tanto grande da non permettere al sole di risorgere il giorno dopo Jim Morrison

  • "fede87" è un uomo

Posts: 2.161

Activity points: 6.532

Data di registrazione: mercoledì, 12 gennaio 2011

Località: roma

  • Invia messaggio privato

3

giovedì, 07 luglio 2011, 23:03

Quest'anno la mia ansia da diversi e nuovi sintomi che pian piano riesco a riconoscerli come ansia. come ad esempio dolore e tensione alla nuca o collo che fa sembrare cervicale, vertigini, giramenti di testa, sensazione di non riuscire a stare in piedi, spossatezza, palpitazioni, ecc.

Lo stress e tensione va a finire tutto sul collo e nuca. Mi da più fastidio "sensazione di non riuscire a stare in piedi".

questi malesseri mi hanno fatto credere di avere altri malanni o si mischiano con quelli reali.

Anche a voi capitano questi sintomi?


praticamente infiniti, e se vuoi una rassicurazione hai dei sintomi molto comuni e nemmeno troppo debilitanti
"La lontananza dal nulla,spegne l'infinito"

ced83

Utente Attivo

Posts: 63

Activity points: 210

Data di registrazione: domenica, 27 settembre 2009

  • Invia messaggio privato

4

venerdì, 08 luglio 2011, 10:24

Quest'anno la mia ansia da diversi e nuovi sintomi che pian piano riesco a riconoscerli come ansia. come ad esempio dolore e tensione alla nuca o collo che fa sembrare cervicale, vertigini, giramenti di testa, sensazione di non riuscire a stare in piedi, spossatezza, palpitazioni, ecc.

Lo stress e tensione va a finire tutto sul collo e nuca. Mi da più fastidio "sensazione di non riuscire a stare in piedi".

questi malesseri mi hanno fatto credere di avere altri malanni o si mischiano con quelli reali.

Anche a voi capitano questi sintomi?
Rischio di diventare ripetitiva dato che lo sto scrivendo dappertutto!
Comunque se ti può tranquillizzare sono gli stessi sintomi che provo io e che mi gettano nel panico...concordo che quello di "non riuscire a stare in piedi" è tra i piu fastidiosi, o comunque è quello che mi preoccupa di piu...anche io come te sento un fastidio dietro il collo, e la nuca, come un formicolio, non un vero e proprio dolore...purtroppo mi è anche difficile rilassarmi....

Silvy1981

Utente Attivo

Posts: 17

Activity points: 65

Data di registrazione: domenica, 26 giugno 2011

  • Invia messaggio privato

5

venerdì, 08 luglio 2011, 14:02

Ragazze sara' una domanda stupida ma io sto impazzendo, voi come fate a capire che tutti quelli sono sintomi di ansia e non di qualcos'altro? io li ho identici ma non capisco se è l'ansia a farmi stare così male oppure se vado in ansia perchè tali sintomi mi spaventano. sono andata dal medico curante che mi ha prescritto una curetta con un antidepressivo e delle gocce omeopatiche anti ansia, quAlche progresso l'ho notato perchè ad es ora la notte dormo, non mi sento più confusa, cn la vista abbassata e con il senso di essere estranea al mondo, però mi è rimasta addosso una fiacca terribile, sono sempre stanca :(

sogno2007

Forumista Incallito

  • "sogno2007" è stato interdetto da questo forum
  • "sogno2007" ha iniziato questa discussione

Posts: 2.875

Activity points: 11.278

Data di registrazione: lunedì, 15 ottobre 2007

  • Invia messaggio privato

6

venerdì, 08 luglio 2011, 14:53

la cosa strana per me e che sono apparsi quest'anno, anzi dall'anno scorso. Ho avuto una miriade di sintomi, ma quelli che ho citato come se mi fanno stare più male fisicamente. La stranezza e che credevo che avevo spesso la bronchite o influenza, ma non i sintomi normali ma una forte spossatezza, dolore alla nuca, vertigini e non riuscire a stare in piedi e nemmeno seduta sul letto.Prendevo le medicine i sintomi che avevo compresi gli antibiotici ma eliminavo l'ansiolitico per evitare di prendere troppe medicine, di fatti prendevo aspirina, antivertigine, antibiotico, mucolitico,antistaminico per allergia, vitamine.ecc. E non capivo se avevo influenza, cervicale, vertigini ecc. Ultimamente mi ammalavo quasi sempre nei fine settimana. Non riuscivo a capire perché mi venivano tutte queste cose insieme. La cosa che mi dava più fastidio e che mi faceva irrigidire di più e mi creava nuove paure era non riuscire a stare in piedi, dolore alla nuca e tensione, vertigini e giramenti di testa. Invece ultimamente ho sperimentato che se mi ammalavo prendevo solo l'aspirina per il mal di testa o sintomi che sembravano da bronchite e ansiolitico. Mentre prima stavo malata anche più di un mese, ora in due o tre giorni mi passava. Così ho capito che forse erano sintomi di ansia che mi facevano stare male misto a allergia. Mi sono venute queste nuove paure, anche di uscire per non prendere freddo o stancarmi troppo per non avere sintomi del genere. Ma in quest'ultima settimana ho constatato che era proprio ansia e no quei soliti malesseri che mi venivano, è come se avviene come un ciclo, mi viene prima il mal di testa da raffreddodre, poi alcuni giorni ansia, poi cervicale, avevo paura che mi ritornassero tutti quei malesseri, perché per i sbalzi di tempo e aria condizionata, e stress fisico.ecc. Questa ultima settimana ho proprio voluto vedere se era ansia o normali sintomi, ho ripreso l'ansiolitico e aspirina per il mal di testa e mi è durato solo due giorni, invece alla fine era solo ansia perché si è scaricata tutta ora.
Ma prima non mi venivano così i sintomi dell'ansia!!!!

ombra

Utente Attivo

Posts: 20

Activity points: 102

Data di registrazione: lunedì, 04 ottobre 2010

  • Invia messaggio privato

7

venerdì, 08 luglio 2011, 15:55

Ciao a tutti
sono gli stessi sintomi che avverto io e che mi fanno stare male.
Anche per me il fastidio più grande è la sensazione di non riuscire a stare in piedi e gambe che tremano.
Sono anni che sono seguito da un omeopata che mi dice che è ansia e depressione.
Ora sto prendendo delle compresse omeopatiche...speriamo bene.
Una parte di me di ce di fidarsi, un'altra che ho qualcosa che non và...bho :dash:

ced83

Utente Attivo

Posts: 63

Activity points: 210

Data di registrazione: domenica, 27 settembre 2009

  • Invia messaggio privato

8

venerdì, 08 luglio 2011, 16:49

Ciao a tutti
sono gli stessi sintomi che avverto io e che mi fanno stare male.
Anche per me il fastidio più grande è la sensazione di non riuscire a stare in piedi e gambe che tremano.
Sono anni che sono seguito da un omeopata che mi dice che è ansia e depressione.
Ora sto prendendo delle compresse omeopatiche...speriamo bene.
Una parte di me di ce di fidarsi, un'altra che ho qualcosa che non và...bho :dash:
che compresse omeopatiche prendi? Ignatia?Noti miglioramenti?

VioletViola

Utente Attivo

  • "VioletViola" è una donna

Posts: 21

Activity points: 63

Data di registrazione: martedì, 21 giugno 2011

  • Invia messaggio privato

9

venerdì, 08 luglio 2011, 17:42

Ragazze sara' una domanda stupida ma io sto impazzendo, voi come fate a capire che tutti quelli sono sintomi di ansia e non di qualcos'altro? io li ho identici ma non capisco se è l'ansia a farmi stare così male oppure se vado in ansia perchè tali sintomi mi spaventano. sono andata dal medico curante che mi ha prescritto una curetta con un antidepressivo e delle gocce omeopatiche anti ansia, quAlche progresso l'ho notato perchè ad es ora la notte dormo, non mi sento più confusa, cn la vista abbassata e con il senso di essere estranea al mondo, però mi è rimasta addosso una fiacca terribile, sono sempre stanca :(
Silvy1981, posso sapere che terapia farmacologica stai seguendo? Perché io ho un senso di confusione mentale terribile, oltre a tutti gli altri sintomi che hai descritto tu! Sono in cura da un mese con Samyr e Lexotan(ad un dosaggio bassissimo)ma questa sensazione di confusione e di vertigine continua non mi passa! :( :( :(

"...dimmi pure amore prova almeno a respirare
piano piano amore
non c’è niente da temere
solo freddo amore
e tu lasciami scaldare
mentre il mondo cade
come cade cado anche io
senza le parole
che vorrei poterti dire
si vorrei poterti dire dire dire
che son stanco da morire..."
Negramaro - Singhiozzo


Silvy1981

Utente Attivo

Posts: 17

Activity points: 65

Data di registrazione: domenica, 26 giugno 2011

  • Invia messaggio privato

10

venerdì, 08 luglio 2011, 19:16

la mia è una curetta blanda, così mi ha detto il medico che è quello generico. la cura è per 10 giorni e prendo "gocce Fil" 20 gocce tre volte al giorno (mattina, pomeriggio e sera); poi mezza pastiglia di Sulamid la mattina, e poi la sera faccio iniezioni di Liposom Forte. poi sono andata dalla neuropsichiatra che ha approvato la cura e mi ha consigliato solo di prendere mezza Tavor la sera se non ho sonno e quando sto per prevedere un attacco di panico.

Quindi i miei sintomi sn normali in tale nevrosi di ansia?

VioletViola

Utente Attivo

  • "VioletViola" è una donna

Posts: 21

Activity points: 63

Data di registrazione: martedì, 21 giugno 2011

  • Invia messaggio privato

11

venerdì, 08 luglio 2011, 19:31

In base alla mia esperienza posso dirti di sì! Quando mi agito e penso di avere una qualche malattia assurda o un danno cerebrale per tranquillizzarmi io mi dico che so che tutto è cominciato dopo due attacchi di panico in una settimana e che quindi la motivazione è sempre la stessa: l'ansia. Poi io ho un altro milione di sintomi, fobie, ossessioni... da quando ho avuto il primo attacco la mia vita è cambiata completamente, purtroppo :( Io cerco di farmi forza, ma la confusione mentale, la vista annebbiata e le vertigini mi fanno stare malissimo! :( Spero che questo momento passi il prima possibile per tutti noi!

"...dimmi pure amore prova almeno a respirare
piano piano amore
non c’è niente da temere
solo freddo amore
e tu lasciami scaldare
mentre il mondo cade
come cade cado anche io
senza le parole
che vorrei poterti dire
si vorrei poterti dire dire dire
che son stanco da morire..."
Negramaro - Singhiozzo


  • "fede87" è un uomo

Posts: 2.161

Activity points: 6.532

Data di registrazione: mercoledì, 12 gennaio 2011

Località: roma

  • Invia messaggio privato

12

venerdì, 08 luglio 2011, 19:57

quando mi convincevo di avere qualche malattia, mi prendeva subito l'attacco di panico, è li che bisogna capire che è solo l'ansia xchè se fosse stasta una malattia vera non ti saresti sentito male subito col pensiero, purtroppo questo si chiama ipocondria,bisogna allenare la mente per rompere questo circolo vizioso..è difficile si sa,incominciamo ad elogiarci quando abbiamo fatto qualcosa di positivo anche se avevamo l'ansia,ce l'abbiamo fatta nonostante tutto,solo cosi si va avanti :)
"La lontananza dal nulla,spegne l'infinito"

Silvy1981

Utente Attivo

Posts: 17

Activity points: 65

Data di registrazione: domenica, 26 giugno 2011

  • Invia messaggio privato

13

venerdì, 08 luglio 2011, 20:00

Grazie ragazzi, in effetti anche a me tutto è cominciato con tre attacchi di panico in una settimana. è che sta sensazione di stare sempre con la testa in aria, stanca, e che mi sento sbAndare mi fa troppa paura. cmq ce la faremo. un abbraccio grande

sogno2007

Forumista Incallito

  • "sogno2007" è stato interdetto da questo forum
  • "sogno2007" ha iniziato questa discussione

Posts: 2.875

Activity points: 11.278

Data di registrazione: lunedì, 15 ottobre 2007

  • Invia messaggio privato

14

venerdì, 08 luglio 2011, 23:17

in questi giorni come avevo descritto l'ansia se ne sta andando, ma continua la tensione al collo e nuca e aumenta quando mi stresso e ho la vista più debole. anche io come qualcun'altro oggi ho pensato " e se questi disturbi al collo e nuca fossero qualcos'altro?", ma so anche che la cervicale in passato già mi veniva senza neanche curarla, ma dall'autunno scorso che mi vengono questi sintomi simili alla cervicale insieme all'ansia. Ma oggi ho notato che quando ero distratta o ero uscita non gli avevo questi sintomi o non me ne accorgevo. Da qualche mese fa avevo anche le vertigini o mi venivano le palpitazioni e attacchi di ansia quando facevo certi servizi di casa e da allora avevo paura di andare anche nel balcone per l'altezza o quella sgradevole sensazione di non riuscire a stare in piedi. E' possibile che queste cose devono limitare ancora di più la vita quotidiana? Eppure prima quando mi veniva l'ansia facevo di proposito servizi domestici o ginnastica per scaricarmi o uscivo. Ho osservato anche che tutte queste paure mi hanno irrigidito ancora di più. Anche se ho questi sintomi sento che fisicamente e d'aspetto sto bene e mi convinco che è ansia, anche io ipocondria .

ombra

Utente Attivo

Posts: 20

Activity points: 102

Data di registrazione: lunedì, 04 ottobre 2010

  • Invia messaggio privato

15

sabato, 09 luglio 2011, 01:00

Ciao a tutti
sono gli stessi sintomi che avverto io e che mi fanno stare male.
Anche per me il fastidio più grande è la sensazione di non riuscire a stare in piedi e gambe che tremano.
Sono anni che sono seguito da un omeopata che mi dice che è ansia e depressione.
Ora sto prendendo delle compresse omeopatiche...speriamo bene.
Una parte di me di ce di fidarsi, un'altra che ho qualcosa che non và...bho :dash:
che compresse omeopatiche prendi? Ignatia?Noti miglioramenti?

che compresse omeopatiche prendi? Ignatia?Noti miglioramenti?

Ciao a tutti
sono gli stessi sintomi che avverto io e che mi fanno stare male.
Anche per me il fastidio più grande è la sensazione di non riuscire a stare in piedi e gambe che tremano.
Sono anni che sono seguito da un omeopata che mi dice che è ansia e depressione.
Ora sto prendendo delle compresse omeopatiche...speriamo bene.
Una parte di me di ce di fidarsi, un'altra che ho qualcosa che non và...bho :dash:
che compresse omeopatiche prendi? Ignatia?Noti miglioramenti?
Ora sto prendendo ogni otto ore ignazia hell, otiton oti e spigelia oti
Devo dire la verità, mi sento meglio e non è un effetto placebo come molti pensano