Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  
Newsletter di psicologia


archivio news

Non risulti loggato.


Gentile visitatore,
Benvenuto sul Forum di Psicologia di Nienteansia.it. Se questa è la tua prima visita, ti chiediamo di leggere la sezione Aiuto. Questa guida ti spiegherà il funzionamento del forum. Prima di poter utilizzare tutte le funzioni di questo software dovrai registrarti. Usa il form di registrazione per registrarti adesso, oppure visualizza maggiori informazioni sul processo di registrazione. Se sei già un utente registrato, allora dovrai solamente procedere con il login da qui.

Chicchetta

Nuovo Utente

  • "Chicchetta" ha iniziato questa discussione

Posts: 1

Activity points: 10

Data di registrazione: mercoledì, 19 ottobre 2011

  • Invia messaggio privato

1

mercoledì, 19 ottobre 2011, 05:04

Lo faccio o non lo faccio? Aiuto :(

Salve a tutti!
Ho bisogno di aiuto...
Può sembrare un problema banale, ma per me è importante e io non so che fare!
Partiamo dal principio:
Ho conosciuto dei ragazzi in rete e da sei mesi a questa parte parliamo tutte le sere e siamo diventati un bel gruppo!
Voi direte qual'è il problema allora?
Ecco, una di queste ragazze fa il compleanno e mi ha invitato... ha invitato un po' di gente del gruppo...
Sono contentissima non sto più nella pelle, ma ho paura di andare e quindi non so se farlo o no...
Se non vado me ne pentirò, ma se vado e le cose vanno male idem...
Dovrei andare domenica o al massimo lunedì e tornare via martedì, almeno questo sarebbe il piano...
Ma non lo so
E se l'idea che si sono fatti in internet cambia vedendomi dal vivo?
E se non spiccico parola o mi tuffo in uno dei miei soliti silenzio imbarazzanti?
E se non riesco a inserirmi?
Dopo rischio di rovinare tutto e di perderli anche via internet...
E io ci tengo... ci tengo davvero tanto...
Parlare via internet non è come parlare dal vivo... in internet non si vede l'imbarazzo, il disagio, la voce che trema, puoi prenderti il tempo per pensare...
Io quando incontro una persona la prima volta sono sempre un po', un po' tanto, sulle mie... almeno che non ci siano i miei amici allora mi sblocco un po'...
Ma anche quello dipende dalle situazioni...
Soffro di attacchi di panico e l'idea che me ne possa prendere uno davanti a loro mi uccide...
E in più l'idea di dormire fuori casa mi distrugge... come se non fossi già distrutta di mio xD
Non riesco a dormire fuori casa, ho sempre paura perchè se succede qualcosa sono obbligata a restare dove sono...
Scusate il papiro ma davvero non so che fare... sono bloccata tra fare quello che mi piacerebbe ma di cui ho troppa paura e quello che sarebbe la via più facile ma che mi renderebbe triste alla fine, perchè avrei la sensazione di essermi persa qualcosa che mi avrebbe fatto bene... la possibilità di avere loro come amici non solo via internet...
Che fareste voi?
Me la date una mano?
Grazie a tutti...

summertime

Pilastro del Forum

  • "summertime" è un uomo

Posts: 2.504

Activity points: 7.771

Data di registrazione: mercoledì, 10 marzo 2010

  • Invia messaggio privato

2

mercoledì, 19 ottobre 2011, 10:26

Questo è il classico rischio delle conoscenze virtuali. Si finge di conoscersi molto bene, quando in realtà non ci si conosce affatto.

Il mio consiglio è di non andare da sola. Portati un amico o un'amica "reale" che già conosci.
Ti sentirai senz'altro più "sicura" nel caso ci possa essere qualcuno di poco raccomandabile, e inoltra avrai comunque una persona con cui dialogare se la serata con gli altri "non gira".
“Se qualcuno ti dice che non ci sono verità, o che la verità è solo relativa, ti sta chiedendo di non credergli. E allora non credergli.”

Fragolino

Giovane Amico

  • "Fragolino" è una donna
  • "Fragolino" è stato interdetto da questo forum

Posts: 150

Activity points: 471

Data di registrazione: mercoledì, 04 maggio 2011

  • Invia messaggio privato

3

mercoledì, 19 ottobre 2011, 11:17

si si, ha ragione summertime

non andare a questo appuntamento da sola: io credo che se ci vai volentieri, non ti verrà nessun attacco di panico
ma se parti già con una paura dannata, le cose si complicano

coraggio, dai ..... siamo con te
frag

ildol

Felice di imparare

  • "ildol" è un uomo

Posts: 797

Activity points: 2.496

Data di registrazione: lunedì, 30 maggio 2011

Località: Como

  • Invia messaggio privato

4

mercoledì, 19 ottobre 2011, 12:07

E si scoprì che non c'era nessun gruppo.

Era un tizio solo, massimo due, che simulavano varie identità per attirarla nella tana.

Vai con un amico.
Se poi è gente simpatica, anche il tuo amico si divertirà e ti ringrazierà. ;)
Life is ours, we live it our way. All these words I don't just say...

snake.0

Utente Attivo

  • "snake.0" è un uomo

Posts: 91

Activity points: 294

Data di registrazione: domenica, 25 settembre 2011

  • Invia messaggio privato

5

venerdì, 21 ottobre 2011, 22:51

il mio consiglio e di andarci perche non andare e come se e gia andata male almeno che hai paura che sia cattiva compania se e cosi vacci con un fratello

6

venerdì, 21 ottobre 2011, 23:44

Dal vivo sei molto diversa rispetto alla "chicchetta" virtuale ?
Perché magari si aspettano una persona allegra, divertente....e poi si ritrovano con la "vera" Chicchetta...triste e noiosa.

kimberly

Amico Inseparabile

Posts: 1.385

Activity points: 4.386

Data di registrazione: mercoledì, 03 marzo 2010

  • Invia messaggio privato

7

sabato, 22 ottobre 2011, 03:09

Il mio consiglio è di non andare.Ci sono maniaci e matti di ogni genere per le chat e bisogna stare attenti.Ai giorni d'oggi succede di tutto,per cui il mio consiglio è di non andarsele a cercare e conoscere gente che si sappia almeno da dove vengano e chi siano nella realtà

eleazar

Utente Attivo

Posts: 28

Activity points: 91

Data di registrazione: domenica, 23 ottobre 2011

  • Invia messaggio privato

8

domenica, 23 ottobre 2011, 01:11

Ciao,
sono nuovo del forum per cui non sò se faccio bene a rispondere,
vedi io non direi mai che cosa farei in prima persona perchè il gruppo
e il comportamento delle persone che sono tue amiche virtuali lo
conosci solo tu e a distanza resta difficile porsi nella situazione di
un'altra persona,soprattutto per i problemi che citi.
C'è da dire che ,come primo incontro,stare via una notte mi sembra
leggermente azzardato anche se poi alcune persone a particolari del
genere non ci badano minimamente e vanno comunque e dovunque.
A volte ci creiamo più problemi di quanti ce ne sono realmente. :)
La domanda è : ti senti pronta per affrontare il viaggio e quello che troverai?