Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

Non risulti loggato.


Sakura92

Utente Attivo

  • "Sakura92" è una donna
  • "Sakura92" ha iniziato questa discussione

Posts: 8

Activity points: 52

Data di registrazione: lunedì, 22 dicembre 2014

Località: Roma

Lavoro: studentessa

  • Invia messaggio privato

1

lunedì, 22 dicembre 2014, 20:26

Ipocondria

Ciao!
Mi sono iscritta oggi al forum per parlarvi di un disturbo che ormai mi complica la vita da molto tempo: l'ipocondria. Soffro di ipocondria e pensiero ossessivo legato alle malattie. Ho un sintomo, vado su Internet, trovo una malattia, ovviamente grave, che lo o li rispecchia e mi fisso di avere quello. Rassicurazioni mediche da più specialisti non mi tranquillizzano per niente e vorrei fare esami più approfonditi che ovviamente non sempre mi vengono prescritti.
La mia ultima fissa è la neurite ottica per dei dolori all'occhio e qualche disturbo visivo, fatta visita specialistica, fatto campo visivo, fatta una seconda visita oculistica, fatto un hrt e ascoltato le parole del mio medico di base ancora non riesco a stare pienamente tranquilla e questo mi succede con ogni patologia che insidia il mio pensiero.
Sono arrivata al punto di vivere le mie giornate con le lacrime agli occhi, devastata dall'ansia, dallo stress, dimenticando di studiare e delle attività quotidiane.
Avete qualche consiglio da darmi?
:hail: :dash:

Meggie85

Giovane Amico

  • "Meggie85" è una donna

Posts: 305

Activity points: 971

Data di registrazione: mercoledì, 11 settembre 2013

Località: Firenze

  • Invia messaggio privato

2

lunedì, 22 dicembre 2014, 23:54

ciao, sei proprio sicura che la tua sia ipocondria e non una manifestazione del disturbo ossessivo-compulsivo (DOC)? Ne hai parlato con il tuo medico di base e hai mai pensato di fare un colloquio con uno psichiatra? Io con la Quetiapina sono riuscita a tenere sotto controllo gli aspetti ossessivi.. potrebbe essere una soluzione anche per te.. !
"Dove c'è molta luce l'ombra è più nera.."

Sakura92

Utente Attivo

  • "Sakura92" è una donna
  • "Sakura92" ha iniziato questa discussione

Posts: 8

Activity points: 52

Data di registrazione: lunedì, 22 dicembre 2014

Località: Roma

Lavoro: studentessa

  • Invia messaggio privato

3

martedì, 23 dicembre 2014, 11:46

Ciao!
In effetti questo dubbio a volte mi viene! Per ora sono andata solo da una psicologa, ma con pochi risultati. Ieri ho parlato con il mio medico di base mi ha indirizzato verso uno psichiatra! Dopo le feste penso proprio che mi attiverò in questa direzione!

Meggie85

Giovane Amico

  • "Meggie85" è una donna

Posts: 305

Activity points: 971

Data di registrazione: mercoledì, 11 settembre 2013

Località: Firenze

  • Invia messaggio privato

4

martedì, 23 dicembre 2014, 15:25

bene, sono contenta tu abbia le idee un po' più chiare e soprattutto che il tuo medico ti abbia lasciato la possibilità di essere aiutata! In bocca al lupo!!
"Dove c'è molta luce l'ombra è più nera.."

Lincon7899

Utente Attivo

  • "Lincon7899" è un uomo

Posts: 66

Activity points: 289

Data di registrazione: sabato, 19 aprile 2014

Località: perugia

  • Invia messaggio privato

5

martedì, 23 dicembre 2014, 15:31

Ciao sono un ragazzo di 33 anni( in giro si dice che ce ne sia morto un altro) io come t soffro orma da mesi di ipocondria... Sto assumendo anafranil (a dosi molto basse perché mi crea non pochi disturbi alla vista "almeno spero sia colpa del farmaco") io ho iniziato proprio l'anno scorso a marzo con i linfonodi...quindi il tumore...poi sono passato alla sclerosi multipla...poi al morbo di parkison e poi per ultima ma sicuramente non per importanza alla SLA...Ti posso assicurare che nonostante i farmaci passo delle giornate di merda..sono sempre li che analizzo il mio corpo... con prove neurologiche..(che ho visto fare al mio neurologo mentre mi visitava...)anche io come te non riesco più ad essere sereno... ho perso la voglia di fare le cose.. viaggi..cinema..lavoro.. LA VOGLIA DI VIVERE COME SI CONVEREBBE...

Ora ultimamente ho dei sintomi starni.. ho dei piccoli doloretti sparsi un po per tutto il corpo... avvolte un dito...altre un braccio altre ancora la gamba.. più volte nello stesso giorno...il dolore sembra provenire dalle ossa...(anche se spero tanto di no) insomma mi sto cacando a dosso... perché penso di avere una delle malattie sopra elencate...Oramai il mio medico di base non mi ascolta più nemmeno.. dice che è tutto strees.. ma io ovviemente non gli credo...
Spero che il natale ci porti un pò di serenità per affrontare questi problemi...se esistono

danielegb

Amico Inseparabile

  • "danielegb" è un uomo

Posts: 1.215

Activity points: 3.902

Data di registrazione: lunedì, 15 settembre 2014

  • Invia messaggio privato

6

mercoledì, 24 dicembre 2014, 11:05

ciao, mi chiamo Daniele e anchio sono Ipocondriaco !

inizio il mio messaggio in stile alcolisti anonimi :-)

Ogni volta che leggo un post di un ipocondriaco mi sembra di averlo scritto io, stesse paure, stessi sintomi, stesse paranoie.
Eppure perchè questo non è sufficiente per dirmi " vedi che come gli altri non hai niente" ??

Perchè?
e chi lo sa, anche quando il medico mi dice che non c'è niente, per 1-2 giorni mi sento rinato e poi si ritorna come prima.

è dura , a volte molto dura, ma dobbiamo renderci conto che l'unico problema è proprio quello, credere di avere un problema.

Sakura, darti un consiglio te lo darei molto ma molto volentieri se l'avessi, ma penso che discuterne insieme può anche essere un buon modo per affrontare la cosa.

l mio psi dice che la mia mancanza di autostima in me si ripercuote anche sulla mancanza di fiducia nel mio corpo, sul fatto che funziona bene e che non ha problemi.
Detta cosi è vero, ma a volte mi viene voglia di rispondere "ma a te chi te lo dice? come fai a saperlo?", ho sempre quella vocina che mi dice, "si è vero, non hai niente,ma se....?"
sembra che basti non ascoltare questa vocina e tutto passi, ma come fare?

Sakura92

Utente Attivo

  • "Sakura92" è una donna
  • "Sakura92" ha iniziato questa discussione

Posts: 8

Activity points: 52

Data di registrazione: lunedì, 22 dicembre 2014

Località: Roma

Lavoro: studentessa

  • Invia messaggio privato

7

mercoledì, 24 dicembre 2014, 18:05

A me succede la stessa identica cosa, mi rispecchio moltissimo con quello che avete scritto. Ero andata dal medico per tranquillizzarmi, ha detto che i miei non sono sintomo di neurite ottica, due giorni felice e poi sono tornata come prima se non peggio. Oggi ho dato di stomaco più volte, piango mi dispero, sto in crisi nera praticamente. Poi sto sempre sola e questo penso non aiuti. Anche io faccio dei test neurologici su di me diciamo, tipo cammina ad occhi chiusi, tocca gli indici ecc...sto vivendo un periodo terrificante e non so più dove sbattere la testa! :dash:

Meggie85

Giovane Amico

  • "Meggie85" è una donna

Posts: 305

Activity points: 971

Data di registrazione: mercoledì, 11 settembre 2013

Località: Firenze

  • Invia messaggio privato

8

mercoledì, 24 dicembre 2014, 19:44

davvero ragazzi, a volte me lo chiedo anch'io quanto potrebbe essere bello smettere di pensare, di rimuginare sopra le cose.. mamma mia quanto mi detesto quando mi prende così! Secondo me chi ragiona molto è predisposto a questi tipi di sintomi.. Cmq pure io credevo di avere qualcosa al cuore fino a qualche mese fa, mi chiedevo se sarei morta di infarto.. ora sono decisamente più tranquilla, almeno da questo punto di vista: ECG a riposo e sotto sforzo, visita medico-agonista (per il lavoro) ok
"Dove c'è molta luce l'ombra è più nera.."

Sakura92

Utente Attivo

  • "Sakura92" è una donna
  • "Sakura92" ha iniziato questa discussione

Posts: 8

Activity points: 52

Data di registrazione: lunedì, 22 dicembre 2014

Località: Roma

Lavoro: studentessa

  • Invia messaggio privato

9

mercoledì, 24 dicembre 2014, 20:03

ce credo ancora di avere la neurite ottica: dolore occhio, visione un po' sfocata, percezione di luminosità diversa tra occhio e l'altro, sono terrorizzata. Ho effettuato 2 visite oculistiche, un campo visivo, un hrt. Non so dove sbattere la testa, ho una paura paralizzante.

francesco.zizini

Nuovo Utente

Posts: 7

Activity points: 21

Data di registrazione: venerdì, 26 dicembre 2014

Località: viterbo

Lavoro: impiegato

  • Invia messaggio privato

10

venerdì, 26 dicembre 2014, 12:29

ipocondria

Ciao a tutti, purtroppo anch'io mi riconosco in voi e nelle vostre ansieIo fino a 31 anni non sapevo nemmeno cosa fosse l'ipocondria: comincio' tutto una mattina di Aprile del 99 quando guardandomi allo specchio vidi che al collo mi si era formato un grosso nodulo sotto l'orecchio. Da li' il calvario di ricerche, analisi, visite..Alla fine si tratto' di una banale cisti sebacea, ma il sospetto di avere una cosa grave fu per me un trauma..L'esperienza si è poi ripetuta altre volte nel corso degli anni con altri sintomi ( vertigini, faringite, mal di testa) e ogni volta vivevo nel terrore di avere una grave malattia, tipo tumori o leucemia. Un inferno, che sto rivivendo perchè da due mesi soffro di un peggioramento della mia sinusite cronica. Ho spulciato tutti i siti web, e ogni volta mi auto diagnostico una grave malattia...Cosi' non si puo' vivere, sono profondamento depresso e la mattina mi sveglio sempre con un senso di angoscia insopprimibile..Alcune persone, addirittura alcuni medici mi hanno spronato a reagire, ma è piu' forte di me, anche perchè alla fine i sintomi ce li ho davvero, nonostante abbia fatto diversi esami che escludono patologie gravi...Nessuno puio' capire quanto si stia male e quanto ci si senta soli a essere ipocondriaci...

Lincon7899

Utente Attivo

  • "Lincon7899" è un uomo

Posts: 66

Activity points: 289

Data di registrazione: sabato, 19 aprile 2014

Località: perugia

  • Invia messaggio privato

11

sabato, 27 dicembre 2014, 02:04

Ragazzi.... qui siamo tutti sulla stessa barca.... il problema è che navighiamo in un mare di merda...anche io non ne esco..... vuoi di dove siete? io di vicino Perugia... magari parlarne a voce ci aiuterebbe....

Lurikeen

Utente Attivo

Posts: 56

Activity points: 168

Data di registrazione: mercoledì, 30 maggio 2012

  • Invia messaggio privato

12

sabato, 27 dicembre 2014, 02:46

Vivere è come un comandamento vivere anche se sei morto dentro. Porca miseria non ci devono rubare la vita le nostre ansie ......... buttiamoci mal che vada c'è il pronto socorso

francesco.zizini

Nuovo Utente

Posts: 7

Activity points: 21

Data di registrazione: venerdì, 26 dicembre 2014

Località: viterbo

Lavoro: impiegato

  • Invia messaggio privato

13

sabato, 27 dicembre 2014, 10:07

Dobbiamo darci una mano, insieme possiamo farcela e questo forum sono convinto che possa essere di grande aiuto, io sono di viterbo ma vivo a Roma...