Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

Non risulti loggato.


Gentile visitatore,
Benvenuto sul Forum di Psicologia di Nienteansia.it. Se questa è la tua prima visita, ti chiediamo di leggere la sezione Aiuto. Questa guida ti spiegherà il funzionamento del forum. Prima di poter utilizzare tutte le funzioni di questo software dovrai registrarti. Usa il form di registrazione per registrarti adesso, oppure visualizza maggiori informazioni sul processo di registrazione. Se sei già un utente registrato, allora dovrai solamente procedere con il login da qui.

gabdes

Utente Attivo

  • "gabdes" è un uomo
  • "gabdes" ha iniziato questa discussione

Posts: 51

Activity points: 186

Data di registrazione: venerdì, 29 gennaio 2016

  • Invia messaggio privato

1

martedì, 11 settembre 2018, 19:00

Ipocondria farmaci

Buonasera a tutti..... come descritto nei miei precedenti post sono alle prese con un'ipocondria che da due anni non riesco più a fronteggiare. Attualmente assumo antidepressivi + xanax ma i risultati non si vedono. Ovviamente integro i farmaci con psicoterapia... Qualcuno di voi ha avuto una buona risposta dai farmaci nei casi di ipocondria?

Kalliopi

Non registrato

2

martedì, 11 settembre 2018, 19:18

Ciao non so se ti puo essere d'aiuto, ma il mio psichiatra mi aveva prescritto, all'inizio della terapia con paroxetina ed xanax, il sulpiride per circa quindici giorni e devo dire che mi ha aiutato moltissimo negli attacchi di ipocondria... Puoi chiedere al tuo medico se ti può far bene
Kalliopi

amanitafalloide

Utente Attivo

Posts: 474

Activity points: 197

Data di registrazione: sabato, 01 febbraio 2014

  • Invia messaggio privato

3

martedì, 11 settembre 2018, 19:28

Dall'ipocondria non si guarisce.
È essere narcisi, è essere scrupolosi, è essere pessimisti, è essere vigliacchi, è non accettare il proprio lato umano, è voler controllare tutto, è diffidenza pura, è sospetto anche di se stessi. Dall'ipocondria non si guarisce, perché non è una fobia o simili. È un tratto caratteriale, dato che il vero ipocondriaco nasce ipocondriaco. È come l'omosessualità, né più né meno.

silverwing

Utente Fedele

  • "silverwing" è un uomo

Posts: 786

Activity points: 1.522

Data di registrazione: venerdì, 13 dicembre 2013

  • Invia messaggio privato

4

martedì, 11 settembre 2018, 23:40

Dall'ipocondria si può provare a guarirne, o quantomeno ad attenuarla parecchio, iniziando a liberarsi del pessimismo cosmico ;)
ciao

silverwing

All I know is sometimes you have to be wary of a miracle too good to be true,
All I know is that sometimes the truth is contrary of all the things in life you thought you knew,
All I know is that sometimes you have to be wary, because sometimes the target is you.

(Rush, The Wreckers)

cicala991

Utente Attivo

  • "cicala991" è una donna

Posts: 76

Activity points: 170

Data di registrazione: martedì, 10 ottobre 2017

  • Invia messaggio privato

5

mercoledì, 12 settembre 2018, 13:49

Ciao, se ricerchi un po' qui nel forum puoi trovare parecchie testimonianze di persone che sono guarite dall'ipocondria o che comunque hanno avuto un valido aiuto dai farmaci.
Non è vero che si tratta di un tratto caratteriale, nessuno nasce con la paura di avere tutte le malattie del mondo.
Compare nel corso degli anni, magari in seguito ad un trauma oppure per un vissuto particolare (ad esempio chi è cresciuto con genitori particolarmente apprensivi) ed è già di base una persona ansiosa. Diciamo che l'ipocondria è una concausa dell'ansia.
Potrebbero volerci mesi o anni, ma si può curare con la psicoterapia adatta (insieme ai farmaci, quando è il caso).
Da quanto tempo hai iniziato con la psicoterapia e con i medicinali? Gli antidepressivi ci mettono parecchie settimane a fare effetto e lo xanax non aiuta contro l'ipocondria. Quindi potrebbe volerci ancora del tempo.
Comunque non disperare, si guarisce ;)
"Dai ad ogni giorno la possibilità di essere il più bello della tua vita"

mademoiselle_moi

Amico Inseparabile

  • "mademoiselle_moi" è una donna

Posts: 1.725

Activity points: 4.535

Data di registrazione: venerdì, 07 luglio 2017

  • Invia messaggio privato

6

mercoledì, 12 settembre 2018, 22:37

Io si, buonissima. Mentre invece non ho avuto nessun miglioramento con la psicoterapia.....anzi sembra assurdo ma mi sono convinta che siano stati alcuni discorsi della mia psicologa a scatenare una ipocondria che fino ad allora era latente e sotto controllo

gabdes

Utente Attivo

  • "gabdes" è un uomo
  • "gabdes" ha iniziato questa discussione

Posts: 51

Activity points: 186

Data di registrazione: venerdì, 29 gennaio 2016

  • Invia messaggio privato

7

sabato, 15 settembre 2018, 17:46

Io ho provato svariate terapie farmacologiche prescritte da svariati psichiatri... Allo stato attuale ho l'impressione che le medicine che assumo non mi siano di aiuto.