Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

Non risulti loggato.


Gentile visitatore,
Benvenuto sul Forum di Psicologia di Nienteansia.it. Se questa è la tua prima visita, ti chiediamo di leggere la sezione Aiuto. Questa guida ti spiegherà il funzionamento del forum. Prima di poter utilizzare tutte le funzioni di questo software dovrai registrarti. Usa il form di registrazione per registrarti adesso, oppure visualizza maggiori informazioni sul processo di registrazione. Se sei già un utente registrato, allora dovrai solamente procedere con il login da qui.

Dafne1989

Non registrato

1

venerdì, 23 novembre 2018, 12:13

Informazione psicologo ASL

Salve,
qualcuno di voi ha fatto psicoterapia presso l'ASL? come vi siete trovati? conviene o è meglio andare a pagamento presso un privato?

Rapunzel91

Giovane Amico

Posts: 179

Activity points: 518

Data di registrazione: giovedì, 04 maggio 2017

  • Invia messaggio privato

2

domenica, 25 novembre 2018, 01:21

Ciao! Io ho da poco iniziato una terapia da uno psicologo dell'asl in quanto al momento non me ne posso permettere uno privato. Guarda io ho fatto ancora poche poche visite per capire, ma per ora sta solo cercando di inquadrare la mia persona, anche se purtroppo a volte ho l'impressione che non mi ascolti e che sia sempre stanco e un po' scocciato. Non mi sembra il massimo finora però purtroppo non so dirti più di questo anche perchè è la prima terapia che faccio e non ne ho mai provato uno privato. Comunque se volessi farlo all'asl affrettati a decidere perchè ci sono tempi d'attesa lunghetti, ciao!
° mi hanno sepolto, ma quello che non sapevano, è che io sono un seme°

mademoiselle_moi

Amico Inseparabile

  • "mademoiselle_moi" è una donna

Posts: 1.725

Activity points: 4.535

Data di registrazione: venerdì, 07 luglio 2017

  • Invia messaggio privato

3

domenica, 25 novembre 2018, 08:11

Non è possibile fare una distinzione di bravura in base al fatto che uno lavori all'asl o in privato. Si tende a pensare che gli scarti lavorino all'asl.....ma pensandoci bene, uno che non vale niente potrebbe avere tanti soldi di suo e aprirsi uno studio privato ,e magari avere pazienti che ci vanno una volta e poi scappano.

Longobardo

Utente Fedele

Posts: 815

Activity points: 1.223

Data di registrazione: giovedì, 20 giugno 2013

  • Invia messaggio privato

4

domenica, 25 novembre 2018, 08:14

Non è possibile fare una distinzione di bravura in base al fatto che uno lavori all'asl o in privato.
Senza contare che non poche volte chi lavora all Asl lavora pure privatamente ....

5

domenica, 25 novembre 2018, 11:55

Come ti è stato consigliato affrettati a fare richiesta, perchè spesso nelle ASL per carenza di personale di Psicologi/Psicoterapeuti, passa molto tempo prima di avere un appuntamento.
No one knows a prescription drug’s side effects like the person taking it.

Make your voice heard.

giandeg

Utente Fedele

Posts: 376

Activity points: 1.339

Data di registrazione: sabato, 26 luglio 2014

  • Invia messaggio privato

6

domenica, 25 novembre 2018, 16:52

Io ho fatto qualche mese di psicoterapia con una psicologa del.csm. era una tirocinante. Però mi sono trovato bene.

Dafne1989

Non registrato

7

mercoledì, 28 novembre 2018, 11:16

grazie mille per le vostre risposte...passerò alla ASL il prima possibile. spero di trovare aiuto nel minor tempo possibile

percorsipsicologici

Giovane Amico

  • "percorsipsicologici" è un uomo

Posts: 144

Activity points: 443

Data di registrazione: domenica, 01 giugno 2014

Località: Sesto San Giovanni

Lavoro: Psicoterapeuta

  • Invia messaggio privato

8

mercoledì, 28 novembre 2018, 16:05

Non è una questione di bravura ma di costi, tempistiche e disponibilità che in asl sono sempre residue....io personalmente ho svolto la funzione sia nel pubblico che nel privato, è un problema di tempi. Nel pubblico allo psicologo danno in carico molte persone e poche risorse di tempo, denaro e talvolta anche le stanze che non ci sono! Per cui le indicazioni che ti arrivano dall'alto sono di gestire velocemente il problema per passare al successivo, cosa che non permette di lavorare nel corretto modo e con il dovuto rispetto, aggiungo io. Nel privato i costi sono sicuramente più alti ma dipende anche dal professionista, io personalmente penso che chi fa questo lavoro con passione non debba pensare solo all'aspetto economico ma a risolvere il problema della persona! Perchè sarà la stessa persona che farà poi il passaparola e ti permetterà di lavorare con continuità. Buona ricerca! :)

Dafne1989

Non registrato

9

mercoledì, 28 novembre 2018, 17:43

ANdrei volentieri anche un privato, ma in questo momento non posso permettermelo! Ho visto che alla ASL con un ticket di 35 euro hai la possibilità di fare più sedute in un mese, mentre i privati, se sei fortunato, prendono minimo 35 a seduta.

Longobardo

Utente Fedele

Posts: 815

Activity points: 1.223

Data di registrazione: giovedì, 20 giugno 2013

  • Invia messaggio privato

10

mercoledì, 28 novembre 2018, 18:03

Tieni presente Dafne che all Asl ti ritroverai con uno psicologo non scelto da te che utilizza la " sua " psicoterapia
Esistono molte psicoterapie , con efficacia , durata etc molto diverse tra loro .