Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

Non risulti loggato.


serenity92

Utente Attivo

  • "serenity92" è una donna
  • "serenity92" ha iniziato questa discussione

Posts: 60

Activity points: 292

Data di registrazione: venerdì, 28 ottobre 2016

Località: emilia-romagna

  • Invia messaggio privato

1

sabato, 07 aprile 2018, 18:57

ho paura la psicologa non mi servi a nulla

Ciao ragazzi..ho 25 anni e sto vivendo un 'esperienza lavorativa che mi sta portando alla depressione e alla totale mancanza di autostima e insicurezza..con consguente ansia ..sono andata scorso martedì dalla psicologa ma anche se era il primo incontro, anche se è una buonissima persona, ho paura non mi abbia aiutato molto e non so se sono pronta a sostenere quella spesa (50euro) a seduta..ho una forte paura che non mi serva nel risolvere i miei problemi..
Secondo voi dovrei continuare e mi potrebbe aiutare contro i miei problemi?
"Se essere una guerriera significa usare la violenza, io non voglio più esserlo. Ho capito che le guerre non risolvono mai i dissidi,al contrario lottare è una cosa inutile, cerchiamo invece di comprenderci."

giandeg

Utente Fedele

Posts: 368

Activity points: 1.370

Data di registrazione: sabato, 26 luglio 2014

  • Invia messaggio privato

2

sabato, 07 aprile 2018, 20:06

Perché dici così. Dopo solo un incontro?

Pallidal

Giovane Amico

  • "Pallidal" è una donna

Posts: 260

Activity points: 962

Data di registrazione: martedì, 23 maggio 2017

Lavoro: studentessa

  • Invia messaggio privato

3

domenica, 08 aprile 2018, 13:59

50 euro sono tanto in effetti, e non ti basterà 1 , 2 o 3 incontri per vedere un miglioramento reale . Dipende anche dal suo metodo , ci sono alcuni psicologi che vanno dritti al problema e altri che cercano di capire cosa vi è dietro. Non so se ho reso il concetto , la prendono un po' più larga e in questi casi la spesa aumenta.

NathanDrake

Utente Attivo

  • "NathanDrake" è un uomo

Posts: 28

Activity points: 112

Data di registrazione: martedì, 13 marzo 2018

  • Invia messaggio privato

4

domenica, 08 aprile 2018, 16:23

Ciao ragazzi..ho 25 anni e sto vivendo un 'esperienza lavorativa che mi sta portando alla depressione e alla totale mancanza di autostima e insicurezza..con consguente ansia ..sono andata scorso martedì dalla psicologa ma anche se era il primo incontro, anche se è una buonissima persona, ho paura non mi abbia aiutato molto e non so se sono pronta a sostenere quella spesa (50euro) a seduta..ho una forte paura che non mi serva nel risolvere i miei problemi..
Secondo voi dovrei continuare e mi potrebbe aiutare contro i miei problemi?


Ciao Serenity,

capisco bene sia la tua situazione lavorativa, perché ci sono passato più volte, sia i tuoi dubbi riguardo ad una possibile terapia.

Innanzitutto devi chiederti che impressione ti ha fatto la psicologa. Così d'impatto, dici che è una buona persona ma non è quello il punto, penso che tu abbia bisogno di qualcuno che ti sproni e con cui riesci ad entrare subito in empatia. Chiaramente dopo una seduta è un po' presto, io proverei ad andarci almeno un'altra volta e poi valutare se è il caso di cambiare o meno.

Purtroppo i terapisti si fanno pagare, anche la mia prende 50€ a seduta e sto facendo un bel sacrificio, cosciente però che lo sto facendo per me stesso.

In bocca al lupo!

repcar

Amico Inseparabile

  • "repcar" è un uomo

Posts: 1.037

Activity points: 3.153

Data di registrazione: sabato, 10 dicembre 2016

Località: reggio calabria

Lavoro: forze di polizia

  • Invia messaggio privato

5

domenica, 08 aprile 2018, 19:06

ciao.....mi associo a quanto postato precedentemente dagli altri utenti.......in una seduta non si riesce neanche a stabilire un contatto a livello di conoscenza, figurati per i miglioramenti.......capisco che è una spesa non indifferente..........Una curiosità.....perchè l'esperienza lavorativa ti sta portando alla depressione?....... Sembrerebbe che stai vivendo un trauma.....se vuoi puoi raccontare.....siamo ottimi ascoltatori......sempre a disposizione.......

doctor Faust

Azzeccagarbugli

  • "doctor Faust" è un uomo

Posts: 8.801

Activity points: 27.061

Data di registrazione: sabato, 28 marzo 2009

Località: Italia

Lavoro: Ex dirigente infermieristico, laureato in filosofia, counselor sociosanitario.

  • Invia messaggio privato

6

venerdì, 13 aprile 2018, 10:58

Invece che sprecare soldi per lo psicologo, vedi di trovarti un lavoro, che ti darà l'autostima di cui necessiti.
Per leggere questa storia clicca sul titolo.

:hmm: Il lungo viaggio di Anomimus alla ricerca dell'amore perduto... :thumbsup:

serenity92

Utente Attivo

  • "serenity92" è una donna
  • "serenity92" ha iniziato questa discussione

Posts: 60

Activity points: 292

Data di registrazione: venerdì, 28 ottobre 2016

Località: emilia-romagna

  • Invia messaggio privato

7

giovedì, 17 maggio 2018, 21:22

Invece che sprecare soldi per lo psicologo, vedi di trovarti un lavoro, che ti darà l'autostima di cui necessiti.

È proprio il lavoro che mi ha tolto l autostima del tutto ...
"Se essere una guerriera significa usare la violenza, io non voglio più esserlo. Ho capito che le guerre non risolvono mai i dissidi,al contrario lottare è una cosa inutile, cerchiamo invece di comprenderci."

serenity92

Utente Attivo

  • "serenity92" è una donna
  • "serenity92" ha iniziato questa discussione

Posts: 60

Activity points: 292

Data di registrazione: venerdì, 28 ottobre 2016

Località: emilia-romagna

  • Invia messaggio privato

8

giovedì, 17 maggio 2018, 21:26

ciao.....mi associo a quanto postato precedentemente dagli altri utenti.......in una seduta non si riesce neanche a stabilire un contatto a livello di conoscenza, figurati per i miglioramenti.......capisco che è una spesa non indifferente..........Una curiosità.....perchè l'esperienza lavorativa ti sta portando alla depressione?....... Sembrerebbe che stai vivendo un trauma.....se vuoi puoi raccontare.....siamo ottimi ascoltatori......sempre a disposizione.......

ciao.....mi associo a quanto postato precedentemente dagli altri utenti.......in una seduta non si riesce neanche a stabilire un contatto a livello di conoscenza, figurati per i miglioramenti.......capisco che è una spesa non indifferente..........Una curiosità.....perchè l'esperienza lavorativa ti sta portando alla depressione?....... Sembrerebbe che stai vivendo un trauma.....se vuoi puoi raccontare.....siamo ottimi ascoltatori......sempre a disposizione.......


Dopo un anno preferiscono assumere una senza esperienza e proveniente da un altro settore anziche me..a volte lavorano da soli piuttosto che lavorare con me..mi umiliano davanti ai pazienti..ciliegina sulla torta dicono che non ho speranze e non ci arrivo..tutto ciò mi rende un sacco depressa e triste..mi sta creando molti problemi nella vita .grazie per l ‘ascolto.
"Se essere una guerriera significa usare la violenza, io non voglio più esserlo. Ho capito che le guerre non risolvono mai i dissidi,al contrario lottare è una cosa inutile, cerchiamo invece di comprenderci."

Ismaele

Utente Fedele

  • "Ismaele" è un uomo

Posts: 411

Activity points: 1.282

Data di registrazione: lunedì, 19 giugno 2017

  • Invia messaggio privato

9

giovedì, 17 maggio 2018, 21:43

Carissima, ti ho già risposto in un altro post.

1. Non è nè la prima nè la quinta seduta a darti il senso del cambiamento in atto.

2. Non è la psicologa che ti risolve i problemi: sei tu che li risolvi. La psicoterapia serve a farti cambiare il punto di vista su alcune situazioni. Per dirla difficile: serve a scardinare convinzioni erronee che hai sedimentato o che si vanno accumulando.

3. Ti prego, prova a farcela da sola senza medicine.

4. Non ti potrà aiutare nessuno psicologo, psichiatra, nessun miracolo se non hai... "fede". Ho voluto usare una parola forte per spiegarti che ti serve fiducia verso il medico che ti segue. Un vero e proprio 'patto', un patto terapeutico direi.

5. Il lavoro ti fa male, sono sicuro che puoi trovarne altri più congeniali alla tua persona. Non demordere! La psicologa ti aiuterà a vedere la tua persona in una luce nuova, nuda delle calcificazioni di tante esperienze negative e dei punti di vista altrui.

6. Questo potrebbe essere interessante e fare al caso tuo.

serenity92

Utente Attivo

  • "serenity92" è una donna
  • "serenity92" ha iniziato questa discussione

Posts: 60

Activity points: 292

Data di registrazione: venerdì, 28 ottobre 2016

Località: emilia-romagna

  • Invia messaggio privato

10

giovedì, 17 maggio 2018, 21:56

Carissima, ti ho già risposto in un altro post.

1. Non è nè la prima nè la quinta seduta a darti il senso del cambiamento in atto.

2. Non è la psicologa che ti risolve i problemi: sei tu che li risolvi. La psicoterapia serve a farti cambiare il punto di vista su alcune situazioni. Per dirla difficile: serve a scardinare convinzioni erronee che hai sedimentato o che si vanno accumulando.

3. Ti prego, prova a farcela da sola senza medicine.

4. Non ti potrà aiutare nessuno psicologo, psichiatra, nessun miracolo se non hai... "fede". Ho voluto usare una parola forte per spiegarti che ti serve fiducia verso il medico che ti segue. Un vero e proprio 'patto', un patto terapeutico direi.

5. Il lavoro ti fa male, sono sicuro che puoi trovarne altri più congeniali alla tua persona. Non demordere! La psicologa ti aiuterà a vedere la tua persona in una luce nuova, nuda delle calcificazioni di tante esperienze negative e dei punti di vista altrui.

6. Questo potrebbe essere interessante e fare al caso tuo.




Ti ringrazio un sacco davvero avevo bisogno di queste parole.
"Se essere una guerriera significa usare la violenza, io non voglio più esserlo. Ho capito che le guerre non risolvono mai i dissidi,al contrario lottare è una cosa inutile, cerchiamo invece di comprenderci."

windrew

La vita è attaccata ad un filo sottile che va tenuto stretto.

  • "windrew" è un uomo

Posts: 1.105

Activity points: 3.385

Data di registrazione: domenica, 26 giugno 2016

Località: emilia-romagna

Lavoro: una volta

  • Invia messaggio privato

11

giovedì, 17 maggio 2018, 22:25

4 anni di psicoterapia...lo psicoterapeuta mi ha detto, abbiamo sviscerato tutto e i tuoi problemi che hai ora, sono oggettivi, quindi se ne devono andare loro, perché tu non puoi farci nulla. Il mio caso. Tu dovresti portare tanta pazienza e arriverà qualcosa. Se gli psicologi avessero la pillola della felicità, non saremmo quì.
se vi è un problema, in quanto tale, ha una soluzione, altrimenti è un dato di fatto con cui convivere

Questo post è stato modificato 1 volta(e), ultima modifica di "windrew" (17/05/2018, 23:09)


Ismaele

Utente Fedele

  • "Ismaele" è un uomo

Posts: 411

Activity points: 1.282

Data di registrazione: lunedì, 19 giugno 2017

  • Invia messaggio privato

12

giovedì, 17 maggio 2018, 22:39

Non conosco affatto i problemi di windrew e non conosco i particolari dei tuoi, ma non è affatto detto - e personalmente lo trovo improbabile - che i tuoi problemi siano irrisolvibili. I problemi oggettivi, spesso, si possono allontanare. Soprattutto nel tuo caso, considerato età e le poche altre informazioni.