Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  
Newsletter di psicologia


archivio news

Non risulti loggato.


Gentile visitatore,
Benvenuto sul Forum di Psicologia di Nienteansia.it. Se questa è la tua prima visita, ti chiediamo di leggere la sezione Aiuto. Questa guida ti spiegherà il funzionamento del forum. Prima di poter utilizzare tutte le funzioni di questo software dovrai registrarti. Usa il form di registrazione per registrarti adesso, oppure visualizza maggiori informazioni sul processo di registrazione. Se sei già un utente registrato, allora dovrai solamente procedere con il login da qui.

Jacopo.95

Utente Attivo

  • "Jacopo.95" ha iniziato questa discussione

Posts: 37

Activity points: 202

Data di registrazione: sabato, 12 febbraio 2011

  • Invia messaggio privato

1

martedì, 29 marzo 2011, 21:15

Disturbo visivo allucinante, acufeni è una galera!

Ciao a tutti ragazzi, questo è l'ennesimo thread che posto per ritornarvi a parlare dei miei supplizi, dato che non riesco a trovare un termine sostitutivo al riguardo.

il primo sintomo - un disturbo visivo che mi tormenta da mesi di cui non mi riesco a spiegare la causa, ho fatto una visita oculistica come dio comanda ed ho una vista da cecchino! eppure ho questa vista continuamente tormentata, in sostanza ogni oggetto che io guardi lo rivedo riflesso su sfondi chiari es: i muri, cielo, sfondi grigi, monitor, un pò meno sugli oggetti concreti del tipo, tavoli, letti, macchine, strade ecc.
Torno a spiegarvi il mio sintomo, nel thread precedente a questo ho spiegato al meglio il mio problema, cmq non demordo e tento di rispiegarvi ancora mejo. Vi presento la mia prospettiva, sono seduto davanti al monitor ed affianco a me verso destra ho il mouse, una lampada, la stampante, la porta; verso sinistra, un porta penne, dei libri, una libreria, ed una poltroncina. Una stanza abbastanza pienotta, di conseguenza il mio sintomo è più sacrificato in questa condizione dato che ci sono molti oggetti "concreti", cmq questo animale non demorde infatti a me basta guardare per un istante la lampada per esempio per rivederne la sua sagoma sottoforma di ombra scura sul muro bianco, sul termosifone bianco, sul mobile beige. E' come se le cose che guardassi mi rimanessero stampante nell'occhio più tempo rispetto agli altri, ma siccome io non mi posso mummificare a guardare un solo e singolo oggetto e palese che questo sintomo sia continuo ed ininterrotto, me lo conferma il fatto che solo la mattina appena mi sveglio se richiudo immediatamente gli occhi vedo tutto nero e non disturbato con mille ombre e sagome di mille oggetti, fiuuu che fatica spiegare al dettaglio è un vero e proprio supplizio, ho provato anche a distrarmi il più possibile ma noto cmq che agli angoli degli occhi si presentano sempre le stesse immagini, per di più ho il fenomeno delle "mosche volanti" anchesso fastidioso ma gestibile..

Secondo sintomo - da qualche settimana mi sono accorto di avere un ronzio continuo alle orecchie, non vorrei azzardare ipotesi ma mi pare che sia venuto in contemporanea con quello visivo :hmm:, premetto che verso ottobre sono stato raffreddato ed influenzato per 1 mese intero con catarro, orecchie tappate in continuazione, una volta guarito del tutto al movimento della mandibola notavo che le orecchie mi scricchiolavano dentro cosa mai successa prima.

Voglio aggiungere che sono 3 anni che faccio piscina costantemente e senza uso di occhialini, vado in una piscina imbottita di cloro dato che è uno stadio sportivo, ed inoltre mi piaceva fare molto lo stile rana quindi stavo più sotto che sopra con la testa, ma queste sono solo pensierini sostitutivi che uno si fà per cercare di spiegare il problema, ma in fondo so che nn centra una mazza assoluta! :|
Mi vergogno anche un pò nel ripeterlo ma tutto ciò mi fà sospettare di essere in un qualche modo "posseduto" che alla fine dei conti è la mia paura di fondo che ha scaturito tutto ciò, di conseguenza faccio molti incubi e spesso ho pensieri brutti negativi..

Vabbe detto questo spero che possiate aiutarmi a capire cosa mi succede e cosa devo pensare, molti di voi mi diranno che devo distrarmi ma avendoci già provato per molto e non notando miglioramenti sono un pò scoraggiato, inoltre domani avrò un colloquio con una psicologa o psichiatra non ricordo, per cominciare un percorso, per il resto faccio palestra 6 giorni a settimana, esco il sabato sera, e ho un buon rapporto a scuola con i miei coetanei, aggiungo che mi sto curando omeopaticamente con Ignatia e nux vomica... attendo vostre risposte e suggerimenti.

Un abbraccio forte :hi:
:) Chi si preoccupa inquina d'ansia le sue attività attuali.

Questo post è stato modificato 1 volta(e), ultima modifica di "Jacopo.95" (29/03/2011, 23:20)


cyberfloaters

Giovane Amico

Posts: 142

Activity points: 475

Data di registrazione: sabato, 19 febbraio 2011

  • Invia messaggio privato

2

martedì, 29 marzo 2011, 23:46

ciao soffro di miodesopsie e acufeni da 10 anni miodesospsie e da 2 e mezzo di acufeni quindi fai te ho 28 anni e vivo bene :) cura l'aspetto psicologico è importante e attento a come dormi, guarda qui http://www.galiffa.it/ per il disturbo visivo sta tranquillo meglio un disturbo visivo che la cecità quindi pace :)

Bettyboop

Amico Inseparabile

  • "Bettyboop" è una donna

Posts: 1.483

Activity points: 4.617

Data di registrazione: giovedì, 30 luglio 2009

Lavoro: Studentessa di Psicologia Clinica

  • Invia messaggio privato

3

giovedì, 31 marzo 2011, 15:11

Per gli acufeni, ti consiglio una visita specialistica da uno specialista (otorino) in acufeni.
Dormire supino (a pancia in su) aiuta (www.galiffa.it)

Del resto, la componente psicologica è preponderante, quindi potresti consultare uno psichiatra se non lo hai gia fatto!! baci
"La Paura bussò alla porta...la Speranza andò ad aprire e .. non c'era nessuno" [M.L. King]

Francesca1977

Utente Attivo

  • "Francesca1977" è una donna

Posts: 59

Activity points: 184

Data di registrazione: domenica, 06 febbraio 2011

Località: Padova-Cremona-San Donà di Piave(Ve)

Lavoro: Psicologa-Psicoterapeuta

  • Invia messaggio privato

4

giovedì, 31 marzo 2011, 16:08

In attesa di una visita medica che confermi la presenza di acufeni, potresti cercare ricordi di circostanze particiolari in cui questi si sono manifestati per la prima volta e precisare anche i sintomi che l'accompagnano(come vertigini e calo dell'udito), questo faciliterà la diagnosi. L'esame otorinolaringoiatrico darà risultati audiometrici, il suo scopo è quello di valutare l'udito e scoprire un'eventuale sordità e la sua natura, individuare l'acufebe e trovarne la causa, il che può richiedere indagini complesse qual le radiografie cervicali, il doppler, lo scanner o la risonanza magnetica. Nel frattempo conviene mantenere intorno a sè un rumore di sottofondo, come una musichetta, che distragga dall'acufene. Spesso capita anche che gli acufeni spariscano come sono venuti, altre volte è necessaria una terapia farmacologica con vasodilatatori. Per quanto riguarda la componente psicologica sicuramente parlarne esercita un effetto liberatorio, è inoltre sa considerare che l'acufene si può acutizzare nei periodi di stress.

Femi

Giovane Amico

  • "Femi" è una donna

Posts: 186

Activity points: 642

Data di registrazione: martedì, 18 maggio 2010

  • Invia messaggio privato

5

giovedì, 31 marzo 2011, 18:48

scusate se mi intrometto e ne approfitto dell'argomento e degli interventi per una domanda:
gli acufeni si possono manifestare anche come rumori quali cinguettii, campane..o è tutt'altro?
grazie

pw81

Colonna del Forum

Posts: 1.727

Activity points: 6.511

Data di registrazione: mercoledì, 18 giugno 2008

  • Invia messaggio privato

6

giovedì, 31 marzo 2011, 19:38

Occhio che magari la causa potrebbe essere un disturbo cranio cervico mandibolare.
Leggi qua http://www3.lastampa.it/benessere/sezion…lo/lstp/378001/
''il depresso è un narcisista fallito''

Jacopo.95

Utente Attivo

  • "Jacopo.95" ha iniziato questa discussione

Posts: 37

Activity points: 202

Data di registrazione: sabato, 12 febbraio 2011

  • Invia messaggio privato

7

giovedì, 31 marzo 2011, 20:01


Occhio che magari la causa potrebbe essere un disturbo cranio cervico mandibolare.
Leggi qua http://www3.lastampa.it/benessere/sezion…lo/lstp/378001/

Non escludo nulla, ma essendo di buona costituzione e facendo palestra già da un bel pò non credo che a 15 anni possa soffrire già di simili patologie.. comunque grazie lo stesso per l'informazione ne terro conto quando andrò dall'otorino a cui chiederò maggiori spiegazioni :)

Un appello generale: Ragazzi se riuscite a trovare qualunque straccio di riferimento al mio problema visivo citato sopra non esitate a postarlo nel mio thread ve ne prego, vale lo stesso per le esperienze personali che seppur non sono uguali ma si avvicinano per me sono un grandissimo sostegno e aiuto.
Grazieeee! :hi:
:) Chi si preoccupa inquina d'ansia le sue attività attuali.

Ing

utente take it easy

  • "Ing" è un uomo

Posts: 1.154

Activity points: 3.553

Data di registrazione: lunedì, 06 dicembre 2010

  • Invia messaggio privato

8

venerdì, 01 aprile 2011, 09:48

ho provato anche a distrarmi il più possibile ma noto cmq che agli angoli degli occhi si presentano sempre le stesse immagini, per di più ho il fenomeno delle "mosche volanti" anchesso fastidioso ma gestibile..


Leggi qui, forse può esserti d'aiuto

http://www.procaduceo.org/it_schede/miod…miodesopsie.htm
Tutto sembra impossibile fino a quando non arriva un folle e dimostra che si può fare ;)

Sono tutti bravi quando si sta bene...ma, quando si sta male, solo i migliori superano il momento!!!

Bettyboop

Amico Inseparabile

  • "Bettyboop" è una donna

Posts: 1.483

Activity points: 4.617

Data di registrazione: giovedì, 30 luglio 2009

Lavoro: Studentessa di Psicologia Clinica

  • Invia messaggio privato

9

venerdì, 01 aprile 2011, 22:59

Ciao Jacopo hai mai fatto una visita oculistica con esame completo del fondo dell'occhio?
"La Paura bussò alla porta...la Speranza andò ad aprire e .. non c'era nessuno" [M.L. King]

Jacopo.95

Utente Attivo

  • "Jacopo.95" ha iniziato questa discussione

Posts: 37

Activity points: 202

Data di registrazione: sabato, 12 febbraio 2011

  • Invia messaggio privato

10

domenica, 03 aprile 2011, 20:57


Ciao Jacopo hai mai fatto una visita oculistica con esame completo del fondo dell'occhio?

sisi betty ho speso 100 euro in una visita accuratissima in cui rientrava l'esame del fondo oculare con il collirio e lente di goldman.. diagnosi finale: fondo oculare sano ..! più ci penso più mi incazzo, chi sà a cosa è dovuto questo mio disturbo visivo anomalo :dash:
:) Chi si preoccupa inquina d'ansia le sue attività attuali.

tommyflik

Nuovo Utente

Posts: 1

Activity points: 3

Data di registrazione: giovedì, 23 ottobre 2014

  • Invia messaggio privato

11

giovedì, 23 ottobre 2014, 05:22

Ciao Jacopo io sono ormai 2 anni che soffro dei tuoi stessi problemi e non ho ancora trovato alcuna soluzione. Avendo visto che ormai sono passati 4 anni da quando l hai scritto volevo sapere se hai trovato una soluzione se eri migliorato o niente.. Insomma come procede?

Questo post di "Erika89" (mercoledì, 12 novembre 2014, 16:53) è stato cancellato dall’utente "ramon" (sabato, 22 novembre 2014, 18:36).