Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

Non risulti loggato.


Blacklock

Non registrato

1

sabato, 25 agosto 2018, 16:15

Disturbo di personalità dipendente

Ciao a tutti! Mi chiedevo: c'è tra voi qualcuno con il mio disturbo di personalità? E soprattutto: questo tipo di problema vi ha mai provocato in determinati momenti di vita pensieri ossessivi e derealizzazione?
Grazie a chi vorrà condividere con me la propria esperienza.

silverwing

Utente Fedele

  • "silverwing" è un uomo

Posts: 786

Activity points: 1.522

Data di registrazione: venerdì, 13 dicembre 2013

  • Invia messaggio privato

2

lunedì, 27 agosto 2018, 14:59

Presente :)

Diagnosticato 4 anni fa, insieme ad ansia e ad una depressione reattiva dovuta a vicende coniugali non andate per il giusto verso.

Sono ancora in terapia farmacologica in quanto non sono ancora uscito dal gorgo depressione e dall'ansia, unita a psicoterapia cognitivo comportamentale ed EMDR, un percorso lungo del quale non ne vedo ancora la fine perché ogni volta che si apre una scatola saltano fuori cose su cui lavorare, oltre ad aver sviluppato notevoli resistenze interiori.
E per quanto riguarda il DPD mi sa che ci sono dentro ancora in pieno, mi sento molto solo ma allo stesso tempo mi spaventa affrontare gli altri, oltre a non aver risolto diversi meccanismi di dipendenza affettiva che mi legano ancora a doppio giro all'ormai ex partner (che invece di me se ne strafrega).

La derealizzazione per me andava a braccetto con l'ansia, ho avuto diversi episodi immediatamente prima di attacchi di panico, soprattutto. A volte si riaffaccia anche se in forma lieve, mi accorgo che in quei momenti sono comunque piuttosto ansioso.
Pensieri ossessivi? Si, quello di non valere una cicca, soprattutto pensieri di autosvalutazione tirati all'inverosimile. Come anche il pensiero del non farcela, di non avere più un futuro.
ciao

silverwing

All I know is sometimes you have to be wary of a miracle too good to be true,
All I know is that sometimes the truth is contrary of all the things in life you thought you knew,
All I know is that sometimes you have to be wary, because sometimes the target is you.

(Rush, The Wreckers)

doctor Faust

Azzeccagarbugli

  • "doctor Faust" è un uomo

Posts: 8.829

Activity points: 26.920

Data di registrazione: sabato, 28 marzo 2009

Località: Italia

Lavoro: Ex dirigente infermieristico, laureato in filosofia, counselor sociosanitario.

  • Invia messaggio privato

3

giovedì, 30 agosto 2018, 17:55

Se hai una personalità gregaria e non indipendente, non c'è cura che tenga. Trova invece il modo di accettarti come sei. Meglio un buon gregario che un cattivo leader o sociopatico indipendente.
Per leggere questa storia clicca sul titolo.

:hmm: Il lungo viaggio di Anomimus alla ricerca dell'amore perduto... :thumbsup:

Blacklock

Non registrato

4

giovedì, 30 agosto 2018, 19:14

Sì, per carità, non pretendo di diventare una leader, o la quintessenza dell'autonomia, ma vorrei riuscire in tempi ragionevoli ad andare via da casa dei miei senza attacchi di panico, ecco :dash:

silverwing

Utente Fedele

  • "silverwing" è un uomo

Posts: 786

Activity points: 1.522

Data di registrazione: venerdì, 13 dicembre 2013

  • Invia messaggio privato

5

venerdì, 31 agosto 2018, 08:57

Se hai una personalità gregaria e non indipendente, non c'è cura che tenga. Trova invece il modo di accettarti come sei. Meglio un buon gregario che un cattivo leader o sociopatico indipendente.



In qualche modo ne sono consapevole, una delle poche cose comprese in 4 anni di terapia. Un discreto gregario al quale a volte non c'è neanche bisogno di dire cosa fare perché ci arriva da solo. Questo finché ci sono compiti da svolgere.
Per quanto riguarda il lato emotivo il gregariato è totale, tanto da soffrire l'assenza del capitano (per usare una metafora ciclistica) e rimanerne completamente spaesati. E comunque subisco pesantemente l'influenza del capitano, se e quando c'è, frammista alla paura di non venirne accettato e di essere abbandonato.

L'isolamento credo sia una forma di autoprotezione per non dover sperimentare ancora l'abbandono.
ciao

silverwing

All I know is sometimes you have to be wary of a miracle too good to be true,
All I know is that sometimes the truth is contrary of all the things in life you thought you knew,
All I know is that sometimes you have to be wary, because sometimes the target is you.

(Rush, The Wreckers)