Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

Non risulti loggato.


Gentile visitatore,
Benvenuto sul Forum di Psicologia di Nienteansia.it. Se questa è la tua prima visita, ti chiediamo di leggere la sezione Aiuto. Questa guida ti spiegherà il funzionamento del forum. Prima di poter utilizzare tutte le funzioni di questo software dovrai registrarti. Usa il form di registrazione per registrarti adesso, oppure visualizza maggiori informazioni sul processo di registrazione. Se sei già un utente registrato, allora dovrai solamente procedere con il login da qui.

stay75

Utente Attivo

  • "stay75" è una donna
  • "stay75" ha iniziato questa discussione

Posts: 28

Activity points: 161

Data di registrazione: sabato, 19 marzo 2011

  • Invia messaggio privato

16

venerdì, 22 luglio 2011, 13:18

ciao ragazzi sono sopravvissuta alla mia giornata di mare....con un grande sforzo sono riuscita a stare....mi e' venuta un po' di ansia con tachicardia e stomako chiuso..per questo non sono riuscita a mangiare nint'altro ke un pezzetto di pizza...la prox settimana si riparte per un'latra giornata di mare...bello rivedere il mare,fare il bagno,abbronzarsi...ma quanta fatika...ora il pensiero di dover rifare quello sforzo mi fa stare ankora male..cerchero' di riaffrontarlo perche' stavolta ce l'ho fatta...ma credetemi che ieri ero ko...per tutta la tensione accumulata il giorno del mare...e mi chiedo...ne vale la pena??? :hmm:

valemonella

Nuovo Utente

Posts: 5

Activity points: 22

Data di registrazione: sabato, 10 luglio 2010

  • Invia messaggio privato

17

venerdì, 22 luglio 2011, 17:22

ciao a tutti anche io ho qualche problemino ad allontanarmi...mi pesa davvero tanto. tra l'altro adesso sto scaricando tutte le mie ansie sul mio ragazzo e se non c'è lui con me non vado da nessuna parte...ma come si può uscire da questa gabbia?è un peccato perdere la possibilità di vedere posti nuovi e soprattutto di staccare un pò la spina

moni

Amico Inseparabile

  • "moni" è una donna

Posts: 1.154

Activity points: 3.728

Data di registrazione: domenica, 25 maggio 2008

Località: Malo (Vicenza)

Lavoro: Impiegata

  • Invia messaggio privato

18

martedì, 26 luglio 2011, 05:23

ciao a tutti anche io ho qualche problemino ad allontanarmi...mi pesa davvero tanto. tra l'altro adesso sto scaricando tutte le mie ansie sul mio ragazzo e se non c'è lui con me non vado da nessuna parte...ma come si può uscire da questa gabbia?è un peccato perdere la possibilità di vedere posti nuovi e soprattutto di staccare un pò la spina


Ci sn passata anch'io... se vuoi il mio consiglio comincia a fare cose da sola o con le tue amiche.... e se lui non viene o nn ha la possibilità di esserci sforzati cmq ad uscire..... Io sto tentando di uscirne (anche perchè mi sn lasciata con il mio ex per cui è stato ancora più difficile poi) da un anno.... e funziona.... con un pò di fatica ma ci sn riuscita a ricominciare a muovermi senza di lui......

Fammi sapere un abbraccio

tiffany34

Utente Attivo

Posts: 13

Activity points: 46

Data di registrazione: lunedì, 18 luglio 2011

  • Invia messaggio privato

19

domenica, 31 luglio 2011, 12:21

Ciao a tutti, eccomi qua di ritorno dopo la "famosa vacanza" che mi angosciava terribilemente al punto di non voler partire più,ed invece è andato tutto benissimo, in aereo ero tranquillissima, ho avuto qualche piccolo attacco il giorno dopo ed il giorno prima di ritornare a casa ma per il resto sono stata bene, ho mangiato e dormito (cosa che non facevo da 15 giorni) il tempo non è stato clemente ma mi sono riposata e ho guradato il lato positivo, sono felice di aver abbattutto questo muro che mi sembrava invalicabile. Un abbraccio a tutti

asia74

Nuovo Utente

Posts: 6

Activity points: 18

Data di registrazione: mercoledì, 19 marzo 2014

  • Invia messaggio privato

20

domenica, 18 maggio 2014, 17:30

ansia da viaggio e lontananza da casa

salve a tutti a breve dovrò partire con mio marito perchè lui lavora a 800 km da casa......li starò sola tutto il giorno,con l'ansia di voler tornare a casa e so già che passerò notti senza dormire e ansia di giorno.....come posso fare? qui sono sola ma almeno a casa mia nella mia città....li mi sentirei persa e spaesata...come affrontare questa maledetta paura...dio mio è una tragedia.......ho 39 anni e non mi sono mai mossa dalla mia città appunto per questo motivo.....che palla!!!!!!!!