Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  
Newsletter di psicologia


archivio news

Non risulti loggato.


Gentile visitatore,
Benvenuto sul Forum di Psicologia di Nienteansia.it. Se questa è la tua prima visita, ti chiediamo di leggere la sezione Aiuto. Questa guida ti spiegherà il funzionamento del forum. Prima di poter utilizzare tutte le funzioni di questo software dovrai registrarti. Usa il form di registrazione per registrarti adesso, oppure visualizza maggiori informazioni sul processo di registrazione. Se sei già un utente registrato, allora dovrai solamente procedere con il login da qui.

paulhevson

Giovane Amico

  • "paulhevson" ha iniziato questa discussione

Posts: 172

Activity points: 649

Data di registrazione: giovedì, 01 marzo 2012

  • Invia messaggio privato

31

giovedì, 22 marzo 2012, 16:21

Il consiglio che posso darti io è di andare da un bravo Neurologo prima di tutto, poi una volta che sei sicura di non avere problemi organici (come presumo che sia) allora ti fai consigliare un buon psicoterapeuta. Vedrai che ti aiuteranno a ritornare in forma.
Io ci sto ancora combattendo ma a differenza di quando ho iniziato a star male, adesso sono più ottimista!!!! :music:

rapunzel

Utente Attivo

Posts: 18

Activity points: 61

Data di registrazione: giovedì, 22 marzo 2012

Località: Arezzo

  • Invia messaggio privato

32

giovedì, 22 marzo 2012, 17:10

La psicologa ce l'ho...il neurologo mi manca! Scherzi a parte, sto andando da un'amica psicologa per un attacco di panico dello scorso anno. Dopo anni di guarigione (credevo di aver superato il prblema) si è ripresentato il giorno in cui è morta la mia cara nonna. Sensazione di soffocae, aria che manca, cuore a 3000, pianto isterico...ci sto andando un paio di volte al mese, ma a questo punto mi sembra che la mia sia una coperta corta: penso di risolvere da una parte e si apre un problema da un'altra! Adesso stacco corro a casa a godermi un po' la mia bambina! A domani.

gradiuss

Utente Avanzato

Posts: 705

Activity points: 2.178

Data di registrazione: venerdì, 23 settembre 2011

  • Invia messaggio privato

33

giovedì, 22 marzo 2012, 18:07

no non penso di conoscerti ma è che anche io vado in moto e le prime vertigini che ho avuto ho fatto una lastra dalla quale è uscito fuori che avevo i seni paranasali infiammati tanto da provocarmi vertigini

gradiuss

Utente Avanzato

Posts: 705

Activity points: 2.178

Data di registrazione: venerdì, 23 settembre 2011

  • Invia messaggio privato

34

giovedì, 22 marzo 2012, 18:08

ah e ho visto lo zoo tv dal vivo nel 93!

paulhevson

Giovane Amico

  • "paulhevson" ha iniziato questa discussione

Posts: 172

Activity points: 649

Data di registrazione: giovedì, 01 marzo 2012

  • Invia messaggio privato

35

giovedì, 22 marzo 2012, 19:33

Fantastico!!!Lo ZooTV!!!
Io avevo 13 anni all'epoca...ho visto tutti gli altri da lì in poi però:)
Mi sa che però le mie vertigini non sono dovute a quello, non vado molto con la moto e poi a fine agosto l'avevo messa già via....

gradiuss

Utente Avanzato

Posts: 705

Activity points: 2.178

Data di registrazione: venerdì, 23 settembre 2011

  • Invia messaggio privato

36

venerdì, 23 marzo 2012, 09:18

allora è la cervicale dovuta alla postura io oltre alle vertigini ho dolori che si irradiano alle braccia ed allo sterno. Fai un po di sport

dan

Giovane Amico

  • "dan" è una donna
  • "dan" è stato interdetto da questo forum

Posts: 137

Activity points: 586

Data di registrazione: venerdì, 17 giugno 2011

  • Invia messaggio privato

37

giovedì, 29 marzo 2012, 22:14

allora ti dico la mia visto che soffro di cervicale e di ansia ,la cervicale porta vertigini , l'ansia tensione muscolare e quindi puo' portare la cervicale e quindi giramenti di testa , il mio consiglio e' fisioterapia per la cervicale , non allarmarti se ti gira la testa perche ti sale l'ansia , prova a vedere se hai risultati con la fisioteparia e poi quando fai la visita dal neurologo fatti controllare l'equilibrio , e una tecnica per vedere sei hai sei equilibrato ,cioe' se con gli occhi chiusi cadi a destra o a sinistra. ma questo il neurologo lo sa anche se credo anche ti abbia gia' fatto questo esame , a me lo fa sempre .
dany