Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

Non risulti loggato.


gym 996

Utente Attivo

  • "gym 996" è un uomo
  • "gym 996" ha iniziato questa discussione

Posts: 79

Activity points: 356

Data di registrazione: mercoledì, 05 novembre 2014

Località: caserta

Lavoro: studente

  • Invia messaggio privato

1

domenica, 09 novembre 2014, 01:27

Ansia e alcol, 2 nemici?

Salve a tutti, approfitto dell'aria del weekend per scrivere questo articolo. Premetto che precedentemente al mio primo attacco di ansia ero a un ragazzo a cui piaceva bere con gli amici il sabato sera (un po come tutti i giovani della mia eta') e non ho mai avuto problemi, anzi, pur bevendo abbastanza ero sempre quasi sobrio. Dopo il mio primo attacco le cose sono un po cambiate. Ora, invece, gia' dopo la seconda birra comincio a sentirmi "strano". Sento una sensazione di testa pesante...mi sento tipo "intontito". A qualcuno di voi capita questa cosa? Qualcuno sa dirmi qualcosa in piu' su questo argomento?

99Problems

Utente Attivo

Posts: 93

Activity points: 370

Data di registrazione: sabato, 23 agosto 2014

  • Invia messaggio privato

2

domenica, 09 novembre 2014, 19:01

Personalmente da quando ho alcune turbe mentali e mi è stato diagnosticato un disturbo d'ansia generalizzato e somatizzato, quando bevo o fumo le cose peggiorano. La mia teoria è che son cose che ti sballano e fan sentire bene, leggero ed euforico quando di fondo stai bene; quando invece si sta male, con l'alcol ci si può sentire solo peggio.

pw81

Colonna del Forum

  • "pw81" è stato interdetto da questo forum

Posts: 1.809

Activity points: 6.807

Data di registrazione: mercoledì, 18 giugno 2008

  • Invia messaggio privato

3

domenica, 09 novembre 2014, 19:21

non generalizzerei sul fatto che se di base stai male l'alcool ti fa stare peggio.... all'inizio placa l'ansia, semmai nei giorni seguenti ti butta ancora piùgiù...
bisognerebbe capire cosa intendi con "strano" e testa pesante...
''il depresso è un narcisista fallito''

Animainpena

Utente Attivo

Posts: 110

Activity points: 385

Data di registrazione: venerdì, 07 novembre 2014

  • Invia messaggio privato

4

domenica, 09 novembre 2014, 19:30

Secondo me è soggettivo. C'è ci "cura" l'ansia e la depressione con gli alcoolici essendo, questi, noti ansiolitici...

baluba

Utente Attivo

  • "baluba" è un uomo

Posts: 17

Activity points: 51

Data di registrazione: giovedì, 31 luglio 2014

Località: Perugia

  • Invia messaggio privato

5

domenica, 09 novembre 2014, 21:16

Credo proprio che l'alcol non aiuti chi è ansioso... è vero che all'inizio rilassa, infatti ha un meccanismo d'azione simile a quello delle benzodiazepine, ma è una rilassatezza effimera che poi paghi nei giorni successivi quando ti ritroverai a stare peggio di prima, come qualcuno ha già detto. Senza considerare che fa male al fegato (e non solo) e può avere interazioni pericolose con i farmaci, se uno già li assume.

percorsipsicologici

Giovane Amico

  • "percorsipsicologici" è un uomo

Posts: 144

Activity points: 443

Data di registrazione: domenica, 01 giugno 2014

Località: Sesto San Giovanni

Lavoro: Psicoterapeuta

  • Invia messaggio privato

6

martedì, 11 novembre 2014, 12:42

Secondo me è soggettivo. C'è ci "cura" l'ansia e la depressione con gli alcoolici essendo, questi, noti ansiolitici...


Con il rischio di diventare dipendente dall'alcol!!! Direi che le malattie in questione - ansia e depressione - devono essere curare con uno strumento che non ti dia poi un effetto collaterale!

Sono ritenuti ansiolitici perchè l'ansia genera di norma una ipertensione nel momento che si manifesta e l'alcol è invece un vaso dilatatore per cui, allargando le arterie, tende a far diminuire il flusso sanguigno e ad attutire i sintomi ansiosi momentaneamente ma non li guarisce.

Tags usati

alcol, ansia, panico, sintomi