Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

Non risulti loggato.


Gentile visitatore,
Benvenuto sul Forum di Psicologia di Nienteansia.it. Se questa è la tua prima visita, ti chiediamo di leggere la sezione Aiuto. Questa guida ti spiegherà il funzionamento del forum. Prima di poter utilizzare tutte le funzioni di questo software dovrai registrarti. Usa il form di registrazione per registrarti adesso, oppure visualizza maggiori informazioni sul processo di registrazione. Se sei già un utente registrato, allora dovrai solamente procedere con il login da qui.

sociopatico atipico

Utente Fedele

  • "sociopatico atipico" è un uomo
  • "sociopatico atipico" ha iniziato questa discussione

Posts: 353

Activity points: 1.136

Data di registrazione: mercoledì, 08 marzo 2017

Località: piemonte, località disagiata

Lavoro: Impiegato

  • Invia messaggio privato

1

venerdì, 14 settembre 2018, 16:19

Smettere di fumare cannabis, di nuovo

Ciao gente. Oggi per me inizia un periodo di disintossicazione dal fumo.
Sono 15 anni che fumo spinelli, praticamente ogni giorno, anche se l'anno scorso ne ho fatto a meno per 9 mesi.
Ora è da metà gennaio di quest'anno che fumo, e nonostante inizialmente riuscissi a gestirmi il vizio fumando pochissimo, nell'arco di questi mesi ho aumentato il dosaggio fino a farmene anche una decina al giorno, decisamente troppe.
Così, visto che non sono in grado di regolarmi, ho deciso di darci un taglio netto, e vedere come va. Mal che vada a ricominciare è un attimo.
Non penso che patiro' un granché, visto che sono sotto cura farmacologica.. al limite integrero' un po' d'alcool o qualche benzo in più per i primi tempi.
La mia unica paura, in merito, è la noia: bene o male passando tutto il mio tempo libero in casa a fumare il tempo passava, ed anche alla svelta. Ora stare sempre a casa da sano non mi sembra il massimo..potrei uscire, ma a fare cosa? Due passi, un caffè, la spesa, cena fuori ognitanto, un giro in quad.
A parte che che tutto costa, ma poi non è che ne abbia tutta sta voglia..
Tra le altre cose credo che parteciperò di più alle discussioni sul forum, anche per annoiarmi un po meno.. saluti

hope77

Utente Attivo

  • "hope77" è un uomo

Posts: 105

Activity points: 371

Data di registrazione: domenica, 09 settembre 2018

  • Invia messaggio privato

2

venerdì, 14 settembre 2018, 17:12

ciao, ho smesso di fumare completamente nel 2006, non ero ai tuoi livelli ma quasi

calcola che dieci spinelli al giorno, da solo , sono un'enormità - farebbero impallidire anche i miei amici più drogati che conosco, e ti dico che ci vanno giù pesante

da quando ho smesso è cambiato quasi tutto - penso che il grosso dei problemi era dovuto proprio a quello - poi ho smesso anche di bere alcool

parli di mischiare con tranquillità alcool, spinelli, tranquillanti...non va bene, ma proprio per niente

smettere di farsi gli spinelli è quasi impossibile, pochi ci riescono , io penso sia l'unico dei miei amici che ci sia riuscito - devi attraversare almeno un'anno di noia assoluta e inoltre allontanarti completamente da queste amicizie

inutile dirti che ora questi amici sono passati a cose più toste, tra cui anche il crack ?(

la tua abitudine è quotidiana e a dosi esagerate, quindi smettere la vedo dura

puoi sempre provarci, in bocca al lupo

sociopatico atipico

Utente Fedele

  • "sociopatico atipico" è un uomo
  • "sociopatico atipico" ha iniziato questa discussione

Posts: 353

Activity points: 1.136

Data di registrazione: mercoledì, 08 marzo 2017

Località: piemonte, località disagiata

Lavoro: Impiegato

  • Invia messaggio privato

3

venerdì, 14 settembre 2018, 17:33

Mal che vada, riprendo, non mi sembra nulla di terribile.. che poi la mia idea ad ora è proprio quella di staccare per riprendere un rapporto con la sostanza più salutare.
Sono consapevole di avere delle mancanze nella mia vita e lo accetto, per cui accetto anche l'idea che staccarmi definitivamente dalla cannabis sarà improbabile, a meno che non riesca ad individuare e colmare le mie mancanze in qualche altro modo, perché in questo caso il distacco definitivo verrebbe da sé. L'importante è non perdere la speranza, no Hope?

hope77

Utente Attivo

  • "hope77" è un uomo

Posts: 105

Activity points: 371

Data di registrazione: domenica, 09 settembre 2018

  • Invia messaggio privato

4

venerdì, 14 settembre 2018, 18:03

Mal che vada, riprendo, non mi sembra nulla di terribile.. che poi la mia idea ad ora è proprio quella di staccare per riprendere un rapporto con la sostanza più salutare.
Sono consapevole di avere delle mancanze nella mia vita e lo accetto, per cui accetto anche l'idea che staccarmi definitivamente dalla cannabis sarà improbabile, a meno che non riesca ad individuare e colmare le mie mancanze in qualche altro modo, perché in questo caso il distacco definitivo verrebbe da sé. L'importante è non perdere la speranza, no Hope?



si penso che continuare a fumare sia una buona idea, non ci sono studi confermati che il thc provochi gravi alterazioni e disturbi dell'umore

i miei amici dal fumare tutti i giorni per 20 anni ora sono passati a farsi coca, crack e altre droghe dal nome sconosciuto - sono arrivati ai livelli di trainspotting, penso ce l'hai presente il film - ti ricordi la scena quando il bravo ragazzo sportivo rimane a dormire con il materasso per terra nella stanza vuota ? Ecco, loro mi danno l'idea di starci vicino - hanno sviluppato disturbi dell'umore bestiali, non hanno altro argomento che le droghe e come procurarsele -
non oso immaginare quanti soldi abbiano speso, un giorno provai a fare un calcolo approssimativo, parliamo di migliaia di euro - a quest'ora avevano una grande villa e una macchina costosa


mi ricordo anni fa dallo psicologo, quando gli dissi che fumavo, e che tutti i miei amici fumavano ogni giorno, che c'è di male , lo dicevo ridendo e lui mi disse lapidario " i tuoi amici sono fottuti " lo disse con il sorriso, non me la scorderò mai quella frase, mai

cmq si è una buona idea continuare, e poi il bello delle droghe è che siamo noi a decidere quando smettere, è tutto sotto controllo vero ? ;)

hope77

Utente Attivo

  • "hope77" è un uomo

Posts: 105

Activity points: 371

Data di registrazione: domenica, 09 settembre 2018

  • Invia messaggio privato

5

venerdì, 14 settembre 2018, 18:10

ah dimenticavo, un mio caro amico nel 96 non fumava nemmeno le sigarette - iniziò con le malboro in estate , in autunno fumava spinelli, autunno inoltrato provò l'eroina e da li inziò a farsi in maniera spropositata -
inverno 97 era un tossico perso, la mamma vendette la casa e si trasferirono a nord, lui in comunità per diversi anni - da allora l'ho rivisto soltanto una volta - non lo vedo da anni e anni

fran235

Esperto del Forum

  • "fran235" è un uomo

Posts: 6.220

Activity points: 18.947

Data di registrazione: mercoledì, 05 ottobre 2016

Località: Roma e l'universo

Lavoro: something

  • Invia messaggio privato

6

venerdì, 14 settembre 2018, 18:15

Non sono aggiornato sui prezzi, ma presumo che 10 spinelli al giorno siano una bella cifra. Dici che tutto costa...ma cosa potresti fare con l'equivalente di 10 spinelli?
Guarda che a parole non si può gestire a mani nude le intenzioni
Stando al posto mio contraddirai quei simboli che sono le emozioni

hope77

Utente Attivo

  • "hope77" è un uomo

Posts: 105

Activity points: 371

Data di registrazione: domenica, 09 settembre 2018

  • Invia messaggio privato

7

venerdì, 14 settembre 2018, 18:42

Non sono aggiornato sui prezzi, ma presumo che 10 spinelli al giorno siano una bella cifra. Dici che tutto costa...ma cosa potresti fare con l'equivalente di 10 spinelli?



mah non sono aggiornato nemmeno io, sui 20 euro al giorno ? sono 600 euro al mese - 7.000 euro all'anno

7.000 x 20 = 140.000 - i miei calcoli erano abbastanza giusti - una villa e un macchinone - in pratica ti sistemi :thumbsup:

fran235

Esperto del Forum

  • "fran235" è un uomo

Posts: 6.220

Activity points: 18.947

Data di registrazione: mercoledì, 05 ottobre 2016

Località: Roma e l'universo

Lavoro: something

  • Invia messaggio privato

8

venerdì, 14 settembre 2018, 20:23

Cavoli!!! 600 euro al mese! Ne hai di risorse per passare il tempo. Altro che cannabis.
Guarda che a parole non si può gestire a mani nude le intenzioni
Stando al posto mio contraddirai quei simboli che sono le emozioni

sociopatico atipico

Utente Fedele

  • "sociopatico atipico" è un uomo
  • "sociopatico atipico" ha iniziato questa discussione

Posts: 353

Activity points: 1.136

Data di registrazione: mercoledì, 08 marzo 2017

Località: piemonte, località disagiata

Lavoro: Impiegato

  • Invia messaggio privato

9

venerdì, 14 settembre 2018, 20:26

Solo nelle ultime due settimane sono arrivato a quei livelli e difatti ho deciso di smettere.
E poi fumavo solo hashish che per inciso mi costa 3 euro al grammo e con un grammo mi ci escono 4 o 5 canne. Quindi per due settimane ho speso 6 euro al giorno: 6x14=84 euro.. praticamente mi sono rovinato..grazie per avermi fatto aprire gli occhi!
Nei precedenti 7 mesi, successivi ai 9 di stacco, mi facevo 2 o 3 canne al giorno per l'astronomica cifra di 2 euro, più un euro di tabacco, visto che un pacco più le cartine mi costa 7 euro a settimana. Praticamente spendevo meno che fumare un pacco di cicche al giorno, per cui smettetela di fare sti voli pindarici su spese esagerate che semplicemente.. non esistono.
Detto ciò sul lato della salute mischiare cannabis farmaci ed alcool non è una buona cosa e non serve una laurea per capirlo.

Comunque grazie per le vostre parole di incoraggiamento, dimostrate molta umanità

fran235

Esperto del Forum

  • "fran235" è un uomo

Posts: 6.220

Activity points: 18.947

Data di registrazione: mercoledì, 05 ottobre 2016

Località: Roma e l'universo

Lavoro: something

  • Invia messaggio privato

10

venerdì, 14 settembre 2018, 20:33

Scusa che intendi per incoraggiamento? Io non sono nella posizione di giudicare nessuno e comprendo le dipendenze. Io ho dipendenze, quasi tutti ne abbiamo, ma tu stesso capisci benissimo che mescolare alcool, cannabis e psicofarmaci è una cavolata mostruosa. Tra l'altro è quello che è...una dipendenza. Non ti diminuisce l'ansia. Ti illude di farlo, ma in realtà te la spara a mille. Scommetto che hai un sacco di disturbi. Mai pensato di farti aiutare professionalmente per uscire da queste dipendenze?
Guarda che a parole non si può gestire a mani nude le intenzioni
Stando al posto mio contraddirai quei simboli che sono le emozioni

sociopatico atipico

Utente Fedele

  • "sociopatico atipico" è un uomo
  • "sociopatico atipico" ha iniziato questa discussione

Posts: 353

Activity points: 1.136

Data di registrazione: mercoledì, 08 marzo 2017

Località: piemonte, località disagiata

Lavoro: Impiegato

  • Invia messaggio privato

11

venerdì, 14 settembre 2018, 21:00

Perché dipendenze? I farmaci mi servono e l'alcol lo bevo ogni tanto. Rimane la cannabis, quindi mi sembra più adeguato parlare di dipendenza, al singolare.
E poi all'inizio ho specificato che avrei aggiunto qualcosa solo per il primo periodo, e quel qualcosa sarà una pastiglia da 0,25 di xanax la sera per una o due settimane, o, al posto dello xanax un po di vino. Invece di leggere tra le righe bastava leggere semplicemente quel che ho scritto.

Naturalmente ho disturbi dell'umore, come d'altronde hanno moltissime persone che hanno sempre avuto una condotta di vita esemplare, e li ho fin dall'infanzia, ben prima di cominciare a sballarmi.

Comunque fran, non mi rivolgevo a te parlando di incoraggiamento, ma ad Hope che è stato solo in grado di prospettarmi gli scenari più cupi, cosa di cui non ho bisogno.
Tu mi sei stato solo un po sulle balle quando ti sei cimentato in quei calcoli assurdi, ma va bene..

hope77

Utente Attivo

  • "hope77" è un uomo

Posts: 105

Activity points: 371

Data di registrazione: domenica, 09 settembre 2018

  • Invia messaggio privato

12

venerdì, 14 settembre 2018, 21:16



Comunque fran, non mi rivolgevo a te parlando di incoraggiamento, ma ad Hope che è stato solo in grado di prospettarmi gli scenari più cupi, cosa di cui non ho bisogno.


magari puoi capire perché l'ho fatto ;) riflettici quando hai tempo, magari i miei consigli ti potrebbero tornare utili, vengono da chi ha visto di tutto e di più

consigli del tipo : non fare questo perché fa male, fai il bravo etc. non te ne posso dare, mi dispiace

ti ho detto cose molto leggere, credimi, i fatti splatter li evito - la droga non è un gioco, si scherza con il fuoco

è inutile che ci raccontano la storiella " quattro amici, una chitarra e uno spinello " - attorno a me la droga ha fatto lo sfacelo, i morti e feriti e le famiglie sfasciate

magari i miei discorsi ti inquietano, però può darsi che domani prendi hash, erba e butti tutto nel cesso e tiri lo sciaquone - e soldi al pusher di turno non ne regali più - e io ne sarei felice

il mio discorso è duro ma siamo fra persone che hanno visto cose dure giusto ?

Questo post è stato modificato 1 volta(e), ultima modifica di "hope77" (14/09/2018, 21:33)


sociopatico atipico

Utente Fedele

  • "sociopatico atipico" è un uomo
  • "sociopatico atipico" ha iniziato questa discussione

Posts: 353

Activity points: 1.136

Data di registrazione: mercoledì, 08 marzo 2017

Località: piemonte, località disagiata

Lavoro: Impiegato

  • Invia messaggio privato

13

venerdì, 14 settembre 2018, 21:33

Guarda, se proprio devo essere sincero, e a sto punto preferisco, in passato ho abusato anche di altre sostanze. Ma sono riuscito a smettere da solo e sono anni che non le uso più e credo, anche se non posso garantirlo, che andrò avanti così; per cui qualcosina l'ho visto e provato sulla mia pelle.

Magari quello che mi hai detto era a fin di bene ed ho frainteso. O magari no. Comunque se stai bene avendo smesso, buon per te.
Io non stavo troppo male neanche fumando, ma voglio vedere come sto senza ed ora ne sento il bisogno. Probabilmente un motivo ci sarà..

hope77

Utente Attivo

  • "hope77" è un uomo

Posts: 105

Activity points: 371

Data di registrazione: domenica, 09 settembre 2018

  • Invia messaggio privato

14

venerdì, 14 settembre 2018, 21:39



Comunque fran, non mi rivolgevo a te parlando di incoraggiamento, ma ad Hope che è stato solo in grado di prospettarmi gli scenari più cupi, cosa di cui non ho bisogno.


magari puoi capire perché l'ho fatto ;) riflettici quando hai tempo, magari i miei consigli ti potrebbero tornare utili, vengono da chi ha visto di tutto e di più

consigli del tipo : non fare questo perché fa male, fai il bravo etc. non te ne posso dare, mi dispiace

Guarda, se proprio devo essere sincero, e a sto punto preferisco, in passato ho abusato anche di altre sostanze. Ma sono riuscito a smettere da solo e sono anni che non le uso più e credo, anche se non posso garantirlo, che andrò avanti così; per cui qualcosina l'ho visto e provato sulla mia pelle.

Magari quello che mi hai detto era a fin di bene ed ho frainteso. O magari no. Comunque se stai bene avendo smesso, buon per te.
Io non stavo troppo male neanche fumando, ma voglio vedere come sto senza ed ora ne sento il bisogno. Probabilmente un motivo ci sarà..



io ti espongo dei fatti...sui quali tu puoi riflettere - non c'è una frase in cui giudico - parlo di quello che ho visto con i miei occhi e non sono cose belle

mixare insieme alcool, fumo e psicofarmaci è una pessima idea - potrebbe portarti una crisi psicotica - se sei uscito già da altre dipendenza , levati anche questa - come si dice dalle mie parti " lev' man' "

sociopatico atipico

Utente Fedele

  • "sociopatico atipico" è un uomo
  • "sociopatico atipico" ha iniziato questa discussione

Posts: 353

Activity points: 1.136

Data di registrazione: mercoledì, 08 marzo 2017

Località: piemonte, località disagiata

Lavoro: Impiegato

  • Invia messaggio privato

15

venerdì, 14 settembre 2018, 21:46

Il fatto è che la cannabis riempie un vuoto che è in me. L'idea è quella di riempire questo vuoto, anche se non so ancora come..
Comunque grazie, buona serata

1 utente a parte te sta visitando questo thread:

1 ospite