Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

Non risulti loggato.


Gentile visitatore,
Benvenuto sul Forum di Psicologia di Nienteansia.it. Se questa è la tua prima visita, ti chiediamo di leggere la sezione Aiuto. Questa guida ti spiegherà il funzionamento del forum. Prima di poter utilizzare tutte le funzioni di questo software dovrai registrarti. Usa il form di registrazione per registrarti adesso, oppure visualizza maggiori informazioni sul processo di registrazione. Se sei già un utente registrato, allora dovrai solamente procedere con il login da qui.

Lauretta2018

Nuovo Utente

  • "Lauretta2018" ha iniziato questa discussione

Posts: 4

Activity points: 19

Data di registrazione: domenica, 17 giugno 2018

  • Invia messaggio privato

1

domenica, 17 giugno 2018, 17:43

Lui e la cocaina

Ciao a tutti,
è la prima volta che scrivo su un forum e ringrazio anticipatamente chi di voi vorrà darmi un parere.
Condivido casa da circa otto mesi con un ragazzo con cui da subito ho sviluppato un bel feeling: bello, simpatico, molto brillante. Abbiamo creato un bel rapporto e progressivamente il mio interesse nei suoi confronti è cresciuto a dismisura. Ho sempre notato che tuttavia alternava momenti di grande socievolezza ad altri in cui rimaneva chiuso per uno o due giorni nella sua stanza con nessuna voglia di interagire. Ricostruendo a posteriori, molto spesso sembra essere raffreddato con frequente necessità di soffiare il naso. Un paio di mesi fa siamo usciti insieme ed abbiamo passato una bellissima serata, lui sembrava molto coinvolto anche se un po' nervoso, continuava a ripetermi quanto gli piacessi e che avrebbe desiderato che fossi la sua fidanzata. Ho fatto caso quella sera che è andato in bagno almeno 3 volte a distanza piuttosto ravvicinata. Di rientro a casa mi ha chiesto se volessi provare la cocaina e io mi sono categoricamente rifiutata, oltre a non aver mai fatto uso di sostanze non ne vedevo assolutamente l'esigenza al termine di una bella serata. Gli ho chiesto se ne facesse uso abitualmente e mi ha risposto che lo faceva saltuariamente in occasioni particolari con amici o ad alcune feste. Qualche sabato fa eravamo a casa con un'amica, qualche drink e bella chiacchiera. All'improvviso mi chiede se mi desse fastidio che lui tirasse in mia presenza. Ha cacciato la coca (non ne avevo mai visto fare uso) e ha tirato almeno 6 volte da mezzanotte circa alle 5.30 del mattino, prima di andare a dormire. Mi sento davvero male, non ho alcuna esperienza fortunatamente con il mondo delle droghe. Lui mi piace davvero, vorrei tanto credere al fatto che sia un consumo occasionale ma non credo che 6 strisce di notte senza motivazione possano considerarsi tale. Ho davvero paura che mi stia cacciando in una brutta situazione. Ho ricollegato ora tante cose, carte di credito lasciate in un paio di occasioni in salone e un paio di banconote arrotolate. Sono disperata, spero che qualcuno con con esperienze simili in merito possa smentirmi. Grazie a tutti

repcar

Amico Inseparabile

  • "repcar" è un uomo

Posts: 1.037

Activity points: 3.153

Data di registrazione: sabato, 10 dicembre 2016

Località: reggio calabria

Lavoro: forze di polizia

  • Invia messaggio privato

2

giovedì, 21 giugno 2018, 17:26

ciao.....personalmente il fattore occasionale di un qualsiasi uso di droga non esiste. Indubbiamente ci sono droghe e droghe, sintetiche e naturali, con diversi effetti sull'organismo umano. Non voglio e non credo di potermi erigere a sapienza circa gli effetti devastanti sulla psiche, basta andare a leggere in giro testi scientifici per vedere cosa provoca. Personalmente faccio parte di un gruppo di aiuto-aiuto il quale si interessa anche di problemi di dipendenza. Una cosa che dopo 25 anno ormai è consolidata dall'esperienza è che se non esiste la totale presa di coscienza dell'essere umano di uscire dalla propria dipendenza se non attraverso un aiuto multidisciplinare. Se lui tiene a te e tu a lui prova a convincerlo a cercare aiuto, il percorso non è facile ma il tempo da i frutti. Se questo tuo tentativo o tentativi rimangono infruttuosi valuta molto attentamente le tue decisioni che una volta prese determineranno il tuo futuro. Molte vite vengono distrutte dal termine "uso occasionale", credimi......per qualsiasi domanda a disposizione........ :thumbup:

fran235

Esperto del Forum

  • "fran235" è un uomo

Posts: 6.417

Activity points: 19.545

Data di registrazione: mercoledì, 05 ottobre 2016

Località: Roma e l'universo

Lavoro: something

  • Invia messaggio privato

3

giovedì, 21 giugno 2018, 19:19

Mi spiace, ma mi sembra evidentemente un cocainomane. Ne ho conosciuto qualcuno. Mi sembra che tu sia all' inizio della relazione. Pensaci bene non è semplice stare con un cocainomane.
Io sono tempesta...
Io sono impeto...

4

giovedì, 21 giugno 2018, 20:22

Con questo ragazzo c è stato altro oltre alle uscite e la condivisione della casa?
Sarò dura, franca e sincera: io cambierei IMMEDIATAMENTE casa.
Non esiste il consumo occasionale, si tratta di droghe pesanti che danno dipenze...

### ### ### ###


ATELOPHOBIA: la paura di non essere abbastanza.
-sara swarovsky-

sociopatico atipico

Utente Fedele

  • "sociopatico atipico" è un uomo

Posts: 384

Activity points: 1.229

Data di registrazione: mercoledì, 08 marzo 2017

Località: piemonte, località disagiata

Lavoro: Impiegato

  • Invia messaggio privato

5

giovedì, 21 giugno 2018, 22:29

Anche secondo me è molto probabile che sia un cocainomane, e ti spiego il perché: se l'uso che fa della coca fosse realmente occasionale non avrebbe dovuto sentirne il bisogno la sera che siete stati fino alle 6 di mattina da amici. Uno che la usa ogni tanto lo fa in altre situazioni, magari con amici..
Lo si fa assieme per l'occasione (occasionalmente appunto).
Valuta, cerca conferme alla tua idea, e se decidi di parlargli in centrando il discorso sulla sua dipendenza, sii pronta, perché quanto più tiene a te, quanto più paradossalmente ti mentira'.
E poi pensa che in generale una droga supplisce a delle mancanze (soprattutto la coca che ti fa stare proprio bene) percui, nel caso i tuoi sospetti siano fondati, cerca almeno di capirlo, visto che aiutarlo in prima persona potrebbe essere tutt'altro che una passeggiata.
Comunque vada, auguri

solitario92

Amico Inseparabile

  • "solitario92" è un uomo

Posts: 1.044

Activity points: 3.216

Data di registrazione: sabato, 24 ottobre 2015

  • Invia messaggio privato

6

giovedì, 21 giugno 2018, 23:19

Mi sembra assai improbabile che si possa fare uso saltuario di cocaina. È una sostanza che dà assuefazione e crea dipendenza. Quanto al metterti con un drogato, valuta tu se ti conviene (io direi proprio di no).

Psycho Mantis

Mago/Guerriero

  • "Psycho Mantis" è una donna

Posts: 269

Activity points: 821

Data di registrazione: martedì, 30 aprile 2013

  • Invia messaggio privato

7

venerdì, 22 giugno 2018, 02:28

Scappa velocissima. Non penso sia una brava persona.

We live in the moment. That's our only purpose.


LuigiB

Giovane Amico

Posts: 307

Activity points: 935

Data di registrazione: venerdì, 10 agosto 2012

  • Invia messaggio privato

8

venerdì, 22 giugno 2018, 10:58

ciao , ammesso che l'uso fosse occasionale lo sarebbe solo perche è un abitudine presa da poco , cosa che io personlmente non credo proprio ... ti consiglio di non farti venire in testa strane idee da crocerossina ... segui i consigli di chi ti dice "lascia perdere" ma proprio tronca nettamente non farti coinvolgere in spegazioni , discussioni e stronzate varie ..se ti dovesse dire sono cambiato non lo farò piu e cose simili va tradotto in "starò piu attento a non farmi scoprire" i tossici sono tutti cosi dal primo all'ultimo..

Questo post è stato modificato 1 volta(e), ultima modifica di "LuigiB" (22/06/2018, 11:08)


9

venerdì, 22 giugno 2018, 21:47

Ciao, la coca rientra fra le peggiori sostanze per diversi motivi, fra i quali rientra la velocità con la quale ci si ritrova ad esserne dipendenti. Posso dirti per esperienza che un consumatore di cocaina diventa progressivamente, nel corso degli anni, una persona plasmata alla sostanza in tutto e per tutto. Anche con altre droghe accade, ma con la coca è diverso perché va a modificare alcune strutture cerebrali che fanno sì che chi la usa alla fine non risulta neanche più di tanto responsabile delle bugie, delle brutte cose che compie, perché semplicemente è la sostanza che lo ha reso una persona completamente diversa. Mi sembra di capire che vi state frequentando da poco. Continuerei a vedermi con una persona che sta sotto la coca? Non credo, forse non lo farei. Sarebbe difficilissimo se mi piace, se mi trovo bene con lui. Ma credimi, la coca è la droga che odio di più perché ha cambiato una persona a cui volevo bene in maniera indelebile.io non credo tu debba necessariamente parlarne con lui o addirittura chiedergli di smettere, perché alla fine non state insieme. Prenditi il tuo tempo e se sei già orientata a farlo, valuta di iniziare a distaccarti. Stare in una relazione con una persona che fa uso di sostanze è molto difficile e se non siete sulla stessa lunghezza d'onda rischieresti di vivere in un mondo parallelo di cui non capisci i meccanismi ma in cui continui a muoverti indecisa, insicura, impaurita

doctor Faust

Azzeccagarbugli

  • "doctor Faust" è un uomo

Posts: 8.797

Activity points: 27.049

Data di registrazione: sabato, 28 marzo 2009

Località: Italia

Lavoro: Ex dirigente infermieristico, laureato in filosofia, counselor sociosanitario.

  • Invia messaggio privato

10

sabato, 23 giugno 2018, 11:29

Sei ancora li? Hai dei ripensamenti? ti va bene lo stesso, anche se dovrai prepararti ad una vita di incognite? E allora vivi pericolosamente, ma non lamentarti di ciò che potrà succedere. E non farti sfiorare nemmeno per un secondo che tu lo possa cambiare. Lui cambierà te.
Per leggere questa storia clicca sul titolo.

:hmm: Il lungo viaggio di Anomimus alla ricerca dell'amore perduto... :thumbsup:

11

sabato, 23 giugno 2018, 15:50

Si purtroppo quello che dice Doctor Faust è vero

Stare con persone che usano sostanze ti cambia
Cambia il tuo modo di percepire la realtà, il mondo intorno assume tutto un altro colore, il nero diventa un buio che ti entra fin dentro alle ossa e l'arcobaleno è così acceso e vivido da farti desistere ad andare via anche se lo vedi solo in minima parte rispetto al nero.

Il guaio è che spesso queste persone hanno un carisma non indifferente e sono attraenti più di ogni altro, ma credimi... L'equilibrio è l'elemento che può portarti all'armonia e al benessere... E stanno dalla parte opposta

Psycho Mantis

Mago/Guerriero

  • "Psycho Mantis" è una donna

Posts: 269

Activity points: 821

Data di registrazione: martedì, 30 aprile 2013

  • Invia messaggio privato

12

lunedì, 02 luglio 2018, 00:01

X fuoridaqui

In parte quel carisma forse deriva proprio dalla cocaina. Cioè se tu hai un propulsore, è facile volare e dire: hey guarda come sono fico volando!

We live in the moment. That's our only purpose.


amoreperduto

Piu' duro della vita

Posts: 980

Activity points: 2.968

Data di registrazione: sabato, 24 gennaio 2015

  • Invia messaggio privato

13

domenica, 08 luglio 2018, 20:41

Scappa a gambe levate o la tua vita DIVENTERA' UN INFERNO INFERNO INFERNO

criceto

ognuno di noi ha un' angelo che ci guida e protegge anche nei momenti difficili

  • "criceto" è una donna

Posts: 240

Activity points: 811

Data di registrazione: lunedì, 26 dicembre 2016

  • Invia messaggio privato

14

sabato, 14 luglio 2018, 12:54

Noooo...scappa e subito!!! Non esiste proprio" farsi" un tiro una volta ogni tanto...ma dove?!La situazione è già critica leggendo i post,lui è dipendente e di brutto,quando sarà(scusa il linguaggio) con il culo x terra...si rivarra' su di te,anche x avere soldi per una dose e la tua vita,cambiera' per sempre.Finché sei in tempo scappa....non cercare di cambiarlo,o sarai tu a cambiare ed in peggio.Tu stessa,hai detto che non hai mai visto droga ed è stato un bene che hai rifiutato,alla proposta sua di provare,e' proprio così,che ti attirano in un tunnel senza via di uscita.Sparisci in fretta.

marcolino991

Safety Car

  • "marcolino991" è un uomo

Posts: 201

Activity points: 1.002

Data di registrazione: giovedì, 19 aprile 2012

Località: Milano

Lavoro: Consulente

  • Invia messaggio privato

15

sabato, 14 luglio 2018, 18:28

Ciao , dipende tutto dalla volontà di questo ragazzo , parlo per esperienza : premesso che io al massimo fumavo sigarette ... ho uno dei miei più cari amici che ha avuto per anni lo spettro della cocaina attaccato addosso , un lavoro fallimentare e una vita disordinata . A distanza di anni e con pochissima spinta da parte degli amici è riuscito a chiudere tutto col passato e a lanciarsi con un'attività e crearsi una base per una famiglia . Non ci avrei scommesso due soldi eppure ! Ovvio ogni situazione è a se e non so come questo ragazzo si comporterà in futuro . Se davvero ci tieni parlagli apertamente e fallo cambiare se lui davvero lo vuole , al contrario se la situazione non cambia arrenditi e non rischiare di fletterti su situazioni che mano a mano diventano malsane .
È un mio parere , valuta molto bene tutto il contesto , il mondo è grande .