Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  
Newsletter di psicologia


archivio news

Non risulti loggato.


KelsoM

Giovane Amico

  • "KelsoM" ha iniziato questa discussione

Posts: 272

Activity points: 879

Data di registrazione: sabato, 25 dicembre 2010

  • Invia messaggio privato

1

martedì, 06 settembre 2011, 18:15

E se volessi diventare dipendente?

Lo so che potrebbe essere strano ma non ho dipendenze, cioé niente fumo niente alcol niente droghe...cioé fumo saltuariamente e in vacanza ci ho dato come un turco ma quando sono tornato a casa non avevo dipendenza, alcol stessa cosa, idem droghe. Vi giuro che in certi casi invece lo vorrei essere, e ci ho anche provato...

Lifeline83

Utente Attivo

  • "Lifeline83" è un uomo

Posts: 103

Activity points: 358

Data di registrazione: giovedì, 07 gennaio 2010

Località: England

  • Invia messaggio privato

2

martedì, 06 settembre 2011, 18:24

E perchè mai, vorresti? :huh:
''Sceglievo le conchiglie rotte, perchè mi sentivo vicina alla loro solitudine; lasciate tra la sabbia, ritornano nel mare.'' Catherine.E.M.

KelsoM

Giovane Amico

  • "KelsoM" ha iniziato questa discussione

Posts: 272

Activity points: 879

Data di registrazione: sabato, 25 dicembre 2010

  • Invia messaggio privato

3

martedì, 06 settembre 2011, 18:37

E perchè mai, vorresti? :huh:


Non so se è quello che provo ma è come se volessi diventare come gli altri...qualcosa del genere!

4

martedì, 06 settembre 2011, 21:10

Perché diventare così convenzionale?
The devil whispered in my ear "you're not strong enough to withstand the storm"
Today i whispered in the devil ear "i am the storm".

brutus

Nuovo Utente

  • "brutus" è stato interdetto da questo forum

Posts: 3

Activity points: 16

Data di registrazione: mercoledì, 17 agosto 2011

  • Invia messaggio privato

5

mercoledì, 07 settembre 2011, 03:26

prendi almeno 5 mg di lorazepam per sei mesi.

poi sospendi repentino.

poi se riesci a resistere una settimana senza suicidarti telefonami e dimmi com'è essere dipendente

doctor Faust

Azzeccagarbugli

  • "doctor Faust" è un uomo

Posts: 8.171

Activity points: 25.122

Data di registrazione: sabato, 28 marzo 2009

Località: Italia

Lavoro: Ex dirigente infermieristico, laureato in filosofia, counselor sociosanitario.

  • Invia messaggio privato

6

mercoledì, 07 settembre 2011, 09:41

In una societa di malati, tossici e schizzati essere anche solo modestamente normale e' un vero dramma.

Ci si sente soli se non si puo' vantare almeno un tentato suicidio, una separazione traumatica, una irrestibile attrazione per una droga qualsiasi o una terapia dallo psicoguru.
Per leggere questa storia clicca sul titolo.

:hmm: Il lungo viaggio di Anomimus alla ricerca dell'amore perduto... :thumbsup:

Antonioziz

Utente sognatore

  • "Antonioziz" è un uomo

Posts: 632

Activity points: 1.952

Data di registrazione: mercoledì, 29 giugno 2011

Località: Sistema solare

Lavoro: Ammorbidente d'anime

  • Invia messaggio privato

7

mercoledì, 07 settembre 2011, 13:23

Ciao KelsoM,qualsiasi droga e qualsiasi dipendenza da sostanze ti distrugge la vita.Se adesso sei insoddisfatto e triste,se diventerai dipendente non avrai più le forze neanche per lavarti i denti e andare in bagno...non penso che sia una bella cosa...ma sei libero di scegliere!
“Esistono molte cose nella vita che catturano lo sguardo, ma solo poche catturano il tuo cuore…segui quelle.”

  • "maya." è una donna

Posts: 566

Activity points: 1.810

Data di registrazione: lunedì, 27 dicembre 2010

  • Invia messaggio privato

8

mercoledì, 07 settembre 2011, 14:54

Direi che sei fortunato, molto fortunato. La dipendenza non è un gioco. E' malattia, vuoi ammalarti? per favore.
Hai una fortuna tra le mani e la vuoi buttare ai 4 venti.
E non c'è niente niente al mondo che mi salva.

ansiosa1989

Giovane Amico

  • "ansiosa1989" è una donna

Posts: 148

Activity points: 507

Data di registrazione: domenica, 01 aprile 2012

Località: Imperia

  • Invia messaggio privato

9

venerdì, 06 aprile 2012, 23:33

Direi che sei fortunato, molto fortunato. La dipendenza non è un gioco. E' malattia, vuoi ammalarti? per favore.
Hai una fortuna tra le mani e la vuoi buttare ai 4 venti.

Infatti. Dovresti ritenerti fortunato!
C'è sempre qualcosa per cui vale la bene andare avanti!!!

Lupotta

asociale

  • "Lupotta" è una donna

Posts: 1.716

Activity points: 5.400

Data di registrazione: martedì, 26 gennaio 2010

Località: Lombardia

Lavoro: schifoso..

  • Invia messaggio privato

10

domenica, 08 aprile 2012, 21:33

Ma sai che ogni tanto mi sono posta anche io questa domanda?
Ma se iniziassi a fumare?
Se iniziassi a bere caffè (pensa, non bevo nemmeno quello)...
Non ti dico poi quando mi sono ritrovata a vivere con un alcolista: in molti, tra specialisti, tarapeuti ed altri.. mi hanno detto stupiti che, dopo due anni come quelli che ho passato io, è stato un miracolo che non avessi iniziato a drogarmi o a fare uso di alcol anche io.
Bho, non è successo..mi sembrava stupido affogare i miei problemi in sostanze più o meno lecite, tanto poi quelli rimangono lì, non è che spariscono se sono fatta marcia o ubriaca persa..anzi.. diventano di più.
Però è vero, ti guardi intorno e vedi persone che non riescono a stare più di una giornata senza 3 litri di caffè, o senza una sigaretta, o sensza una birra e ti dici "caspita, allora sono io che sono sbagliata..."
Può essere, ma allora sono davvero contenta di essere sbagliata in questo modo, almeno posso dire di non mettere al secondo posto la mia felicità o la mia serenità rispetto ad un bicchiere di vino, una sigaretta o del caffè..
..e poi a dire il vero una dipendenza ce l'ho... una settimana senza una qualche forma di cioccolato non sò stare!!
XD
Credo che ognuno di noi alla fine ne abbia una, dai!
XD
Ridiamoci su..:p
L'uomo si differenzia dal resto della natura soprattutto per una viscida gelatina di menzogne che lo avvolge e lo protegge.

igor70

Utente Attivo

  • "igor70" è un uomo
  • "igor70" è stato interdetto da questo forum

Posts: 72

Activity points: 230

Data di registrazione: lunedì, 16 aprile 2012

  • Invia messaggio privato

11

martedì, 17 aprile 2012, 16:07

Potresti fare domanda alle Poste Italiane :D :D (ho detto la stronzata eheh)